Alla ricerca dell'hosting WordPress più economico nel 2020 (con 3 opzioni)

Articolo scritto da: Nicholas Godwin
  • WordPress
  • Aggiornato: ottobre 12, 2020

La sicurezza, le capacità e la velocità del tuo sito web dipendono dall'infrastruttura dell'host. Se sei come il 38% della maggior parte dei proprietari di siti web, probabilmente lo sei desidera o possiede un sito WordPress.

La sfida è scegliere il tipo di web hosting che rientra nel tuo budget, senza sacrificare la qualità. Ma cos'è il "Quality Hosting" e quali hosting provider lo offrono a prezzi convenienti?

L'accessibilità per te probabilmente non è un espediente promozionale. Tu non vuoi acquista un piano di hosting che sembri economico in primo piano e poi pagare un'oscena somma di denaro per le funzionalità e il supporto tecnico che dovrebbero essere inclusi nel pacchetto in primo luogo. Vuoi coerenza. I prezzi bassi rimangono bassi dopo l'acquisto.

Ho buone notizie, ma prima capiamo cosa stai chiedendo.

Tipi di piani di hosting WordPress

WordPress è il CMS più utilizzato e detiene una quota di mercato del 63.5%. Joomla, che è il secondo percorso più popolare dietro con il 3.7% del mercato.

Non ci vuole molto per scegliere il giusto provider di hosting per il tuo sito web. Devi sapere alcune cose come come funzionano e se si adattano alla natura della tua attività.

In genere, ci sono tre tipi di file WordPress Hosting servizi a cui puoi accedere: condivisi, dedicati e cloud.

1. Hosting condiviso (il più economico)

Configurazione dell'hosting condiviso
Configurazione dell'hosting condiviso

Questo piano è la soluzione di hosting più popolare nel mercato odierno. È sia conveniente che di facile manutenzione.

Per i piani di hosting condiviso, i provider di hosting ospitano in genere diversi siti Web su un server. Questo piano ha spesso restrizioni o limitazioni sulle risorse a cui puoi accedere, inclusi lo spazio di archiviazione, la larghezza di banda, la sicurezza e altre funzionalità.

L'hosting condiviso è l'opzione più economica per le persone con budget limitati e ideale per i neofiti con esperienza limitata.

Provider di hosting condiviso: Hostinger, GreenGeeks

2. Hosting dedicato

Configurazione di hosting dedicato
Configurazione di hosting dedicato

Con l'hosting dedicato, ottieni un server dedicato a ospita il tuo sito web. Come suggerisce il nome, non puoi condividere le risorse del tuo server con altri utenti.

L'hosting dedicato aumenta notevolmente la velocità del tuo sito web poiché non condividerai le risorse del server con altri siti. È anche molto sicuro poiché sei l'unico che utilizza il server.

L'hosting dedicato è un'opzione eccellente se ti aspetti un enorme carico di traffico sul tuo sito. L'hosting condiviso ha un limite al volume di traffico del sito Web che può gestire.

Gli unici difetti di questo piano sono i costi elevati e la necessità di conoscenze tecniche per gestire un server dedicato. Quindi assumerai uno staff IT o sarai abbastanza esperto tecnicamente da mantenere un server di hosting.

Provider di hosting dedicati: InMotion Hosting, Interserver

3. Cloud Hosting

Cloud hosting il servizio è una tecnologia relativamente nuova che combina le funzionalità di hosting condiviso e dedicato. Puoi chiamarlo ibrido.

Il servizio distribuisce il carico fisico per più siti su vari computer. Questo processo consente al tuo sito web di avere le sue risorse server senza bisogno di hardware dedicato. Potresti non ottenere hardware di hosting dedicato, ma puoi aumentare le tue esigenze quando necessario.

Se desideri unire i vantaggi dell'hosting condiviso e dedicato, il cloud hosting è la soluzione. Tuttavia, ha aspetti negativi come

  • Il supporto può ritardare la risoluzione dei problemi che si presentano,
  • Potresti dover affrontare problemi di sicurezza e
  • Il ridimensionamento significa che l'hosting diventa costoso

Provider di cloud hosting: SiteGround, Digital Ocean


Hosting WordPress economico nel 2020

Ecco tre dei provider di hosting WordPress più economici nel 2020. Le nostre scelte si basano sui prezzi all'iscrizione e sui costi di rinnovo successivi.

Queste scelte non si basano solo sull'hosting condiviso. Questi host saranno adatti se stai cercando opzioni di hosting cloud e dedicate economiche.

