Confrontando i Top 5 Landing Page WordPress Plugin

Articolo scritto da:
  • WordPress
  • Aggiornato: Feb 12, 2019

Come sviluppatore web non professionista, una volta dovevi esaminare decine di tutorial, libri e risorse di apprendimento online per imparare come progettare con il codice. Allora, creare un sito da zero era rigorosamente tentativi ed errori. Di conseguenza, può facilmente richiedere diverse ore o addirittura giorni prima di poter raggiungere il sito che visualizzi nella tua testa.

Mentre progettare il tuo sito web tramite codice è ancora più gratificante che mai, non è più una necessità con la tecnologia di oggi. Tutto quello che devi fare è utilizzare un builder di siti drag-and-drop o integrare un CMS nel tuo dominio se vuoi un sito web dall'aspetto professionale attivo e funzionante.

Per quanto riguarda flessibilità, scalabilità e facilità d'uso, WordPress è una delle prime scelte per principianti e veterani. È vero, il suo tema incorporato e le opzioni di personalizzazione dello stile sono piuttosto limitate. Ma con un plug-in di pagina di destinazione esterno, puoi creare la pagina di vendita esattamente nel modo desiderato: tutto in pochi minuti.

Di seguito sono riportati i primi cinque migliori plugin di pagine di destinazione di WordPress confrontati.

1. OptimizePress

sito web: https://www.optimizepress.com/ - Prezzo: $ 97

Anche se una pagina di destinazione deve essere elegante, deve anche essere ottimizzata specificamente per i tassi di conversione massimi. OptimizePress è uno dei pochi costruttori di landing page equipaggiati per il lavoro. Oltre a un editor di pagine in tempo reale, alcune delle sue funzionalità principali includono un builder del sito di appartenenza, integrazioni esterne di e-commerce, test divisi e monitoraggio dei visitatori.

Grazie alla generosa offerta di temi e modelli, OptimizePress garantisce che le pagine di destinazione siano orientate verso le conversioni.

Per iniziare a utilizzare OptimizePress, prenditi un minuto per eseguire la configurazione del blog andando su "OptimizePress"> "Impostazione blog" dalla dashboard di WordPress. Ciò ti consentirà di specificare lo stile del tema del tuo sito, elementi di personalizzazione, layout e moduli.

Prendi nota del fatto che scorrere tutti i passaggi è una revisione completa del tuo sito, modificando tutto, dal logo del banner ai widget della barra laterale.

A differenza degli altri plugin menzionati in questo elenco, OptimizePress non dipende dal tema WordPress attivo che è stato installato. Piuttosto, puoi generare automaticamente una nuova pagina di destinazione in base alle opzioni che hai utilizzato durante il processo di installazione.

Tuttavia, puoi utilizzare "Live Editor" se desideri apportare modifiche manuali al design della tua pagina. Vai su 'OptimizePress'> 'Page Builder' per accedere a questa funzione.

Caratteristiche notevoli:

  • Costruito per le conversioni - In OptimizePress, tutto ciò che è sotto il cofano è costruito per le conversioni. La natura dettagliata del plug-in ti assicura di avere tutto a posto - dai titoli dei titoli al pulsante CTA.
  • OptimizePress Marketplace - Come piattaforma di landing page completa, OptimizePress ti consente di accedere a un "marketplace" in cui è possibile trovare pacchetti di icone, pagine predefinite, modelli e altre risorse per la scalabilità.
  • Gestione dei siti di appartenenza - OptimizePress è l'unico plug-in in questo elenco che ti consente di creare e gestire il tuo sito di appartenenza.

2. Beaver Builder

sito web: https://www.wpbeaverbuilder.com/ - Prezzo: gratuito / $ 99 per modelli e moduli premium

Se desideri modificare la tua pagina mantenendo gli aspetti fondamentali del design dal tuo tema attuale, la versione Lite di Beaver Builder è il plug-in perfetto per te. Una volta installato, può rendere qualsiasi pagina completamente modificabile tramite un'interfaccia drag and drop.

Per avviare l'editor Beaver Builder, vai alla dashboard di WordPress e fai clic su "Pagine"> "Tutte le pagine". Passa il mouse sulla pagina che desideri modificare e fai clic su Page Builder. In alternativa, puoi aprire la pagina e fare clic sulla scheda Page Builder dall'editor di WordPress.

Nell'editor della pagina principale è possibile aggiungere righe con colonne diverse e quindi aggiungere elementi di pagina diversi tramite "moduli" e widget di WordPress. Ecco come Beaver Builder funziona in poche parole.

Ad esempio, se desideri aggiungere un'area di contenuto di colonne 2, fai clic su Layout di riga, seleziona Colonne 2 e trascinala nella posizione desiderata sulla pagina.

Ciò aggiungerà due nuove aree di contenuto nella pagina delineata con contorni blu tratteggiati. È possibile modificare le proprietà di ciascuna colonna facendo clic su di essi.

Quindi hai tre opzioni per aggiungere elementi di contenuto in queste righe: moduli di base, moduli avanzati e widget di WordPress.

In Basic Modules, puoi aggiungere varie foto, testo, audio, video e elementi HTML personalizzati. Basta trascinarli e rilasciarli in una delle aree della colonna che hai creato durante l'aggiunta di righe.

Caratteristiche notevoli:

  • Moduli e modelli Premium - Se riesci a investire almeno nel pacchetto standard, puoi ottenere l'accesso a moduli e modelli premium che possono aiutarti a rendere il tuo sito Web senza sforzo.
  • Utilizzabile con qualsiasi tema WordPress - Beaver Builder ti consente di personalizzare le pagine senza trasformare completamente il tuo attuale tema WordPress.
  • Risparmio di righe e moduli - Infine, Beaver Builder consente di salvare righe e moduli precedentemente creati o utilizzati. Ciò consente di risparmiare tempo nel caso in cui sia necessario riutilizzarli di nuovo.

3. Elementor Page Builder

sito web: https://elementor.com/ - Prezzo: gratuito / $ 49 per il sito 1

Quando si tratta di funzionalità, Elementor Page Builder è più avanzato di Beaver Builder. Questo è particolarmente vero quando si confrontano le loro versioni gratuite.

Con Elementor puoi aggiungere facilmente elementi interattivi come caroselli di immagini, pulsanti, barre di avanzamento e icone social. Per accedere all'editor, vai a qualsiasi post o pagina che desideri personalizzare e fai clic su "Modifica con Elementor".

Verrà visualizzata la barra degli strumenti principale in cui è possibile modificare le impostazioni globali o aggiungere nuovi elementi alla pagina. Ad esempio, se desideri aggiungere un nuovo pulsante CTA alla tua pagina di destinazione, trascina il pulsante e rilasciatelo nella sezione appropriata.

È quindi possibile modificare le impostazioni per gli elementi della pagina semplicemente facendo clic su di essi. Per aggiungere altre sezioni, fai clic sul pulsante Aggiungi nuova sezione o trascina qualsiasi elemento in un'area di pagina vuota.

Caratteristiche notevoli:

  • Modelli - Anche con la versione gratuita, Elementor ti consente di utilizzare bellissimi modelli preconfigurati per le conversioni massime.
  • Menu Impostazioni globali unificate - Facendo clic sull'icona dell'hamburger nella barra degli strumenti di Elementor, puoi regolare rapidamente le impostazioni globali come i colori del layout, i caratteri e le impostazioni avanzate del plug-in.
  • Opzioni di stile avanzate - Oltre alle impostazioni globali, Elementor offre anche più opzioni di stile tramite "Elementor"> "Impostazioni"> "Stile". Qui puoi modificare la larghezza del contenuto, lo spazio tra i widget, i caratteri predefiniti e così via.

4. SiteOrigin Page Builder

sito web: https://siteorigin.com/page-builder/ - Prezzo: gratuito / $ 29 per il sito 1

Il plug-in Page Builder di SiteOrigin è un altro generatore di landing page capace, ma è meglio descritto come componente principale di un ecosistema WordPress più grande. In primo luogo, è necessario installare il separato Bundle dei widget di SiteOrigin per utilizzare appieno il generatore di pagine visive. È anche possibile installare i plugin SiteOrigin CSS e Installer per espandere ulteriormente la funzionalità, ma questi sono facoltativi per quanto riguarda la creazione della pagina di destinazione.

Al momento dell'installazione, è possibile avviare il generatore di pagine andando all'editor di WordPress e facendo clic sulla scheda "Generatore di pagine".

Sebbene sia possibile effettuare personalizzazioni complete senza uscire dall'editor principale di WordPress, è necessario utilizzare "Live Editor" per un'anteprima in tempo reale delle modifiche. Per fare ciò, è sufficiente fare clic sul pulsante "Live Editor" dalla barra degli strumenti principale.

L'editor Live consente di aggiungere righe, utilizzare layout predefiniti o integrare funzionalità nella pagina tramite i widget.

Caratteristiche notevoli:

  • Elevata espandibilità - Il generatore di pagine può sembrare opaco in superficie, ma la suite di plugin SiteOrigin è una tacca sopra il resto per quanto riguarda la scalabilità. Questo grazie all'editor di CSS visivi, al programma di installazione dei plugin e a una serie di "componenti aggiuntivi" premium che possono essere scaricati separatamente dal sito Web SiteOrigin.
  • Anteprime schermo live - SiteOrigin ti consente di alternare le modalità desktop, mobile e tablet per visualizzare l'anteprima del tuo sito su diverse dimensioni dello schermo.

5. KingComposer

sito web: https://kingcomposer.com/ - Prezzo: gratuito / $ 29 per il sito 1

KingComposer è un altro generatore di landing page che si integra perfettamente con l'infrastruttura di WordPress. Dopo l'installazione e l'attivazione, puoi iniziare a utilizzare il plug-in andando su qualsiasi pagina e facendo clic su "Modifica con KingComposer".

Da lì, puoi iniziare a modificare ogni sezione della tua pagina fino al minimo dettaglio. Ad esempio, se si fa clic sul pulsante "Modifica" o sul "Testo colonna" si apre su un blocco di testo, è possibile modificare rapidamente lo stile del carattere, il colore e le opzioni di ridimensionamento attraverso la finestra "Impostazioni blocco testo".

Per aggiungere più sezioni ed elementi alla tua pagina, usa solo la barra degli strumenti principale di KingComposer. Puoi utilizzare fino a quattro colonne per ogni riga, che dovrebbero essere più che sufficienti per qualsiasi layout tu abbia in mente.

Forse la caratteristica più impressionante di KingComposer è la vasta libreria di elementi. Facendo clic sul pulsante verde "Elementi", troverai una raccolta di funzionalità che puoi aggiungere al tuo sito con un solo clic, dai caroselli dei post di blog ai timer per il conto alla rovescia.

Caratteristiche notevoli:

  • Animazioni facili - Con KingComposer, non hai bisogno di un programmatore professionale per implementare animazioni semplici con i tuoi contenuti.
  • Libreria di modelli - È possibile utilizzare il "Gestione sezioni" incorporato per salvare e riutilizzare rapidamente i layout. È possibile accedervi tramite l'editor live o andando su "KingComposer"> "Gestione sezioni" dalla dashboard principale.
  • Opzione Easy Optimize - Infine, KingComposer consente di eseguire tecniche di ottimizzazione per aumentare automaticamente le prestazioni della pagina. Ciò include il pre-rendering delle risorse per i file statici, l'utilizzo della memorizzazione nella cache del browser, l'utilizzo della compressione e la riduzione del codice del sito.

Il verdetto

Per gli utenti di WordPress che sono già soddisfatti del loro tema attuale, Beaver Builder ed Elementor sono le scelte migliori. Questi plug-in non sono solo leggeri, ma possono anche aiutarti a eseguire rapidamente modifiche al tuo sito con pochi clic.

KingComposer e SiteOrigin Page Builder, d'altra parte, sono perfetti per coloro che preferiscono un approccio più pratico alla costruzione del sito. Ma se vuoi concentrarti sull'obiettivo di convertire i visitatori, allora potresti anche risparmiare un account OptimizePress premium. Ciò assicurerà che i tuoi sforzi di progettazione incidano in ultima analisi sulla tua redditività.

Informazioni su Christopher Jan Benitez

Christopher Jan Benitez è uno scrittore freelance professionista che offre alle piccole imprese contenuti che coinvolgono il loro pubblico e aumentano la conversione. Se stai cercando articoli di alta qualità su tutto ciò che riguarda il marketing digitale, allora è il tuo ragazzo! Sentiti libero di dirgli "ciao" su Facebook, Google+ e Twitter.