Impara a scrivere post sui blog eccellenti strappando i post sul blog di esempio di 3

Articolo scritto da:
  • Copia di scrittura
  • Aggiornato: Dec 10, 2016

Qui a WHSR, abbiamo spesso studiato esattamente ciò che rende un eccellente post sul blog. Sorprendentemente, è facile definire ciò che rende un eccellente post sul blog e anche facile definire ciò che rende pessimo.

L'articolo di Jerry Low “Buono a Grande: Come fare un buon post sul blog Ottimo"Offre alcuni suggerimenti perspicaci. Lo fa notare a giugno di 2014, c'erano oltre 42.5 milioni di post sul blog su WordPress.com (che non include tutti gli altri blog che girano su un'altra piattaforma o su server privati). Può essere difficile distinguersi dalla massa, ma un modo per farlo è rendere i tuoi post sul blog davvero fantastici, o tornare indietro e modificare i vecchi post in grandezza.

Indica gli elementi provati e veri che conosciamo, come creare un titolo forte, una buona segmentazione della pagina e call to action, ma colpisce anche altri punti che potresti non aver considerato.

  • La voce è molto importante. Sei l'unico che vede il mondo in un certo modo. Altri non hanno avuto il tuo background, esperienze di vita o spirito. La tua voce deve risplendere. Pensa a una conversazione con il tuo migliore amico davanti a una tazza di caffè. Questa è la voce di cui ogni post ha bisogno sul tuo blog.
  • Assicurati di rendere i tuoi post facili da condividere. Collegati ai social media. Usa un plugin in modo che altri possano condividere i tuoi migliori post con gli altri.
infografica texty parziale
Dall'infografica WHSR Come scrivere un buon post sul blog

Tre buoni post da studiare

screenshot di tipo approssimativoPost informativo

Presso il Tipo grezzo, c'è un post intitolato "Tech in Schools: Less Is More". Questo post è un ottimo esempio di come offrire uno stile informativo / post di notizie con l'eccellenza. Il sito è gestito da Nicholas Carr, un autore pubblicato ed ex editore di Harvard Business Review.

Il signor Carr sa come mettere un post professionale insieme. Mentre leggi questo, nota:

  • Statistiche e informazioni scientifiche citate da fonti affidabili.
  • Immagini e grafici migliorano l'articolo e aggiungono alle informazioni già presenti.
  • C'è un grande equilibrio sulla pagina tra testo, virgolette, immagini e spazio bianco.
  • È facile sfogliare e leggere l'articolo.

Carr fa un ottimo lavoro davvero rompendo la ricerca in modo che i suoi lettori possano facilmente capire di cosa sta parlando e l'importanza dell'argomento.

screenshot di geek dadVideo messaggi

Se non hai ancora letto Geek Dad, dovresti davvero studiare questo sito come un modello di informazioni rapide, fino al punto che raggiungerà i lettori. Il sito fa così tante cose che è difficile restringerlo onestamente, ma ci proverò. Innanzitutto, prima ancora di guardare la scrittura del post di esempio, voglio menzionare che i pulsanti dei social media sono davanti e al centro, la navigazione è semplice e le immagini sono grandi e belle.

Outbrain lo stima 87% di marketing online usa qualche forma di video nei loro sforzi di marketing. Inoltre, 46% degli utenti agirà dopo aver visto un video. Pertanto, i video possono tradursi in conversioni migliori sul tuo invito alle azioni (CTA).

Un ottimo esempio di come Geek Dad utilizza il video per creare conversioni si trova in un post intitolato Lancia i dadi e ottieni influenza in "Favore del faraone". I papà geek che sono anche i giocatori adoreranno questo post. Ecco alcune cose che funzionano particolarmente bene con questo post su questo sito:

  • Un video appare nell'archivio dei post del blog, così puoi vedere come funziona il gioco. Questo tende a rendere le persone più eccitate. Se il lettore clicca su "Continua a leggere", ci sono ancora più gadget all'interno del post stesso.
  • Oltre a spiegare chiaramente quali pezzi vengono con il gioco, l'autore Jonathan H. Liu aggiunge anche immagini grandi e belle che mostrano chiaramente come è strutturato il gioco.
  • Quindi approfondisce i dettagli che non troverai da nessun'altra parte, il che aggiunge valore al suo post. Scoprirai che il gioco potrebbe funzionare per i bambini più piccoli di quanto elencato nel gioco, ma poi entra nei dettagli. Condivide che non c'è nulla di inappropriato per i bambini più piccoli nel gioco. Queste sono informazioni vitali per i genitori che potrebbero considerare l'acquisto di questo come un investimento notturno di gioco in famiglia.
  • Non sembra che il link al gioco sia un link di affiliazione, ed è l'unico posto in cui penso che Geek Dad manchi la barca in questo post. Un collegamento di affiliazione si tradurrebbe probabilmente in acquisti con un ottimo post come questo.

screenshot di gardenistaLista Post

Un post che attira quasi sempre l'attenzione è un post che elenca qualcosa. Oltre a Gardenista, Marie Viljoen ha scritto un post intitolato 11 Migliori alberi da piantare per foglie del New England questo è un ottimo esempio di come scrivere una lista nel modo giusto.

Ciò che Viljoen fa così bene con questo post è di tenerlo breve e al punto, ma di dare ad ogni elemento della lista un'attenta considerazione.

  • Ha solo aggiunto alberi che crede apportino valore alla sua lista. Non sta solo aggiungendo alberi per completare l'elenco. Puoi dire che ha pensato molto e fatto ricerche su quali avrebbero funzionato meglio per creare quel bellissimo fogliame che ha esplosioni di ogni colore autunnale che si possa immaginare.
  • Le sue descrizioni sono brevi, ma azzeccate. Scrive in un modo che crea un'immagine visiva con parole come "luce calda", illumina i rami spogli, "e" arancio shocking ".

Ciò che questo esempio di articolo dimostra è che non devi essere estremamente prolisso per esprimere la tua opinione. Devi solo dedicarti alla ricerca, sapere di cosa stai parlando e scegliere attentamente le tue parole.

Formula semplice per un post sul blog fantastico

Sebbene ci siano molti fattori che diventano uno scrittore davvero eccezionale, mantenendo l'attenzione del lettore e scrivendo post che la gente vuole leggere, ci sono alcune cose che ogni grande post sul blog dovrebbe avere.

  • Un titolo che afferra il lettore. Questa è la tua prima impressione Se al lettore non piace il titolo, in primo luogo potrebbe anche non fare clic sul tuo sito.
  • Un gancio di apertura. Devi afferrare il lettore con qualcosa di interessante che la spinge a continuare a leggere. Hai circa secondi 15 per coinvolgere il tuo lettore o rischi di andartene e andare su un altro sito, social media o una di una dozzina di altre distrazioni online.
  • Immagini e video. È necessario un equilibrio tra testo e immagini visive. Pensa però a immagini di qualità che si riferiscono al tuo argomento. Non solo aggiungere immagini per aggiungerle. Devono relazionarsi.
  • Facile scansionabilità. Il tuo lettore dovrebbe essere in grado di guardare la tua pagina in pochi minuti e capire di cosa tratta il tuo post. Puoi farlo attraverso sottotitoli, punti elenco e la prima frase di ogni paragrafo che funzionerebbe come una frase argomento per mostrare al tuo lettore di cosa stai parlando.
  • Chiamare all'azione. Vuoi guidare il tuo lettore al prossimo passo, che potrebbe essere quello di iscriverti alla tua newsletter, leggere più materiale o acquistare qualcosa.

Impara come leggi

Questi sono solo alcuni esempi di post di blog davvero straordinari. Mentre leggi diversi post, presta attenzione a quelli che ti piacciono e cerca di capire cosa li rende grandi. Se non ti piace uno, prova anche a capire il motivo. Puoi anche imparare da scarsi esempi di post di blog.

A proposito di Lori Soard

Lori Soard ha lavorato come scrittore ed editore freelance da 1996. Ha una laurea in inglese e un dottorato in giornalismo. I suoi articoli sono apparsi su giornali, riviste, online e ha pubblicato diversi libri. Da quando 1997, ha lavorato come web designer e promoter per autori e piccole imprese. Ha anche lavorato per un breve periodo nella classifica di siti web per un motore di ricerca popolare e studiando tattiche SEO approfondite per un certo numero di clienti. Le piace ascoltare dai suoi lettori.