Come costruire un sito web come BuzzFeed con WordPress

Articolo scritto da:
  • WordPress
  • Aggiornato: Jan 04, 2019

Fermami se ti è già successo prima. Hai visto un articolo davvero interessante su Buzzfeed e decidi di dare un'occhiata. Quando hai finito di leggere quell'articolo, hai deciso di fare un quiz anche lì.

Prima che tu lo sai, hai già passato ore lì.

Che diamine succede?

Questo è il potere dei siti web virali come Buzzfeed, Upworthy e ViralNova. Il successo che hanno raggiunto ha ispirato una legione di blogger che tentano di ricreare lo stesso successo sul loro sito web.

Ecco la cosa, fare un sito web virale di successo come Buzzfeed è molto di più che postare fantastici memi e gif. C'è molto da fare, a partire da scegliendo il giusto nome di dominio fino a creando il giusto contenuto e scoprire i modi per fare soldi da esso.

Ma, è possibile creare un sito come Buzzfeed?

Assolutamente. Infatti, in questo articolo, ti mostriamo come creare un sito virale come Buzzfeed su WordPress fin dall'inizio, fino ai bit finali come monetizzazione e social media.

Se sei pronto per diventare il prossimo Buzzfeed, allora continua a leggere!


Tabella dei contenuti / Collegamenti rapidi


Passo # 1- Ottieni un nome di dominio che funzioni

Riproduzione del gioco del nome (dominio)

Quindi, il primo passo che devi fare è creare e scegliere un nome di dominio per il tuo sito web. Alcuni consigli di base sulla scelta di un nome di dominio sono di mantenerlo il più semplice possibile, facile da ricordare, e di essere il più creativo possibile (es. Non aver paura di usare parole inventate!).

Per coloro che hanno bisogno di aiuto per la creazione di nomi di dominio, è possibile utilizzare facilmente generatori di nomi di dominio per idee. Raccomandiamo l'uso di siti come Domainr, Wordroid, Name Station.

Se hai già in mente un nome di dominio, puoi verificare se è disponibile in siti come NameCheap. Una volta fatto, puoi andare avanti e compra / registra il tuo nome di dominio ai siti del servizio di registrazione di domini.

Per coincidenza, è possibile utilizzare NameCheap per acquistare e registrare il proprio nome di dominio in quanto hanno una tariffa abbastanza conveniente per i nomi di dominio .com e .net.

Scegli un host web

Il prossimo passo importante è scegliere un fornitore di hosting per ospitare il tuo sito web. Idealmente, dovresti scegliere un host web che offra una velocità di caricamento elevata, un alto tasso di disponibilità e sia in grado di gestire un'ampia larghezza di banda / traffico.

Ora, è impossibile scegliere l'host web perfetto come ce ne sono troppe disponibili online, ma consigliamo vivamente di utilizzare SiteGround (* link di affiliazione) poiché offrono solide prestazioni generali ed è adatto sia per utenti nuovi che esperti.

La cosa bella di SiteGround è che sono ufficialmente raccomandati da WordPress, il che significa che sono ottimizzati per offrire le migliori prestazioni per i siti web costruiti sulla piattaforma WordPress.

A proposito di WordPress.

Passo # 2- Utilizzando WordPress per costruire il tuo sito

Acquistare e registrare un nome di dominio?

Quadri!

Iscriviti per un host web?

Dai un'occhiata!

Quindi è il momento di iniziare a creare il tuo sito web.

Fatto divertente, non hai davvero bisogno di molti prodotti per iniziare.

È possibile utilizzare una piattaforma CMS (Content Management System) come WordPress per creare un sito Web virale dall'aspetto e funzioni come Buzzfeed, Upworthy e altro.

Se sei un principiante, ti consigliamo vivamente di utilizzare WordPress perché è una piattaforma potente e flessibile che viene fornita con migliaia di plugin, temi e risorse di supporto che è possibile utilizzare.

Inoltre, un sito web come Buzzfeed richiederà funzionalità aggiuntive come quiz, sondaggi, registrazione dei membri e una piattaforma per i contenuti generati dagli utenti, per citarne alcuni. WordPress offre una vasta gamma di soluzioni preesistenti che puoi utilizzare per il tuo sito Web che è super conveniente!

L'impostazione di un sito Web WordPress è abbastanza semplice al giorno d'oggi e un certo numero di società di hosting offre anche servizi per aiutare a lanciare un nuovo sito da zero utilizzando WordPress.

Tuttavia, se vuoi farlo da solo, lo abbiamo scritto una guida pratica che è possibile utilizzare per creare un sito Web WordPress da zero.

Passo #3 - Scegliere i migliori temi per un sito web virale

A questo punto, dovresti già avere le basi di base fatte a questo punto. Ora è il momento di concentrarsi sulla parte divertente e questo è scegliere un tema per il tuo sito web.

Il tema WordPress predefinito ha un design molto semplice, che non è eccezionale se vuoi avere un sito web virale come Buzzfeed. Per fortuna, ci sono tonnellate di temi WordPress premed che puoi usare per migliorare il design del tuo sito web.

In effetti, abbiamo raccolto i migliori temi WordPress 10 che sono specificamente progettati per contenuti virali e sembrano simili a Buzzfeed.

1. Buzzz

Modello di tema Buzzz

Buzzz ha tutte le funzionalità e i plugin che sono focalizzati sulla diffusione dei contenuti sul tuo sito nel modo più semplice possibile. È un ottimo tema facile da usare, ottimo per siti Web e blog virali.

Il tema è ottimizzato per velocità di caricamento e SEO, ha un sistema di revisione integrato, una sezione personalizzata per diversi tipi di contenuti (trend, più apprezzati, popolari, ecc.), Un layout reattivo, ticker delle notizie, personalizzabile e altro.

2. Novapress

Modello di tema di Novapress

Se vuoi costruire un sito simile a ViralNova, allora il Novapress il tema è perfetto in quanto è visivamente ispirato al popolare sito web virale. I temi includono molte funzionalità che sarebbero necessarie per creare un sito web virale.

Ciò che ottieni con il tema è un design e un layout reattivi, un effetto di scorrimento infinito, icone di social media per la condivisione, ottimizzate per la velocità di caricamento e SEO, e la possibilità di personalizzare facilmente l'aspetto e il layout.

3. giornale

Modello di tema del giornale

Giornale è un ottimo tema WordPress che offre molte delle stesse funzionalità e funzionalità di altri siti virali. Il tema in sé prende in prestito molti elementi di design da Buzzfeed, Distractify e Upworthy.

Viene fornito con molti layout diversi, una varietà di modelli e molteplici opzioni di personalizzazione tra cui è possibile scegliere. Questo ti consente di creare un sito davvero unico, ma potente con la sua versatilità.

4. a grappoli

Modello di tema Bunchy

a grappoli utilizza una funzione "elenchi aperti" che offre agli utenti la possibilità di inviare i propri contenuti e invii. Questo tema ti consente di sfruttare la potenza dei contenuti generati dagli utenti sul tuo sito web.

I contenuti generati dagli utenti possono essere un modo efficace per far crescere esponenzialmente il traffico di ricerca e il pubblico se ti manca il contenuto originale.

5. Boombox

Con Boombox, hai un tema potente e versatile progettato per siti di contenuti virali con più opzioni di layout tra cui puoi scegliere.

I layout o gli stili preimpostati offerti da Boombox includono Boombox Original (tema ispirato al sito web virale), Lonely Panda (un tema ispirato a BoredPanda), Buzzy (un tema simile a Buzzfeed) e Another GAG (basato sul popolare sito 9Gag ).

6. Bimber

Modello di tema di Bimber

Bimber è uno dei temi WordPress più popolari che offre tutte le funzionalità necessarie per creare un sito web o blog virale.

Alcune delle funzionalità incluse nel tema sono: creazione di elenchi di articoli (elenco articoli), creazione di badge personalizzati, integrazione con i social media, integrazione di zone annuncio e dozzine di funzionalità e opzioni di personalizzazione.

7. Cuculo

Modello a tema Cucù

Cuculo è un altro grande tema WordPress che sfrutta le funzionalità e le funzionalità della community che si trovano in bbPress e BuddyPress. Questo ti consente di creare una community attorno al tuo sito web.

Oltre alle funzionalità della community, il tema è ottimizzato anche per i dispositivi mobili per consentire tempi di caricamento rapidi, invio di post front-end e altro.

8. Presso

Modello di tema presso

Il tema WordPress multiuso Presso viene fornito con 3 diversi stili di layout che sono: blog, magazine e viral. Tutti e tre gli stili 3 sono unici nel design e includono una serie di funzioni.

Funzionalità quali sistema di valutazione / revisione integrato, sistema a scorrimento infinito, menu fuori campo, possibilità di filtrare i post, una versione ottimizzata per dispositivi mobili che è veloce e reattiva, ricerca istantanea e integrazione Woocommerce in modo da poter vendere prodotti sul tuo sito.

9. Vasto buzz

Vasto modello di tema Buzz

Vasto buzz è un tema WordPress sviluppato con funzionalità, funzionalità e design simile ai siti virali e "buzz". Le caratteristiche che offre ti offrono le migliori possibilità di raggiungere il maggior numero di spettatori.

Alcune funzionalità offerte dal tema includono contenuti interattivi che consentono agli utenti di reagire a ogni contenuto con emozioni (divertente, WTF, wow, ecc.), Layout a larghezza intera e box, layout personalizzabili tramite il pannello delle opzioni integrato e un numero di diversi stili / layout tra cui scegliere.

10. Doberman

Modello di tema doberman

doberman è un altro popolare tema di WordPress che è ispirato a Buzzfeed e si concentra sui siti di condivisione di contenuti virali e di contenuti.

Le funzionalità popolari disponibili nel tema includono l'ottimizzazione per la condivisione e la viralità, la sezione dei post di tendenza, la sezione dei post più popolari, le sezioni di post nuove e fresche e molte altre funzionalità che aumentano le probabilità di successo per il tuo sito web.

Passo #4 - Creazione di contenuti che diventeranno virali

Quindi ora che hai progettato e pronto il tuo sito web, è ora di inserire i contenuti. Proprio come Buzzfeed, dovrai creare contenuti di natura virale.

Contenuti come meme, listini, articoli relativi alla cultura pop e ovviamente quiz sono ottimi contenuti per iniziare.

Ricorda che anche se stai cercando di creare un sito web come Buzzfeed, devi avere la tua voce e il tuo stile. Più il tuo sito web è unico, migliore sarà il tuo marchio e accumulerà una base di fan fedele.

Quando inizi per la prima volta, è importante impostare un programma per te stesso per pubblicare regolarmente nuovi contenuti. Mentre i siti web più grandi pubblicano nuovi contenuti ogni giorno, è molto difficile da fare se sei un operatore singolo.

Ti consigliamo di rispettare un programma e una frequenza che sei in grado di gestire. Un ottimo esempio è la pubblicazione di due o tre nuovi contenuti a settimana, per poi aumentarli ogni giorno con nuovi contenuti una volta che il tuo sito web diventa più grande.

Se hai bisogno di ispirazione o idee, è una buona idea visitare siti simili e cercare di capire che tipo di contenuti stanno facendo. Cerca di non rubare o copiare completamente i loro contenuti.

Passo #5 - Crescere il tuo sito e diventare virale

Il contenuto del tuo sito web è inutile se non hai traffico in arrivo. Se vuoi che il tuo sito web virale abbia lo stesso successo di Buzzfeed, devi migliorare il traffico del tuo sito e il coinvolgimento degli utenti.

Se sei un principiante, ecco alcuni suggerimenti di base per iniziare e aumentare il traffico verso il tuo sito web.

Approfitta della SEO

Il motore di ricerca svolge un ruolo importante nel generare traffico verso il tuo sito Web e i siti più popolari ottengono la maggior parte del loro traffico da siti come Google. Search Engine Optimization (SEO) è molto utile per migliorare il posizionamento di un sito Web nei motori di ricerca.

Mentre WordPress è già SEO friendly sin dall'inizio, ci sono altri modi che puoi usare per assicurarti che i tuoi contenuti siano ottimizzati per SEO, mettendo il tuo sito web più in alto nei ranking dei motori di ricerca.

Per una guida completa su SEO, controlla questo SEO 101 per principianti e blogger principianti.

Fai andare velocemente il tuo sito

Molto del sito web virale tende a caricare abbastanza velocemente, anche con una connessione internet lenta. Questa non è una coincidenza. Sito web come Buzzfeed sa che la velocità gioca un ruolo importante nel fornire agli utenti un'esperienza utente di qualità migliorando al tempo stesso il SEO.

Migliorare la velocità del tuo sito web inizia dalla scelta dell'host web giusto (che, se hai seguito la nostra raccomandazione, dovresti avere una velocità piuttosto elevata), tuttavia, ci sono altre cose che puoi fare per perfezionare ulteriormente le prestazioni del tuo server.

Dai un'occhiata a questa pratica guida che ti mostra come velocizzare il tuo sito web per migliorare il posizionamento nei motori di ricerca.

Capisci i tuoi utenti

Se vuoi rendere popolare il tuo sito web, devi sapere cosa vogliono i tuoi utenti. L'errore più comune che spesso fanno i principianti è indovinare il comportamento dell'utente invece di utilizzare i dati reali.

Google Analytics è un ottimo strumento che puoi installare sul tuo sito web per calcolare le metriche chiave come determinare quali pagine del tuo sito sono popolari, da dove proviene la maggior parte del tuo traffico, il tempo che gli utenti trascorrono su una pagina e molto altro.

Tutti questi dati possono aiutarti a capire meglio quali sono i tuoi utenti, che alla fine contribuiranno a migliorare il coinvolgimento degli utenti e renderanno il tuo sito più popolare.

Passo #6 - Guadagna dal tuo sito web

Hai il sito web giù. Hai creato un sacco di contenuti interessanti e ottieni traffico elevato e coinvolgimento degli utenti.

A questo punto, dovresti probabilmente considerare di monetizzare il tuo sito web.

Siti come Buzzfeed si basano su pubblicità online e forniscono servizi di marketing online ad altre aziende e inserzionisti. Per i principianti, è improbabile che i grandi inserzionisti paghino per lo spazio pubblicitario sul tuo sito web.

Invece, dovresti concentrarti sui seguenti modi per generare un reddito costante dal tuo sito web.

Usando Google Adsense sul tuo sito web

Google Adsense è di gran lunga il modo più comune per fare soldi con il tuo sito web. Se sei un blog o un sito web virale, Google Adsense ti consente di visualizzare facilmente annunci sul tuo sito web.

La cosa bella di Google Adsense è che non devi perdere tempo a cercare inserzionisti e a raccogliere denaro. Google fa tutto per te, tra cui ottenere i soldi dagli inserzionisti, che ti invieranno dopo aver fatto un piccolo taglio.

Per una guida completa all'aggiunta di Google Adsense in WordPress, puoi effettuare il check-out questa guida.

Esplora il marketing di affiliazione

Se ti capita di discutere e consigliare prodotti e servizi al tuo pubblico di volta in volta, puoi utilizzarlo per fare soldi con il marketing di affiliazione.

Il marketing di affiliazione è una grande fonte di reddito aggiuntivo in quanto è possibile ottenere una commissione quando gli utenti acquistano un prodotto facendo clic sul link di riferimento.

Se non si dispone di particolari prodotti o servizi in mente, fare una ricerca rapida e trovare quelli che complimentano l'argomento del tuo sito web. Una delle più grandi reti di affiliazione con cui puoi iscriverti è Amazon Affiliate, che offre migliaia di prodotti tra cui è possibile scegliere.

Approfittando dei social media

Come il tuo sito web inizia a diventare più grande, dovresti anche fai attenzione alle tue piattaforme di social media come pure.

Perché?

Perché, quando hai una grande presenza sui social media, puoi usarla per attrarre altri brand a collaborare con te. I brand hanno più probabilità di avvicinarsi a te e di posizionare i prodotti o post sponsorizzati quando hai un enorme seguito di social media.

È importante iniziare a costruire quanto segue sulle principali piattaforme di social media il prima possibile. Piattaforme come Instagram, Twitter e persino YouTube sono grandi piattaforme per attirare grandi e piccole imprese.

Costruire la tua presenza sui social media è semplice come condividere i post dal tuo sito web. Dato che il tuo sito web sta creando contenuti virali, questo lo rende perfetto per la condivisione su piattaforme di social media.

Con tutte queste informazioni, si spera, ne hai abbastanza per aiutarti a creare un sito web virale come Buzzfeed su WordPress.

Informazioni su Azreen Azmi

Azreen Azmi è uno scrittore con un debole per scrivere sul content marketing e sulla tecnologia. Da YouTube a Twitch, cerca di rimanere in contatto con le ultime novità nella creazione di contenuti e di trovare il modo migliore per commercializzare il tuo marchio.

Collegare: