Suggerimenti 6 per proteggere il nome di dominio dai ladri di dominio

Articolo scritto da:
  • Guide di hosting
  • Aggiornato: maggio 10, 2019

Ladri di dominio? Sì, una sottocategoria astuta di quegli acquirenti e rivenditori di dominio che chiamiamo domainers.

A acquistare un nome di dominio scaduto o in scadenza (noto anche come: drop catching) non è un'attività illegale di per sé: stai acquistando domini che nessuno rivendica più e se intendi usarli legittimamente (per scopi personali o commerciali), allora sei un buon domatore, non un ladro .

Ovviamente, essere un buon domainer significa che è necessario assicurarsi che i nomi di dominio che si acquistano non siano marchiati, ovvero che non rappresentino marchi registrati, altrimenti si potrebbe essere cybersquatting. Quindi, ci sono domini che acquistano per scopi di rivendita, e questa è un'altra attività legittima.

Sfortunatamente, non tutti i domini sono buoni venditori. Alcuni sono, per dirlo apertamente, piuttosto ossessionati; una volta che hanno individuato un dominio specifico - che trovano attraente per il suo nome, PageRank, link popularity, Alexa o mozRank - faranno uso di ogni misura conosciuta per acquisirlo, anche nella misura in cui proveranno a ingannare il buona fede del dichiarante o provare a violare la loro privacy.

È ovvio che la suddetta NON è un'attività legittima. Registrare un dominio non reclamato è una cosa, ma forzare un dichiarante a rinunciare al proprio nome di dominio è inaccettabile. E maleducato. Ho vissuto questo tipo di abuso e, se lo sapessi, sai bene quanto può essere pericoloso per la tua azienda.

La seguente guida è stata scritta pensando alla tua situazione, mentre tutti i suggerimenti 6 sono stati testati personalmente come contromossa per proteggere i miei nomi di dominio.

1. Mai, mai lasciare scadere il tuo dominio

Il ciclo di un nome di dominio scaduto fino a quando non sarà nuovamente disponibile per la registrazione in pubblico
Il ciclo di un nome di dominio scaduto fino a quando non sarà nuovamente disponibile per la registrazione in pubblico (source)

Rinnovare i nomi di dominio almeno due mesi prima della data di scadenza e per un periodo non inferiore a due anni. Non lasciarlo scadere, perché i domini potrebbero utilizzare un'opzione di acquisizione del dominio - Domain Backorder - che darà loro la possibilità di "preordinare" il dominio fino alla scadenza e renderlo disponibile per la registrazione.

Stato del nome di dominio
Stato del nome di dominio

Presta attenzione allo stato di REGISTRAR-HOLD del tuo dominio: se è impostato su REDEMPTIONPERIOD o PENDINGDELETE, affrettati e rinnovalo. Ci sono più codici di stato oltre a questi due e la lista qui contiene codice di stato del dominio standardizzato che ti dà le spiegazioni sullo stato del tuo nome di dominio.

Domain Backorder è un'opzione di acquisto legittima?

Generalmente, il backordering è considerato legittimo, anche se rischioso per l'acquirente. In effetti, un Backorder non è altro che la speranza di poter acquisire un nome di dominio, un giorno, ma il registrante corrente potrebbe rinnovare il dominio in qualsiasi momento prima che cali, trump l'acquisto del backorderer. I backorder del dominio sono costosi rispetto ai prezzi dei domini standard, quindi non è mai la prima opzione da considerare quando si acquisisce un nome di dominio. Ecco alcuni dei popolari siti Web per il backorder dei domini:

2. Abilita il blocco del dominio

nome di dominio bloccato
Ecco come puoi controllare lo stato di blocco del dominio su NameCheap

Nel momento in cui registri un nuovo nome di dominio, il tuo registrar applicherà automaticamente un Domain Lock. Un Blocco Dominio è un'opzione di sicurezza che nega il trasferimento non autorizzato del proprio nome di dominio ad altri registrar, ma si consiglia di disabilitarlo temporaneamente per consentire un trasferimento o abilitare altre opzioni. In ogni caso, presta attenzione al ruolo cruciale giocato da questa opzione e ricorda di riattivarlo dopo aver finito, perché questo è un sistema sicuro per proibire ai furbi domini di rubare il tuo dominio.

3. Abilita la protezione WHOIS

Registrar come Hover.com e NameCheap.com offrono questa opzione gratuita per il primo anno di registrazione. La protezione WHOIS consente di nascondere completamente tutte le informazioni relative al dominio, incluse le generalità, l'e-mail, il contatto telefonico e l'indirizzo di casa.

Whois non protetto
Ecco un esempio di un risultato WHOIS del dominio .com non protetto, che include i dettagli del registrante

Tutte le query WHOIS protette restituiscono informazioni generali sul registrar e nient'altro. Per verificare le tue informazioni WHOIS, puoi usufruire di servizi come WHSR Web Host Spy or who.is, o se si utilizza un sistema operativo basato su UNIX, è sufficiente digitare il terminale:

whois domainname.com

Domain Registrar e protezione WHOIS

Di seguito è riportato l'elenco dei registrar di domini che offrono la protezione della privacy WHOIS e il prezzo:

Registrar di dominioWHOIS Privacy
123 Reg£ 4 .99 / anno
Domain.com– Ambulatorio di
Gandi– Ambulatorio di
Vai papà$ 7.99 / anno
LibrarsiGratuito
Nome economicoGratuito
Soluzioni di rete$ 9.99 / anno

4. Il tuo dominio NON è in vendita

Metti in chiaro con un banner della home page o un disclaimer, in cui dici che ogni offerta a acquista il tuo dominio sarà automaticamente ignorato. Se il tuo registrar abilita i campi "Nome organizzazione" o "Indirizzo stradale" aggiuntivo, utilizza quello che dice "DOMAIN NOT FOR SALE". Questa strategia ridurrà le possibilità che un domainer ti raggiunga via email per richiedere un preventivo.

5. Ignora o segnala messaggi offensivi

Cerca di ignorare le e-mail con richieste insistenti dei domini. Nel (raro) caso in cui insultano o minacciano, segnalali al tuo provider di posta elettronica e al registrar o all'ISP del domainer, se disponibile. La diffamazione e la minaccia sono crimini e possono essere perseguitati dalla legge.

6. Non cedere alle richieste

I domini sornione sono sottili: tentano di manipolarti, di estrarre il tuo senso di sicurezza e sicurezza in modo che finiscano per acquisire il tuo dominio senza il tuo consenso.

Non cedete! Il tuo nome di dominio è tuo per un motivo, hai lavorato duro per far crescere la sua reputazione e il suo valore negli occhi dei motori di ricerca. Non lasciare che i padroni "pigri" approfittino dei frutti del tuo lavoro. A meno che tu non abbia interesse a vendere il tuo dominio, evita di cadere nella trappola di un dominatore ossessionato.

Articolo di Luana Spinetti

Luana Spinetti è una scrittrice e artista freelance con base in Italia e una studentessa di informatica. Ha conseguito un diploma di scuola superiore in psicologia e pedagogia e ha frequentato un corso annuale 3 in Comic Book Art, da cui si è laureata su 2008. Come una persona sfaccettata come lei, ha sviluppato un grande interesse per SEO / SEM e Web Marketing, con una particolare inclinazione ai Social Media, e sta lavorando a tre romanzi nella sua lingua madre (italiano), che spera di pubblicare indie presto.