recensione BlueHost

Recensito da: Jerry Low. .
  • Revisione aggiornata: maggio 18, 2020
BlueHost
Pianificare in revisione: base
Recensito da:
Valutazione:
Recensione aggiornata: 18 Maggio 2020
sommario
BlueHost è ufficialmente raccomandato da WordPress.org e una scelta di hosting popolare tra i problogger. Personalmente penso che BlueHost possa essere la chiamata giusta per le piccole imprese e i singoli blogger che desiderano una soluzione di hosting economica e affidabile.

Sono sicuro che hai visto decine, se non di più, delle recensioni di BlueHost su Internet. Molte di queste recensioni parlano delle stesse cose: le funzionalità di hosting illimitate di BlueHost, l'offerta di domini gratuiti e la garanzia di rimborso di 30 giorni.

Questa non è una di quelle recensioni.

La mia esperienza personale con BlueHost

In questa recensione, otterrai lo scoop interno, dalle statistiche sulle prestazioni del server alla demo della dashboard dell'utente, da un cliente BlueHost di 15 anni.

Uso il servizio di hosting condiviso BlueHost dal 2005. Uno dei miei primi siti affiliati è stato ospitato su un piano BlueHost molto vecchio chiamato "BlueHost Platinum Pak" e ho un altro account BlueHost registrato nel 2020 per un progetto secondario. Eseguo test di velocità e controllo la disponibilità del server BlueHost utilizzando strumenti autocostruiti; e condivido la mia esperienza diretta con l'uso del loro pannello di controllo utente più recente.

Quindi, nel caso in cui stavi considerando BlueHost, questa dovrebbe essere una buona lettura! Immergiamoci senza perdere altro tempo.

Informazioni su BlueHost Hosting

  • Sede: Burlington, Massachusetts, Stati Uniti
  • Fondata: 2003, di Matt Heaton e Danny Ashworth
  • Servizi: hosting condiviso, VPS, dedicato e cloud

Molte cose sono cambiate dal 2005: l'azienda è stata venduta a Endurance International Group (EIG) nel 2010, un nuovo design è stato rilasciato su BlueHost.com nel 2017-2018, nuovi VPS e piani di hosting dedicati sono stati aggiunti allo scaffale BlueHost e i prezzi di iscrizione sono stati ridotti da $ 8.95 / mese (nel 2005) a $ 2.95 / mese oggi.

Cosa c'è in questa recensione BlueHost?

Giudizio


Pro: cosa mi piace dei servizi BlueHost

1. Prestazioni eccellenti del server: uptime di hosting medio superiore al 99.95%

Tranne il due principali interruzioni di rete si sono verificate nel 2013, BlueHost è stato molto stabile per me.

Complessivamente, i miei siti ospitati su BlueHost restano "in rialzo" del 99.98% delle volte nel 2016-2019 - Raramente sono andati giù per oltre 10 minuti.

Traccio il tempo di attività di BlueHost utilizzando Robot uptime e un sistema autocostruito chiamato HostScore. Le immagini seguenti sono i risultati acquisiti negli ultimi 5 anni. Per gli ultimi risultati, Controlla questa pagina dove pubblico i dati più recenti sulle prestazioni di BlueHost in bellissimi grafici.

Record recenti di BlueHost Uptime

BlueHost Hosting Uptime (gennaio - febbraio 2020)
Uptime di hosting BlueHost per gennaio e febbraio 2020: 100% (visita il sito attuale qui).

Record di uptime precedenti

* Clicca sull'immagine per ingrandirla.

Jul 2018: 100%

Jun 2018: 99.99%

Mar 2018: 99.98%

Mar 2017: 99.99%

Jul 2016: 100%

uptime bluehost 072016

Mar 2016: 100%

bluehost - 201603

Sept, 2015: 100%

bluehost settato uptime - il sito non è inattivo per le ore 1637

Apr 2015: 100%

BlueHost Uptime Score per i giorni 30 passati (Mar / Apr 2015)

Jan 2015: 99.97%

BlueHost Uptime Score per gli ultimi 30 giorni (Dic 2014 / Jan 2015)

2. La velocità BlueHost soddisfa le aspettative

Quando si tratta di velocità del server, le prestazioni di BlueHost soddisfano le mie aspettative. Con un Time-To-First-Byte (TTFB) medio inferiore a 200ms - 600ms * nel test delle pagine Web, BlueHost è classificato come "A" nella maggior parte dei test di velocità WebpageTest.org.

Risultati del test della pagina Web BlueHost

Test di velocità BlueHost dagli Stati Uniti
Test di velocità BlueHost dagli Stati Uniti - TTFB = 190ms. Il nostro sito di test è ospitato negli Stati Uniti, pertanto la latenza è la più bassa per il nodo di test USA (rivedere il risultato del test effettivo in Test pagina Web).
Test di velocità BlueHost dal Regno Unito
Test di velocità BlueHost dal Regno Unito - TTFB = 612ms. Il nostro sito di test è ospitato negli Stati Uniti, pertanto la latenza è maggiore per il nodo di test nel Regno Unito (rivedere il risultato del test effettivo in Test pagina Web).

Risultati del test di velocità BlueHost Bitcatcha

Test di velocità Bluehost su bitcatcha
BlueHost ha impiegato 49 e 34 millisecondi per rispondere ai nodi di test della costa occidentale e orientale degli Stati Uniti. Host Web classificato come "A +" rispetto al benchmark di Bitcatcha (vedere il risultato del test effettivo qui).

3. Consigliato da WordPress.org

Con oltre 20 anni alle spalle, BlueHost ha una comprovata esperienza nel settore dell'hosting ed è abbastanza noto tra blogger esperti e proprietari di siti Web. Ciò è ulteriormente confermato dal fatto che WordPress.org li raccomanda ufficialmente come uno degli host web preferiti per la loro piattaforma.

BlueHost è in cima Elenco dei consigli dell'host di WordPress.org. La loro dichiarazione ufficiale sull'hosting BlueHost: "Facilmente scalabile e supportata dal leggendario supporto 24/7 degli esperti interni di WordPress." (source)

4. Popolare tra blogger e esperti di marketing

In passato abbiamo effettuato numerosi sondaggi con utenti di hosting e BlueHost è sempre uno dei migliori consigli di blogger e esperti di marketing. Scrittori, esperti di marketing e problogger come Lori Soard, Paul Crowe, Kevin Muldoon e Sharon Hurley hanno raccomandato l'hosting BlueHost.

voti di hosting web
Sondaggio (2013) - 5 blogger su 35 hanno risposto a "BlueHost" se potessero raccomandare solo un host web per i blogger.
Abbiamo fatto un altro sondaggio con oltre 200 intervistati. BlueHost si è distinto come il 3 marchio più menzionato. La società di hosting ha ottenuto una valutazione media di 2.2 su 3, superiore alla media.

Feedback degli utenti BlueHost (dall'indagine WHSR)

Abbiamo chiesto, "Se potessi consigliare un solo host web, chi sarebbe?"

Lori Soard - Personalità radiofonica, autore pubblicato, LoriSoard.com

Per un blogger per la prima volta, consiglierei BlueHost.Lori Soard

Sebbene questa società di hosting ottenga alcune recensioni contrastanti, vengono raccomandate da WordPress, che è una delle piattaforme di blogging più popolari. La società di hosting offre anche un'installazione automatica di WordPress, che rende l'impostazione rapida e facile per qualcuno senza un sacco di esperienza di webdesign. Anche lo spazio su disco illimitato e il trasferimento della larghezza di banda sono una bella aggiunta. Le tariffe partono da $ 4.95 / mese (se si paga in anticipo), quindi è anche a prezzi ragionevoli per qualcuno che prova le cose.

Mi piace anche il fatto che i neofiti possano ottenere supporto 24 / 7 in vari modi (online, via telefono o via e-mail).

Kevin Muldoon - Pro-blogger, KevinMuldoon.com

Kevin Muldoon

La prima volta che i blogger non dovrebbero usare molte risorse all'inizio.

A causa di ciò, consiglierei una buona compagnia di hosting condivisa come BlueHost. Una volta che il loro sito web ha iniziato a generare più traffico, possono quindi rivedere i loro requisiti di hosting.

Sharon Hurley - Scrittore web professionista, SharonHH.com

Sharon HH

Ho usato i provider di servizi di web hosting 5 o 6 negli ultimi anni 7, inclusi molti dei più diffusi provider di hosting condiviso.

Quello a cui continuo a tornare è BlueHost, dove attualmente ospito più di dieci domini. È un ottimo host per siti con traffico medio-basso e tutto ciò che desideri è facile da configurare. Sono rimasto colpito dal tempo di attività e il reparto di supporto tecnico è estremamente reattivo e disponibile in caso di problemi.

Michael Hyatt - Autore del New York Times Bestseller, MichaelHyatt.com

Michael

Se usi WordPress come ti consiglio, avrai bisogno anche di un servizio di hosting.

E, BlueHost è il miglior host web per WordPress.

Lisa - Sviluppatore Web, Valutazione di hosting del sito web

Ho valutato Bluehost 4 su 5. Bluehost è un host web completo e valido per i principianti e gli utenti di WordPress. Il tuo sito su BlueHost beneficerà delle più recenti funzionalità di sicurezza e prestazioni.

[…] BlueHost è economico (davvero economico), ha una solida esperienza di uptime ed è molto facile iniziare (specialmente per i principianti e per i siti WordPress).

5. Documenti completi di auto-aiuto e tutorial video

Dal momento che ci sono molti tutorial e auto-documenti disponibili online, questo rende BlueHost molto più facile da imparare e usare se sei un principiante. Sono stato in grado di risolvere diversi problemi semplici semplicemente leggendo i loro articoli o guardando i tutorial video in passato.

Esercitazioni su BlueHost su YouTube.

6. Adatto ai neofiti: pannello di controllo facile da usare ed e-mail utili

L'esperienza complessiva a bordo con BlueHost è stata fantastica. Il mio account è stato attivato all'istante e ricevo un'utile guida introduttiva via e-mail ogni giorno per i prossimi 5 giorni dopo l'iscrizione.

Il pannello di controllo Bluehost è organizzato e facilmente navigabile, facile sia per i principianti che per i proprietari di siti Web esperti. Quest'ultimo potrebbe ancora essere un po 'disorientato, poiché il layout differisce leggermente dalla popolare interfaccia cPanel. Tuttavia, il modo in cui è stato progettato offre un'esperienza utente fluida.

Ecco come appare la dashboard dei clienti BlueHost:

Pannello di controllo BlueHost
Dashboard utente BlueHost: gli utenti possono registrare un nuovo dominio, configurare e-mail, installare software e gestire le funzionalità di sicurezza in un unico posto.
Pannello di controllo BlueHost
La solita schermata del menu cPanel rientra nella sezione "avanzata" nella dashboard utente BlueHost, che all'inizio mi sembra piuttosto imbarazzante.
Email di benvenuto di BlueHost
Le e-mail di benvenuto di BlueHost vengono fornite con una guida utile e vari messaggi di upsell. Personalmente trovo queste e-mail utili, specialmente se stai ospitando un sito Web per la prima volta.

7. Un sacco di spazio per crescere

Se il tuo sito diventa più grande, BlueHost offre ai suoi utenti molto spazio per crescere con la possibilità di passare a piani di hosting diversi a un prezzo ragionevole. Puoi aggiornare i tuoi piani di hosting condiviso a VPS e hosting dedicato.

Vedi i dettagli del piano nella seguente tabella.

CaratteristichedivisoVPSdedito
ConservazioneIllimitato60 GB1 TB (rispecchiato)
RAMdiviso4 GB8 GB
Larghezza di bandaIllimitatoIllimitato10 TB
Indirizzi IP24
Assistenza24 / 724 / 724 / 7
Iscriviti (36-mo)€€€€ / mese€€€€ / mese€€€€ / mese
Tasso di rinnovo€€€€ / mese€€€€ / mese€€€€ / mese


Contro: il non buono di BlueHost Hosting

1. Aumenti di prezzo durante il rinnovo

Prezzo per il rinnovo di BlueHost
La stampa fine dietro le offerte BlueHost.

Anche se questa è stata la norma offerte di hosting a basso costo, vale la pena notare che BlueHost addebita un prezzo elevato quando si tratta di rinnovare i tuoi piani.

Il piano base salta da $ 2.95 / mo a $ 7.99 / mo al momento del rinnovo, che è un aumento del prezzo di 170% (!).

BlueHost PianiIscriviti (36-mo)RinnovoAumentare
Basic€€€€ / mese€€€€ / meseIl 170%
Plus€€€€ / mese€€€€ / meseIl 102%
Scelta Plus€€€€ / mese€€€€ / meseIl 175%
professionista€€€€ / mese€€€€ / meseIl 72%

2. L'hosting illimitato BlueHost è limitato da varie politiche di utilizzo

Un altro svantaggio è che il loro hosting illimitato è non in realtà "illimitato".

Leggendo le loro politiche, ti renderai conto che ci sono alcuni caveat al loro hosting illimitato, come il fatto che non forniscono spazio illimitato per l'archiviazione online. Tutto ciò finisce per rendere il loro "hosting illimitato" piuttosto limitato.

L'hosting illimitato di BlueHost è limitato dal tempo di elaborazione del server, dalla memoria e dagli inode.
L'hosting illimitato di BlueHost ha rigorosi limiti sull'utilizzo del database.

3. Solo data center con sede negli Stati Uniti

Sfortunatamente, Bluehost gestisce server solo in data center con sede negli Stati Uniti. Sebbene ciò possa essere utile per i siti destinati al traffico in quella regione, sfortunatamente mette gli altri in svantaggio. Ciò è particolarmente vero per i siti che prevedono il traffico della regione asiatica in quanto tale zona è letteralmente in tutto il mondo.


Prezzi: quanto costa BlueHost?

Piani di hosting condivisi

L'hosting condiviso BlueHost è disponibile in quattro versioni: Basic, Plus, Choice Plus e Pro. Le caratteristiche principali e i prezzi di ciascun piano sono indicati nella tabella seguente.

Nota che BlueHost Plus e Choice Plus hanno lo stesso prezzo di iscrizione ($ 5.45 / mese) ma si rinnovano a un tasso molto diverso ($ 10.99 / mese contro $ 14.99 / mese). Se non sei sicuro, inizia con un piano inferiore (Plus) e aggiorna in seguito, se necessario.

CaratteristicheBasicPlusChoicePlusprofessionista
Siti Web1IllimitatoIllimitatoIllimitato
Conservazione50 GBIllimitatoIllimitatoIllimitato
Account email5IllimitatoIllimitatoIllimitato
Dominio gratuito1111
Backup automaticiInclusaCodeGuard Basic
Limite di Inode50,000 *50,000 *300,000300,000
SSL automatico gratuito
Prezzo promozionale
(Termine 36-mese)
€€€€ / mese€€€€ / mese€€€€ / mese€€€€ / mese
Tasso di rinnovo
(Termine 36-mese)
€€€€ / mese€€€€ / mese€€€€ / mese€€€€ / mese

* ToS ufficiale indica che nella maggior parte dei casi non verranno intraprese azioni fino a quando gli utenti Basic e Plus non supereranno i 200,000 inode.

Piani di hosting VPS

I piani BlueHost VPS costano $ 18.99 / mo, $ 29.99 / mo e $ 59.99 / mo. Le caratteristiche generali e i prezzi dell'hosting VPS BlueHost sono conformi agli standard del mercato. I loro prezzi non sono economici rispetto ad altri provider di hosting VPS simili, ma non sono neanche costosi.

Specifiche del server e caratteristiche principali come di seguito.

CaratteristicheStandardMigliorataCompletezza delle
Core CPU224
RAM2 GB4 GB8 GB
Spazio su disco30 GB60 GB120 GB
Larghezza di banda1 TB2 TB3 TB
Indirizzo IP122
Prezzo€€€€ / mese€€€€ / mese€€€€ / mese


Confronto BlueHost: in che modo BlueHost si accumula con gli altri?

1. BlueHost vs Hostgator

Nelle loro offerte di base, BlueHost e HostGator offrono alcuni profili molto simili. Entrambi sono anche grandi fornitori di servizi e offrono livelli simili di prestazioni quando si tratta di siti più basilari e sono di proprietà di EIG.

CaratteristicheBlueHostHostgator
Pianificare in revisioneBasichatchling
Siti Web11
Conservazione50 GBIllimitato
Dominio gratuito
SSL gratuito
Account di posta elettronica gratuito5Illimitato
Trasferimento gratuito del sito web
Soddisfatti o rimborsati30 Days45 Days
Registrati Prezzo (abbonamento 36-mo)€€€€ / mese€€€€ / mese
Prezzo di rinnovo€€€€ / mese€€€€ / mese
Ordine / Ulteriori informazioniBluehost.comHostgator.com

Scopri di più

2. BlueHost vs InMotion Hosting

Con prezzi da collo a collo, Bluehost dà a InMotion una corsa per i suoi soldi per quanto riguarda le loro padelle entry level. Tuttavia, quest'ultimo presenta funzionalità migliori e una garanzia di rimborso estesa fino a 90 giorni.

CaratteristicheBlueHostInMotion Hosting
Pianificare in revisioneBasicvaro
Siti Web12
Conservazione50 GBIllimitato
Dominio gratuito
SSL gratuito
Posizioni del serverNessuna sceltaStati Uniti
Trasferimento gratuito del sito web
Soddisfatti o rimborsati30 Days90 Days
Registrati Prezzo (abbonamento 24-mo)€€€€ / mese€€€€ / mese
Prezzo di rinnovo€€€€ / mese€€€€ / mese
Ordine / Ulteriori informazioniBluehost.comInmotionHosting.com

Scopri di più


Maggiori informazioni su BlueHost

Domande frequenti

Vale la pena BlueHost CodeGuard?

CodeGuard è incluso in BlueHost Choice Plus e sopra i piani condivisi. Se hai un piano più semplice, non è davvero necessario pagare un extra per CodeGuard a meno che tu non stia considerando di gestire un sito di e-commerce o di elaborare in altro modo i pagamenti.

BlueHost utilizza SSD?

Sì BlueHost utilizza l'archiviazione SSD su tutti i piani.

Perché BlueHost è così economico?

A partire da $ 2.95 / mese per l'hosting condiviso, BlueHost è sicuramente uno degli host più orientati al budget in circolazione. Tuttavia, questo è un prezzo di lancio e al momento del rinnovo aumenta a $ 7.99 / mese.

BlueHost è buono per il Regno Unito?

BlueHost gestisce server solo nella propria struttura nello Utah, che non è ottimale per coloro che hanno come target il traffico con sede nel Regno Unito. Tuttavia, ha generalmente una prestazione del server decente nel complesso.

Quale piano BlueHost è il migliore?

Per cominciare, il piano Basic di BlueHost offre un buon passo nel mondo dell'hosting web con un basso costo di ingresso e funzionalità decenti. Se hai bisogno di più risorse hanno anche VPS o piani di hosting dedicati.

Puoi cancellare BlueHost in qualsiasi momento?

BlueHost offre una garanzia di ritorno di 30 giorni durante la quale le cancellazioni possono ottenere rimborsi completi. Oltre a ciò, i piani possono essere annullati senza rimborso in qualsiasi momento.

Più che hosting: BlueSky e servizio completo

Quando si tratta di clienti aziendali, Bluehost ha a disposizione servizi aggiuntivi che possono rivelarsi convenienti. Questi arrivano a due livelli. Puoi optare per un servizio completo o un supporto di livello professionale. Ognuna di queste opzioni può soddisfare le tue esigenze in base alla situazione in cui ti trovi.

Per le aziende che stanno trovando una presenza sul web sempre più vitale ma che non vogliono occuparsi dell'onboarding di un team a tempo pieno per gestirlo, il servizio completo è un'opzione interessante. Ha anche opzioni che vanno ben oltre ciò che solo un team di sviluppo può fare.

Dalla concettualizzazione al lancio e alle operazioni in corso, il servizio completo di Bluehost offre all'incirca l'equivalente di un intero reparto che vanta sviluppo, design, contenuto e marketing digitale (incluso SEO). Se assumi il personale per questi servizi internamente, vedrai un forte aumento fisso delle spese generali.

Se hai già un sito esistente, puoi comunque optare per il servizio completo e far consultare il loro team sul tuo sito esistente prima e dopo la migrazione. In questo modo, la tua azienda può conservare gli elementi chiave della tua presenza digitale esistente e migrarla con miglioramenti.

Piani e prezzi di BlueHost Bluesky
BlueHost Bluesky costa $ 29.00 / mese e oltre. Gli utenti ottengono il supporto esperto di WordPress quando aggiungono questo piano al loro pacchetto di hosting originale.


Verdetto: BlueHost è consigliato per ...

Dato che al momento dell'iscrizione stai pagando ~ $ 5 / mese, i servizi di hosting condiviso BlueHost sono considerati al di sopra della media.

Il web host ha ottenuto un punteggio 58 nel nostro sistema di punteggio 80 e valutato come un host 4.5-star.

Per questo, penso che BlueHost sia una scelta eccellente per le piccole imprese e i proprietari di siti Web che sono alla ricerca di una soluzione di hosting di bilancio.

Vale la pena notare che BlueHost offre tonnellate di funzionalità di sicurezza e prestazioni più recenti: Nginx architettura, cache del server personalizzata, HTTP / 2, archiviazione SSD, ecc. Tuttavia, queste funzionalità sono disponibili solo per coloro che sono disposti a pagare un extra. GoPro, il piano di hosting condiviso più performante di BlueHost, costa $ 13.95 / mese al momento dell'iscrizione ($ 23.99 / mese al rinnovo). L'hosting di WordPress, ora con una nuova dashboard e un marketplace integrato, costa $ 19.99 / mese (e $ 39.99 / mese al rinnovo).

Ricapitolazione rapida

Ecco il breve riepilogo dei pro e dei contro di BlueHost:

Alternative: fornitori come BlueHost

Se ritieni che BlueHost non sia adatto al tuo sito Web, ecco alcune alternative da considerare. Si consiglia inoltre di controllare il mio elenco di recensioni di hosting qui.

  • A2 Hosting - Le solide prestazioni del server, sia i piani di hosting condivisi che quelli di VPS hanno un prezzo simile a BlueHost.
  • GreenGeeks - Hosting ecologico al 300%, adatto agli utenti che cercano una soluzione di hosting condiviso a basso costo.
  • InMotion Hosting - Questo è dove ospito questo sito (WHSR); piani di hosting VPS competitivi.
  • Hostinger - Uno dei migliori servizi di hosting economici nel 2018; il piano di hosting condiviso include un prezzo economico e funzionalità innovative.
  • SiteGround - Leggermente costoso ma ottieni quello per cui hai pagato; servizi di hosting premium con supporto live chat di altissimo livello.

Confronta BlueHost con altri


BlueHost a tariffa scontata

BlueHost offre una tariffa introduttiva speciale per tutti i nuovi utenti. Se effettui un acquisto tramite il nostro link promozionale di seguito, riceverai uno sconto fino al 63% sulla prima fattura.

Questo sconto speciale è applicabile a tutti i piani di hosting condiviso: Basic, Plus, Choice Plus e Pro.

BlueHost Basic parte da $ 2.95 / mese, più $ 5.45 / mese, Choice Plus $ 5.45 / mese e Pro $ 13.95 / mese (abbonamento di 36 mesi).

Fare clic su: https://www.bluehost.com

(P / S: I link qui sopra sono link affiliati: se acquisti tramite questo link, mi accrediterà come referrer.Questo è il modo in cui mantengo questo sito vivo per 9 anni e aggiungo più recensioni di hosting gratuite basate su un vero conto di prova - Il tuo supporto è molto apprezzato. L'acquisto tramite il mio collegamento non ti costa di più, anzi, posso garantire che otterrai il prezzo più basso possibile per l'hosting BlueHost.)

A proposito di Jerry Low

Fondatore di WebHostingSecretRevealed.net (WHSR) - una recensione di hosting fidata e utilizzata dagli utenti di 100,000. Più di 15 anni di esperienza in web hosting, affiliate marketing e SEO. Collaboratore di ProBlogger.net, Business.com, SocialMediaToday.com e altro.