Guida completa per riproporre il vecchio contenuto

Articolo scritto da:
  • Suggerimenti per il blog
  • Aggiornato: Lug 10, 2019

Il tuo contenuto è una delle tue maggiori risorse come proprietario di un sito web. Probabilmente hai investito molto tempo, sforzi e denaro nello sviluppo dei migliori contenuti possibili per il tuo sito e i tuoi lettori.

Quando fai un fattore ricerca di parole chiave e concorrenti, scrivere o assumere scrittori e creare immagini con valore aggiunto - il tuo contenuto è probabilmente uno dei tuoi più grandi investimenti. Ha senso solo che si dovrebbe ottenere il maggior chilometraggio possibile dal contenuto.

Un modo per portare il tuo contenuto al livello successivo è assicurarti che rimanga all'avanguardia e continui a catturare l'attenzione molto tempo dopo che è stato inizialmente pubblicato. Puoi farlo rimodellando i vecchi contenuti.

Quanto puoi risparmiare riciclando i vecchi contenuti?

Penny Sansevieri, CEO degli esperti di marketing degli autori, ha dichiarato:

Molto in realtà - voglio dire in termini di avere ottimi contenuti che sono appena datati. A volte è davvero divertente aggiornarli ed eseguirli su "throwback Thursday" - ea volte potremmo semplicemente collegarci al vecchio post (se è ancora attuale) come un'idea di #throwback giovedì.

- Penny Sansevieri

Ovviamente, l'importo risparmiato varierà in base ai costi. Il set di abilità degli scrittori che lavorano per te può variare notevolmente. Puoi anche pagare le tariffe in una vasta gamma da un post gratuito di blogger ospite a $ 100 o più per un articolo tecnico. Libri bianchi e guide costano ancora di più.

Costo della scrittura di copia basato sui profili di collaboratori gratuiti Upwork Top 100. Tariffa oraria media = $ 30 / ora; più alto = $ 200 / ora, più basso = $ 9 / mo.

Diamo un'occhiata a questo dal punto di vista della strada.

Supponiamo che tu abbia uno scrittore che paghi per creare contenuti in qualche modo esperti e l'argomento non è estremamente tecnico o approfondito. Gli paghi $ 50 / articolo per quel lavoro. Aggiungi a quel costo alcune immagini stock a circa $ 1.00 ciascuna. Inoltre, hai probabilmente speso un po 'di soldi in pubblicità, qualche tempo alla ricerca dei migliori argomenti e parole chiave e forse hai pagato un editore un po' di soldi per lucidare il pezzo alla perfezione.

Il tempo è denaro

Anche se hai svolto tutto il lavoro da solo, ha sempre lo stesso valore. Hai appena trascorso il tuo tempo invece di denaro reale quando fai tutto il lavoro da solo. È stato spesso detto che "il tempo è denaro", quindi andremo con queste cifre. Supponiamo che il costo stimato per quell'articolo sia $ 100 dopo tutto.

Se ricicli lo stesso pezzo in un secondo momento, risparmi la tassa di scrittura di $ 50, la $ 3 in immagini e la tassa di modifica. Inoltre risparmi tempo perché questa volta non devi fare più ricerche.

Supponiamo ora che trovi più di un modo per riutilizzare lo stesso contenuto. Hai appena risparmiato denaro in modo esponenziale.

Come scegliere il giusto contenuto da riutilizzare

shaley mckeever
Shaley McKeever

Se il tuo blog esiste da un po 'di tempo, potresti avere un sacco di vecchi contenuti da ordinare. Può essere difficile determinare quale contenuto riutilizzare prima.

Shaley McKeever, Strategic Growth Manager presso Red Branch Media ha avuto alcune considerazioni interessanti sulla scelta del contenuto da riutilizzare.

"Recentemente abbiamo implementato una pratica chiamata processo di ottimizzazione storica. Si tratta di prendere il tuo vecchio contenuto ad alto traffico e di aggiornarlo per tenerlo aggiornato e aumentare le conversioni. "

Shaley ha continuato spiegando che hanno scoperto centinaia di articoli del blog dell'anno precedente che stavano ancora ricevendo traffico elevato. Il primo passo è stato identificare questi articoli e sapere cosa era ancora rilevante.

Sebbene sapessimo che i nostri contenuti erano fantastici, non avevamo ancora pensato a quanti dei nostri vecchi contenuti fossero ancora visti là fuori.

1. Analizza statistiche sul tuo sito

Il tuo primo passo per identificare quali contenuti devono essere riutilizzati per studiare l'analisi del back-end del tuo sito e capire qual è il traffico che ottiene più traffico. Inizia con articoli dell'anno precedente e poi torna indietro. Passa al tuo pannello di controllo e alla sezione Metriche come mostrato di seguito.

webalizer
Scegli FTP Webalizer per un rapporto delle statistiche del tuo sito. A seconda del tema cPanel che stai utilizzando, l'icona potrebbe apparire un po 'diversa.

Fai clic su FTP Webalizer. Ti verrà dato un rapporto. Di seguito è riportato uno screenshot di un sito che un mio cliente ha iniziato circa quattro anni fa durante i primi mesi. Puoi vedere come posso vedere le statistiche generali e quindi fare clic su un mese qualsiasi per ottenere statistiche più dettagliate (ne parleremo più in un minuto). Ho oscurato il nome di dominio per proteggere la privacy del cliente.

campione di statistiche webalizer
Queste sono le statistiche generali per un sito Web tramite Webalizer.

Successivamente, puoi fare clic su uno qualsiasi dei mesi per ottenere maggiori dettagli su quali articoli stanno ancora ricevendo traffico. Ai fini di questa analisi, si desidera iniziare con il mese più recente nei report e quindi tornare indietro di alcuni mesi. Scorri verso il basso fino agli URL principali e vedrai quali pagine hanno ottenuto il maggior numero di hit.

2. Guarda Google Analytics

Il tuo prossimo passo dovrebbe essere quello di dare un'occhiata a Google Analytics. Se non stai già utilizzando gli strumenti per i webmaster di Google, dovresti esserlo. Questi possono darti alcune informazioni approfondite su da dove provengono i tuoi visitatori e i loro comportamenti sul tuo sito.

Diamo un'occhiata a un report all'incirca nello stesso periodo per lo stesso cliente con il nuovo sito.

google-report
Si noti la frequenza di rimbalzo? Ahia. Questo è facilmente risolvibile, però, nel tempo.

Puoi interrompere ulteriormente queste informazioni eseguendo rapporti aggiuntivi. Questo ti aiuterà a vedere quali sono i contenuti più popolari e forse ti aiuterà a capire perché non molti visitatori stanno tornando.

3. Fai finta di essere un concorrente

Cerca nel tuo sito come faresti con un concorrente. Guarda tutto con occhi nuovi. Ad esempio, puoi andare su SpyFU.com e digitare il tuo nome di dominio. Scopri quali sono le tue pagine più popolari. Combinando tre diverse fonti, otterrai tutti gli articoli più popolari che sono ancora in qualche modo popolari tra i lettori.

4. Ordina i risultati

Una volta che hai un forte elenco di articoli che potresti prendere in considerazione per il riproposizione, vai avanti e butta via quelli che non sono sempreverdi. Se si tratta di un argomento che non sarà ancora puntuale l'anno prossimo, probabilmente non vorrai preoccupartene adesso. C'è un tempo e un posto per rinnovare anche quegli articoli, ma per ora ti concentrerai sul contenuto sempreverde che resisterà alla prova del tempo.

Cerca di capire quale dei restanti articoli puoi aggiungere, modificare leggermente e ricondividere.

7 Modi per riutilizzare i vecchi contenuti

Ci sono molti modi in cui puoi riutilizzare i vecchi contenuti oltre a ripubblicarli o condividerli sui social media, sebbene siano anche attività vitali.

1. Scrivi una carrellata

Crea una carrellata di post simili e rimanda al tuo vecchio contenuto. Probabilmente hai visto siti fare questo con cose come ricette e suggerimenti per la decorazione.

Alcune idee su cui scrivere:

  • I nostri migliori consigli 10 per ____________
  • Modi migliori per festeggiare __________ (inserire le festività)
  • Articoli su __________ che i nostri lettori amano

Hai un'idea. Trova un modo per arrotondare diversi articoli più vecchi e condividili di nuovo con una lente nuova. Questa sarà una veloce scrittura, perché devi solo riassumere ogni articolo, scrivere un'introduzione, chiudere e pubblicare.

Una cosa che è davvero importante se stai riutilizzando i vecchi contenuti è quello di assicurarti di cambiare il modo in cui li presenti e di aggiornare ciò che è necessario aggiornare e non solo di rimetterlo lì.

2. Crea una presentazione

Scatta screenshot e frammenti di informazioni e crea una presentazione da mettere su SlideShare. Questo può aiutarti a raggiungere nuovi lettori che altrimenti potrebbero non aver visto il tuo contenuto.

3. Crea un video

Puoi aggiungere alcuni nuovi contenuti da vecchi contenuti creando un'aggiunta al pezzo iniziale.

Ad esempio, se hai un post sul tuo sito su come pulire il filtro sull'unità di riscaldamento e raffreddamento, potresti fare in modo che un video mostri effettivamente come farlo e fai riferimento all'articolo. Puoi aggiungere il video al vecchio post e collegare un caricamento su YouTube all'articolo. Questo dà ad entrambi i contenuti un'esposizione extra.

Per saperne di più - Come creare fantastici video in 5 minuti

4. Blog un libro

Darren Rowse di ProBlogger raccomanda la semplificazione del contenuto.

Ad esempio, ha confezionato il suo "31 Days per costruire un blog migliore"Serie in un ebook e venduto. Se hai abbastanza contenuti correlati o hai fatto una serie, puoi facilmente raccogliere queste informazioni, aggiungerne un po 'e creare un altro flusso di entrate dai tuoi vecchi contenuti.

Per saperne di più - Come auto-pubblicare il tuo libro

5. Crea un infografica

Il Web è un mezzo visivo. Questo è probabilmente il motivo per cui l'infografica è diventata così popolare. Se un'immagine ha colori vividi, le persone sono 80% più disposte a leggerlo. Aggiungi semplicemente alcuni grafici, immagini e legalo insieme al testo e alcune statistiche per eseguirne il backup.

Offrire informazioni complesse in un formato visivo digeribile è sicuro di attirare nuovi lettori che potrebbero non avere il tempo di leggere un pezzo approfondito, ma possono leggere contenuti più brevi. È importante avere entrambi i formati sul tuo sito.

Per saperne di più - La guida definitiva per realizzare un'infografica

6. Aggiornamento rapido

Se un post è ancora popolare ma ritieni che sia un po 'datato, vai avanti e fai alcuni aggiornamenti. Aggiungi un nuovo invito all'azione o immagini più luminose e migliori. Effettua una rapida ricerca delle parole chiave correnti e verifica se il SEO necessita di un aggiustamento. Quindi, ripubblica il vecchio contenuto per vedere se riesci a recuperare la trazione con esso.

7. Crea una serie di email

Usa i tuoi vecchi post del blog per creare una serie di email su un particolare argomento. Questo ti permette di realizzare un paio di cose. Innanzitutto, puoi creare la tua mailing list raccogliendo e-mail. In secondo luogo, puoi spingere il contenuto ogni giorno quando un visitatore potrebbe non tornare al tuo sito giorno dopo giorno. Avrai un pubblico in cattività.

Media sociali e ri-proposizione

La maggior parte dei marketer in questi giorni capisce quanto sia importante avere una forte campagna di social media marketing. È stato speso più di $ 32 miliardi sulla pubblicità sui social media in 2017. Se vuoi raggiungere le persone online, i social media sono un ottimo posto per farlo.

Naturalmente, ci sono molti dettagli che entrano in gioco su quale social media network si dovrebbe usare per raggiungere quale target demografico e quali tempi è meglio pubblicare.

Puoi saperne di più sui dettagli di dove e quando leggendo KeriLynn Engel "Quale piattaforma di social media dovrebbe essere il tuo business?"E di Luana Spinetti guida per analizzare l'interazione dell'utente sui social media per aumentare il coinvolgimento.

Quando rinnovi un post in qualsiasi modo, dovresti urlarlo ai tuoi follower sui social media. Come potranno sapere che hai apportato una modifica se non la condividi? Ecco alcune idee:

  • Condividi di nuovo il link al tuo post sul blog e spiega cosa hai modificato o aggiunto.
  • Chiedi ai seguaci di commentare i cambiamenti.
  • Offri una copia gratuita del libro o della serie ai follower attuali se condivideranno il tuo post sulla riproposizione.
  • Chiedi ai follower cos'altro vorrebbero sapere su questo argomento. Se è abbastanza popolare da classificarsi ancora bene, allora potrebbero esserci altri post sul blog che puoi scrivere al riguardo.

I social media sono uno strumento eccellente sia per il marketing che per l'interazione con i visitatori del tuo sito.

Il tuo a proposito di riproporre vecchi post sul blog

Un post sul blog che copre un argomento popolare può essere riproposto in molti modi diversi. Se si tratta di un argomento a cui le persone sono costantemente interessate, è più probabile che offrano un successo continuo per il tuo sito. Ecco perché è sempre intelligente concentrarsi sui contenuti che rispondono a una domanda o risolvono un problema per i tuoi lettori.

Alcune semplici modifiche, come l'aggiunta di nuove immagini, l'aggiornamento di qualsiasi contenuto obsoleto e persino il potenziamento della chiamata all'azione, possono rendere un successo di successo un contenuto di successo.


TL; DR

Rendi pertinenti i tuoi vecchi contenuti con nuove idee per riproporzionarli. I blogger e i responsabili della crescita strategica spiegano quali contenuti sono meglio riproposti e offrono i takeaway da implementare oggi.

A proposito di Lori Soard

Lori Soard ha lavorato come scrittore ed editore freelance da 1996. Ha una laurea in inglese e un dottorato in giornalismo. I suoi articoli sono apparsi su giornali, riviste, online e ha pubblicato diversi libri. Da quando 1997, ha lavorato come web designer e promoter per autori e piccole imprese. Ha anche lavorato per un breve periodo nella classifica di siti web per un motore di ricerca popolare e studiando tattiche SEO approfondite per un certo numero di clienti. Le piace ascoltare dai suoi lettori.