Recensione pCloud: è il miglior cloud storage sicuro?

Aggiornato: 19 novembre 2021 / Articolo di: Timothy Shim

Riepilogo recensione pCloud

Archiviazione cloud super sicura per uso personale o aziendale

Nome e Cognome: pCloud

Biomimetic Mineral Mist pCloud è un fornitore di servizi di archiviazione cloud con una vasta gamma di piani. Fornisce alti livelli di crittografia a velocità che rivaleggiano con quelle offerte da Google. A parte questo, una delle sue caratteristiche più interessanti è il supporto per lo streaming multimediale direttamente dal Cloud.

Prezzo di offerta: $ 4.17

Moneta: USD

Sistema operativo: Cloud-based

Categoria di applicazione: Servizio di cloud storage

Autore: Timothy Shim (Editore / scrittore WHSR)

  • Facilità d'uso - 8 / 10
    8 / 10
  • Caratteristiche - 9 / 10
    9 / 10
  • Sicurezza - 9 / 10
    9 / 10
  • Rapporto qualità-prezzo - 8 / 10
    8 / 10
  • Servizio Clienti - 7 / 10
    7 / 10

In breve

pCloud non è il tuo comune fornitore di servizi di archiviazione cloud e si concentra su alcuni elementi importanti. È uno dei pochi che supporta lo streaming multimediale dal Cloud, anche se con alcuni limiti. Il sistema è facilmente fruibile pur offrendo la sicurezza che lo rende adatto anche ad utenti business. Per quest'ultimo, i piani si espandono praticamente senza limiti, rendendolo un servizio di archiviazione per tutti i livelli di utente. Nel complesso, colpisce molte note positive, affrontando problemi che sembrano adatti all'ambiente digitale di oggi. È un'ottima alternativa a molti grandi marchi in circolazione che sono alquanto dubbiosi riguardo alla privacy e alla sicurezza degli utenti. Per saperne di più su questo provider di servizi di archiviazione cloud sicuro, continua a leggere o visita il sito pCloud.

Totale
8.2 / 10
8.2 / 10

Vantaggi

  • Semplice sistema di gestione dei file
  • Funzionalità di sicurezza impressionanti
  • Piani a vita: paga una volta, usa per sempre
  • Supporta lo streaming multimediale online
  • La tua scelta della regione per l'archiviazione dei dati
  • Conformità completa al GDPR
  • pCloud ha app mobili dedicate

CONTRO

  • Opzioni di supporto limitate
  • L'interfaccia web sembra un po' bacata

Pro: cosa mi piace di pCloud

1. Semplice sistema di gestione dei file

L'interfaccia di pCloud è user-friendly e molto intuitiva

Se hai già utilizzato un servizio di archiviazione file basato sul Web, l'interfaccia di pCloud ti sarà familiare. Il lato sinistro del display offre un rapido accesso alla navigazione nella directory e varie funzionalità di pCloud. Nell'area di visualizzazione principale, vedrai una vista espansa della directory attualmente selezionata.

L'uso di base del sistema pCloud dovrebbe essere familiare ai più. Come suggerisce il nome, devi semplicemente trascinare i file che vuoi copiare nella finestra e li caricherà sul tuo Cloud Storage. È semplice ma efficace.

Navigare in questo sistema è un gioco da ragazzi poiché non è molto diverso dagli altri. L'unica cosa che dovrai imparare, tuttavia, è parte della terminologia utilizzata da pCloud. Ad esempio, "Riavvolgi" è una funzione leggermente più unica che ti consente di ripristinare l'intero account a uno stato precedente.

2. Nel complesso, caratteristiche di sicurezza impressionanti

Al suo livello più rudimentale, pCloud implementa un sistema di sicurezza simile a molti Fornitori di servizi di archiviazione cloud. La crittografia SSL/TLS protegge i dati trasferiti da e verso i server pCloud. È sicuro ma anche piuttosto standard.

Il backend di pCloud è più interessante poiché distribuisce i tuoi dati in almeno tre posizioni separate (all'interno della regione selezionata). Ciò offre un ulteriore livello di resilienza dei dati che garantisce di non perdere nulla.

Crittografia lato client di crittografia

Per una sicurezza ancora maggiore, puoi pagare un costo aggiuntivo per un servizio pCloud chiamato Crypto. Questa funzionalità fornisce funzionalità di crittografia lato client. Sebbene possa aggiungere un sovraccarico di risorse sul tuo computer, solo il tuo dispositivo avrà le chiavi necessarie per sbloccare i tuoi contenuti.

3. Piani a vita: paga una volta, usa per sempre

Mentre tratterò i piani di abbonamento pCloud in seguito, una caratteristica distinta necessita di una menzione speciale. pCloud offre piani a vita, il che significa che paghi una tariffa una tantum e puoi utilizzare i servizi pCloud per sempre. Beh, almeno finché l'azienda sopravvive.

È un ottimo modo per evitare di pagare canoni annuali elevati o di acquistare hardware che dovrai monitorare e sostituire costantemente. Ricorda, stai pagando per un servizio completo, non solo per l'archiviazione dei file.

4. Supporta lo streaming multimediale online

pCloud integra lettori audio e video.

Forse la caratteristica più interessante di pCloud è il suo supporto nativo per lo streaming multimediale. Esistono fornitori di servizi di archiviazione cloud che lo consentono, ad esempio Google. Tuttavia, non molti lo implementano con la comodità che ha fatto pCloud.

I tuoi file multimediali (video e audio) vengono caricati e gestiti come qualsiasi altro. Per riprodurli, pCloud ha app native basate sul web per gestirlo. L'esperienza è simile a Youtube, con opzioni per modificare la qualità dello streaming, il volume e altro. 

La riproduzione video è in 514p o 1528p, l'ultimo dei quali è leggermente migliore del formato 2k. Anche se non è proprio 4k, funzionerà comunque in un pizzico.

5. La tua scelta della regione per l'archiviazione dei dati

Un'altra cosa che molti provider di servizi di archiviazione cloud in genere non offrono è la possibilità di scegliere la regione di archiviazione dei dati. Questa funzione non è altrettanto importante per gli individui ma più per gli utenti aziendali.

Alcune contee impongono restrizioni sui luoghi in cui le aziende possono archiviare ed elaborare i dati. Se ti trovi in ​​quei luoghi, pCloud ti copre. Al momento della registrazione, puoi scegliere gli Stati Uniti o l'Europa per l'archiviazione dei dati.

6. Piena conformità al GDPR

Grazie alle rigide normative sulla privacy dell'Eurozona, il Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) è entrato in vigore nel 2018. Il quadro delinea come le aziende della zona possono archiviare e gestire le informazioni personali.

pCloud è completamente conforme al GDPR e ti avviserà in tempo reale in caso di violazione dei dati, ti consentirà di confermare come vengono elaborate le informazioni e, se lo desideri, garantirà anche la completa rimozione delle informazioni.

7. pCloud ha app mobili dedicate

Le app mobili dedicate di pCloud sono potenti ma facilmente navigabili

Come qualsiasi altro buon servizio basato sul web, puoi accedere a pCloud da quasi tutti i dispositivi. Questi includono le solite piattaforme desktop, ma ci sono anche app per dispositivi mobili. Ho adorato la versione Android della loro app.

pCloud è riuscito a progettare l'app in modo esperto per offrire tutte le funzionalità disponibili sulla loro interfaccia web ma abbastanza leggera per un display mobile più piccolo. Era anche veloce e scattante, qualcosa in cui molti fornitori di servizi sembrano lottare.

Contro: cosa non mi piace di pCloud

1. Opzioni di supporto limitate

L'assistenza clienti su pCloud è disponibile solo via e-mail. È un po' limitato e non proprio quello che mi aspetto da un servizio basato sul web in questa era del digitale. La chat dal vivo sarebbe stata migliore, ma per lo meno avrebbero potuto fornire un sistema di ticketing per garantire una maggiore trasparenza nell'assistenza clienti.

Tuttavia, questa non è la fine del mondo poiché i tempi di risposta che ho notato erano ragionevoli. Ho inviato un'e-mail all'assistenza clienti e ho ricevuto una risposta entro un'ora. Anche l'assistenza clienti è stata cortese e professionale.

2. L'interfaccia web sembra un po' buggy

Quando mi sono iscritto per la prima volta a pCloud e ho effettuato l'accesso al mio account, la navigazione sembrava un po' strana. Facendo clic sulle opzioni di navigazione, ogni volta venivo eliminato dal mio account e dovevo accedere di nuovo.

Ho reso questo problema parte della mia conversazione con il team di supporto e mi hanno fornito una soluzione semplice: svuotare la cache del browser. Anche se ha funzionato, sarebbe stato bello che non si verificasse affatto.

Piani e prezzi pCloud

I piani individuali a vita di pCloud hanno una tariffa fissa a $ 175 o $ 350.

pCloud ha ampie opzioni di abbonamento che rientrano in abbonamenti annuali o a vita. In precedenza ho discusso del piano a vita, che prevede il pagamento anticipato di una tariffa fissa. Anche gli abbonamenti annuali vengono pagati in un'unica soluzione.

I piani si dividono in tre categorie principali; Individuo, Famiglia e Impresa.

  • Piani individuali arrivano a $ 49.99 / anno e $ 99.99 / anno per 500 GB e 2 TB di spazio di archiviazione, rispettivamente. Ci sono piani mensili disponibili in questa categoria, ma quelli costano di più in generale a $ 499/mese e $ 9.99/mese. Se si opta per l'accordo a vita, i prezzi da considerare sono $ 175 e $ 350. 
  • Piani famiglia sembra essere disponibile solo come abbonamento a vita per una tariffa fissa di $ 500. Per quel prezzo, ottieni spazio di archiviazione condiviso di 2 TB per un massimo di cinque persone. Non ci sono opzioni annuali o mensili nemmeno da considerare.
  • Piani aziendali sono disponibili in varietà mensili o annuali. Hai bisogno di un minimo di 3 persone per i piani aziendali con prezzi a partire da $ 29.97/mese o $ 287.64/anno. Ogni utente ottiene 1 TB di spazio di archiviazione. 

Il costo medio è di $ 9.99/utente/mese per gli abbonamenti mensili o di $ 7.99/utente/mese per gli abbonamenti annuali. Una cosa da notare è che le tariffe sono fisse e non diminuiscono all'aumentare del numero di utenti. Esiste anche un limite massimo di 99 utenti, a meno che non si contatti direttamente il loro team di vendita.

A differenza dei piani individuali e familiari, gli utenti aziendali di pCloud hanno accesso a 180 giorni di cronologia dei rifiuti e alle funzionalità di gestione del livello di accesso.

C'è un piano gratuito disponibile!

Per coloro che sono un po' sopraffatti dalla diversità dei piani, non preoccuparti. Salta sul sito web di pCloud e iscriviti al loro piano "Basic" gratuito. Giusto; offrono un account gratuito introduttivo che è per sempre gratuito per testare il sistema. Sono solo 4 GB, però.

Verdetto: dovresti iscriverti a pCloud?

pCloud è un marchio in uno spazio di mercato che sembra piuttosto congestionato. Tuttavia, ha fatto bene a concentrarsi su aree che sembrano essenziali per gli utenti in questi giorni: gestione e sicurezza dei file multimediali. Queste particolari aree lo rendono adatto anche a un'ampia base di pubblico, da qui la varietà di piani disponibili.

Sebbene i prezzi non siano inferiori alla maggior parte dei siti concorrenti, i loro piani di abbonamento a vita sono una solida proposta di valore. Inoltre, non stai acquistando con un marchio noto per la condivisione dei dati come Google o Microsoft. In poche parole, ci sono molti vantaggi nel considerare pCloud come provider di archiviazione cloud.

A proposito di Timothy Shim

Timothy Shim è uno scrittore, editore e appassionato di tecnologia. Iniziando la sua carriera nel campo dell'Information Technology, ha rapidamente trovato la sua strada nella stampa e da allora ha lavorato con titoli internazionali, regionali e nazionali tra cui ComputerWorld, PC.com, Business Today e The Asian Banker. La sua esperienza risiede nel campo della tecnologia dal punto di vista sia dei consumatori che delle imprese.