La differenza tra un nome di dominio e Web Hosting

Articolo scritto da:
  • Guide di hosting
  • Aggiornato: Dec 05, 2019

Per creare un sito Web è necessario possedere un nome di dominio e un web hosting. Ma cos'è un nome di dominio? Che cos'è un web hosting? Non sono uguali?

È importante che tu sia cristallino sulle loro differenze prima di passare a crea il tuo primo sito web.

Cos'è un Web Hosting?

Un web hosting è un computer in cui le persone memorizzano i loro siti web. Pensala come una casa in cui riponi tutti i tuoi oggetti; ma invece di conservare i tuoi vestiti e mobili, puoi archiviare file di computer (HTML, documenti, immagini, video, ecc.) in un host web.

Più spesso, il termine "web hosting" si riferisce alla società che affitta i propri computer / server per memorizzare il proprio sito Web e fornire connettività Internet in modo che altri utenti possano accedere ai file sul proprio sito Web.

Per la maggior parte dei casi, queste società di hosting gestiranno il lavoro di manutenzione del server, come il backup, la configurazione di root, la manutenzione, i ripristini di emergenza e così via.

Per ospitare un sito Web

Società di web hosting: InMotion Hosting, SiteGround, A2 Hosting.

Che cos'è un nome di dominio

Questo è un nome di dominio.

Un dominio è l'indirizzo del tuo sito web. Prima di poter configurare un sito Web, avrai bisogno di un dominio.

Per possedere un nome di dominio, è necessario registrarlo con un registrar di domini.

Il nome di dominio non è qualcosa di fisico che puoi toccare o vedere. È una serie di caratteri che danno al tuo sito web un'identità (sì, un nome, come gli umani e le imprese). Esempi di nomi di dominio: Google.com, Alexa.com, Linux.org, eLearningEuropa.info, nonché Yahoo.co.uk.

Tutti i nomi di dominio sono unici. Questo significa che ci può essere solo un alexa.com nel mondo. Non è possibile registrare un nome una volta che è stato registrato da altri (governato da ICANN).

Per cercare e registrare un nome di dominio:

Registrar dei nomi di dominio: Nome economico, Vai papà.

Nome dominio vs Web Hosting

Spiegazione del web hosting e del nome di dominio
La differenza tra host web e nome di dominio.

Per semplificare: un nome di dominio, è come l'indirizzo della tua casa; il web hosting, d'altra parte, è lo spazio della tua casa in cui metti i tuoi mobili.

Invece del nome della via e del prefisso, vengono utilizzati gruppi di parole o / e numeri per la denominazione del sito Web ". Il disco rigido del computer e la memoria del computer vengono utilizzati anziché al posto di legno e acciaio per l'archiviazione e l'elaborazione dei file di dati. L'idea è presentata più chiaramente con il diagramma sopra.

Perché la confusione?

Uno dei motivi per cui i principianti sono confusi è perché la registrazione del dominio e i servizi di web hosting sono spesso offerti dallo stesso provider.

I registrar di domini convenzionali che offrivano servizi di registrazione di domini solo al giorno d'oggi offrono servizi di hosting di siti web. La maggior parte delle società di hosting Web oggi ha la possibilità di registrare un nome di dominio per i propri utenti. In effetti, molti provider di hosting offrono il nome di dominio gratuito (o quasi gratuito) per conquistare nuovi clienti.

Aziende che forniscono domini gratuiti (o quasi gratuiti)

Web hosting: InMotion Hosting (dominio gratuito per l'anno 1), GreenGeeks (dominio gratuito per l'anno 1), Hostgator (costo del dominio $ 0.01 per l'anno 1).


Opinione: Dovresti acquistare dominio e web hosting dalla stessa azienda?

Dovresti acquistare nomi di dominio e servizi di hosting nello stesso luogo? La mia raccomandazione personale ...

1- Non registrare mai i tuoi domini importanti con il tuo host web

Di solito registro i miei domini con Nome economico e ospitali con un provider di hosting diverso. Questo sito che stai leggendo, per esempio, è ospitato su InMotion Hosting.

Ciò garantisce che il mio dominio rimanga nelle mie mani nel caso in cui qualcosa vada storto con il mio provider di hosting.

È molto più facile trasferirsi in una nuova società di hosting quando registri il tuo dominio con una terza parte. Altrimenti, finisci per dover aspettare che la tua società di hosting rilasci il tuo dominio. Questo può diventare complicato dal momento che stanno anche perdendo la tua attività di hosting.

2- Ma non tutti sono d'accordo ...

Ma aspetta ... sono solo io (sono un dinosauro). Molti webmaster acquistano il proprio dominio e lo ospitano nello stesso posto. E va bene, specialmente se risiedi in un fornitore di soluzioni rispettabile con buoni risultati commerciali. Ecco un'opinione diversa citata da Twitter:

Che cosa succede se hai già registrato il tuo dominio con la società di hosting?

Bene, hai due opzioni.

  1. Basta vivere con esso e non fare nulla.
  2. Trasferisci il tuo nome di dominio a un registrar di terze parti.

Per #2: ecco le istruzioni dettagliate su come trasferisci il tuo nome di dominio su Name Cheap. Ed ecco come puoi farlo per GoDaddy. Fondamentalmente tutto ciò che devi fare è

  1. Ottieni l'Aut /Codice EPP dal tuo attuale registrar (in questo caso la tua società di hosting)
  2. Invia la richiesta di trasferimento al nuovo registrar di domini

Si noti che, come da Politica di trasferimento delle registrazioni dell'ICANN, i domini che hanno meno di 60 giorni o sono stati trasferiti negli ultimi 60 giorni non possono essere trasferiti. Dovrai attendere almeno 60 giorni prima del trasferimento.

Letture consigliate

Abbiamo coperto da A a Z in come acquistare un nome di dominio e i dettagli tecnici di come funziona il web hosting. Queste esercitazioni dovrebbero essere utili per coloro che stanno creando e ospitando il loro sito Web per la prima volta.

Inoltre, ecco l'elenco delle società di hosting Ho testato e recensito in passato; ed ecco le mie migliori scelte di hosting 10.

A proposito di Jerry Low

Fondatore di WebHostingSecretRevealed.net (WHSR) - una recensione di hosting fidata e utilizzata dagli utenti di 100,000. Più di 15 anni di esperienza in web hosting, affiliate marketing e SEO. Collaboratore di ProBlogger.net, Business.com, SocialMediaToday.com e altro.