6 Pezzi di software di blogging che potresti non aver sentito

Articolo scritto da:
  • Strumenti Web
  • Aggiornato: maggio 09, 2019

La blogosfera è ingombra di riviste più o meno sofisticate, più o meno professionali e competitive, più che meno identiche per struttura e funzionalità.

Se ti chiedi perché sono così simili, una risposta è che usano gli stessi sistemi di gestione dei contenuti - WordPress, per la maggior parte, ma anche Joomla! e Drupal che arrivano secondo e terzo secondo un recente rapporto di indagine di W3Techs.

Sì, il Web è composto da WordPress, Joomlas e Drupals. Ma è questa la fine? E se tutto ciò di cui hai bisogno è una soluzione di blogging più semplice, che non occupi troppe risorse di hosting ma ti garantisca comunque strumenti affidabili?

Ci sono altre (più piccole) soluzioni di blogging là fuori

Molti non sono così conosciuti come il trio sopra menzionato, o perché non hanno mai avuto abbastanza promozione in primo luogo, o perché mancano di funzionalità o non sono così flessibili. Tuttavia, una soluzione di blogging è una scelta da fare sulla base di I tuoi bisogni, non della popolarità del CMS.

Che ne dici di alcuni nomi?

Esistono 6 soluzioni di blogging poco conosciute che sono gratuite, personalizzabili e open source. Ce ne sono altri là fuori, ma questi sei bambini piccoli sono abbastanza facili da farti iniziare senza problemi - e vengono con bei disegni puliti.

Eccoli:

  1. FanUpdate
  2. Chyrp
  3. OpenBlog
  4. folletto
  5. PivotX
  6. CuteNews

Hai voglia di sperimentare con queste piattaforme? Continua a leggere. Sono qui per fare le presentazioni. ;)

1. FanUpdate

FanUpdate è stato originariamente creato da Jenny Ferenc per il suo sito web Prism-Perfect.net, ma quando è passata dal progetto, la base di utenti per il suo script ha continuato a richiedere supporto e aggiornamenti, quindi una comunità di sviluppatori di Nepwork.com ha preso il piogge del progetto e ha continuato a sviluppare FanUpdate (ora alla sua terza versione). Fanupdate è distribuito sotto la licenza GPL.

FanUpdate Dashboard

Requisiti

  • PHP
  • MySQL

Demo: N / D

Sito Web del venditore: http://www.jemjabella.co.uk/scripts/fanupdate/ (solo la versione ancora disponibile dopo che FanUpdate.net è stato chiuso)

I pro

FanUpdate è leggero e facile da installare e richiede solo un HTML modello web pronto sul tuo sito Web per l'esecuzione. I visitatori possono facilmente commentare le voci e avere i loro avatar attraverso l'integrazione Gravatar. I filtri antispam e i sistemi di valutazione dei commenti aiutano a proteggere il tuo sito dagli abusi. Anche la versione 3 è stata riparata un precedente bug di sicurezza.

Affinché FanUpdate funzioni con il tuo sito Web, le tue pagine devono avere un'estensione di file .PHP, perché è la lingua che l'interprete di codice dovrà visualizzare per visualizzare i post del tuo blog sulla homepage.

Di seguito è riportato lo snippet di codice comune di FanUpdate da posizionare nel punto in cui si desidera visualizzare il blog, in genere il proprio index.php file:

<? Php

// Blog di FanUpdate XY0
// subject: tutti i post

$ main_limit = 5;

require_once ( '/ home / nomeutente / public_html / fanupdate / show-blog.php');

?>

Lo screenshot qui sopra è stato preso da uno dei miei siti web che utilizza FanUpdate come soluzione per i blog. Puoi visitarlo a http://talla.robocity.me per avere un'anteprima

Il Cons

Uno dei maggiori svantaggi nell'uso di FanUpdate è il suo sistema anti-spam. Lo script è in grado di rilevare le forme più comuni di commenti spam, anche grazie a un elenco di parole e frasi che è possibile inserire nel pannello Opzioni, ma i commenti indesiderati di spam vengono generalmente approvati senza nemmeno inviare una richiesta di moderazione al proprio indirizzo email. Se utilizzi FanUpdate, assicurati di controllare l'elenco dei commenti Approvati, In attesa e Spam almeno una volta alla settimana, perché il tuo sistema di blog potrebbe aver approvato un commento di spam e invece inserire un commento legittimo in Spam.

Un altro aspetto negativo è l'impossibilità di ricavare qualsiasi altra cosa da FanUpdate, tranne i post sul blog. Non puoi creare pagine, non puoi installare plugin, ecc. FanUpdate è veramente uno strumento di blogging di base per piccoli siti Web che girano su un pacchetto di hosting con risorse limitate.

2. Chyrp

Chyrp è un CMS minimale che mira ad essere un'alternativa meno ingombrante a WordPress. Alex Suraci inizialmente sviluppato Chyrp come progetto hobbista in 2004, successivamente è stato acquisito da Arian Xhezairi in 2010, che ha continuato lo sviluppo. Le versioni recenti sono accompagnate da un'ampia documentazione e da una comunità di supporto.

chyrp

Requisiti

  • PHP 5.2 +
  • MySQL 4.1 + o SQLite 3 + (con DOP)

Dimo: https://www.softaculous.com/softaculous/demos/Chyrp

Sito Web del venditore: https://github.com/chyrp/chyrp

I pro

Facile da installare, ben progettato e leggero, Chyrp è un'alternativa più sicura e funzionale a FanUpdate. Chyrp può essere esteso tramite moduli e traduzioni, quindi è altamente personalizzabile e, se ne conosci un po ' templating e la programmazione PHP, può trasformarsi in uno strumento flessibile. La documentazione ti fornirà una guida chiara e comprensibile per accelerare il processo.

Un tipo interessante di estensione per Chyrp è Feathers. Le piume integrano la piattaforma di base per aggiungere funzioni più complesse. Un esempio è l'articolo, una sfumatura per articoli che ti consente di aggiungere un titolo e un sottotitolo ai tuoi post.

Il Cons

L'editor di testo è, beh, solo un editor di testo. Non esiste alcuna funzionalità WYSIWYG nativa con Chyrp. Tuttavia, può essere fornito tramite Module with editore.

3. OpenBlog

OpenBlog è una piattaforma di blogging user-friendly basata su CodeIgniter Framework PHP. È semplice e non sovraccaricherà i tuoi server, ma come WordPress e Chyrp, è supportato da una comunità produttiva che fornisce temi, plugin ed estensioni. OpenBlog supporta multilingua ed è rilasciato sotto GPL v3 licenza.

OpenBlog Dashboard

Requisiti

  • PHP
  • MySQL

Demo: N / D

Sito Web del venditore: http://open-blog.org

I pro

OpenBlog è intuitivo come WordPress può essere per un principiante, ma è altrettanto interessante per un utente di livello intermedio o avanzato. L'installazione è automatizzata e i modelli sono personalizzabili e la community offre comunque una scelta sufficiente per i modelli.

Una caratteristica interessante nel Pannello di amministrazione è il backup del database: il pulsante viene letto sulla barra laterale del pannello e quando si fa clic su di esso si ottiene un file di backup .ZIP istantaneo da scaricare. È così facile

Gli URL sono adatti ai motori di ricerca e la piattaforma supporta pagine, RSS e un editor WYSIWYG. I plugin ti consentono di estendere la tua piattaforma e sono simili a WordPress, quindi non c'è niente di troppo complesso lì.

Se hai appena iniziato a scrivere sul blog e non vuoi provare WordPress, OpenBlog è una valida alternativa.

Il Cons

A differenza di WordPress, OpenBlog non consente modifiche ai modelli dall'interno del Pannello di amministrazione. Dovrai applicare le modifiche manualmente e quindi ricaricare i file tramite FTP.

4. folletto

Inizialmente creato da Scott Evans per il suo sito web della band, Pixie si è sviluppato in un CMS leggero ma efficiente, o come gli piace chiamarlo, un "Small, Simple, Site Maker". Pixie è portatile, supporta più lingue ed è rilasciato sotto licenza GPL v3.

Homepage di Pixie

Requisiti

  • PHP
  • MySQL

Demo: http://demo.getpixie.co.uk/

Sito Web del venditore: http://www.getpixie.co.uk

I pro

Per cominciare, l'installazione del software pesa solo 2.28 MB, rendendo Pixie uno dei CMS più leggeri attualmente disponibili.

È interessante che Pixie supporti Microformati XFN. Ciò è utile per mantenere tutti i collegamenti attraverso il tuo blog semanticamente rilevanti per i motori di ricerca e per gli esseri umani (vale a dire, se qualcuno controlla effettivamente il codice sorgente della pagina e scopre che tipo di attributo hai usato - "coniuge", "amico", eccetera.).

Pixie supporta i temi CSS e i backup del database. Per eseguire il backup del DB, vai a Impostazioni -> Backup -> Backup del database: il sistema creerà un file .ZIP sul server che è possibile scaricare facendo clic sul collegamento che verrà visualizzato sulla pagina.

Il Cons

Pixie non è così intuitivo come potrebbe sembrare. Se sei abituato a creare post di blog e pagine in cui li pubblichi, rimarrai deluso: per creare nuove pagine su Pixie, devi colpire Impostazioni sulle schede principali e crearli da lì. La scheda Pubblica consentirà solo di modificarli. Per i post, non c'è nessuna scheda - devi tornare al Dashboard, scorri verso il basso fino a "Collegamenti rapidi" e fai clic su "Aggiungi nuova voce del mio blog" (dove "Il mio blog" è il nome del tuo blog).

5. PivotX

PivotX è una soluzione di blogging open source sviluppata da un team di volontari e rilasciata sotto licenza GPL. Supporta più autori, estensioni e widget per funzioni aggiuntive.

Homepage di PivotX

Requisiti

  • PHP
  • MySQL o file flat

Demo: http://pivotx.net/page/screenshotspage

Sito Web del venditore: http://pivotx.net

I pro

È un'installazione 7 MB - non una piuma ma è comunque abbastanza leggera per il canone. Viene fornito con una dashboard simile a quella di WordPress ma è molto più elegante.

Puoi scrivere i tuoi post e le pagine del tuo sito in Entrate e Pagine, che è abbastanza dettagliato a prima vista: in Entries and Pages hai tutti gli strumenti per creare e mantenere i tuoi post e pagine e anche per moderare commenti, trackback e gestire categorie .

Manage Media è simile a WordPress 'Media e ti consente di caricare immagini, file e modelli. È possibile modificare i file del modello corrente in visualizzazione testo.

Una cosa che mi piace di PivotX è che puoi eseguire più blog e sottosblog e puoi differenziarli assegnando a ciascuna categorie e modelli diversi.

Inoltre, è possibile scegliere di memorizzare i dati su file flat o su un database MySQL. I file piatti non sono altrettanto sicuri, comunque.

Il Cons

La curva di apprendimento è leggermente più ripida rispetto a WordPress, poiché la sua interfaccia è meno intuitiva, ma questo non è un fattore dissuasivo in quanto il software è abbastanza buono. Il modo migliore per iniziare è leggere la documentazione e conoscere la terminologia e le sezioni della dashboard di amministrazione, che differiscono da WordPress o altri CMS.

6. CuteNews

Cutenews è un piccolo script di blog sviluppato dal team di CuteNews. È una semplice piattaforma di blog di solo back-end come FanUpdate, ma utilizza file flat anziché database MySQL per archiviare i dati.

Homepage di CutePHP

Requisiti

  • PHP
  • file flat per l'archiviazione

Demo: N / D

Sito Web del venditore: http://cutephp.com

I pro

Le ultime versioni di Cutenews sono più simili a WordPress nell'aspetto e nella funzionalità. Cutenews è estendibile tramite plugin e moduli e le piccole imprese possono acquistare una licenza per uso commerciale. Viene fornito con una funzione di ricerca, upload di file e la possibilità di eseguire il backup (e ripristinare) versioni salvate. Cutenews supporta anche UTF-8 e il bando IP.

Il Cons

Essendo una piattaforma che utilizza file flat anziché DB per l'archiviazione, Cutenews può consumare abbastanza risorse man mano che il tuo sito web cresce in post e commenti.

Perché non ne hai mai sentito parlare prima

Quando sei giusto iniziando con il blogging, sei più desideroso di seguire le masse nella paura di perderti. Anche quando non hai mai toccato un CMS prima, puoi facilmente installare WordPress (o semplicemente registrare un account WordPress.com) e iniziare con un tema predefinito. Oppure puoi installare Joomla! oppure Drupal, seleziona uno skin di base e inizia a pubblicare il modo più semplice, mentre segui uno dei mille tutorial disponibili sul Web per migliorare l'aspetto del tuo blog.

D'altra parte, conoscere altre soluzioni - e offrirti più opzioni - richiede ricerca, tempo e dedizione. Quindi, mentre è sicuramente una buona idea bagnare i piedi con i CMS più popolari, considera di dedicare un po 'di tempo alla ricerca e alla sperimentazione delle alternative.

Posso assicurarti che è divertente. ;)

Immagine per gentile concessione di Stuart Miles / FreeDigitalPhotos.net

A proposito di Luana Spinetti

Luana Spinetti è una scrittrice e artista freelance con base in Italia e una studentessa di informatica. Ha conseguito un diploma di scuola superiore in psicologia e pedagogia e ha frequentato un corso annuale 3 in Comic Book Art, da cui si è laureata su 2008. Come una persona sfaccettata come lei, ha sviluppato un grande interesse per SEO / SEM e Web Marketing, con una particolare inclinazione ai Social Media, e sta lavorando a tre romanzi nella sua lingua madre (italiano), che spera di pubblicare indie presto.