11 migliori strumenti per controllare lo stato del sito web

Aggiornato: 22 novembre 2021 / Articolo di: Seth Kravitz

Affidabilità e coerenza sono vitali per le aziende online. La statistica mostra che il costo medio dei tempi di inattività della rete può arrivare fino a $ 5,600 al minuto. Senza misure di monitoraggio adeguate, i siti Web sperimentano in giro per 3 ore di tempi di inattività non pianificati ogni mese

Anche la stabilità del sito è cruciale per i blogger, perché vari motori di ricerca la tengono in considerazione durante il ranking. Pertanto, al fine di aumentare la copertura e i tassi di conversione, è necessario monitorare i tempi di attività. Vuoi conoscere i modi migliori per farlo?

Di seguito, scoprirai come eseguire i test di disponibilità del sito web in movimento. Non preoccuparti della complessità. Ti promettiamo che non è necessario essere un guru della tecnologia per seguire i nostri suggerimenti.


Il tuo sito web può sostenere un carico di traffico pesante?
Un modo per scoprirlo: stress test del tuo sito web con migliaia di connessioni simultanee utilizzando Loadview. Nessuna codifica richiesta, prova gratuita di 30 giorni, test su oltre 40 browser e dispositivi reali e credito di prova gratuito di $ 20 ora > Clicca qui

Modi migliori per verificare se un sito Web è inattivo

Di tanto in tanto, ci imbattiamo tutti in un portale che non si carica. Immediatamente, nella tua testa emerge una domanda: "Questo sito Web non funziona o ho perso la connessione Internet?" Provi ad andare su altri siti e tutti sembrano funzionare bene. Cosa sembra essere un problema?

Ecco un altro esempio. Immaginiamo che uno dei servizi online che utilizzi di frequente abbia smesso di funzionare all'improvviso. Pensi che sia solo momentaneamente offline e domani tutto andrà bene. Eppure arriva domani e il sito non si carica ancora.

Qual è il modo migliore per scoprire la causa di questi problemi?

Sarai felice di sapere che ci sono molti modi per controllare lo stato di qualsiasi sito web. Ti parleremo di ognuno di essi: dai metodi classici all'utilizzo di strumenti specializzati come i pedinatori di siti Web. Immergiamoci!

Nozioni di base

Molte persone preferiscono saltare le misure di risoluzione standard e passare direttamente a quelle più complesse. Ti consigliamo di non avere fretta e di provare invece a fare quanto segue: 

  • Prova a visitare altri siti Facebook o YouTube si rifiuta di caricare? Per cominciare, prova ad andare su altri domini per verificare se hai accesso al Web.
  • Controlla la connessione a Internet Potresti essere sorpreso, ma una percentuale significativa dei problemi di connettività si riduce allo scollegamento accidentale del cavo. Pertanto, dovresti controllare se il tuo server (o router) è collegato correttamente.
  • Connettiti da altri browser, dispositivi e reti Hai già ricollegato tutti i cavi e riavviato il router, ma il tuo sito continua a non caricarsi? Quindi prova a utilizzare altri browser per connetterti. Non funziona neanche? Prova a raggiungere l'URL dal tuo dispositivo mobile. Se nulla aiuta, passa a un'altra rete Wi-Fi e ripeti.
  • Usa una VPN A volte, i proprietari limitano l'accesso ai loro portali a fornitori o regioni specifici. Vuoi verificare che un sito web non ti blocchi? Allora prova utilizzando un server VPN diverso (preferibilmente da un altro paese).
  • Disattiva le estensioni Come ultima risorsa, puoi disabilitare temporaneamente le estensioni del browser. Prova a visitare un sito in questione senza un ad blocker e il risultato potrebbe sorprenderti.

Comando (terminale)

C'è un vecchio modo collaudato per controllare lo stato del sito web e misurare il tuo ping con le righe di comando.

  • Per qualificarti per il Windows, devi aprire un prompt dei comandi. Puoi farlo premendo il pulsante "Windows" e digitando "cmd". Quindi, digita "ping" e aggiungi un URL di un sito Web che desideri testare.
  • On Mac OS, digita "Utilità di rete" in Spotlight per trovare lo strumento Ping. Basta inserire l'indirizzo IP o il collegamento al sito Web che si desidera testare e premere "Invio".
  • Se sei un Linux utente, premere i pulsanti "Ctlr" + "Alt" + "T" sulla tastiera. Da qui in poi, il processo è identico a quello di Windows.

Vedrai i risultati in meno di un minuto. Se il tuo sito è offline, vedrai un errore con un messaggio di "richiesta scaduta".

Strumenti per il controllo del down del sito web

Cosa dovresti fare per assicurarti che un sito web sia accessibile da ogni angolo del mondo? Abbiamo una soluzione efficace e semplice per te.

Con gli strumenti di controllo dello stato del sito Web, puoi testare rapidamente la disponibilità di qualsiasi portale con server da tutto il mondo. In questo modo, puoi anche scoprire se l'accesso a un sito specifico è bloccato nel tuo paese.

Se vuoi massimizzare la copertura e il tempo di attività della tua piattaforma, dovresti utilizzare strumenti di monitoraggio web. Offrono informazioni approfondite sulle prestazioni del tuo sito Web e ti avvisano in caso di problemi di connettività.

Sembra interessante? Quindi continua a leggere.

Come controllare lo stato di qualsiasi sito web

L'utilizzo dei controlli di stato del sito Web è il modo più semplice per scoprire la causa dei problemi di connessione. Esaminiamo i servizi più popolari che puoi provare in questo momento.

1. Monitor Dotcom

Un controllo dello stato del sito Web gratuito e un servizio di monitoraggio Web in grado di dimostrare dati esaurienti su qualsiasi portale. Dotcom-Monitor di Dotcom-Tools verifica la disponibilità e la velocità del sito Web tramite sette diversi browser e oltre 25 sedi in tutto il mondo. 

Dotcom-Monitor analizza la velocità di caricamento della pagina, i codici di risposta del server e mostra un elenco di errori di connettività per qualsiasi sito.

Inoltre, questo strumento classifica la velocità del tuo portale e offre suggerimenti utili su come ottimizzare il tempo di caricamento della pagina del tuo sito web.

2. Tempo di attività

Questo è un popolare servizio online in grado di verificare la disponibilità di qualsiasi sito Web da oltre 35 server situati in tutto il mondo. Uptime fornisce dati reali e statistiche dettagliate sui tempi di attività fino a un mese. 

Uptime non è solo un controllo del down del sito web. Questo strumento fornisce anche informazioni DNS, controllo WHOIS e ti avvisa nel caso in cui trovi spam o malware sulla piattaforma.

A parte questo, questo strumento può essere utilizzato per monitorare il tuo portale. Il tempo di attività è un'ottima scelta per le medie imprese e le imprese grazie alla sua ampia varietà di funzionalità. Monitora il tuo sito web e ti avvisa se qualcosa smette di funzionare. In questo modo è possibile eliminare efficacemente qualsiasi tempo di inattività non pianificato.

3. Torta di stato

StatusCake

StatusCake è una delle soluzioni di monitoraggio dei siti Web leader del settore sul mercato, con oltre 140,000 clienti che si affidano a loro con i loro siti Web ogni singolo giorno. Con uptime, velocità della pagina, dominio, server e monitoraggio SSL tutto in atto, StatusCake si assicura che il tuo sito web funzioni senza intoppi e, in definitiva, generando entrate.

Alcune delle caratteristiche principali includono: avviso sui tempi di inattività da 30 paesi, controllo della velocità della pagina, monitoraggio del dominio, monitoraggio dell'utilizzo della RAM del server e controllo della configurazione SSL.

4. È giù adesso?

Questo servizio è abbastanza autoesplicativo. Uno dei tuoi luoghi preferiti sembra essere offline? Basta digitare il nome del sito Web che si desidera testare e premere "Verifica". È Giù Proprio Adesso effettuerà una rapida analisi gratuita e ti dirà se il sito è online.

IsItDownRightNow fornisce anche alcuni dati extra. Ad esempio, puoi visualizzare un elenco di siti simili e una valutazione della community. IsItDownRightNow mostra anche la cronologia dettagliata dei tempi di attività del sito Web, indicando le ultime volte in cui il portale è stato offline.

5. Attualmente inattivo

Attualmente inattivo mostra informazioni sulla disponibilità di qualsiasi portale nel corso degli ultimi 30 giorni. Nella pagina principale, offre informazioni sulle ultime notevoli interruzioni dei siti Web più grandi, nonché sulle piattaforme che hanno subito tempi di inattività recenti.

Questo strumento gratuito include anche una mappa delle interruzioni in tempo reale, così puoi vedere quali regioni del mondo non possono valutare il sito al momento. A parte questo, CurrentDown mette in evidenza le interruzioni più importanti che il portale ha subito negli ultimi anni.

6. Giù per tutti o solo per me

Giù per tutti o solo per me è un semplice sito di ping che fa esattamente quello che pensi che farebbe. Cioè, mostra se il portale a cui stai tentando di accedere è offline o se qualcosa nella tua rete ti impedisce di raggiungerlo.

Questo sito non dispone di strumenti o funzionalità utili aggiuntivi. Inoltre, non mostra alcun motivo per cui non è possibile accedere a un sito Web. Tuttavia, troverai DownForEveryoneOrJustMe utile se vuoi controllare lo stato del sito web molto velocemente e assicurarti che il problema non sia dalla tua parte.

7. Google PageSpeed ​​Insights

Sembra che Google trovi sempre la sua strada in qualsiasi elenco. E questo top non fa eccezione. di Google PageSpeed ​​Insights è un analizzatore di siti Web incredibilmente popolare che può controllare rapidamente lo stato del sito Web.

Inserisci semplicemente il nome di una piattaforma che desideri controllare e PageSpeedInsights ti dirà se è accessibile. Questo strumento non ti spiegherà i motivi per cui non puoi raggiungere un sito web in questione se non si carica. Se il sito è attivo per tutti tranne che per te, otterrai un risultato positivo e un rapporto esauriente. Include vari dati su un portale, inclusi i tempi di caricamento della pagina, le statistiche sulle prestazioni dell'app e suggerimenti per il miglioramento della velocità.

8. GiùRightNow

Vuoi tenere d'occhio la disponibilità dei portali Internet più conosciuti? Quindi, GiùRightNow è proprio quello di cui hai bisogno. È un sito Web di crowdsourcing per le più grandi reti di social media e servizi online.

Questo strumento gratuito offre il monitoraggio web 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX di giganti come Twitter, Facebook, YouTube, Netflix e molti altri servizi. Ottieni anche informazioni sulla stabilità e sugli ultimi tempi di inattività di ciascun sito web. Inoltre, DownRightNow consente anche agli utenti di segnalare le interruzioni.

9. Ispettore giù

Un altro utile servizio web gratuito per controllare lo stato del sito web. Inserisci semplicemente qualsiasi URL che desideri analizzare e Giù Ispettore ti fornirà i risultati.

Anche se è semplice, DownInspector offre ancora più funzionalità rispetto ai siti di ping di base come DownforEveryoneOrJustMe. Ad esempio, mostra un rapporto sui tempi di attività per l'ultimo giorno e una mappa con i paesi che hanno problemi ad accedere al sito. DownInspector consente inoltre agli utenti di inviare segnalazioni sui problemi con la disponibilità di qualsiasi sito Web.

10. Sito 24×7

Con una lunga Site24x7, puoi testare l'accessibilità del sito web da oltre 60 server situati in tutto il mondo. Ma non è tutto. Questo strumento ha molte altre funzionalità da offrire.

Site24x7 mostra un tempo di risoluzione DNS, il primo e l'ultimo byte, nonché il tempo di risposta totale per qualsiasi sito. Oltre ai controlli di uptime, questo strumento può eseguire un'analisi approfondita del sito Web, che include server, rete e monitoraggio dell'infrastruttura cloud. Queste funzionalità sono accessibili con un abbonamento mensile. Tuttavia, puoi provare gratuitamente la funzionalità avanzata di Site24x7 con una prova di 30 giorni.

11. Rapporto sui tempi di inattività

Rapporto sui tempi di inattività è un controllo del sito Web che offre un monitoraggio approfondito del sito Web. Raccoglie dati da tutto il mondo per testare l'accessibilità e il tempo di attività di un numero selezionato di siti web.

Questo è un altro strumento guidato dalla comunità che monitora oltre 650 servizi online popolari 24 ore su 7, 90 giorni su XNUMX, consentendo agli utenti di segnalare le interruzioni direttamente agli sviluppatori. Fai clic su uno dei portali negli elenchi che ti interessano e Downtime Report compilerà un rapporto sullo stato fino agli ultimi XNUMX giorni.

Inoltre, puoi suggerire nuovi siti per il monitoraggio web se non riesci a trovarli nell'elenco.

Considerazioni finali

È fastidioso quando non puoi accedere al sito Web di qualcun altro. Tuttavia, quando il tuo sito web non funziona, potrebbe essere una minaccia costosa per la tua attività. Soprattutto se non hai idea che sia inaccessibile per alcune regioni.

Sentiti libero di controllare lo stato del sito web con i servizi di ping per scoprire se il sito è offline per tutti o solo per te. Se desideri massimizzare i tempi di attività e aumentare i tassi di conversione, tuttavia, dovresti utilizzare gli analizzatori di siti Web avanzati.

Vedi tutto

A proposito di Seth Kravitz

Fondatore. Scrittore. Collezionista di persone interessanti. 3x fondatore con 2 uscite per aziende pubbliche.