Quali sono i diversi tipi di web hosting?

Articolo scritto da: Jerry Low
  • Guide di hosting
  • Aggiornato: Nov 16, 2020

Il web hosting oggi è raggruppato e venduto in molti modi. Nonostante le sue origini relativamente semplici, le esigenze dei consumatori si sono evolute. Per questo motivo, i provider di web hosting hanno anche adattato i piani per soddisfare la domanda dei clienti.

In generale, esistono quattro diversi tipi di server di hosting: condiviso, Virtual Private Server (VPS), Dedicato e Cloud Hosting.

Sebbene tutti i tipi di server fungano da centro di archiviazione per il tuo sito Web, differiscono per quantità di capacità di archiviazione, controllo, requisiti di conoscenza tecnica, velocità del server e affidabilità.

Leggi anche - Miglior web hosting per siti web di piccole imprese

1. Hosting condiviso

Hosting condiviso - Pro e contro
Hosting condiviso: più economico, facile da mantenere; controllo e alimentazione limitati del server.

Nell'hosting condiviso, il proprio sito Web viene collocato sullo stesso server di molti altri siti, da poche a centinaia o migliaia. In genere, tutti i domini possono condividere un pool comune di risorse del server, come la RAM e la CPU.

Poiché il costo è estremamente basso, la maggior parte dei siti Web con livelli di traffico moderati che eseguono software standard sono ospitati su questo tipo di server. L'hosting condiviso è anche ampiamente accettato come opzione di hosting entry level in quanto richiede una conoscenza tecnica minima.

Se prevedi che il tuo sito web cresca molto velocemente, prendi in considerazione l'idea di scegliere un provider di hosting condiviso che offra piani VPS e hosting dedicato in modo che sia più facile aggiornarlo in futuro (i provider di hosting di solito aiuteranno con il processo di migrazione se si tratta di un aggiornamento interno).

Svantaggi dell'hosting condiviso

L'hosting condiviso non offre accesso root e ha una capacità molto limitata di gestire livelli di traffico elevati o picchi. Inoltre, le prestazioni del sito Web possono essere facilmente influenzate da altri siti sullo stesso server.

Ulteriori informazioni sull'host Web condiviso

2. Hosting di Virtual Private Server (VPS)

Hosting VPS - Pro e contro
Hosting VPS: maggiore controllo e potenza del server; più costoso dell'hosting condiviso.

Un hosting di server privato virtuale divide un server in server virtuali, in cui ogni sito è ospitato sul proprio server dedicato, ma in realtà condivide un server con pochi altri utenti.

Gli utenti possono avere accesso root al proprio spazio virtuale e un ambiente di hosting protetto migliore con questo tipo di hosting. Siti web che richiedono un maggiore controllo a livello di server, ma non vogliono investire in un server dedicato.

Svantaggi dell'hosting VPS

L'hosting VPS offre una quantità fissa di risorse del server, quindi i siti Web ospitati sull'hosting VPS potrebbero avere problemi a gestire picchi di traffico improvvisi.

Ulteriori informazioni sull'hosting VPS

3. Hosting server dedicato

Hosting dedicato - Pro e contro
Hosting dedicato: grande potenza del server e controllo completo del server; richiedono il più alto costo e abilità.

Un server dedicato offre il massimo controllo sul server web su cui è memorizzato il tuo sito Web - Il tuo server è esclusivamente noleggiato. Il tuo sito Web (s) è l'unico sito Web memorizzato sul server.

Svantaggi dell'hosting dedicato

Con un grande potere arriva ... beh, un costo maggiore. I server dedicati sono molto costosi e sono consigliati solo a coloro che necessitano il massimo controllo e prestazioni del server migliori.

Ulteriori informazioni sull'hosting dedicato

  • Quanto spendere - $ 80 / mo e sopra; prezzo basato su specifiche del server e servizi aggiuntivi.
  • Dove ottenere servizi di hosting dedicati: AltusHost, InMotion Hosting, TMD Hosting

4. Cloud Hosting

Cloud Hosting - Pro e contro
Cloud Hosting: estremamente flessibile ed economico; curva di apprendimento più ripida da avviare.

Il cloud hosting offre una capacità illimitata di gestire traffico elevato o picchi di traffico. Ecco come funziona: un team di server (chiamato cloud) lavora insieme per ospitare un gruppo di siti web. Ciò consente a più computer di lavorare insieme per gestire alti livelli di traffico o picchi per qualsiasi sito web specifico.

Svantaggi di Cloud Hosting

Molte configurazioni di hosting cloud non offrono accesso root (necessario per modificare le impostazioni del server e installare alcuni software); competenze IT esperte necessarie per gestire i veri server cloud.

Leggi anche - Come ospitare un sito Web sul tuo server

Maggiori informazioni sul Cloud Hosting

Qual è giusto per te?

C'è un netto contrasto tra i tipi di web hosting e quali piani sono adatti a quale scopo.

Ad esempio, un blog personale a basso traffico andrà bene anche su hosting condiviso a basso costo. Se le tue esigenze sono più mission critical, allora VPS o hosting dedicato sarebbe giusto per te.

Sebbene il cloud sia in qualche modo simile a VPS, potrebbe essere una scelta migliore se hai bisogno di maggiore elasticità per gestire il traffico stagionale o hai esigenze di potenza di calcolo pesanti.

Per chi ha già in mente una piattaforma ci possono essere altre considerazioni. Ad esempio, se intendi eseguire WordPress, alcuni host hanno costruito piani specifici per questo, personalizzato ottimizzato per eseguirlo bene.

In definitiva, sapere chiaramente quali tipi di web hosting esistono e per cosa vengono utilizzati è importante. Può farti risparmiare tempo e denaro, oltre a potenziare potenzialmente le prestazioni del tuo sito se tu scegli quello giusto.

A proposito di Jerry Low

Fondatore di WebHostingSecretRevealed.net (WHSR) - una recensione di hosting fidata e utilizzata dagli utenti di 100,000. Più di 15 anni di esperienza in web hosting, affiliate marketing e SEO. Collaboratore di ProBlogger.net, Business.com, SocialMediaToday.com e altro.