Plesk vs cPanel: confronta il pannello di controllo dell'hosting Web più famoso al mondo

Articolo scritto da:
  • Guide di hosting
  • Aggiornato: Nov 12, 2019

I pannelli di controllo sono parte integrante della nostra esperienza di web hosting e tuttavia non molti di noi pensano molto. Ad esempio, sapevi che i due più famosi pannelli di controllo di hosting Web (WHCP) sono Plesk e cPanel?

Questi due marchi occupano un approssimativo sbalorditivo di circa Quota di mercato 98% secondo il sondaggio Datanyze. Plesk è di gran lunga il più popolare, ma cPanel ha anche una forte percentuale 19.5%. Solo, questo è già abbastanza significativo, ma portato in un altro contesto, ancora di più.

Confronta la quota di mercato del controllo dell'hosting - cPanel vs Plesk vs WHMCS vs altri software del pannello di controllo
Quota di mercato dei pannelli di controllo di web hosting

Cosa fa esattamente il WHCP?

WHCP è un software che offre agli utenti un modo semplice per gestire i propri account di web hosting. È GUI basata-, il che significa che ti consente di utilizzare un familiare sistema point-and-click basato su icone per eseguire le operazioni. A un livello più profondo, consente di accedere rapidamente ai numerosi controlli che è possibile utilizzare per configurare e gestire il proprio account di web hosting.

Ad esempio, da WHCP è possibile installare applicazioni Web, configurare le impostazioni DNS, gestire gli account e-mail, visualizzare l'utilizzo delle risorse e molto altro.

Plesk e cPanel sono i WHCP più ampiamente utilizzati

Plesk e cPanel sono entrambi WHCPs consolidati e completi, il che significa che possono fare quasi tutto ciò di cui un utente avrà bisogno quando si tratta di gestire i propri siti Web. Tuttavia, ci sono diversi livelli di prezzo come pure.

Alcune società di web hosting possono optare per versioni che hanno meno funzioni o forse anche di non aggiornare le ultime versioni di WHCP. Ciò può causare alcune discrepanze in termini di funzionalità.

Per esempio, Plesk Obsidian è stato appena rilasciato a settembre 2019. Tuttavia, ci vorrà del tempo perché le molte società di web hosting in tutto il mondo aggiornino la loro versione, se lo desiderano. La questione di cPanel contro Plesk è più una questione di preferenza personale. Ho usato entrambi e, a dire il vero, ho riscontrato una maggiore discrepanza in ciò che un host web abilita o disabilita dal pannello di controllo.

Quindi quale WHCP dovrei scegliere?

Le società di web hosting devono pagare Plesk o cPanel in base al tipo di licenza che utilizzano. Il prezzo varia in base alla versione del software scelta e al numero di licenze necessarie. Questo costo deve essere trasferito agli utenti (che siamo noi) dalla società di web hosting affinché rimangano redditizi.

I prezzi sono normalmente determinati dalla domanda e competitivi come il settore dell'hosting web, c'è sempre un concorrente che cerca di tagliare un giocatore importante. Questa sana concorrenza mantiene le aziende oneste nei prezzi, a meno che non emerga un monopolio.

Il monopolio sta emergendo

modifiche al canone di licenza cpanel
Molti host web hanno già iniziato ad aumentare i prezzi in linea con gli aumenti dei prezzi di cPanel

Sia Plesk che cPanel lo sono ora di proprietà della maggioranza dalla stessa società di investimento, Oakley Capitals. Ciò conferisce al duo combinato un quasi monopolio sul mercato WHCP e gli effetti sono già avvertiti dalle società di web hosting sotto forma di aumenti delle tasse di licenza.

Fortunatamente, ci sono altre alternative WHCP sul mercato, alcune delle quali sono anche gratuite o open source. Sfortunatamente, Plesk e cPanel sono dominati da un ampio margine e potrebbe essere difficile per il proprietario medio del sito Web sfuggire agli aumenti di prezzo causati dal monopolio.

Con questo in mente, diamo un'occhiata a un confronto più dettagliato di questi due re attuali dello spazio WHCP.

Confronto dei prezzi: cPanel vs Plesk

I prezzi di cPanel / Plesk incidono sui costi di hosting dell'utente finale in due modi:

1. VPS non gestiti / Utenti di hosting dedicati

Gli utenti VPS non gestiti o gli hsoting dedicati dovranno acquistare cPanel o Plesk singolarmente e installarli sui propri server. In questo scenario, il prezzo di Plesk / cPanel influisce direttamente sui costi.

Ecco i prezzi per Plesk

Prezzi di Plesk
Plesk WebAdmin Edition, incluso WordPress Toolkit, inizia a $ 9.16 al mese. Informazioni sui prezzi aggiornate Nov 2019, si prega di fare riferimento alla pagina ufficiale per la massima precisione.

Ecco i prezzi per cPanel

Prezzi cPanel
L'account cPanel Solo (solo un account di hosting) inizia a $ 15.00 al mese. Informazioni sui prezzi aggiornate Nov 2019, si prega di fare riferimento alla pagina ufficiale per la massima precisione.

2. Hosting condiviso / Managed VPS Hosting Users

In questo scenario, ti iscrivi con una società di web hosting che utilizza cPanel o Plesk come pannello di controllo dell'hosting. In questo scenario, non è possibile scegliere quali estensioni o funzionalità utilizzare, ma il costo è generalmente più economico in quanto è condiviso tra altri utenti sullo stesso server.

Confronto veloce

cPanel HostingHosting Plesk
A2 Hosting - Plesk offerto in tutta la gamma di hosting, le offerte partono da $ 2.96 / mese.A2 Hosting - Plesk offerto in tutta la gamma di hosting, le offerte partono da $ 3.70 / mese.
Liquidweb - cPanel offerto nell'hosting VPS, le offerte partono da $ 29 / mese.Liquidweb - Plesk offerto nell'hosting VPS, le offerte partono da $ 29 / mese.
SiteGround - cPanel offerto in tutta la gamma di hosting, le offerte partono da $ 3.95 / mese.SiteGround - Non supporta Plesk.
TMD Hosting - cPanel offerto nei piani di hosting condiviso, le offerte partono da $ 2.95 / meseTMD Hosting - Plesk offerto nei piani di hosting condiviso di Windows, le offerte partono da $ 3.99 / mese

* I link di affiliazione sono utilizzati nella tabella sopra.

Confronto delle caratteristiche: cPanel vs Plesk

Confronta le funzionalità chiave di cPanel e Plesk nella seguente tabella (2019 aggiornato).

cPanelPlesk
Software ed estensioni
Sistemi OperativiCentOS, CloudLinux o RHEL 7 o Amazon LinuxDebian, Ubuntu, CentOS, RHEL, Cloud Linux, Amazon Linux, Virtuozzo Linux, Windows Server 2008 R2 SP
Web ServerApacheNGINX e Apache
Installatori automaticiFantastico, SiteApps, Softaculous, Installicious, Page Carton (elenco completo qui)Applicazioni Web (integrate), WordPress Toolkit, Joomla Toolkit, Softaculous (Elenco completo qui)
Caratteristiche di sicurezza
SSL automaticoCrittografiamo SSLCrittografiamo SSL, Symantec
Altri Accesso SSH, blocco IP, protezione hotlink, protezione sanguisuga, ModSecurity, autenticazione a due fattori.Accesso SSH, Firewall applicazioni Web, controllo automatico della sicurezza WordPress / Joomla, Google Authenticator, ImunifyAV (monitoraggio malware), Fail2Ban (blocco IP)
Funzionalità statistiche
ServiziAnalogico, AwStats, WebalizerWebalizer, Plesk Traffic Manager, AWStats
Altre caratteristicheRapporti personalizzati, analisi grafica, registri, rotazione dei registriLarghezza di banda in tempo reale, rapporti personalizzati, analisi utente grafica
Funzionalità DNS
ServiziBINDBIND
Altre caratteristicheClustering, configurazione automatica Hands-offDNS remoto, supporto per bilanciamento del carico, gestione Master / Slave, corrispondenza automatica dei file, ricorsione DNS, impostazioni SOA
Supporto / funzionalità del database
ServiziMySQL, PostgreSQLMySQL, MSSQL, PostgreSQL
Pannelli di amministrazionephpMyAdmin, phpPgAdminphpMyAdmin, phpPgMyAdmin, Secure Setup, Multi-user / Multi-DB
Funzionalità di posta
ServiziExim, Courier-IMAP, Courier-POPqmail
Mail ListpostinoAlias ​​di Mailman, Risposte automatiche, Gruppi, Accesso utente
WebmailOrda, scoiattoloImp Horde
Anti-SpamSpamAssassin, BoxTrapper, Spam BoxSpamAssassin
Anti-VirusClamAVDrWeb, Kaspersky
Tipi di account / livelli
Pannello di AmministrazionecPanel per la gestione del sito Web e WHM per l'amministrazione del server.Stessi accessi per utenti finali e amministrazione del server
Reseller AccessoSì, con WHM 11
Login proprietario dominio
Mail Login utente
Prova gratuita
Demo onlineClicca quiClicca qui

Informazioni su cPanel

Homepage di cPanel
Homepage di cPanel

cPanel sito ufficiale: http://www.cpanel.net/

Pubblicato inizialmente nell'anno 1996, cPanel è stato originariamente progettato da J. Nicholas Koston e ora di proprietà di Oakley Capital.

Il software supporta una vasta gamma di sistemi operativi basati su Unix incluso CentOS, Red Hat Linux, così come FreeBSD. cPanel è il pannello di controllo più comunemente usato tra i singoli webmaster perché è spesso offerto nella maggior parte dei piani di hosting condivisi. cPanel offre due interfacce una per il cliente e una per il rivenditore, il pannello del rivenditore è anche noto come pannello WHM.

Demo: Prova cPanel e WHM gratuitamente

Schermate di cPanel

L'utente di base cPanel consente agli utenti di controllare il proprio sito attraverso un'interfaccia intuitiva e facile da navigare. Le funzionalità disponibili varieranno in base a ciò che viene impostato tramite il pannello WHM. Alcune attività comuni che possono essere eseguite dall'utente include cPanel; caricamento di file, creazione di domini secondari, modifica di voci DNS, creazione / modifica di account e-mail e monitoraggio dell'utilizzo delle risorse per i siti ospitati in quel cPanel. Queste funzioni sono chiaramente etichettate e sezionate in diverse aree nella dashboard principale di cPanel.

Cruscotto utente cPanel
Cruscotto utente cPanel

Schermate WHM

Il pannello WHM è progettato per consentire ai rivenditori di creare cPanel per gli abbonati. Il pannello WHM viene generalmente offerto agli utenti con un rivenditore, un VPS o un account server dedicato.

Nel complesso il WHM offre molte funzionalità ma può essere difficile da usare per qualcuno che ha utilizzato solo il cPanel dell'utente di base.

Dashboard utente WHM
Dashboard utente WHM

Si prega di notare che questo post è stato scritto pensando agli utenti finali. Mentre può sembrare molto facile iniziare con cPanel come utente finale; l'installazione e la gestione del sistema di backend è un'altra storia.

Ad esempio, ci sono una serie di passaggi, inclusa la configurazione di un gestore di pacchetti come Yum e i livelli di rilascio del server, da seguire prima dell'installazione. Inoltre, tieni presente che cPanel non viene fornito con un programma di disinstallazione: una volta installato, dovrai riformattare il server per rimuoverlo.

A proposito di Plesk

homepage di plesk
Homepage di Plesk

Sito Web ufficiale di Plesk: https://www.plesk.com/

Plesk è stato rilasciato nell'anno 2003. La società è originariamente un prodotto di SWsoft (dopo SWsoft ha acquisito Plesk Inc. in 2003), è stato poi rinominato come "Parallels Plesk Panel" in seguito, e finalmente ora spedito dal proprio sito Web dedicato (Plesk.com). Plesk supporta sia il sistema operativo basato su Windows che Unix, inclusi Debian, FreeBSD, Ubuntu, SUSE, Red Hat Linux, Windows Server 2016 e Windows Server 2019. In generale, Plesk offre una migliore flessibilità e un servizio conveniente rispetto a cPanel.

Plesk è disponibile in due versioni: Plesk WebPro e Plesk WebHost. Plesk WebPro è l'edizione Plesk rivolta ai professionisti del Web, presenta un'interfaccia semplificata e ospita fino a domini 30; Plesk WebHost offre supporto per rivenditori, piani di hosting e domini illimitati.

Demo: Prova Plesk WebPro e Plesk Web Host

Schermate di Plesk WebHost

In generale, Plesk fa le stesse cose di cPanel ma i nuovi layout sono completamente diversi. Sarebbe difficile passare da uno all'altro quando sei nuovo o già abituato a uno di essi.

Plesk è un'ottima soluzione per coloro che hanno familiarità con Windows e non si preoccupano di dedicare un po 'di tempo a capire come tutto è configurato, il che, secondo me, non è troppo difficile. Una cosa importante che mi piace di più di Plesk di cPanel è Plesk Site Builder. Trovo Plesk Site Builder molto potente e facile da usare. Solo per darti un'idea di com'è, di seguito sono riportati alcuni screenshot.

Dashboard utente Plesk
Dashboard utente di Plesk WebHost

Immagini di Plesk WebPro

Dashboard utente di Plesk WebPro
Dashboard utente di Plesk WebPro

Bottomline: Plesk o cPanel?

Consiglierei cPanel all'utente di base che sta solo cercando di eseguire un singolo sito di piccole dimensioni o che utilizza cPanel da molto tempo (poiché è difficile cambiare a causa delle differenze di layout). Consiglierei Plesk a chiunque cerchi una GUI potente ed economica per gestire il proprio sito web.

Inoltre Plesk offre tutto ciò che cPanel fa, più il costruttore di siti che è un ottimo strumento per qualcuno che sta appena iniziando nel web design o vuole fare un sito Web veloce, Plesk è generalmente un po 'più economico di cPanel, quindi ha più senso per me . Tieni presente che per molti piattaforme di lavaggio economiche Plesk non è un'opzione.

A proposito di Jerry Low

Fondatore di WebHostingSecretRevealed.net (WHSR) - una recensione di hosting fidata e utilizzata dagli utenti di 100,000. Più di 15 anni di esperienza in web hosting, affiliate marketing e SEO. Collaboratore di ProBlogger.net, Business.com, SocialMediaToday.com e altro.