Trova il miglior hosting di siti web (2019)

Articolo di Jerry Low. .
Aggiornato: Apr 11, 2019

Per valutare un servizio di hosting web, io e il mio team utilizziamo una checklist per il punteggio 80 e analizziamo sei aspetti principali del suo servizio: prestazioni, caratteristiche, supporto post-vendita, facilità d'uso, reputazione dell'azienda e politica di assistenza clienti e prezzo .

Sulla base dei nostri risultati, i seguenti sono i servizi di hosting 10 più votati in 2019.

Nota che questa NON è una classifica / lista - questi "migliori" host web sono costruiti per diversi tipi di utenti e siti web - ciò che per me è fantastico potrebbe non essere il migliore per te. Come consumatore, dovrai leggere le mie recensioni e sceglierne una che rispecchi al meglio le tue esigenze e il tuo budget.

Fare clic sui collegamenti nella tabella per leggere le mie recensioni riassuntive e i risultati dei test.

Confronta i migliori servizi di hosting per vari siti web

Host WebServiziUptime medioVelocità media (TTFB)Meglio per ...
InMotion HostingCondiviso, VPS, Dedi. Ospitando99.99%~ 350 msTutti gli scopi
A2 HostingCondiviso, VPS, Dedi. Ospitando99.95%~ 530 msTutti gli scopi
InterserverCondiviso, VPS, Dedi. Ospitando99.98%~ 300 msTutti gli scopi
SiteGroundCondiviso, VPS, Dedi. Ospitando99.99%~ 700 msAziende, pro-blogger
KinstaHost WP gestito100%~ 110 msGrandi siti WordPress
HostingerShared, VPS, Cloud Hosting99.98 %%~ 500 msBlogger, cercatori di budget
WP Web HostHost WP gestito99.97%~ 600 msSiti di WordPress di medie dimensioni
Hostgator Cloudcloud hosting99.95%~ 450 msAziende, blogger
WP motoreHost WP gestito100%~ 220 msGrandi siti WordPress
WebHostFaceCondiviso, VPS, Dedi. Ospitando99.95%~ 850 msBlogger, cercatori di budget

Divulgazione FTC: WHSR riceve commissioni di riferimento da società di hosting elencate su questo sito Web. Le nostre opinioni si basano sull'esperienza reale e sui dati effettivi del servizio di hosting. Si prega di leggere la nostra politica di revisione per capire come valutiamo un host web.


InMotion Hosting

Società di hosting con sede a Los Angeles fondata in 2001. Inoltre possedere e gestire il Web Hosting Hub.

  • varo: $ 3.99 / mo
  • Energia: $ 5.99 / mo
  • professionista: $ 13.99 / mo
  • caratteristiche principaliDominio gratuito, spazio di archiviazione illimitato, hosting e-mail, Auto-SSL, costruttore di siti drag-and-drop, garanzia di rimborso 90-day.

InMotion Hosting

Professionisti

  • Prestazione solida
  • 24 × 7 live chat e supporto telefonico.
  • Migrazione gratuita del sito per nuovi clienti.
  • Sconto 50% (esclusivo) quando ordini tramite il nostro link promozionale.

Contro

  • I prezzi di hosting aumentano dopo il primo trimestre.
  • Nessuna attivazione immediata dell'account: verifica del telefono.

Recensione completa di InMotion Hosting qui

InMotion Hosting è stata fondata da Sunil Saxena e Todd Robinson in 2001. La società detiene attualmente tre uffici a Los Angeles, California, Virginia Beach, Virginia e Denver, con data center a Los Angeles, CA e Ashburn, Virginia.

Possiedono e gestiscono anche il Web Hosting Hub e attualmente impiegano dipendenti 300 nella loro azienda.

Riepilogo

InMotion Hosting è un host web che posso garantire personalmente.

Questi ragazzi sono stati nel gioco di hosting per oltre 15 anni e hanno il record aziendale per dimostrarlo.

Alcune cose che fanno risaltare InMotion Hosting sono i loro server stabili (che ottengono sempre> uptime 99.98%) e il loro eccellente supporto clienti. In caso di problemi o richieste, il supporto clienti è sempre pronto a rispondere.

Offrono tre piani di hosting condivisi, ideali per siti di piccole e medie dimensioni; così come VPS e hosting dedicato per i siti più grandi.

Fatto curioso: personalmente pago a InMotion Hosting centinaia di dollari ogni anno per ospitare questo sito che stai leggendo.

Adatto per

Tutti gli scopi: blogger, aziende, organizzazioni non profit e sviluppatori.

Riferimento

InMotion Uptime
InMotion Hosting uptime (Aug 2018): 100%

InMotion Uptime
InMotion Hosting uptime (Jun 2018): 100%


A2 Hosting

Con sede a Ann Arbor, nel Michigan; stabilito in 2001.

  • Light: $ 3.92 / mo
  • Swift: $ 4.90 / mo
  • Turbo: $ 9.31 / mo
  • caratteristiche principali: Cacher cacher incorporato, SSL gratuito, garanzia di rimborso in qualsiasi momento.

A2 Hosting

Professionisti

  • Prestazione solida
  • Ben ottimizzato per le migliori prestazioni del server.
  • Garanzia di rimborso in qualsiasi momento.
  • Scelta delle posizioni del server in quattro posizioni.

Contro

  • Il piano Turbo non supporta le applicazioni Ruby o Python.
  • Il supporto per la chat dal vivo non è sempre disponibile.

Leggi la recensione completa di A2 Hosting

Guidata dal CEO Bryan Muthig, A2 Hosting è stata fondata in 2001 ad Ann Arbor, nel Michigan, e all'epoca era conosciuta come Iniquinet.

Da allora, il provider di hosting Web di proprietà indipendente ha cambiato il proprio nome e ha continuato a ospitare migliaia di siti di rilievo attraverso i propri piani condivisi, rivenditori, VPS e dedicati.

Riepilogo

A2 Hosting è in circolazione da molto tempo e sono riusciti a rimanere per così tanto tempo concentrandosi su ciò che sanno fare meglio: essere l'host web più veloce.

Con uno strumento di memorizzazione nella cache integrato denominato A2 Optimized Tool, i siti ospitati su A2 Hosting vengono caricati molto più velocemente della maggior parte degli host web. Inoltre, non hai alcuna conoscenza tecnica o fai alcuna configurazione host per abilitarlo. Con funzionalità e tecnologia come lo storage SSD, Railgun Optimizer e il caching preconfigurato per i propri clienti di hosting condiviso, continuano a elevare lo standard per la velocità di hosting condiviso.

Se la velocità è importante per te (e dovrebbe essere), quindi A2 Hosting vale sicuramente la pena di provarlo.

Adatto a: Tutti gli scopi: blogger, aziende, organizzazioni non profit e sviluppatori.

Riferimento

A2 Hosting uptime
A2Hosting uptime (Sept 2018): 100%.

A2 Hosting uptime
A2Hosting uptime (Feb 2018): 99.98%.


InterServer

Secaucus, società di hosting basata su NJ, fondata da Michael Lavrik e John Quaglieri in 1999.

  • hosting condiviso: $ 5 / mo
  • Piani VPS: Inizia da $ 6 / mo
  • Piani dedicati: Inizia da $ 70 / mo
  • caratteristiche principali: Spazio di archiviazione illimitato, prezzo di registrazione bloccato a vita, supporto interno 100%, piani di hosting VPS flessibili.

Professionisti

  • Prestazione solida
  • Garanzia di blocco del prezzo per l'hosting condiviso e VPS.
  • Migrazione gratuita del sito per gli utenti principianti.
  • Supporti clienti interni 100%.

Contro

  • Interfaccia del sito leggermente antiquata.
  • Hosting VPS flessibile ma non adatto ai neofiti.

Leggi la recensione di InterServer

Michael Lavrik e John Quaglieri hanno fondato InterServer in 1999 quando erano entrambi studenti delle scuole superiori. La loro visione per la società era quella di fornire servizi di dati a prezzi accessibili mantenendo comunque un livello di servizio e supporto.

Il provider di hosting Web possiede attualmente due data center che si trovano a Secaucus, NJ e Los Angeles, CA; e offre una vasta gamma di servizi di hosting come hosting condiviso, cloud hosting e server dedicati, tra gli altri.

Riepilogo

Sebbene non sia necessariamente un nome mainstream nel settore dell'hosting, InterServer riesce a catturare la nostra attenzione una volta che abbiamo conosciuto meglio l'azienda.

Naturalmente, non fa male che offrono un solido servizio di hosting a un grande affare e la flessibilità di aggiornare il piano a VPS e hosting dedicato una volta che il tuo sito inizia a crescere.

La cosa veramente unica di InterServer è la promessa di fornire un piano di hosting a prezzi accessibili ai propri clienti. Il loro piano condiviso è l'unico in questa lista che offre un prezzo bloccato una volta che ti iscrivi, che attualmente è di $ 5 / mese (per sempre).

Adatto a: Esperienza di webmaster, geek, sviluppatori.

Riferimento

Record di operatività di Interserver
Tempo di attività di Interserver (febbraio 2018): 100%.


SiteGround

Fondato in 2004 da un gruppo di amici universitari. Uffici in Bulgaria, Italia, Spagna, Regno Unito e Stati Uniti.

  • Startup: $ 3.95 / mo
  • GrowBig: $ 5.95 / mo
  • GoGeek: $ 11.95 / mo
  • caratteristiche principali: Cache incorporata CMS, hosting di posta elettronica, HTTP / 2 abilitato, crittografia di crittografia a caratteri jolly.

SiteGround

Professionisti

  • Prestazione solida
  • Let's Encrypt Standard & Wildcard SSL integrato.
  • Migrazione gratuita del sito per nuovi clienti.
  • Scelta delle posizioni dei server in tre continenti.
  • HTTP / s, cacher incorporato, NGINX.

Contro

  • I prezzi di hosting aumentano dopo il primo trimestre.
  • Nessun supporto per la chat dal vivo per problemi tecnici e di fatturazione.

Recensione completa del sito qui

SiteGround è stato fondato in 2004 da un gruppo di amici universitari a Sofia, in Bulgaria. Oggi la società è guidata da Tenko Nikolov, Reneta Tsankova e Nikolay Todorov.

Da allora, la società è cresciuta fino ad assumere personale 400 con uffici in Bulgaria, Italia, Spagna, Regno Unito e Stati Uniti. Attualmente posseggono i principali data center 4 situati negli Stati Uniti, nei Paesi Bassi, nel Regno Unito ea Singapore.

Riepilogo

Un'altra solida società di hosting, SiteGround è una delle poche aziende che si impegna a fornire servizi di hosting affidabili con funzionalità innovative.

Una di queste è la Super Cacher, che è uno strumento di memorizzazione nella cache integrato che può far caricare più velocemente i siti web. Un'altra caratteristica è la possibilità di installare Let's Encrypt SSL con pochi clic, rendendo estremamente conveniente per gli utenti proteggere il loro sito web.

Mentre i loro prezzi per i rinnovi potrebbero essere considerati un po 'ripidi, ne vale sicuramente la pena per la qualità dell'hosting che ricevi in ​​cambio. Penso che SiteGround sia adatto a proprietari di aziende e blogger professionisti che desiderano una soluzione di hosting senza preoccupazioni.

Adatto a: Piccole e medie imprese e blogger professionisti.

Riferimento

Tempo di attività in Siteground
Tempo di attività SiteGround (Aug 2018): 100%


Kinsta

Hosting gestito WordPress basato su LA, stabilito in 2013. .

  • Antipasto: $ 25 / mo
  • professionista: $ 50 / mo
  • Affari: $ 83 / mo
  • caratteristiche principali: Certificato SSL gratuito, backup giornaliero automatico, plug-in cache con etichetta bianca, ambiente multiutente, supporto multisito.

Kinsta

Professionisti

  • Prestazione solida
  • Scelta delle posizioni dei server 15 in tutto il mondo.
  • Migrazione host gratuita per utenti principianti.
  • Buona reputazione - fan entusiasti e recensioni positive ovunque.
  • Knowledgebase di supporto completo.
  • Area di staging favorevole agli sviluppatori con backup giornalieri automatici.

Contro

  • Costoso per gli utenti con più siti a basso traffico.
  • Non supporta l'hosting di email.

Leggi la recensione completa su Kinsta qui

Mark Gavalda, CEO e fondatore di Kinsta, ha fondato la società in 2013 a Los Angeles, in California. Mentre sono ancora relativamente nuovi, da allora sono cresciuti rapidamente con uffici situati sia a Londra che a Budapest.

Composto da sviluppatori WordPress veterani, Kinsta si concentra sulla fornitura di servizi di hosting WordPress gestiti in modo ottimale per tutti i tipi di utenti, siano essi grandi aziende o piccole e medie imprese.

Riepilogo

Kinsta, uno dei nomi di punta dell'hosting gestito da WordPress, ha ottenuto un enorme successo e riconoscimento sin da quando la società ha iniziato il suo viaggio su 2013.

Ciò che distingue Kinsta da altri giocatori simili nel mercato dell'hosting gestito da WordPress è la sua capacità di fornire un pannello di controllo utente super veloce, super innovativo e fluido. Questo, insieme alla loro innovativa tecnologia server (NGINX, PHP7, HHVM) e alle solide prestazioni dei server, li rende un'ottima scelta per aziende e privati.

Da allora hanno continuato a ospitare numerosi marchi riconosciuti a livello mondiale come Ricoh, Ubisoft, General Electric e ASOS.

Adatto a: Sviluppatori, agenzie, grandi siti WordPress e aziende di WordPress.

Riferimento

Record di uptime Kinsta
Tempo di attività Kinsta (Apr 2018): 99.98%


Hostinger

Stabilito 2004, società di hosting di budget in esecuzione su data center 8. Inoltre possiedi e gestisci 000WebHost.

  • Singolo condiviso: $ 0.80 / mo
  • Premium condiviso: $ 3.49 / mo
  • Business condiviso: $ 7.95 / mo
  • Caratteristiche principali: Dominio gratuito, costruttore di siti newbie-friendly, dominio .xyz economico, piano di hosting condiviso più economico.

Hostinger

Professionisti

  • Prestazione solida
  • Curl, Cron Jobs, MariaDB e InnoDB, accesso SSH per piani di budget.
  • Migrazione gratuita del sito per nuovi clienti.
  • Scelta delle posizioni dei server in otto posizioni.
  • HTTP / s, cacher incorporato, server NGINX.

Contro

  • I prezzi di hosting aumentano dopo il primo trimestre.
  • Database limitato per piano condiviso singolo.
  • Supporto parziale nell'installazione con un solo clic per Single Shared Plan.

Recensione approfondita di Hostinger qui

Attualmente diretta dal CEO Arnas Stuopelis, Hostinger è stata fondata in 2004 come azienda "Hosting media" bootstrap a Kaunas, in Lituania. Alcuni anni dopo, hanno anche lanciato 000Webhost, un servizio di hosting web gratuito senza pubblicità.

Riepilogo

Pur essendo una società di hosting di bilancio, Hostinger dispone di data center 8 dislocati in tutto il mondo e Singapore è la loro ultima aggiunta. Sono anche localizzati nei paesi 39 ed è un registrar completamente certificato ICANN.

Fin dalla loro istituzione, Hostinger è diventata una nota società di hosting che vanta milioni di utenti 29 con una media di nuove iscrizioni 20,000 ogni giorno in tutto il mondo su 2017.

La chiave del loro successo? Offrendo un sacco di funzionalità di hosting premium a un prezzo competitivo basso (uno dei più economici sul mercato, vedi tabella) per i suoi utenti.

Hostinger merita un controllo se si desidera il maggior numero possibile di funzionalità di hosting senza dover escludere il budget.

Adatto a: Piccole imprese, organizzazioni senza scopo di lucro, blogger e individui con budget limitato.

Riferimento

Tempo di attività di Hostinger
Tempo di attività di Hostinger (luglio 2018): 99.98%.


WP Web Host

Fondata in 2007, interamente controllata da Exabytes, società di hosting del Sud-est asiatico.

  • WP Blogger: $ 5 / mo
  • WP Lite: $ 9 / mo
  • WP Plus: $ 29 / mo
  • WP Geek: $ 79 / mo
  • caratteristiche principali: Dominio .blog gratuito, proxy HTTP / s & NGINX, certificato SSL gratuito, 100 + temi WP gratuiti, Jetpack Personal / Professional incluso.

WP Web Host

Professionisti

  • Prestazione solida
  • Hosting WP di alta classe a prezzi accessibili.
  • Gestito host WordPress con hosting di posta elettronica.
  • Interfaccia utente amichevole per i principianti.
  • HTTP / s, cacher incorporato, server NGINX.

Contro

  • Risultati misti nel test di velocità del server di Jason.
  • Prezzo di rinnovo costoso (salto di prezzo 40%).
  • Nessuna 24 × 7 live chat o supporto telefonico.

Recensione completa su WP Web Host

Interamente di proprietà della società di hosting Exabytes del Sud-Est asiatico, WPWebHost ha iniziato il loro viaggio in 2007 e mira a fornire agli utenti gli strumenti di comunicazione essenziali e le soluzioni informatiche per i siti Web WordPress.

Attualmente possiedono due data center situati a Denver, Co ea Singapore per fornire velocità di caricamento rapida negli Stati Uniti e nell'area Asia-Pacifico.

Riepilogo

WPWebHost è una delle principali società di hosting web nel sud-est asiatico e mentre sono in attività da 2007, continuano a fornire prezzi accessibili e competitivi per il loro hosting WordPress gestito.

Il prezzo super conveniente rende WPWebHost una degna considerazione per i neofiti che vogliono un hosting WordPress gestito a buon mercato, ma con un budget inferiore.

Tuttavia, la loro velocità di risposta server mista e il servizio clienti fiacco sono i maggiori svantaggi che potresti voler prendere in considerazione prima di registrarti.

Adatto a: Siti di WordPress di medie dimensioni, piccole imprese e principianti.

Riferimento

WPWH uptime
WP Web Host Uptime (Sep 2018): 100%.


Hostgator Cloud

Fondato in 2002 da Brent Oxley. Attualmente di proprietà di Endurance International Group (EIG).

  • Hatchling Cloud: $ 4.95 / mo
  • Baby Cloud: $ 6.57 / mo
  • Business Cloud: $ 9.95 / mo
  • caratteristiche principali: Scala fino alla memoria del server 6 core CPU e 6 GB, soluzione di caching di Varnish, spazio di archiviazione illimitato, certificato SSL gratuito

Hostgator

Professionisti

  • Prestazione solida
  • Veloce velocità di risposta del server - TTFB <50ms per utenti statunitensi.
  • Migrazione gratuita del sito per nuovi clienti.

Contro

  • Prezzo di rinnovo costoso.
  • Occasionalmente lungo tempo di attesa per il supporto di chat live.
  • Costruttori di siti web troppo cari.

Recensione di Full Hostgator Cloud qui

HostGator è stato fondato da Brent Oxley nel suo dormitorio presso la Florida Atlantic University in 2002. HostGator, fornitore leader di servizi condivisi, rivenditori, VPS e hosting web dedicato, ha attualmente sede ad Austin, in Texas.

Dopo l'acquisizione da parte del gruppo Endurance International - la società che possiede anche BlueHost, HostMonster, iPage, JustHost e una serie di altri marchi di hosting noti; HostGator ha iniziato a stabilire una presenza internazionale offrendo servizi localizzati.

Riepilogo

As parte del gruppo Endurance International (EIG), HostGator ha recentemente ribattezzato la propria azienda come provider di hosting cloud a basso costo.

Abbiamo testato il loro piano di hosting cloud rilasciato di recente in 2017 e abbiamo riscontrato che è affidabile, a prezzi ragionevoli e relativamente semplice da configurare, anche per i principianti.

Nel complesso, pensiamo che HostGator sarà un grande aiuto per i blogger che vogliono un cloud hosting facile da gestire.

Adatto a: Piccole imprese e blogger.

Riferimento

Tempo di attività di Hostgator
Tempo di attività di Hostgator (ago 2018): 100%


WP motore

Con sede ad Austin, in Texas; stabilito in 2010.

  • Startup: $ 28 / mo
  • Crescita: $ 92 / mo
  • Scala: $ 232 / mo
  • caratteristiche principali: CDN e SSL gratuiti, ambienti 3 per sito, prova gratuita 60-day, Genesis Framework, temi 35 + StudioPress,

WP motore

Professionisti

  • Prestazione solida
  • Ambienti 3 per sito: Dev, Stage e Production.
  • Temi di Genesis Framework e StudioPress gratuiti
  • Installazione e rinnovo automatico SSL.
  • CDN globale incluso in tutti i piani.

Contro

  • Costoso per gli utenti con più siti WordPress a basso traffico.
  • Non supporta l'hosting di email.
  • Alcune funzioni cruciali (ad esempio GeoTarget, Multisite) non sono incluse e costose da aggiungere.
  • Supporto telefonico e ticket non disponibile per Piano di avvio.

Revisione completa del motore WP

Diretto dal CEO Heather Brunner, WP Engine è stato fondato e fondato dal CTO Jason Cohen in 2010.

Mentre la società ha attualmente sede ad Austin, in Texas, ha anche uffici a San Antonio, Texas, Limerick, Irlanda, Londra, Inghilterra, San Francisco, California e Brisbane, in Australia.

Riepilogo

WP Engine ha iniziato con il finanziamento di un certo numero di investitori, tra cui Silver Lake Partners e Automattic (lo sviluppatore di WordPress.com e Akismet). Con un supporto così notevole, non sorprende che WP Engine sia diventato uno dei provider di hosting WordPress gestiti più popolari, come hanno fatto eco molti blogger e esperti di WordPress (solo Google ha aggiornato le recensioni degli utenti).

Di recente hanno annunciato i loro nuovi piani (leggermente più costosi) a febbraio 28th 2018 - StartUp, Growth e Scale, che sostituiscono i loro piani personali, professionali e aziendali originali con funzioni, funzioni e prestazioni server che soddisfano maggiormente le esigenze di blogger e utenti di WordPress.

La società ha inoltre acquisito StudioPress (la società che costruisce Genesis Framework) a giugno 2018 - Gli utenti di WP Engine ora ricevono gratuitamente tutti i temi Premium StudioPress.

Adatto a: Sviluppatori di WordPress, agenzie, grandi siti WordPress, aziende.

Riferimento

WP motore
Tempo di attività del motore WP (febbraio 2018): 100%.


WebHostFace

  • Face Standard: $ 0.69 / mo
  • Faccia Extra: $ 1.09 / mo
  • Faccia Ultima: $ 1.99 / mo
  • caratteristiche principali: Crittografiamo SSL, backup giornaliero del sito, prezzo di iscrizione estremamente conveniente (sconto 90%), Weebly site builder.

Professionisti

  • Prestazione solida
  • Let's Encrypt Standard & Wildcard SSL integrato.
  • Migrazione gratuita del sito per nuovi clienti.
  • Scelta delle posizioni dei server in tre continenti.
  • HTTP / s, cacher incorporato, server NGINX.

Contro

  • I prezzi di hosting aumentano dopo il primo trimestre.
  • Nessun supporto per la chat dal vivo per problemi tecnici e di fatturazione.

Leggi la mia recensione completa su WebHostFace qui

Fondato in 2013 e situato nel Delaware, US WebHostFace è attualmente guidato dal CEO Valentin Sharlanov, la cui visione per l'azienda è di essere un fornitore di hosting e con un "volto" che gli utenti possono riconoscere.

Nonostante sia relativamente nuovo, WebHostFace ha già sviluppato data center su punti chiave in tutto il mondo: Europa, Nord America e Asia-Pacifico, per offrire agli utenti velocità e esperienza ottimali per il loro sito web.

Riepilogo

Una perla nascosta dell'industria di hosting, WebHostFace è un fornitore di hosting sorprendentemente capace che deve ancora essere scoperto dalle masse mainstream.

Con un prezzo minimo di $ 59 per tre anni (offerte esclusive per gli utenti WHSR), WebHostFace è uno dei migliori host web di bilancio che ha ricevuto una valutazione superiore alle stelle 4 da noi a WHSR grazie alla sua combinazione di prestazioni server di qualità e prezzi accessibili costi.

Inoltre, WebHostFace è l'unico WordPress Hosting che forniscono formazione di sviluppo one-to-one su WordPress.

Adatto a: Blogger, cercatori di budget, studenti.

Riferimento

WebHostFace
Tempo di attività WebHostFace (maggio 2018): 99.98%


Prima di registrarti ...

Quindi sei pronto a fare la mossa e ordinare il tuo host web? Aspettare. Ecco le cose che devi sapere prima di iscriverti. Non posso concludere questo articolo senza dirti i seguenti punti:

1- Come esaminiamo e classifichiamo un host web?

Per valutare un host web, utilizziamo un elenco di controllo del punteggio 80 e analizziamo sei aspetti principali del suo servizio: prestazioni, caratteristiche, supporto post-vendita, facilità d'uso, reputazione dell'azienda e politica di assistenza clienti e prezzo.

Come otteniamo i dati del server host

Di solito, un processo di revisione inizia con uno di noi del team WHSR che crea un sito di test, normalmente integrato WordPress or Fantasma, con l'host web in revisione. L'host Web viene quindi testato con diversi strumenti di terze parti come Uptime Robot, Bitcatcha e WebpageTest.

Il processo di scrittura inizia non appena abbiamo dati sufficienti sul server (di solito un mese dopo la configurazione del sito di test) per formulare una revisione chiara.

Domande che chiediamo

Schermata del modulo di valutazione dell&#39;host web di WHSR 80.
Il nostro modulo di valutazione per host web 80.

Quando scriviamo la recensione, ci poniamo domande che i consumatori dovrebbero / vogliono sapere come:

  • Qual è il tempo di disponibilità media dei server 30?
  • Quanto è veloce / lento il caricamento del server?
  • Il pannello di controllo utente è completo e facile da usare?
  • Quali sono le limitazioni scritte nel ToS dell'azienda?
  • Il personale di supporto è amichevole e competente?
  • L'host ha un buon rapporto qualità / prezzo * a lungo termine *?

È una procedura lenta e manuale, ma ritengo sia necessario fornire un'immagine accurata della qualità dell'azienda ospitante.

Raramente utilizziamo l'input di un utente per influenzare la nostra valutazione a meno che la sua identità e la proprietà dell'account non siano provate. Questo per evitare di rimanere bloccato nella guerra di marketing tra società di hosting.

Certo, dovresti sempre prenderti il ​​tempo per capire le tue esigenze prima di effettuare un acquisto e, si spera, le nostre recensioni ti aiuteranno ulteriormente.

2- Capire le tue esigenze di hosting

Se non sai quali sono le tue esigenze, allora nessuna lista di "best of hosting" o recensioni che hai letto ti aiuteranno prendere una decisione.

In effetti, pensa al nostro guida di hosting e recensioni come una mappa. Sono utili solo se sai dove stai andando.

Domande da porsi

Quindi, se non sei chiaro con le tue esigenze di hosting, potresti chiederti queste domande chiave:

  • Qual è l'obiettivo principale del tuo sito web: far crescere un'azienda, condividere informazioni o costruire una comunità?
  • Il tuo sito web necessita di software speciali, come PHP 7.02, Tom Cat, Python, Java, Windows ecc.?
  • Il tuo sito utilizza un programma applicativo personalizzato?
  • Qual è la previsione di crescita del traffico web (per i prossimi 12 - 24 mesi)?
  • Quanto sei disposto a spendere per il web hosting?
  • Dove si trova il tuo target di riferimento principale?
  • Hai bisogno di un server dedicato, o l'hosting VPS è sufficiente?

Se hai appena iniziato ...

Per i neofiti, la regola del non-gioco è di iniziare sempre in piccolo con un piano di hosting condiviso degno di fiducia.

Un host web condiviso è economico, facile da mantenere e abbastanza potente per la maggior parte dei siti o blog freschi. Ti consente anche di concentrarti sulla creazione del tuo sito senza doversi preoccupare di altre attività server-end come la manutenzione del database e la configurazione del firewall del server.

Ricorda, hai sempre la possibilità di scalare e aggiornare a VPS o hosting dedicato in una fase successiva quando il tuo sito si ingrandisce.

Per blogger avanzati o titolari di aziende

L'usabilità del tuo sito / blog è cruciale. Ciò significa che un server stabile e che carica velocemente è assolutamente cruciale. Tieni traccia del tempo di attività del tuo sito e misurare il tasso di risposta del server.

Monitora l'utilizzo della memoria del tuo blog e conosci il tuo limite - una volta che il tuo blog ha raggiunto il 80% della memoria allocata (questo è il solito collo di bottiglia con cui ti imbatti prima con l'hosting condiviso), è ora di prendere in considerazione l'aggiornamento all'hosting VPS.

3: tipo di piani di hosting web

Oggi esistono diversi tipi di server di hosting disponibili per singoli utenti e aziende:

Tipi di servizi di web hosting e loro pro e contro.
Tipi di servizi di hosting web diversi.

hosting condiviso

L'hosting condiviso è spesso la scelta migliore per principianti, blogger e proprietari di siti Web personali poiché è la forma più economica di web hosting, che costa circa $ 5 - $ 10 al mese.

Con i piani di hosting condiviso, condividerai le risorse del tuo server con altri utenti, il che significa che pagherai di meno per l'hosting poiché il costo è condiviso tra gli altri utenti.

Chi dovrebbe andare con hosting condiviso?

In genere, se ricevi meno di visitatori 5,000 al mese, è meglio scegliere l'hosting condiviso. Quando il tuo sito web diventa più grande e ricevi più visitatori, potresti voler passare a un server più potente.

VPS Hosting

A Hosting Virtual Private Server (VPS) è simile all'hosting condiviso in quanto condivide un server fisico. La differenza è che hai le tue risorse del server separate dagli altri utenti.

Con l'hosting VPS, è fondamentalmente un passo avanti rispetto all'hosting condiviso in termini di potenza e velocità, ma è ancora più economico di un server dedicato. A seconda della CPU e della memoria (RAM) che si ottengono, l'hosting VPS può costare ovunque tra $ 50 a $ 200 al mese.

Cloud hosting

L'hosting cloud combina insieme centinaia di singoli server per funzionare come un server gigantesco. L'idea con il web hosting basato su cloud è che è possibile scalare e aggiornare facilmente le esigenze del server quando necessario.

Ad esempio, se all'improvviso ti trovi di fronte a una quantità di traffico Web insolitamente elevata, non devi preoccuparti di essere spento poiché la società di hosting può facilmente gestire l'aumento di traffico aggiungendo più risorse del server.

Il prezzo per il cloud hosting tende a variare in quanto normalmente utilizzano una forma di una struttura di prezzi pay-for-what-you-use.

Hosting dedicato

L'hosting server dedicato è quando hai un intero server fisico dedicato al tuo sito web. Non solo hai il pieno controllo delle risorse del tuo server, ma non devi nemmeno preoccuparti di altri siti Web che assorbono risorse e rallentano il tuo sito web.

Per i siti Web che sono più grandi e hanno una presenza maggiore, un server dedicato è generalmente consigliato per gestire l'elevata quantità di traffico. Il costo di un server dedicato è significativamente più alto dell'host condiviso e puoi aspettarti di pagare da $ 100 e oltre al mese.

4- La realtà dell'hosting illimitato

Potresti aver trovato il termine "Hosting illimitato" su alcuni dei popolari provider di hosting web. L'hosting illimitato è una parola d'ordine che è stata utilizzata su molti provider di hosting condiviso per descrivere la loro capacità di offrire storage illimitato e larghezza di banda.

Purtroppo, soluzioni di hosting più illimitate sono molto più limitati di quanto pensi.

Hosting illimitato vs buffet a volontà

Ecco la cosa, un piano "Hosting illimitato" è solo "illimitato" quando si utilizzano meno risorse del server disponibili.

Ora, contrariamente alla credenza popolare, la larghezza di banda e lo spazio di archiviazione non sono quelli che tendono ad essere limitati dalle aziende. Invece, sono la CPU e la memoria che vengono imposte con limiti.

Ad esempio, un sito Web con visitatori 5,000 al giorno potrebbe non essere in grado di gestire il traffico se c'è un limite alla memoria e alla potenza della CPU, nonostante abbia abbastanza larghezza di banda del server.

Non è raro che le aziende includano limitazioni sulla connessione simultanea al database o sul numero di cicli della CPU che un account può utilizzare, sul proprio ToS.

È fondamentalmente simile a un buffet all-you-can-eat, in quanto il fornitore di servizi di hosting ti dà accesso a risorse "illimitate", ma tu userai solo una quantità ragionevole.

Mentre ci sono dei limiti ai piani "illimitati", è ancora piuttosto alto. La lettura della stampa fine sui Termini di servizio (ToS) di un'azienda ti fornirà una definizione più chiara dei limiti imposti per i servizi di hosting illimitati.


Letture consigliate

Questo è tutto per questo articolo. Se sei ancora insoddisfatto, leggi: