Come fermare i commenti su WordPress

Articolo scritto da:
  • WordPress
  • Aggiornato: Lug 07, 2019

Ricevere commenti su pagine e post è un modo efficace di interagendo con i tuoi visitatori. I commenti possono aumentare il pubblico e creare comunità e lealtà. I commenti significativi aggiungono valore al post. Gestire i commenti sul tuo sito Web non è un lavoro facile e non dovrebbe essere preso alla leggera. Alcuni commenti sono negativi e inappropriati. Molti commenti non sono affatto rilevanti per l'argomento. Alcuni visitatori fanno commenti solo per attirare spettatori sui propri siti Web. Includeranno collegamenti, trackback e URL di siti Web nello spazio commenti e dirotteranno il traffico dal proprio sito Web e verso il proprio. Inoltre, per i grandi siti Web con un ampio numero di lettori, la moderazione dei commenti può diventare un lavoro a tempo pieno. Molti siti web stanno iniziando a chiudere la sezione dei commenti a causa di spam e l'impegno di tempo per tenere il passo con moderazione. Popular Science è stato uno dei primi siti Web a chiudere i commenti dei lettori. Dall'inizio 2014, molti giornali hanno smesso di accettare commenti sui loro siti. I seguenti siti hanno chiuso tutte le sezioni dei commenti:

Questi siti hanno invece spostato la discussione sui canali dei social media. I link per commentare i canali social e i dettagli dell'autore sono posizionati in modo prominente sul sito web in modo che i lettori siano incoraggiati ad entrare in discussione sui canali social. La maggior parte dei lettori ha già commentato i social media. E i siti web vedono i social media come l'arena in cui tutte le discussioni si svolgeranno in futuro. I social media hanno il vantaggio di essere autoregolamentati. La rimozione di commenti dai siti Web e l'avvio della conversazione sui canali social ha il vantaggio di mantenere le controversie fuori dal sito Web e di consentirle di svolgersi in un forum esterno. Anche le questioni legali relative al contenuto del commento possono essere superate in questo modo. E con Facebook, Twitter e altri forum che fungono da piattaforma di discussione, passare a questi forum è un modo pulito di gestire i commenti.

Come interrompere i commenti dalla pagina delle impostazioni

Ora puoi disattivare completamente i commenti sul tuo sito web semplicemente controllando le opzioni nella pagina Impostazioni. Oppure puoi ridurre il numero di commenti, filtrarli e conservare solo commenti pertinenti. Ci sono vari metodi con cui puoi farlo. La maggior parte di essi può essere realizzata semplicemente andando alla pagina Impostazioni> Discussione e selezionando o deselezionando le caselle. Discussione Impostazioni Dalla pagina Discussioni è possibile regolare i commenti in base a:

  1. Non selezionare la casella per abilitare i commenti: Questo interromperà completamente i commenti.
  2. Deselezionando la casella per consentire i trackback e i pingback: Interromperà le notifiche di collegamento da altri blog.
  3. Richiede all'utente di registrarsi: Puoi fare in modo che gli utenti debbano registrarsi per poter commentare. Ora, questo non fermerà davvero i commenti, ma scoraggerà molti utenti. Può ridurre il volume dei commenti e potenzialmente eliminarlo dallo spam.
  4. Commenti di approvazione o di moderazione: Ciò manterrà i commenti in coda fino a quando non verranno approvati per la pubblicazione. Se questa opzione è selezionata, devi guardare i bot e eliminarli prima che compaiano sul tuo post. Inoltre, gli spammer che bypassano tutte le altre barriere possono essere catturati nella coda di moderazione.
  5. Indirizzi IP o nomi utente, e-mail o URL possono essere inseriti nella lista nera: Verrà bloccato anche qualsiasi visitatore che abbia una corrispondenza parziale con la lista.
  6. Approvazione autori di commenti: Gli autori di commenti possono essere approvati, in modo che i loro commenti successivi siano consentiti facilmente. Ciò riduce il tempo impiegato per moderare i commenti.
  7. Chiudi commenti su articoli più vecchi: Puoi chiudere i commenti su articoli precedenti. Questo può essere fatto spuntando la casella e compilando il numero di giorni dopo i quali i commenti verranno interrotti. La maggior parte degli spammer prende di mira i post più vecchi e chiudere i commenti dopo un po 'di tempo ridurrà i commenti indesiderati.
  8. Collegamenti limitanti: Puoi anche limitare il numero di link che possono accompagnare un commento. Gli spammer in genere preferiscono lasciare quanti più link possibile, e questo potrebbe bloccarli un po '.
  9. Tieni traccia dei commenti: Un altro passo per ridurre i commenti è di tenerne traccia. Puoi scegliere di essere informato dei commenti via email. Una volta fatto, non è necessario continuare a controllare il back-end per i commenti. Ciò contribuirà a mantenere i commenti sul tuo radar e potrai agire rapidamente.
  10. Un po 'di codice: Un noto indirizzo IP dannoso può essere bloccato aggiungendo alcune righe di codice a .htaccess. Di seguito è riportato il codice per ottenere lo stesso risultato,
    <Limit GET POST> order allow, deny negare da xx.xxx.xxx.xxx consentire da tutti </ Limit>
    

    Sostituisci "xx.xxx.xxx.xxx" con l'indirizzo IP effettivo e puoi aggiungerne quanti ne desideri. Ma fai attenzione, prima di modificare qualsiasi cosa in questo file. Un piccolo errore può negare l'accesso al tuo sito Web. Quindi solo quegli utenti sicuri della gestione del codice dovrebbero provare questo e anche dopo aver eseguito un backup del file.

Soluzioni di terze parti

Un'altra alternativa è l'uso di sistemi di terze parti come Disqus e Livefyre. Questo può rallenta il tuo WordPress un po ', e gli autori di commenti autentici potrebbero non voler registrarsi con terze parti. I piccoli siti Web non devono guardare a questa opzione. Sarà utile per i siti Web più grandi che ricevono un carico di spam.

plugin

Una terza opzione per interrompere o controllare i commenti è usare i plugin. Ci sono molti plugin in grado di controllare i commenti in modo efficace e alcuni sono discussi qui.

disabilitare Commenti

disabilitare Commenti è il plugin che ti aiuterà se non desideri alcun commento sul tuo sito web. Con un solo clic, può disabilitare i commenti per l'intero sito Web, compresi i siti multipli. disabilitare Commenti Se lo desideri, puoi anche disabilitare i commenti in base al tipo di messaggio. Puoi anche impostare che l'impostazione senza commenti possa essere sovrascritta per ogni singolo post. Tutti gli elementi relativi ai commenti possono essere rimossi dalla Dashboard, dai widget e dal menu Admin. È meglio utilizzare questo plug-in solo se vuoi eliminare completamente i commenti sulla tua rete.

WP Bruiser

WP Bruiser in precedenza si chiamava Goodbye captcha in quanto elimina la necessità di fissare con forza lettere e cifre illeggibili. Funziona in modo efficiente in background per eliminare completamente tutto lo spam. Li prende prima ancora che entrino nel tuo sistema. Quindi non c'è alcuna richiesta sulle risorse del tuo server e il tuo sito web non viene rallentato. WPBruiser Tutti i tuoi dati di accesso rimangono con te, poiché non è necessario connettersi a risorse esterne. Non è richiesta alcuna API esterna. È possibile selezionare ciò che si desidera proteggere: moduli, commenti, pagine di registrazione, pagine di accesso o pagine di password. Protegge dalla forza bruta e dai robot di spam. Puoi autorizzare manualmente gli indirizzi IP autorizzati nella whitelist e bloccare automaticamente quelli dannosi. Il numero di caratteri nel campo dei commenti può essere limitato. La forza bruta può essere rilevata e bloccata automaticamente. Il plugin può essere commutato in modalità test quando vuoi provare qualcosa. È possibile generare statistiche, report, mappe e grafici relativi allo spam. Il plugin è compatibile con reti multisito e plug-in di memorizzazione nella cache.

Akismet

Akismet viene preinstallato in WordPress. Per attivarlo, è necessario ottenere una chiave API. Questo è gratuito per i blogger personali, ma dovrai pagare una piccola tassa per la chiave APl se sei un'azienda. Akismet Akismet analizza tutti i commenti e filtra quelli che sembrano essere spam. Il peggior tipo di spam viene immediatamente bloccato. Gli URL vengono visualizzati nel corpo del commento, quindi puoi prenderli facilmente.

Commenti di controllo

Sarebbe una buona idea provare e spostare i commenti sui canali dei social media. Se vuoi interrompere o controllare i commenti, in un primo momento dovresti provare a farlo dalla pagina Impostazioni, senza ricorrere ai plugin. I plugin sono solo una scelta secondaria e la soluzione di terze parti è adatta solo se sei un grande sito web che è sommerso dai commenti.

A proposito di Vishnu

Vishnu è uno scrittore freelance di notte, lavora come analista di dati di giorno.

Collegare: