Domain Name Budgeting Between TLD Price Rises and the Crisis

Articolo scritto da:
  • Strumenti Web
  • Aggiornato: Sep 23, 2019

Nota di Jerry: questo è un vecchio articolo pubblicato da Luana a settembre 2015; da allora è stato aggiornato più volte. A mio avviso, la maggior parte dei punti e delle tattiche condivise in questo articolo sono ancora pertinenti e valide oggi.


I prezzi dei nomi di dominio sono in aumento.

Ugh, giusto? Verisign ha aumentato nuovamente il prezzo .NET in gennaio 2015, dopo di loro lo ha già fatto a gennaio 2014. I nuovi TLD sono tutt'altro che economici, con poche eccezioni.

E l'economia mondiale? Non importa dove vivi, la crisi è ancora in circolazione a partire da luglio 2015quindi è fondamentale mantenere i soldi a disposizione per le emergenze. I domini extra, inutilizzati o a basso traffico possono finire per mangiare denaro che potresti risparmiare per le spese di mantenimento.

Se tu, come me, gestisci più blog su domini diversi, puoi farlo scegli opzioni più economiche o gratuite o per ripensare il numero di domini che possiedi, magari tagliando alcuni degli extra - sai, quei servizi e domini che non generano un ROI coerente o non ricevono mai abbastanza traffico.

Più facile a dirsi che a farsi, potresti discutere.

Sei legato ad alcuni dei tuoi domini e non li lasceresti mai andare. Alcuni altri domini che possiedi potrebbero non avere uno scopo ora, mentre stai ancora facendo brainstorming e pianificando per loro, ma li userai sicuramente in seguito.

Inoltre, potresti possedere altri domini che sai che userai nei prossimi anni, ma in questo momento non hai tempo per loro, quindi non sono una priorità.

Va tutto bene. Ci sono stato diverse volte; fatto anche questo

Tuttavia, quando i prezzi dei TLD aumentano e le questioni finanziarie richiedono un cambiamento, è necessario essere preparati a tale cambiamento e cercare di farlo nel modo più indolore possibile.

Non è necessario eliminare immediatamente i domini a basso ROI. Esplora prima le possibilità; lasciarsi andare è davvero la tua ultima risorsa.

Le opzioni che fornisco di seguito sono un buon modo per iniziare con la pianificazione del dominio di emergenza.

Domain Name Budgeting and Planning

1. Confronta Registrar

Dove è più economico acquista e rinnova un nome di dominio?

Dove puoi ottenere vantaggi per gli investitori di dominio?

NameCheap gestisce sconti speciali su nuovi domini e tariffe di rinnovo di volta in volta. Se il budget per la registrazione e la manutenzione del dominio è limitato, questi due registrar semplificano il mantenimento dei domini per molti anni a venire.

Prendi in considerazione i trasferimenti se un determinato registrar aumenta i suoi prezzi oltre le tue possibilità di budget. Questo a volte accade quando le bollette di un registrar aumentano improvvisamente a causa dell'aumento dei prezzi del registro o se vedono un aumento dei costi di manutenzione.

A meno che tu non sia in grado di aumentare il tuo budget per domini, il mio consiglio qui è di iniziare a cercare registrar alternativi il prima possibile, in modo da poter trasferire i domini in modo sicuro diversi mesi prima della data di scadenza.

2. Consolidare (o forse no?)

Dipende da cosa è meglio per il tuo budget e il tuo reddito mensile.

Se ti puoi permettere il consolidamento, fallo! Ma se il pensiero di pagare centinaia di migliaia di dollari in una volta per rinnovare tutti i tuoi domini ti spaventa o è fuori dal tuo budget (ad esempio, se hai solo un budget mensile che puoi raccogliere passo dopo passo), il consolidamento non è per te.

Finora, il consolidamento non è stato un'opzione per me, perché gli unici mesi disponibili per il consolidamento sono - ahinoi - i mesi dell'anno mi ammalo più spesso - e quindi lavoro meno, e il mio budget è più basso.

Verifica le date di consolidamento disponibili con il tuo registrar e verifica se soddisfano le tue esigenze. In caso contrario, continua il consolidamento come ultima opzione.

3. Monitorare attentamente il ROI

Tieni traccia delle entrate generate da ciascun nome di dominio.

Alla fine dell'anno (prima della data di rinnovo), confronta i redditi del dominio e considera di eliminare tutti i nomi di dominio che non hanno generato entrate sufficienti per coprire almeno le spese.

Come puoi monitorare il ROI dei tuoi domini?

1. Valuta il rapporto produzione / promozione del contenuto

Brian Dean di Backlinko.com è riuscito a raggiungere un elevato ROI per il suo dominio grazie alla sua strategia "più promozione, meno contenuti", come riportato in un podcast di Profitti di nicchia. Se sei appassionato di scrivere contenuti approfonditi per il tuo blog, questa è una buona strategia da seguire per ottenere il massimo dal tuo nome di dominio. Altre metriche sul ROI seguiranno l'esempio.

2. Controlla regolarmente i tuoi numeri di traffico

Settimanale o mensile Mantenere sempre una tabella di confronto di tutti i domini ed eseguire controlli annuali sulla quantità di traffico in entrata generato da ciascun dominio. Puoi iniziare a pianificare su quali domini rimuovere semplicemente guardando questa tabella.

3. In che modo questo dominio si confronta con la gestione generale del dominio?

Questo dominio significa molto per te e il tuo blog (o altri siti Web) sforzi o hai appena acquistato il dominio per scopi di reindirizzamento, promozione o test? Hai intenzione di mantenere questo dominio in giro o vuoi semplicemente usarlo per un paio d'anni e poi cancellarlo?

Va da sé che qualsiasi tipo di dominio temporaneo dovrebbe essere il primo obiettivo della pulizia di emergenza, soprattutto perché tali domini sono soggetti al rialzo dei prezzi del TLD quest'anno.

Se disponi di domini per uso personale e non ne guadagni, assicurati che altri domini generino entrate sufficienti a coprire le spese connesse a tali domini.

Scava più a fondo: Che cosa è il dominio che lancia e come funziona?

4. Nuovi domini? Aspetta i buoni

Ogni mese, quasi tutti i registrar rilasciano coupon per nuove registrazioni e rinnovi di domini. Riceverai codici coupon via e-mail (se sei iscritto alla newsletter del registrar) o tramite servizi online che raccolgono codici coupon di qualsiasi tipo o codici sconto domini specifici.

In alternativa, puoi aspettare Black Friday / Cyber ​​Monday e Sposta il tuo giorno del dominio coupon per registrare nuovi domini o rinnovarne alcuni di tua proprietà e scadere in qualsiasi momento al rilascio dei coupon.

Come posso gestire i domini?

Io uso una versione locale di DomainMOD ("local" come installato sul mio localhost di computer Linux) per gestire e pianificare i miei domini.

DomainMOD è un software PHP open source, quindi puoi scaricarlo e installarlo gratuitamente sul tuo server. Se desideri installare il software sul tuo localhost o sul tuo account di hosting, basta seguire il metodo di installazione #2 da questa guida.

Screenshot DomainMOD
Schermata di DomainMOD. Si noti che Domains.intranet NON è un nome di dominio effettivo di un'autorità certificata. .INTRANET è un TLD personalizzato che ho creato per il DNS locale del mio computer per rendere tutto più interessante e ... divertente. Non esiste sul DNS pubblico, quindi non preoccuparti.
Esempio DomainMOD
Il software mi dice anche la spesa annuale per i domini e mi aiuta a mantenere le cose gestibili con la connessione a WHM / cPanel. Vedi un esempio sopra.

Un altro metodo che uso è quello di mantenere un file Excel organizzato come segue:

File Excel per la gestione del dominio di Luana Spinetti
Il mio file Excel personale per la gestione del dominio.
  • "Tipo" è il tipo di sito Web che eseguo su un dominio specifico (in questo caso, avevo alcuni nomi di fantascienza per motivi personali).
  • "Nome" e "Alias" sono il nome e il soprannome del proprietario del sito Web (in questo caso, a volte ero io stesso, a volte un personaggio di ruolo).
  • "Nome dominio" è il nome del dominio.
  • 'Login' e 'Password' sono l'account cPanel e / o FTP per il dominio.
  • "Registrar" è il registrar di cui il dominio è registrato e / o gestito.

Come vincere la resistenza iniziale per ripulire - Una nota personale

Lasciar andare è difficile.

Lasciar andare i domini che ami davvero e che sono diventati un attaccamento può essere doloroso e nessuno dovrebbe mai vedere i loro domini andare in quel modo.

Tuttavia, quando la posta in gioco è alta, devi farlo.

L'ho fatto spesso negli ultimi quattro anni; L'ho fatto anche a gennaio 2015, dopo aver appreso dell'aumento dei prezzi di Verisign per i TLD .NET e mi sono reso conto che il mio budget stava diminuendo a causa della cattiva salute (potrei tranquillamente dire che non ho quasi lavorato affatto a gennaio, come la maggior parte del tempo ero malato a letto) tra le altre ragioni. L'ho fatto di nuovo tra aprile e giugno 2015, quando improvvise emergenze sanitarie e familiari lo hanno richiesto.

Lasciar andare prende coraggio, creatività e sì - Pianto. Ma anche speranza.

Ecco un elenco di modi per far fronte alla "perdita" e andare avanti con i tuoi progetti.

1. Sii un realista (coraggio).

Sai che non potresti gestirlo meglio di quanto hai già fatto. Hai fatto del tuo meglio per mantenere attivi i tuoi domini fino ad oggi, quindi non c'è spazio per rimpianti. Questa è la vita, con i suoi alti e bassi. È importante sapere che hai fatto del tuo meglio e che hai il coraggio di accettare qualsiasi risultato che ne derivi, siano essi positivi o negativi. Puoi sempre recuperare eventuali domini in futuro, giusto?

2. Sposta in un sottodominio (speranza).

Lasciar andare alcuni degli inventari del tuo dominio non significa che devi rinunciare ai siti Web collegati a ciascun dominio. Hai ancora speranza, e questi sono i tuoi altri domini! Quindi prendi quei siti Web e spostali nei sottodomini su altri domini di tua proprietà. Nulla è perso - cambia solo il nome.

3. Unisci progetti (creatività).

Se due o più dei tuoi domini portano blog, affrontano diversi punti di vista dello stesso argomento o nicchia, puoi unirli insieme in un singolo blog (e dominio) e temporaneamente reindirizzare, quindi eliminare, gli altri due. Usa la tua creatività per trovare un modo ottimale per unire i tuoi progetti. Un suggerimento? Cerca gli schemi e chiedi ai tuoi lettori attuali su cosa essi voglio vedere!

4. Vendi, regala o cancella (lacrime).

Può volerci un grande sforzo per sbarazzarsi finalmente dei nomi di dominio che possiedi da anni. Possono anche volerci delle lacrime. Tuttavia, questo può essere un passaggio necessario quando le altre opzioni sono esaurite. Puoi lasciare scadere i tuoi domini oppure puoi venderli o regalarli gratuitamente se sei sicuro di non acquistarli di nuovo in futuro. Indipendentemente dall'opzione scelta, sappi che è stata la cosa migliore.

Puoi comprare quel dominio di nuovo in futuro?

Sicuramente, se è disponibile per la registrazione e se hai il budget e il tempo da dedicare ad esso.

Un avvertimento, tuttavia: il dominio potrebbe essere stato utilizzato da un'altra persona prima che il registro lo rendesse di nuovo disponibile, quindi assicurati che il dominio che acquisti di nuovo dopo mesi o anni abbia mantenuto una buona reputazione nel tempo, o potresti dover fare un po 'di pulizia per ripristinare almeno un po' della sua buona reputazione agli occhi degli utenti prima di produrre nuovi contenuti.

A proposito di Luana Spinetti

Luana Spinetti è una scrittrice e artista freelance con base in Italia e una studentessa di informatica. Ha conseguito un diploma di scuola superiore in psicologia e pedagogia e ha frequentato un corso annuale 3 in Comic Book Art, da cui si è laureata su 2008. Come una persona sfaccettata come lei, ha sviluppato un grande interesse per SEO / SEM e Web Marketing, con una particolare inclinazione ai Social Media, e sta lavorando a tre romanzi nella sua lingua madre (italiano), che spera di pubblicare indie presto.