1. Hostinger

Hostinger WordPress Hosting
Hostinger WordPress Hosting inizia a partire da $ 0.96 / mese (Clicca qui per saperne di più).

A causa del costo iniziale e dei prezzi successivi, Hostinger è considerato più economico di altri provider di hosting.

Oltre ai suoi bassi requisiti tecnici, Hostinger è perfetto anche per un budget limitato. Non è più conveniente di $ 0.99 al mese.

Funzionalità WordPress di Hostinger

Esploriamo cosa ottieni.

Sicurezza avanzata

Ogni sito Web ospitato da Hostinger è protetto dal piano di protezione all-in-one di BitNinja, che offre difesa contro tutti gli attacchi automatizzati e informatici.

1-Click Installazione di WordPress

Sono finiti i giorni in cui la configurazione del tuo WordPress si è rivelata troppo complicata e richiedeva molto tempo. Ora, tutto ciò che devi fare è compilare un semplice modulo, inserire i tuoi dati e installare WP con un clic. Non ci vogliono più di pochi minuti.

Costruito per le prestazioni

Hostinger raggiunge una velocità di caricamento imbattibile attraverso l'uso di

  • HTTP / 2,
  • PHP7.4,
  • NGINX e
  • Plugin WP per la memorizzazione nella cache preinstallati,

Altre funzionalità di Hostinger includono backup giornalieri o settimanali, domini gratuiti e certificati SSL, account FTP illimitati, Cronjobs e larghezza di banda e altro ancora.

Assistenza clienti Hostinger

WordPress di Hostinger è disponibile il supporto per aiutarti con tutte le tue domande e preoccupazioni. Il supporto istantaneo della chat dal vivo disponibile 24 × 7. La tua tranquillità è garantita perché il servizio fornisce esperti che sono in attesa di risolvere qualsiasi problema relativo al tuo sito web.

Hostinger Prezzi

Prezzi di hosting WordPress di Hostinger

Il piano Single WordPress costa $ 0.99 al mese. Questo piano si rinnova a $ 2.15 al mese dopo il primo pagamento.

Premium WordPress costa $ 2.89 al mese e $ 3.49 al mese quando rinnovi. Business WordPress inizia con un prezzo iniziale di $ 3.99, mentre i pagamenti successivi vanno a $ 7.95.

I vantaggi di Hostinger includono,

  • Prezzi bassi e convenienti
  • Servizio clienti efficiente e affidabile
  • Altamente affidabile per velocità e operatività
  • Offre caratteristiche eccellenti

Gli svantaggi di Hostinger includono,

  • I prezzi aumentano dopo il primo mandato
  • Nessun nome di dominio gratuito per gli utenti del piano di hosting WordPress singolo
  • Non supporta gli aggiornamenti automatici


2. Bluehost

Hosting WordPress BlueHost
BlueHost L'hosting di WordPress parte da $ 2.75 / mese (Clicca qui per saperne di più).

Bluehost è diverso da molti altri provider di hosting. A differenza di altri, non è necessario pagare un piano triennale o quinquennale per usufruire del piano di hosting economico quando si utilizza il servizio.

Se stai pensando di optare per un piano di hosting condiviso di 5 anni, allora Bluehost è l'opzione che fa per te. Il servizio offre tre tipi di hosting WP.

  • Hosting WP condiviso: È relativamente sicuro, facile da navigare e abbastanza veloce. La piattaforma fornisce anche aggiornamenti automatici, nomi di dominio gratuiti (solo per il primo anno) e un certificato SSL gratuito.
  • Hosting gestito: Aiuta se la gestione dei tuoi siti web sta diventando noiosa per te. Questa funzione aiuta a gestire tutto da un'unica dashboard.
  • ecommerce Hosting: Alimentato da WooCommerce, questo plug-in di e-commerce fornisce gateway di pagamento sicuri e negozi online completamente personalizzabili, tra le altre cose.

Funzionalità di WordPress Bluehost

  • Aggiornamenti automatici di WordPress: Questa funzione garantisce che il tuo account sia mantenuto aggiornato e protetto il più regolarmente possibile.
  • Installazione automatica di WP: Bluehost installa la versione più sicura e più recente di WordPress per il tuo sito web una volta che ti iscrivi a un piano.
  • Ambiente di staging WordPress: Questa opzione consente di testare le modifiche prima di renderle disponibili sul tuo sito.

Altre caratteristiche includono; nome di dominio gratuito per un anno (con cinque domini parcheggiati e 25 subordinati), certificato SSL, 50 GB di memoria SSD, ecc.

BlueHost Assistenza clienti

Bluehost fornisce Supporto 24 ore per WP Hosting. Sono disponibili sia per chat dal vivo che per chiamate.

Prezzi di Bluehost

Prezzi di hosting condiviso

Piani / PrezzoRegistrati Prezzo Regular (12 mesi)Rinnovo (24-mo)Rinnovo (36-mo)
Basic€€€€ / mese€€€€ / mese€€€€ / mese€€€€ / mese
Plus€€€€ / mese€€€€ / mese€€€€ / mese€€€€ / mese
Scelta Plus€€€€ / mese€€€€ / mese€€€€ / mese€€€€ / mese
professionista€€€€ / mese€€€€ / mese€€€€ / mese€€€€ / mese

Prezzi di hosting gestito

  • Piano di costruzione: $ 19.95 al mese
  • Crescere - $ 29.95 al mese
  • Scala: 49.95 al mese

Prezzi di hosting e-commerce

  • Starter Pack - $ 6.95 al mese
  • Plus - $ 8.95 al mese
  • Pro - $ 12.95 al mese

Vantaggi di Bluehost

  • Bluehost offre uno dei prezzi più convenienti sul mercato
  • Il servizio supporta gli aggiornamenti automatici
  • È relativamente sicuro

Svantaggi di Bluehost

  • Assistenza clienti inaffidabile
  • Upsell costosi
  • Prezzi di rinnovo aumentati


3. Namecheap

Hosting WordPress a buon mercato
L'hosting WordPress gestito a buon mercato inizia da $ 3.88 / mese (Clicca qui per saperne di più).

Il servizio ha una delle tariffe iniziali e di rinnovo più economiche, ecco perché è stato inserito in questo elenco. Namecheap offre grandi domini e hosting web economico a prezzi convenienti.

Namecheap offre servizi di hosting condiviso e hosting gestito con tantissime funzionalità.

  • Hosting condiviso: L'offerta è supportata dalla garanzia di hosting di Namecheap, con banda larga illimitata, tempo di attività del 99.9% e certificato SSL gratuito, tra le funzionalità.
  • Hosting gestito: Questa è la più veloce delle opzioni di hosting di WordPress. Viene fornito con un backup sicuro e uno strumento di ripristino.

Sebbene l'Hosting WordPress gestito non sia l'opzione più economica disponibile, gli utenti lo adorano. Di 52% degli utenti di hosting WordPress gestito credo che valga i soldi extra.

Namecheap WordPress Caratteristiche

  • Garanzia al cento per cento: Tutti i servizi di web hosting hanno la più alta forma di garanzia e forniscono opzioni eccellenti.
  • Ultima tecnologia server: Namecheap utilizza la rivoluzionaria tecnologia Dell Server per migliorare l'efficienza. La SAN ad alta velocità fornisce il 100% di uptime.
  • Website Builder: Puoi aumentare rapidamente la tua presenza online facilmente.

Altre funzionalità includono certificati SSL gratuiti, assistenza clienti 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX, controllo completo del sito Web con cPanel, facile aggiornamento, backup giornalieri, ecc.

NameCheap Assistenza clienti

Namecheap funziona 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX assistenza clienti tramite chat dal vivo. C'è anche una vasta base di conoscenze disponibile per lo studio autonomo.

Prezzi di hosting Namecheap

Prezzi di hosting condiviso

Piani e prezzi di hosting economici

  • Piano stellare - $ 1.44 / mese (sia per l'iniziale che per i rinnovi)
  • Stellar Plus - $ 2.44 / mese
  • Stellar Business - $ 4.44 / mese

Ottieni uno sconto del 50% quando paghi il primo anno.

Prezzi di hosting WordPress gestito

Prezzi di hosting WordPress gestito da NameCheap

  • EasyWP Starter - $ 3.88 ($ 1 per il primo mese)
  • EasyWP Turbo - $ 7.88 (il primo mese costa $ 2)
  • EasyWP Supersonic - $ 11.88 ($ 3 per il primo mese)

Vantaggi di Namecheap

  • Namecheap fornisce rappresentanti di chat efficienti
  • Offre servizi di hosting affidabili
  • Interfaccia utente e design amichevoli

Svantaggi di Namecheap

  • Il supporto live dipende solo dal piano a cui ti iscrivi
  • Non offre supporto telefonico
  • La configurazione dei certificati SSL tende ad essere difficile per alcuni


Criteri per la scelta dell'hosting WordPress

Prima di decidere quale piano di hosting WordPress scegliere, devi considerare alcune cose. Affidabilità, velocità e sicurezza sono i fattori principali a cui prestare attenzione quando si seleziona il servizio di hosting.

Dovresti prendere nota dei requisiti, dei prezzi, delle funzionalità, dello spazio su disco o di archiviazione e anche dell'assistenza clienti.

Diamo un'occhiata più da vicino.

1. Requisiti

L'host WordPress che scegli deve soddisfare i seguenti criteri. Dovrebbe supportare:

  • PHP versione 7.3 o successiva
  • MySQL versione 5.6 o successiva, in alternativa, MariaDB versione 10.1 o successiva
  • HTTPS

Sebbene sia accettabile qualsiasi server che supporti PHP e MySQL, WordPress consiglia di utilizzare Apache or Nginx. Ricordati sempre di chiedere al tuo host questi requisiti prima di impegnarti in qualsiasi cosa.

2. Prezzi

Mentre i prezzi di ciascun provider di hosting variano da economici a costosi, alcuni di essi offrono sconti o prezzi promozionali per i nuovi abbonati. Successivamente, gli utenti rinnovare regolarmente i propri servizi di hosting.

La maggior parte dei provider di hosting pubblicizza opzioni di prezzo che si applicano se si paga da tre a cinque anni. Di solito, è il modo migliore per ottenere un hosting WordPress economico in quanto riduce i costi di hosting per i prossimi tre o più anni.

Tuttavia, le aziende che pagano mensilmente o annualmente possono correre il rischio di un aumento di prezzo dal secondo o terzo anno di abbonamento.

3. Caratteristiche

La maggior parte dei provider di hosting offre funzionalità simili come,

  • 99.9% di uptime del sito,
  • Hosting Dashboard e cPanel,
  • Certificati SSL gratuiti,
  • Nomi di dominio e
  • Account di posta elettronica

Alcuni di essi forniscono opzioni di backup regolari, mentre alcuni optano per backup settimanali o mensili. Alcuni provider gestiscono l'assistenza clienti tramite telefono e chat dal vivo.

Alcuni host offrono funzionalità extra a pagamento. Di solito, i provider di hosting ti chiederanno di pagare per lo spazio di archiviazione aggiuntivo se ne hai bisogno. Vendono anche privacy del nome di dominio, backup del sito, sicurezza del sito, nonché altre funzionalità e componenti aggiuntivi.

4. Disco o spazio di archiviazione

A seconda del prezzo o del piano di abbonamento, diversi servizi di hosting offrono da 10 GB a oltre 100 GB di spazio di archiviazione. Alcuni hanno persino spazio su disco SSD illimitato per i propri utenti.

5. Assistenza clienti

Indipendentemente dalla tua abilità nella gestione del tuo sito, a un certo punto avresti bisogno di aiuto. Quando si verificano situazioni del genere, desideri un'assistenza clienti che possa salvarti rapidamente.

78.3% degli utenti dicono che il supporto è la più grande preoccupazione per i loro siti WordPress e dovrebbe essere una priorità.

I padroni di casa fantastici hanno un'assistenza clienti efficiente e reattiva. Il host web consigliati fornire supporto attraverso più canali.

Considerazioni finali

Non è un segreto, WordPress è il campione indiscusso dei sistemi di gestione dei contenuti. È ampiamente utilizzato per tutti i tipi di siti Web aziendali, personali e istituzionali. Supporta diversi siti di hosting, tra cui Hostinger, Bluehost e Namecheap.

Hostinger ha uno dei migliori prezzi del trio e l'assistenza clienti più efficiente. Bluehost favorisce i piani a lungo termine ed è ottimo per l'eCommerce, mentre Namecheap offre alcuni dei domini migliori e più convenienti.

Puoi lavorare in modo redditizio con una qualsiasi di queste tre opzioni a seconda dei tuoi piani aziendali e del budget. Vai avanti e fai la tua scelta.

A proposito di Nicholas Godwin

Nicholas Godwin è un ricercatore di tecnologia e marketing. Aiuta le aziende a raccontare storie di brand redditizie che il loro pubblico ama dal 2012. Ha fatto parte dei team di scrittura e ricerca di Bloomberg Beta, Accenture, PwC e Deloitte per HP, Shell, AT&T.