Come installare WordPress localmente sui tuoi computer Windows o Mac

Articolo scritto da:
  • WordPress
  • Aggiornato: Sep 13, 2017

Senza dubbio, WordPress è il sistema di gestione dei contenuti più popolare sia per gli hobbisti che per i webmaster professionisti. Alimenta 25.4% di tutti i siti web nel mondo insieme a oltre 76.5 milioni di blog da 2004.

Grazie alla sua popolarità senza rivali, la maggior parte delle società di web hosting offre 1: fai clic sulle app di installazione di WordPress direttamente dal pannello di controllo: consente agli utenti di iniziare la costruzione del sito in pochi minuti.

Questo processo funziona installando WordPress direttamente nel tuo server web. E dal momento che è ospitato online, puoi accedere alla tua dashboard da qualsiasi posizione purché disponga di una connessione Internet.

Certo, la possibilità di accedere al tuo sito WordPress da qualsiasi dispositivo è conveniente, ma l'installazione del CMS localmente nel tuo computer ha anche alcuni vantaggi:

  1. Test di velocità accurati: testare il tuo sito senza dipendere dalla connettività Internet ti aiuterà a ridimensionarlo con precisione
  2. Personal Backup - Progettare e sviluppare localmente il tuo sito significa anche avere sempre pronto un backup personale.
  3. Migliore processo di progettazione: l'utilizzo di WordPress offline consente di apportare modifiche al design senza influire sull'esperienza dei visitatori dal vivo.

Hai bisogno di aiuto per configurare il tuo sito WordPress?
WHSR è ora partner di Codeable.io per assistere gli utenti che necessitano di servizi di sviluppo / personalizzazione WP professionali.

Per ottenere un preventivo gratuito, si prega di compilare questo modulo di richiesta.

Per installare WordPress sul tuo computer Windows o Mac, segui le istruzioni seguenti:

Installazione di WordPress su un PC Windows

Per installare WordPress su un PC Windows, è necessario utilizzare un programma denominato WAMP, che può essere scaricato dal loro Sito ufficiale.

Prendi nota che WAMP è disponibile in due versioni: 64-bit e 32-bit. Per sapere quale versione è compatibile con il tuo PC, vai su Start> Impostazioni> Sistema> Informazioni su (per utenti Windows 10) o Start> Esegui, digita "sysdm.cpl" e fai clic sulla scheda "Generale".

os

Una notifica apparirà facendo clic sul pulsante di download per la versione appropriata. Vai avanti e fai clic su "Scarica direttamente" per procedere.

download-diretta

Una volta completato il download, continuare con l'installazione seguendo le istruzioni sullo schermo. Leggi tutto attentamente come WAMP ha requisiti molto specifici per essere installato correttamente. Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti:

  1. Esegui il programma di installazione con i privilegi di amministratore (tasto destro> "Esegui come amministratore").
  2. Assicurati di avere i pacchetti ridistribuibili aggiornati di VC9, VC10, VC11, VC13 e VC14. I collegamenti per il download per questi sono inclusi nel programma di installazione.
  3. Vicino Skype prima di installare e utilizzare WampServer.
  4. Disabilita IIS.
  5. Installa WAMP nella directory principale del tuo disco locale primario. Ad esempio, la directory di installazione dovrebbe essere in "c: \ wamp \" se Windows è installato nel disco locale ("C:").
  6. Non dimenticare di selezionare "Crea un'icona sul desktop" in modo da poter accedere facilmente a WAMP in seguito.

Quando viene chiesto di scegliere il browser predefinito, ricordare che è necessario navigare e trovare il file .exe. Una buona strategia è quella di fare clic con il tasto destro del mouse sul collegamento sul desktop del browser, fare clic su "Proprietà" e andare alla scheda "Collegamento". La posizione del file .exe dovrebbe essere nel campo "Target".

Dopo aver installato e avviato correttamente WAMP, cercare l'icona "W" nell'area di notifica della barra delle applicazioni. Se questa icona è rossa, significa che il server WAMP è attualmente offline. Il verde, d'altra parte, indica che il server è completamente online. In tal caso, puoi ora accedere al tuo server digitando "localhost" o 127.0.0.1 nel tuo browser web. Puoi anche lasciare clic sull'icona "W" e fare clic su "Localhost".

Nella tua pagina di informazioni WAMP principale, fai clic su "phpMyAdmin" sotto "Strumenti". Ciò ti consentirà di gestire e creare un database per l'installazione offline di WordPress. In alternativa, è possibile digitare http: // 127.0.0.1 / phpmyadmin / nel browser web.

Per creare un nuovo database in phpMyAdmin, andare su "Database" dal menu principale. Puoi usare qualsiasi nome che ti piace, ma è meglio usare qualcosa di identificabile come "wordpress-local". Prendi nota che il nome del database non è sensibile al maiuscolo / minuscolo.

Installazione di WordPress

Il prossimo passo è scaricare WordPress dal loro sito principale. Ricorda che il download è in un formato di cartella compresso. Hai solo bisogno di estrarre la cartella di WordPress nella sottodirectory "www" di WAMP. Ad esempio, se hai installato WAMP in "C: \ wamp \", devi estrarre la cartella di WordPress nella directory "C: \ wamp \ www \."

Per caricare WordPress, vai a http: // localhost / wordpress /. All'inizio ti verrà richiesto di avere un file "wp-config.php". Basta cliccare su "Crea un file di configurazione" per procedere.

creare-wp-config-1

Al termine, puoi procedere con l'installazione di WordPress come faresti con una piattaforma di hosting web. Ricordati di utilizzare "localhost" come host del database e utilizzare il nome del database corretto specificato in precedenza. Quando si tratta del tuo nome utente MySQL, usa radice e lascia la password vuota.

creare-wp-config-3

Installazione di WordPress su un PC Mac

Infine, l'installazione di WordPress su un PC Mac richiede gli stessi passaggi. Ma invece di usare WAMP, è necessario utilizzare un software diverso noto come MAMP. Proprio come il primo, puoi scaricarlo direttamente dal loro Sito ufficiale.

MAMP

Dopo aver installato MAMP, assicurati di configurare l'app per utilizzare prima la porta Apache 80 e la porta MySQL 3306. In questo modo è possibile avviare il sito Web locale utilizzando l'indirizzo http: // localhost. Basta andare su Preferenze> Porte e quindi inserire i valori corretti.

MAMP bipoli

Ricorda solo che devi creare un Apache server, quindi assicurati che questa opzione sia evidenziata durante la creazione della radice del documento. È quindi possibile eseguire i server Apache e MySQL utilizzando l'app principale.

Per creare un nuovo database con MAMP, fare clic su "Apri pagina iniziale" e quindi andare su "phpMyAdmin." Da lì, è possibile seguire i passaggi simili dell'esercitazione WAMP come mostrato sopra.

Conclusione

Installare e utilizzare WordPress localmente presenta numerosi vantaggi. Ricorda solo di seguire le istruzioni sopra molto attentamente per garantire un'installazione riuscita.

Informazioni su Christopher Jan Benitez

Christopher Jan Benitez è uno scrittore freelance professionista che offre alle piccole imprese contenuti che coinvolgono il loro pubblico e aumentano la conversione. Se stai cercando articoli di alta qualità su tutto ciò che riguarda il marketing digitale, allora è il tuo ragazzo! Sentiti libero di dirgli "ciao" su Facebook, Google+ e Twitter.