Configurazione del plugin di memorizzazione nella cache W3: Impostazioni generali

Articolo scritto da:
  • WordPress
  • Aggiornato: Dec 10, 2016

Il caching è una parte incredibilmente importante per velocizzare il tuo sito Web WordPress. Un sito web veloce si traduce in una migliore esperienza utente che si traduce in migliori tassi di rimbalzo e più tempo speso dai visitatori sul tuo sito web. Siti web veloci e reattivi con tempi di caricamento bassi sono decisamente più popolari dei siti web lenti e richiedono alcuni secondi per essere caricati.

Google ha provato un paio di esperimenti con velocità e i loro risultati sono stati come previsto. Hanno introdotto un ritardo sul lato server per le pagine dei risultati di ricerca per creare la percezione di un sito Web lento. Gli utenti i cui risultati di ricerca sono stati ritardati di 200 millisecondi hanno eseguito le ricerche di 0.22% in meno nelle prime tre settimane dopo l'introduzione del ritardo. E con il tempo, l'impatto sembra peggiorare e il numero di ricerche è sceso di 0.36% nel secondo periodo di tre settimane dell'esperimento.

Quando aumentavano il tempo di ritardo, la diminuzione del numero di ricerche diminuiva ulteriormente. E di nuovo con il tempo i risultati della diminuzione della velocità sono sempre stati amplificati.

Amazon, il gigante del retail online, avrebbe perso $ 1.6 miliardi di vendite se il suo sito web dovesse rallentare di un solo secondo. Puoi leggere di più a riguardo questo articolo molto perspicace di Kit Eaton su FastCompany.

Ci sono molti fattori che rendono i siti web scattanti. Il caching è uno di questi. W3 Total Cache è un plug-in di cache incredibilmente popolare per i siti Web WordPress e svolge una serie di funzioni che rendono più veloce un sito web.

W3 Total Cache

Oggi daremo uno sguardo a ciò che è possibile ottenere dalle impostazioni generali del plug-in W3 Total Cache.

Apri il trattino di WP, seleziona Aggiungi nuovo sotto Plugin. Cerca il plugin W3 Total Cache, installalo e attivalo. Oppure puoi scaricare il plug-in direttamente da WordPress.org come file zip e poi caricarlo tramite un client FTP sul tuo sito web.

Scarica W3TC

Una volta installato il plugin, apri le Impostazioni generali sotto Performance dal tuo dash di WordPress.

Memorizzazione nella cache della pagina

WordPress esegue più query di database e chiama script PHP quando viene richiesta una pagina e viene offerta a qualsiasi visitatore.

pagecache

Se si abilita la memorizzazione nella cache per una determinata pagina, si riduce il carico di lavoro sui server e le attività vengono eseguite più rapidamente e più agevolmente. Se si utilizza un server condiviso, è possibile utilizzare la cache di base o avanzata del disco.

Se stai leggendo questo articolo, è probabile che tu stia utilizzando il tuo sito su un server condiviso. La memorizzazione nella cache del disco di Opcode e la memorizzazione nella cache di più server sono entrambi disponibili solo con piani di hosting piuttosto costosi e notevolmente superiori.

Minify

Quando le persone creano codice per siti Web, il codice contiene commenti, caratteri di nuova riga e spazi vuoti. Ciò si aggiunge alle dimensioni del tuo sito. Quando si minimizza il codice, il sito Web elimina il codice ridondante.

Minify

Abilita il plugin e imposta la modalità su auto. Utilizza le opzioni minime predefinite a meno che non si riscontrino problemi sul tuo sito. In tal caso, prova a cambiare da predefinito ad altre opzioni.

Memorizzazione nella cache di database e oggetti

La cache del database memorizza nella cache le query SQL. Il tuo sito WordPress funziona fondamentalmente su un grande database. La memorizzazione nella cache di queste query riduce il tempo necessario per elaborare queste richieste.

Database e cache degli oggetti

La memorizzazione nella cache degli oggetti è progettata per ridurre i tempi di esecuzione di complesse query e operazioni del database che penalizzano la potenza di elaborazione del server.

Le opzioni di caching dell'oggetto e del database non sono consigliate se il sito Web è ospitato in un ambiente di hosting condiviso.

cache del browser

Attiva la memorizzazione nella cache del browser. Serve a ridurre i tempi di risposta e ridurre il carico del server.

BRocache

La cache dell'utente / visitatore del sito memorizza i dati sul browser, pertanto il numero di richieste di dati da un visitatore di ritorno che ha già informazioni sul sito sul proprio browser diminuisce. La memorizzazione nella cache del browser consente inoltre la compressione HTTP e aggiunge intestazioni per ridurre il carico del server e ridurre i tempi di caricamento dei file.

CDN

Una rete di distribuzione di contenuti è fondamentalmente un numero di server situati in tutto il mondo per servire contenuti statici per il tuo sito web. I plugin di cache come W3 Total Cache aiutano a prendere il tuo contenuto dinamico e renderlo statico.

CDN

Un plugin di caching come W3 funziona in tandem con una CDN da consegnare (come descritto da wikipedia) oggetti Web (testo, grafica e script), oggetti scaricabili (file multimediali, software, documenti), applicazioni (e-commerce, portali), media streaming live, streaming media su richiesta e social network. Se non hai mai sentito parlare di un CDN, leggi questo Articolo RackSpace su CDN.

Se non stai usando un CDN, disabilitalo.

Altri dettagli sulla velocità

  • Reverse Proxy - Esegue la stessa funzione dei CDN (che servono contenuti statici) tramite una rete di server cloud. I CDN sono migliori per i siti web il cui pubblico è più diversificato geograficamente. I siti WP tendono a utilizzare CDN su server proxy nella maggior parte dei casi.
  • Monitoraggio: monitora le prestazioni del tuo sito e quelle del tuo server. Puoi usarlo in seguito quando ridimensioni il tuo sito Web e probabilmente ti viene richiesto di aggiornare il tuo piano di hosting.
  • Licenze - Se si decide di eseguire l'aggiornamento a una versione premium del plug-in. Questo non è necessario per la maggior parte dei siti Web appena avviati, il plug-in gratuito dovrebbe essere sufficiente.

Oltre a quanto sopra, c'è una sezione varie, una sezione di debug e una funzione di importazione / esportazione per aiutarti con le impostazioni se hai già usato il plugin prima. Questo non è particolarmente importante quando hai appena iniziato.

Altre funzioni

W3 ha più funzioni che vanno oltre le impostazioni generali. Alcune persone preferiscono utilizzare altri plug-in di memorizzazione nella cache perché a volte sono molto più facili da capire rispetto a W3. Se vuoi scalare il tuo sito web, questo è un ottimo plugin per la memorizzazione nella cache che vale sicuramente la pena prendersi il tempo per adattarsi.

A proposito di Vishnu

Vishnu è uno scrittore freelance di notte, lavora come analista di dati di giorno.

Collegare: