Come funziona il Green Web Hosting (e quali società di hosting sono diventate verdi)

Articolo scritto da:
  • Guide di hosting
  • Aggiornato: Jan 17, 2019

Carbon footprint di Internet

Internet è ben oltre i suoi primi giorni e sta crescendo esponenzialmente a tassi mai visti prima. I contenuti generati dagli utenti si sono evoluti da ciò che era testo normale in più formati multimediali, inclusi audio e video.

Tutto questo contenuto è ospitato su server, la maggior parte dei quali sono ospitati in data center.

Queste enormi strutture ospitano schiere di server che gestiscono qualsiasi cosa, dai siti web aziendali ai blog personali. Questi server devono essere mantenuti in esecuzione in ambienti controllati e raffreddati, quindi richiedono una grande quantità di energia e una significativa emissione di anidride carbonica (CO2). Questo li rende meno che ottimali per il nostro ambiente.

Per la persona media che sviluppa contenuti, di solito viene utilizzato un fornitore di servizi come un host web. Dalla comodità delle nostre case o uffici, registriamo, paghiamo e gestiamo i contenuti in modo digitale e non ci spostiamo mai nemmeno in un data center, quindi come ci influenzano?

Tutto risale al fatto che, in definitiva, siamo ancora quelli che guidano l'utilizzo del data center. Sebbene registriamo con un host Web, ad esempio, l'host Web deve ancora ospitare apparecchiature in un data center.

Cos'è il Green Web Hosting?

Il web hosting verde si riferisce agli host web che cercano attivamente di realizzare iniziative eco-compatibili per mitigare l'impatto sull'ambiente.

Sfortunatamente, anche le più grandi società di web hosting occuperanno solo una piccola parte di un data center.

Una fattoria a energia solare utilizzata per produrre energia pulita (fonte: Dipartimento degli interni degli Stati Uniti).

In quanto tale, è abbastanza poco pratico aspettarsi che dettino le richieste sui data center in termini di eco-compatibilità. Per fortuna, tuttavia, molti di loro hanno capito che, mentre questo è il caso, ci sono ancora modi in cui possono contribuire alla salute dell'ambiente.

Il principale mezzo che gli host web restituiscono all'ambiente è attraverso le energie rinnovabili o le compensazioni di carbonio.

Energia rinnovabile prodotta utilizzando risorse naturali come la luce del sole, il vento o persino l'acqua. Questi sono reintegrati naturalmente e la loro conversione per l'uso non richiede la combustione di combustibili fossili, con il risultato di un'energia altamente efficiente e pulita.

Certificati di energia rinnovabile (REC)

Naturalmente, dal momento che non è possibile dettare questo al proprio data center, l'alternativa è attraverso i certificati di energia rinnovabile (REC) o i crediti di energia rinnovabile.

Esempio di certificato di energia rinnovabile (REC).

I REC sono generati da società specializzate nella creazione di energia rinnovabile. Acquistandoli, un host web può certificare di aver contribuito alla generazione di una certa quantità di energia rinnovabile. A sua volta, la società che vende i REC ottiene denaro per coprire i costi operativi e investire in ulteriori iniziative di energia verde.

Alcune fonti di REC: Grexel, Energia Nupath e Energia diretta

Certificato di offset di carbonio (VER)

A parte i REC, l'altra opzione è scegliere la compensazione del carbonio, o VER, che è un altro tipo di programma. La distinzione principale qui è che mentre i REC certificano che è stata generata energia pulita, i VER certificano semplicemente che i gas serra sono stati ridotti da qualche parte in una quantità equivalente come afferma il certificato.

Certificato Carbon Offset di esempio (VER)

Alcune fonti di VER: Carbonfund e Endesa.

Uscita annuale di CO2 di Internet: quale impatto ha tutto questo?

Piuttosto che elencare tutto ciò che è associato e contribuisce all'output annuale di CO2 di Internet, prendiamo in considerazione alcuni semplici esempi che ne farebbero l'equivalente:

  • 31 milioni di auto guida in tutto il mondo una volta
  • Un Boeing 747 che vola sulla luna e torna indietro con 5,674
  • I paesi dello Sri Lanka, Hong Kong, Singapore, Filippine e Mongolia si sono uniti

(* Fonte: Earthtimes)

Secondo un rapporto di laboratorio di Berkeley, solo i data center situati negli Stati Uniti avrebbero bisogno di 100TWh di elettricità all'anno da 2020. Quella quantità di energia è ciò che le grandi centrali nucleari 10 dovrebbero produrre.

Quali host web sono diventati verdi?

Diamo un'occhiata ad alcuni host Green web e cosa hanno fatto;

1- A2 Hosting

Tipo di certificazione: VER

Anche se non è qualcosa su cui suonano, A2 Hosting ha stretto una partnership Carbonfund.org per diventare verde. Attraverso questa partnership, acquistano compensazioni di carbonio, che consentono a Carbonfund di investire in fonti di fonti energetiche pulite e rinnovabili su scala globale. Anche questo non è qualcosa di recente, fatto in risposta ai crescenti avvertimenti sul riscaldamento globale, ma esiste da più di dieci anni.

Secondo Carbon Fund,

Negli ultimi dieci anni, le emissioni di carbonio di A2Hosting hanno compensato le donazioni a Carbonfund.org hanno neutralizzato quasi 2.3 milioni di sterline di gas serra, equivalenti a piantare piantine di alberi 27,000 e permettere a quegli alberi di crescere per dieci anni!

Sito web: https://www.a2hosting.com/

2- Host di ghiande

Tipo di certificazione: REC

Quando ha deciso di provare a dare una mano all'ambiente, Acorn Host ha iniziato offrendo piani scontati a beneficio delle organizzazioni senza scopo di lucro, tra cui i gruppi orientati al verde. Oggi si è laureato nell'acquisto di REC per non solo coprire l'energia utilizzata per gestire i propri server, ma copre anche i loro uffici e altre attrezzature.

Acorn Host lavora anche con i data center che cercano di essere eco-compatibili. I loro partner del data center ServInt e Liquidweb utilizzano server a bassa tensione, riciclano componenti hardware che non possono più essere utilizzati e contribuiscono ai progetti di riforestazione.

Sito web: https://www.acornhost.com/

3- DreamHost

Tipo di certificazione: VER

DreamHost ospita i propri server in data center che offrono un raffreddamento ad alta efficienza con impianti di raffreddamento che utilizzano parzialmente l'acqua di recupero. Questi data center sono anche partner di programmi "clean wind" a livello statale e operano direttamente sull'elettricità da fonti rinnovabili.

Acquisisce anche REC e alla fine 2017, DreamHost ha investito abbastanza denaro per compensare quasi tonnellate 30,000 di CO2.

Sito web: https://www.dreamhost.com/

4- EcoHosting

Tipo di certificazione: VER

EcoHosting può essere una delle aziende che gli utenti VER invece di REC, ma contribuiscono all'ambiente in modi diversi. Ad esempio, l'azienda investe in progetti di riforestazione nel Regno Unito e sostiene la ricerca e la conservazione forestale.

Il loro sostegno si estende a una vasta gamma di sforzi di conservazione dalla biodiversità al ripristino degli habitat naturali per gli animali. Questo è un modo molto personale in cui EcoHosting mostra il suo vero interesse per l'ambiente, oltre al semplice acquisto di certificazione ecologica.

Sito web: https://ecohosting.co.uk/

5- GreenGeeks

Tipo di certificazione: REC

GreenGeeks lavora anche a stretto contatto con le aziende del settore ambientale per l'acquisto di crediti dell'energia eolica. Vanno ben oltre, pagando il triplo della quantità di energia che consumano. A parte questo, usano anche hardware a basso consumo energetico per i loro server che sono collocati nei data center.

Secondo Trey Gardner, CEO di Greengeeks, "L'industria del web hosting può essere ritenuta responsabile e può cambiare rotta, ma solo se i consumatori scelgono di diventare ecologisti e costringere altre aziende del settore a fare la cosa giusta e diventare eco-compatibili".

Sito web: https://www.greengeeks.com/

6- HostPapa

Tipo di certificazione: REC

HostPapa funziona con energia rinnovabile e ha acquistato REC per alimentare i propri data center, i server web, i computer dell'ufficio, i laptop e persino lo spazio ufficio. Hanno deciso di sostenere l'energia solare ed eolica in particolare per contribuire a ridurre il loro impatto sull'impronta di carbonio nel mondo.

Nelle loro stesse parole; "Che tu sia un imprenditore, un imprenditore, un webmaster o un blogger, sei anche un consumatore di prodotti e servizi energetici ed energetici. Ogni kilowattora di energia che usi, incluso il funzionamento del tuo sito web, ha un effetto sul resto del mondo. "

Sito web: https://www.hostpapa.com/

Come dire se il tuo ospite è verde?

Questo è semplice: se il tuo host è Green, te lo diranno, ad alta voce e con orgoglio!

Diventare ecologici è spesso un investimento significativo in denaro per un host web, e puoi essere certo che ti faranno sapere. Anche se non tutti mostreranno sempre il loro certificato Green, la quantità di informazioni che mettono a disposizione per quanto riguarda le loro iniziative verdi spesso riflettono il loro investimento.

HostPapa ha creato una pagina dedicata per parlare della politica go-green dell'azienda (vederlo dal vivo qui).

Alcuni hanno costruito la loro intera attività di web hosting attorno al concetto di vendita di hosting verde. Ad esempio, GreenGeeks. Di fatto, sono così orgogliosi che offrono ai loro clienti "badge" personalizzati, per consentire loro di condividere con i propri visitatori che sono anche eco-compatibili.

Tuttavia, l'unico modo per dirlo con certezza è che un host visualizza la sua certificazione Green, come ad esempio DreamHost.

GreenGeeks non solo diventa verde ma si lega anche alla loro strategia di marketing.

Eco Web Hosting * la * soluzione?

Going Green è qualcosa che è molto reale, per più di un semplice settore di hosting web.

Tuttavia, REC e VEC a parte, i contanti da soli non risolveranno il problema. Questo è il motivo per cui gli host web come EcoHosting, che fanno il miglio supplementare, sono importanti. A parte l'ovvia certificazione verde, l'azienda mostra un reale interesse attraverso i programmi e le iniziative che supporta.

Nonostante tutto questo, il punto più critico che devo ancora dire è questo; Durante l'esplorazione del Green-worthiness di qualsiasi società di hosting, in definitiva il fattore più importante per te, la parte interessata, è la loro competenza nella loro attività principale - Web hosting!

Dopotutto, è quello che pagherete giusto? Su questa nota, date un'occhiata a WHSR, completo e competente (sì, siamo anche molto seri su ciò che facciamo) elenco di migliori host web e recensioni di hosting.

Articolo di Timothy Shim

Timothy Shim è uno scrittore, editore e appassionato di tecnologia. Iniziando la sua carriera nel campo dell'Information Technology, ha rapidamente trovato la sua strada nella stampa e da allora ha lavorato con titoli internazionali, regionali e nazionali tra cui ComputerWorld, PC.com, Business Today e The Asian Banker. La sua esperienza risiede nel campo della tecnologia dal punto di vista sia dei consumatori che delle imprese.

Collegarsi: