Aggiungere lingue diverse a WordPress

Articolo scritto da:
  • WordPress
  • Aggiornato: Nov 15, 2018

Lo abbiamo già detto molte volte - che WordPress è il sistema di gestione dei contenuti più popolare. Secondo un recente sondaggio, si stima che oltre il 50% dei primi 1 milioni di siti Web nel mondo siano pubblicati su Sistema di gestione dei contenuti WordPress.

La lingua predefinita in WordPress è l'inglese. Ma un buon numero di Gli utenti di Internet in tutto il mondo non parlano inglese. Anche la popolazione non anglofona è considerevole e WordPress non può ignorare un pubblico non anglofono significativo. Anche WordPress in altre lingue è ampiamente utilizzato.

I migliori linguaggi 10 utilizzati nei siti Web WordPress:

  1. 54.2% inglese
  2. 6.0% russo
  3. 5.8% tedesco
  4. 5.0 giapponese%
  5. 4.8 spagnolo%
  6. 4.1% francese
  7. 2.6 portoghese%
  8. 2.2 cinese%
  9. 2.1% italiano
  10. Polacco 1.9%

Se vuoi localizzare un sito web (come con quello che abbiamo fatto recentemente a WHSR) o assicurati che raggiunga il pubblico di destinazione in un paese non di lingua inglese, devi avere il tuo sito web nella lingua nativa di quel luogo, o almeno un'opzione di traduzione in quella lingua. WordPress ha la capacità integrata di lavorare con molte lingue.

Impostazione del WP per lingue diverse

1. Dalla dashboard di WordPress, apri Impostazioni> Generale.

Nella pagina Impostazioni generali, scorrere verso il basso per trovare l'impostazione della lingua nella parte inferiore della pagina. Nella casella a discesa troverai molte lingue. Scegli quello che vuoi e fai clic su di esso.

1a

Solo le lingue che sono state completamente tradotte appariranno in questo menu. Ciò non significa che le lingue che non sono elencate qui non possano essere utilizzate. È necessario un po 'di modifica prima di poter far funzionare WordPress in lingue che non sono nel menu.

WordPress per molte lingue è reso possibile con l'aiuto di volontari. Il sistema di traduzione gettext è usato qui. Sono disponibili set 2 di file per ogni lingua: file po (file di formato Portable Object) e file mo (file Machine Object), rispettivamente con le estensioni po e mo. Un modello principale "po" viene utilizzato per tradurre WordPress in una lingua diversa. I file po possono essere usati per modificare e migliorare la traduzione.

Puoi scoprire se la tua lingua è stata tradotta qui. I progressi compiuti dai team di traduzione sono indicati anche nei riferimenti alle pagine sopra. Devi trovare la tua lingua e scaricarla. Decomprimere i file scaricati.

Suppongo che tu sappia come aggirare un client FTP per aggiornare il tuo sito. Puoi apportare le modifiche localmente e aggiornarle sul tuo server o apportare le aggiunte necessarie direttamente al tuo server host.

Ora apri la cartella WP-Content nella tua directory di WordPress (situato nella cartella public_html). E qui dovresti trovare la cartella della lingua e aggiungere il file mo a questa cartella. Ora hai inserito i tuoi file di lingua nella tua directory di WordPress. Dovrai istruire WordPress per utilizzare questi file.

Apri il file Wp-config.php in un editor di testo e cerca define ('WP LANG' '');

E inserisci il tuo codice paese e il tuo codice lingua. Ad esempio, per il tedesco come parlato in Svizzera, devi inserire "de_CH" con la tua lingua e il codice del paese.

Per trovare il codice del tuo paese e il codice della lingua, puoi fare riferimento a il manuale gettext. Dopo averlo aggiunto, salva il file e caricalo nella directory principale di WordPress. WordPress dovrebbe immediatamente iniziare a visualizzare nella lingua che hai scelto.

Soluzioni plug-in per utenti WordPress non inglesi

Se per qualsiasi motivo trovi troppo per te quanto sopra, potresti provare un plugin chiamato Dashboard nativo. Usando questo plugin, puoi selezionare qualsiasi lingua dell'amministratore in modi 3.

  • Effettuando il login
  • Switcher rapido del cruscotto
  • Impostazione del profilo utente

Sfruttando questo plugin, puoi anche scaricare i file di lingua richiesti nell'installazione e utilizzarli immediatamente nelle pagine di amministrazione.

Uno dei vantaggi di questo plug-in è che puoi avere più lingue per il tuo sito web. Questo può essere davvero interessante se hai diversi autori sul tuo sito. Puoi quindi consentire loro di scrivere nella loro lingua madre. Questo plugin funziona con la versione di WordPress 2.7 su 3.61 (non è stato aggiornato per oltre 2 anni) e richiede l'accesso in scrittura al server, che a molti potrebbe non piacere (a causa di problemi di sicurezza).

Ora, tutti questi file mostrano solo l'area di amministrazione del tuo sito web nella tua lingua. Per temi e plugin, potresti aver bisogno di ulteriore traduzione e puoi immaginare quanto sarà difficile, se scegli l'arabo. consentire la traduzione da destra a sinistra sarà un compito reale. I temi predefiniti di WordPress vengono forniti con questo supporto, ma non è possibile trovarlo in altri temi di terze parti. Molti temi premium e anche alcuni gratuiti di terze parti ora tendono ad avere la funzione RTL prontamente disponibile.

Ci sono altri plugin con varie funzionalità. Inglese WordPress Admin consentirà la visualizzazione della dashboard in inglese, mentre il resto del sito potrebbe utilizzare un'altra lingua. Questa è una funzionalità utile per lo sviluppo del sito nel back-end, mentre il front-end rimane nella lingua locale.

Con WordPress Language, devi semplicemente scegliere la lingua desiderata e tutto verrà modificato automaticamente. Semplice! Qual è il trucco? Non verrà più aggiornato, ma WordPress afferma che tutte queste funzionalità sono incluse WPML plugin, che viene utilizzato per creare ed eseguire siti multilingue.

A proposito di Vishnu

Vishnu è uno scrittore freelance di notte, lavora come analista di dati di giorno.

Collegare: