Edit page title Guida al web hosting: come funziona l'hosting di un sito Web | WHSR
Edit meta description Cos'è il web hosting? Cos'è un nome di dominio? Come si registra un nome di dominio? Come creare un sito web gratuitamente? Impara dalla A alla Z nell'ospitare un sito web.
Close edit interface

Web Hosting e Dominio XNUMX: come funziona l'hosting di un sito web

Articolo di Jerry Low. .
Aggiornato: maggio XNUMX, XNUMX

 

Introduzione

Per possedere un sito web, hai bisogno di tre cose: nome di dominio, web hosting e un sito web sviluppato.

In questo articolo, discuteremo come funziona il web hosting e il nome di dominio.

Per creare un sito Web da zero - leggi il mio Guida per principianti passo dopo passo ; per selezionare un host web adatto, controlla il mio Elenco dei migliori Web Hosting ; ed ecco quanto dovresti pagare per un host web (basato sullo studio di mercato XNUMX QXNUMX).

 


 

Tabella dei Contenuti

Gli argomenti trattati includono (fare clic per passare a ciascuna sezione):

 


 

Come funziona l'hosting di siti web

Cos'è un web hosting?

Il web hosting è un grande computer (ovvero un server) in cui le persone memorizzano i loro siti web.

Come funziona il web hosting?

Pensala come una casa in cui riponi tutti i tuoi oggetti; ma invece di conservare i tuoi vestiti e mobili, puoi archiviare file digitali (HTML, documenti, immagini, video, ecc.) in un host web.

Più spesso, il termine "web hosting" si riferisce alla società che affitta i propri computer / server per memorizzare il proprio sito Web e fornire connettività Internet in modo che altri utenti possano accedere ai file sul proprio sito Web.

Di solito, una società di web hosting fa molto più che memorizzare il tuo sito web. Ecco alcuni servizi a valore aggiunto e funzionalità da aspettarsi dal tuo provider di hosting:

  • Registrazione del dominio: puoi quindi acquistare e gestire dominio e hosting dallo stesso provider
  • Strumento per la creazione di siti Web: strumento di modifica del Web per la creazione di un sito Web
  • Hosting e-mail - Per inviare e ricevere e-mail da [Email protected]
  • Supporto tecnico di base e CMS (ovvero WordPress)

Cosa rende una buona compagnia di hosting?

Ci sono dozzine di fattori da considerare quando si sceglie un host web.

Le prestazioni del server, il prezzo, le funzionalità, il supporto ai clienti e le posizioni fisiche del server sono in genere i fattori chiave in cui gli acquirenti guardano. Per saperne di più, leggi il mio guida di scelta del web host.

Quanto costa per un servizio di web hosting?

Sulla base il nostro recente studio di mercato , aspettati di pagare $ XNUMX - $ XNUMX al mese per un hosting condiviso e $ XNUMX - $ XNUMX al mese per un hosting VPS.

Web hosting e data center: non sono gli stessi?

Il termine "web hosting" di solito si riferisce al server che ospita il tuo sito web o alla società di hosting che affitta lo spazio del server a te.

Il centro dati di solito si riferisce alla struttura utilizzata per ospitare i server.

Un data center può essere una stanza, una casa o un edificio molto grande dotato di alimentatori ridondanti o di backup, connessioni di comunicazione dati ridondanti, controlli ambientali - es. aria condizionata, estinzione incendi e dispositivi di sicurezza.

Questo è un server

Questo è un server. Il nome di questo modello: DELL XNUMX-XNUMX Server. Sembra e funziona come il desktop di casa tua - solo leggermente più grande e più potente.

Questo è un centro dati

Ecco come appare un data center dall'interno, fondamentalmente è solo una stanza fredda piena di grandi computer. Ho scattato questa foto durante la mia visita a Data center Interserver August XNUMX.

 


 

Spiegazione di diversi tipi di host web

Esistono quattro diversi tipi di server di hosting: Shared, Virtual Private Server (VPS), Dedicated e Cloud Hosting.

Mentre tutti i tipi di server fungono da centro di archiviazione per il tuo sito web, differiscono per la quantità di capacità di archiviazione, controllo, requisiti di conoscenza tecnica, velocità del server e affidabilità. Ti mostrerò le differenze tra un hosting condiviso, VPS, dedicato e cloud nella sezione seguente.

Hosting Condiviso

Ciò che è condiviso hosting? Nell'hosting condiviso, il proprio sito Web viene collocato sullo stesso server di molti altri siti, da poche a centinaia o migliaia. In genere, tutti i domini possono condividere un pool comune di risorse del server, come la RAM e la CPU.

Poiché il costo è estremamente basso, la maggior parte dei siti Web con livelli di traffico moderati che eseguono software standard sono ospitati su questo tipo di server. L'hosting condiviso è anche ampiamente accettato come opzione di hosting entry level in quanto richiede una conoscenza tecnica minima.

  • Svantaggi - Nessun accesso root, capacità limitata di gestire alti livelli di traffico o picchi, le prestazioni del sito possono essere influenzate da altri siti sullo stesso server.
  • Quanto spendere? Non più di $ XNUMX all'iscrizione.

Dove ottenere servizi di hosting condiviso *: AXNUMX Hosting, Hostinger, InMotion Hosting

* link di affiliazione.

Hosting Virtual Private Server (VPS)

Che cosa è VPS Hosting Un hosting di server privato virtuale divide un server in server virtuali, in cui ogni sito è ospitato sul proprio server dedicato, ma in realtà condivide un server con pochi altri utenti.

Gli utenti possono avere accesso root al proprio spazio virtuale e un ambiente di hosting protetto migliore con questo tipo di hosting. Siti web che richiedono un maggiore controllo a livello di server, ma non vogliono investire in un server dedicato.

  • Svantaggi- Capacità limitata di gestire alti livelli di traffico o picchi, le prestazioni del tuo sito possono comunque essere influenzate in qualche modo da altri siti sul server.
  • Quanto spendere? $ XNUMX - $ XNUMX / mo; costi aggiuntivi per coloro che necessitano di personalizzazione aggiuntiva del server o software speciale.

Dove ottenere i servizi di hosting VPS *: InMotion Hosting, Interserver SiteGround

* link di affiliazione.

Hosting Dedicato Server

Che cosa è Dedicated Hosting? Un server dedicato offre il massimo controllo sul server web su cui è memorizzato il tuo sito Web - Il tuo server è esclusivamente noleggiato. Il tuo sito Web (s) è l'unico sito Web memorizzato sul server.

  • Svantaggi - Con un grande potere arriva ... beh, un costo maggiore. I server dedicati sono molto costosi e sono consigliati solo a coloro che necessitano il massimo controllo e prestazioni del server migliori.
  • Quanto spendere? $ XNUMX / mo e sopra; prezzo basato su specifiche del server e servizi aggiuntivi.

Dove ottenere servizi di hosting dedicati: AltusHost, InMotion Hosting, TMD Hosting

* link di affiliazione.

cloud hosting

Che cosa è Cloud Hosting? Il cloud hosting offre una capacità illimitata di gestire traffico elevato o picchi di traffico. Ecco come funziona: un team di server (chiamato cloud) lavora insieme per ospitare un gruppo di siti web. Ciò consente a più computer di lavorare insieme per gestire alti livelli di traffico o picchi per qualsiasi sito web specifico.

  • Svantaggi - Molte configurazioni di hosting cloud non offrono accesso root (necessario per modificare le impostazioni del server e installare alcuni software), costo maggiore.
  • Quanto spendere? $ XNUMX e oltre; gli utenti di cloud hosting sono solitamente addebitati in base all'utilizzo.

Dove ottenere servizi di cloud hosting *: Oceano digitale, Hostgator, CloudWays

* link di affiliazione.

 


 

Come funziona il nome di dominio?

Cos'è un nome di dominio?

Un dominio è il nome del tuo sito web. Prima di poter possedere un sito web, avrai bisogno di un dominio.

Un nome di dominio non è qualcosa di fisico che puoi toccare o vedere; è semplicemente una serie di caratteri che danno al tuo sito web un'identità (sì, un nome, come gli umani e le imprese). Ora, ecco alcuni esempi rapidi: Google.com è un nome di dominio; così come Alexa.com, Linux.org, eLearningEuropa.info, oltre a Yahoo.co.uk.

Per possedere il proprio dominio, è necessario registra il tuo dominio con un registrar di domini.

Cos'è il sottodominio? Cos'è il TLD? Cos'è il nome di dominio?
Comprendere il dominio secondario, il dominio di secondo livello e il dominio di primo livello.

Cosa sono i domini di primo livello (TLD)?

Nel Domain Name System (DNS), c'è una gerarchia di nomi. I domini di primo livello (TLD) sono un insieme di nomi generici nella gerarchia: COM, NET, ORG, EDU, INFO, BIZ, CO.UK, ecc.

Esempio #XNUMX:

 Google.com, Linux.org, Yahoo.co.uk

Si noti che questi domini terminano con una diversa "estensione" (.com, .org, .co.uk.)? Queste estensioni sono conosciute come TLD.

L'elenco ufficiale di tutti i domini di primo livello è gestito da Internet Assigned Numbers Authority (IANA) alla Database delle zone principali . A partire da aprile XNUMX, ci sono i TLD XNUMX in totale.

Alcuni TLD sono comunemente visti -

 BIZ, BR, CA, CN, CO, CO.JP, COM.SG, COM.MY, EDU, ES, FR, INFO, MOBI, TECH, RU, Regno Unito, USA,

Alcuni sono meno conosciuti di -

 AF, AX, BAR, BUSINESS, BID, ESPERTO, GURU, LAVORI, MOBI, TECH, ESTATE, WIEN, WTF, WOW, XYZ

Mentre la maggior parte di questi TLD sono aperti per la registrazione del pubblico, ci sono regole severe per la registrazione di alcuni domini. Ad esempio, la registrazione dei domini di primo livello del codice paese (come .co.uk per il Regno Unito) è limitata ai cittadini del paese corrispondente; e le attività con tale sito Web di domini sono regolate da regolamenti locali e leggi cibernetiche.

Alcune estensioni di questi TLD vengono utilizzate per descrivere le "caratteristiche" del sito Web, come BIZ per le imprese, EDU per l'istruzione (scuole, università, colleghi, ecc.), ORG per l'organizzazione pubblica e i nomi di dominio di primo livello del codice paese sono per le posizioni .

ICANN pubblica studi di casi sull'uso di diversi TLD generici , controlla se questo ti interessa.

Dominio di primo livello del codice paese

 

TLD del codice paese

L'elenco completo delle estensioni del dominio di primo livello del codice paese (ccTLD) è (in ordine alfabetico):

.ac .ad .ae .af .ag .ai .al .am .an .ao .aq .ar .as .at .au .aw .ax .az .ba .bb .bd .be .bf .bg .bh .bi .bj .bm .bn .bo .br .bs .bt .bw .by .bz .ca .cc .cd .cf .cg .ch .ci .ck .cl .cm .cn .co .cr .cu .cv .cx .cy .cz .de .dj .dk .dm .do .dz .ec .ee .eg .er .es .et .eu .fi .fj .fk .fm .fo .fr .ga .gd .ge .gf .gg .gh .gi .gl .gm .gn .gp .gq .gr .gs .gt .gu .gw .gy .hk .hm .hn .hr .ht .hu .id .ie .il .im .in .io .iq .ir .is .it .je .jm .jo .jp .ke .kg .kh .ki .km .kn .kp .kr .kw .ky .kz .la .lb .lc .li .lk .lr .ls .lt .lu .lv .ly .ma .mc .md .me .mg .mh .mk .ml .mm .mn .mo .mp .mq .mr .ms .mt .mu .mv .mw .mx .my .mz .na .nc .ne .nf .ng .ni .nl .no .np .nr .nu .nz. om .pa .pe .pf .pg .ph .pk .pl .pn .pr .ps .pt .pw .py .qa .re .ro .rs .ru .rw .sa .sb .sc .sd .se. sg .sh .si .sk .sl .sm .sn .sr .st .sv .sy .sz .tc .td .tf .tg .th .tj .tk .tl .tm .tn .to .tr .tt. tv .tw .tz .ua .ug .uk .us .uy .uz .va .vc .ve .vg .vi .vn .vu .wf .ws .ye .za .zm .zw

Dominio vs sottodominio

Prendi mail.yahoo.com per esempio - yahoo.com è il dominio, mail.yahoo.com in questo caso, è il sottodominio.

Un dominio deve essere unico (ad esempio può esserci un solo Yahoo.com) e deve essere registrato con un registrar di domini (es. NameCheap e Librarsi ); mentre per i sottodomini, gli utenti possono aggiungerli liberamente al dominio esistente purché il loro host web fornisca il servizio. Alcuni direbbero che i sottodomini sono domini di "terzo livello" nel senso che sono semplicemente "sottocartelle" nella directory principale del dominio, normalmente usati per organizzare il contenuto del tuo sito web in lingue diverse o in diverse categorie.

Tuttavia, questo non è il caso di molti tra cui i motori di ricerca - è noto infatti che i motori di ricerca (vale a dire, Google) trattano il sottodominio come un dominio diverso indipendente dal dominio principale.

Riassunto rapido

Per ricapitolare rapidamente ciò che abbiamo appena appreso -

Dominio del sito web Nome Sottodominio TLD ccTLD
yahoo.com Yahoo – Ambulatorio di com – Ambulatorio di
mail.yahoo.com Yahoo mail com – Ambulatorio di
finance.yahoo.com Yahoo finanziare com – Ambulatorio di
yahoo.co.jp Yahoo – Ambulatorio di – Ambulatorio di co.jp

 

 


 

Come funziona la registrazione dei nomi di dominio

Dal punto di vista dell'utente

, nomi di dominio com

Ecco come funziona la registrazione del dominio dal punto di vista dell'utente.

  1. Pensa al buon nome che vuoi per il tuo sito web.
  2. Un nome di dominio deve essere unico. Prepara alcune variazioni - nel caso in cui il nome sia preso da altri.
  3. Effettua una ricerca su uno dei siti Web dei registrar (es. NameCheap).
  4. Se il tuo nome di dominio selezionato non viene preso, puoi ordinarlo istantaneamente.
  5. Paga una quota di iscrizione, intervallo $ XNUMX - $ XNUMX dipende dal TLD (di solito utilizzando PayPal o carta di credito).
  6. Ora hai finito con il processo di registrazione.
  7. Successivamente dovrai puntare il nome del dominio sul tuo web hosting (cambiando il suo record DNS).

E questo è tutto.

Abbiamo discusso approfonditamente su come scegliere un buon nome di dominio, confrontare i prezzi di registrazione del dominio e spiegato il processo di acquisto di un dominio esistente in questa guida sui manichini del dominio . .

Chi governa il processo di registrazione del dominio?

Internet Privacy

Le cose sono molto più complicate dal punto di vista di un registrar di domini.

Il processo di registrazione del dominio è regolato dal Internet Corporation for Assigned Names e Numbers o ICANN.

Questo ente governativo è essenzialmente un regolatore globale delle migliori pratiche per registrar, host web e clienti che interagiscono con loro.

Secondo gli standard del corpo, tutti i clienti che registrano un nome di dominio devono essere preparati a fornire informazioni di contatto per se stessi, la loro organizzazione, la loro attività e persino il loro datore di lavoro in alcuni casi.

Regolamentazione sui ccTLD

Per quegli utenti che stanno cercando di registrare un'opzione per il nome di dominio specifico del paese (come ".us" o ".co.uk"), una buona parte del processo di registrazione sarà dedicata a determinare se il cliente è residente o meno di quel paese e quindi legalmente autorizzato ad acquistare uno dei suoi domini di primo livello specifici per paese (ne parleremo più avanti). E quello dovrebbe martellare a casa un punto secondario agli utenti.

Mentre ci sono centinaia di suffissi di nomi di dominio disponibili (come ".com" o ".net"), molti di questi domini hanno requisiti di registrazione specifici.

Ad esempio, solo le organizzazioni possono registrare un nome di dominio ".org" e solo i cittadini americani possono registrare un nome di dominio che termina con ".us". Mancato rispetto delle linee guida e dei requisiti per ciascun tipo di dominio durante la registrazione e il pagamento effettivi il processo comporterà il "dominio" del nome di dominio nel pool di nomi di dominio disponibili; il cliente dovrà scegliere un dominio di primo livello per il quale effettivamente si qualifica, o annullare del tutto l'acquisto.

Durante la procedura di registrazione, è anche importante avere informazioni direttamente da un host web, poiché queste informazioni saranno necessarie quando si compila il file DNS e Informazioni sui record MX durante la registrazione.

Questi due record determinano quale contenuto del server di hosting web viene visualizzato quando un utente accede al dominio, nonché il modo in cui l'email viene indirizzata, inviata e ricevuta utilizzando quel pacchetto di hosting e il nome di dominio associato. Informazioni imprecise provocheranno errori e fallimenti del caricamento della pagina.

WhoIs data

Ogni nome di dominio ha un record accessibile al pubblico che include le informazioni personali del proprietario come il nome del proprietario, il numero di contatto, l'indirizzo postale e la registrazione del dominio, nonché la data di scadenza.

Si chiama un record WhoIs e elenca il registrante e i contatti per il dominio.

Come richiesto dalla Internet Corporation per Nomi e Numeri Assegnati (ICANN), i proprietari del dominio devono rendere queste informazioni di contatto disponibili sulle directory WHOIS. Questi record sono disponibili in qualsiasi momento a chiunque esegua una semplice ricerca WhoIs.

In altre parole, se qualcuno vuole sapere chi possiede un sito Web, tutto ciò che devono fare è eseguire a rapida ricerca WHOIS , digita il nome di dominio e voilà, hanno accesso ai dettagli di registrazione del sito web.

Esempio di un record WhoIs
Esempio di un record WhoIs (dettagli nascosti con la privacy del dominio).

La privacy dei nomi di dominio

La privacy del dominio sostituisce le informazioni WHOIS con le informazioni di un servizio di inoltro effettuato da un server proxy.

Di conseguenza, le tue informazioni personali, come indirizzo fisico, e-mail, numero di telefono, ecc. Sono nascoste al pubblico. La privacy del dominio è importante perché il record del tuo dominio (cioè i dati WhoIs) può anche essere usato in modi che non sono legittimi o desiderabili. Dal momento che chiunque può cercare un registro WhoIs, spammer, hacker, ladri di identità e stalker possono accedere alle tue informazioni personali!

Le aziende non etiche controllano le date di scadenza del dominio, quindi inviano notifiche di "rinnovo" ufficiali nel tentativo di convincere i proprietari del dominio a trasferire domini alla loro azienda, o inviare fatture che sono richieste di servizi per l'invio di motori di ricerca e altri servizi discutibili.

Sia gli e-mail che gli spammer di posta utilizzano i database WhoIs raccogli l'email dei proprietari dei domini e contattare i proprietari di domini con sollecitazioni pure.

 


 

Differenza tra un nome di dominio e un web hosting

Il nome di dominio e l'hosting web sono due cose diverse.

Ma sono spesso venduti dagli stessi fornitori. Per esempio - InMotion Hosting , il cui core business è l'hosting di siti Web, offre anche il servizio di registrazione del dominio. Vai papà , il registrar di domini più grande del mondo, offre una vasta gamma di servizi di hosting web diversi.

Quindi è molto comune per i principianti essere confusi tra un nome di dominio con un hosting web.

Per semplificare

Un nome di dominio, è come l'indirizzo della tua casa; il web hosting, d'altra parte, è lo spazio della tua casa in cui metti i tuoi mobili. Invece del nome della strada e del prefisso, vengono utilizzati un insieme di parole o numeri per il nome del sito web '. Lo stesso vale per l'hosting, l'hard disk del computer e la memoria del computer invece di utilizzare il legno e l'acciaio per la memorizzazione e l'elaborazione dei file di dati.

L'idea è presentata più chiara con l'immagine qui sotto.

Dominio vs Web Hosting: come funziona
La differenza tra il nome di dominio con il web hosting. In breve - non sono la stessa cosa

 


 

Avvolgere Up

Questo segna la fine della nostra guida XNUMX per il web hosting e il nome di dominio. Spero che tu abbia imparato qualcosa di utile da questo articolo.

Guida pertinente

Abbiamo pubblicato una serie di utili guide e tutorial per aiutarti a pubblicare il tuo primo sito web online.

Sulla creazione di un sito Web

Sulla gestione del tuo sito web

Sulla scelta del web host giusto