000Recensione dell'host web

Aggiornato: 2022-06-14 / Articolo di: Timothy Shim

Società: 000WebHost

Sfondo: Fondata nel 2007 come filiale di Hostinger, 000WebHost è leggermente diverso dal tuo normale web hosting provider, anche quelli gratuiti. Invece, si autodefinisce una "piattaforma di apprendimento per principianti che iniziano il loro viaggio su Internet". Offrendo una gamma di soluzioni di hosting web a basso costo con un piano di avviamento assolutamente gratuito, 000WebHost consente agli utenti un facile passo verso la creazione e l'hosting del loro primo sito web. Ciò significa che quei piani a basso costo si collegano ad altri due componenti critici utili per i principianti: costruttori di siti web e apprendimento del codice.

Prezzo di partenza: Gratuito

Moneta: USD

Visita in linea: https://www.000webhost.com/

Riepilogo e valutazioni delle recensioni

2

Per il cartellino del prezzo che è collegato a un account 000webhost devo dire che le funzionalità offerte sono impressionanti. Esistono strumenti automatici, modelli gratuiti e un builder del sito facile da usare, il tutto racchiuso in un unico pacchetto, anche se alcuni bit sono leggermente danneggiati. Tutto sommato, ad un prezzo d'acquisto di $ 0 - non male.

Come funziona il web hosting gratuito

Prima di immergermi nei dettagli di 000WebHost, ho pensato che fosse prudente includere un breve seguito su hosting web gratuito. Qualsiasi tipo di web hosting, gratuito o comunque richiede la stessa attrezzatura da parte del provider di hosting web.

La prima cosa da notare è che server, software e larghezza di banda richiedono tutti un investimento di capitale significativo. Questi investimenti devono essere recuperati in qualche modo, quindi di solito puoi aspettarti di essere sotto pressione per aggiornare il tuo account. In alcuni casi, il host web gratuito può anche trasmettere i tuoi dati anche a partner.

Su un altro livello, ci sono molte limitazioni agli account gratuiti. Questi variano a seconda dell'host: alcuni imporranno annunci obbligatori sul tuo sito, rigorose limitazioni delle risorse del server e ti sarà anche consentito utilizzare solo determinati formati di nome di dominio. Nel caso di 000WebHost sarebbe:

 yoursitename.000webhostapp.com

Infine, ci sono i rischi che devi affrontare quando, a causa del costo degli investimenti di capitale, l'host gratuito cerca di risparmiare sulla sicurezza. Come esempio, 000WebHost è stato violato nel 2015 che ha portato a dati su oltre 13 milioni di clienti rubati.

A causa di questi fattori, ti consiglio vivamente di considerare 000WebHost come una sandbox in cui puoi provare nuove cose o idee. Se sei seriamente intenzionato a ospitare un sito, scegli invece un servizio di hosting a pagamento.

Mancia: Hostinger piano di hosting condiviso più basso costa solo $ 1.99 / mese – funziona alla grande per gli utenti che cercano un'alternativa più seria a 000WebHost.

Pro di 000WebHost

1. Registrazione semplice con la registrazione 1-clic

La registrazione a 000WebHost è un'esperienza sorprendentemente veloce e indolore. Il solito formato è dover passare attraverso un processo di registrazione in cui è necessario compilare un sacco di dettagli e fornire loro tutti i tipi di informazioni, poi verifica il tuo indirizzo email.

Con 000WebHost puoi fare quanto sopra o sfruttare la loro registrazione con 1 clic in cui puoi accedere con i tuoi account Google o Facebook. Ho provato la registrazione a Google ed è stato veloce, indolore e funziona bene.

2. Costruzione guidata del sito

Avvio di un nuovo sito con 000WebHost
Avviare un nuovo sito con 000WebHost è facile come una visita guidata

La prima cosa che accadrà quando accedi a un account appena creato è che il sistema 000WebHost ti presenterà una serie di domande. L'ho visto prima su altri costruttori di siti come Shopify: e aiuta, specialmente nel caso di 000WebHost.

Come accennato in precedenza nella mia introduzione, 000WebHost è pensato per le persone che lo sono nuovo alla costruzione del sito web e questo può essere di grande aiuto. Piuttosto che costringerli a considerare i dettagli tecnici su una build, 000WebHost aiuta a presentare una serie di domande che guideranno la build.

3. Quattro opzioni per la creazione di siti

Per coloro che potrebbero non essere del tutto nuovi al processo di creazione del sito Web, puoi saltare le domande guidate e passare alla dashboard principale. Questo ti presenta 4 opzioni: per utilizzare il costruttore di siti 000WebHost nativo, installa WordPress, Utilizzare Wix o carica il tuo sito.

Dei quattro, optare per Wix ti porta effettivamente fuori dall'ambiente 000WebHost e ti indirizza invece al sito Wix, che è fuori dallo scopo di questa recensione (puoi leggi la mia recensione su Wix anziché). Poiché non avevo la shell pronta di un sito, ho deciso di provare le loro opzioni per la creazione di siti nativi e WordPress.

Scegliendo WordPress puoi creare un sito WordPress di base con il loro strumento automatico. Tutto quello che devi fare è inserire il nome utente e la password desiderati per il database. Se decidi di provare il costruttore del sito nativo, beh, funziona anche come molti altri.

4. Generatore di siti nativi facile da usare

Interfaccia facile da usare per 000WebHost
Strumenti pratici in un'interfaccia facile da usare

L'uso del costruttore di siti nativo è relativamente indolore ed è la tipica esperienza di editor visivo. Mi è piaciuto che avessero a portata di mano alcuni ingegnosi strumenti di trascinamento della selezione come Google Maps e YouTube. È interessante notare che per un servizio gratuito, ce ne sono anche alcuni eCommerce strumenti che puoi usare.

5. Un sacco di modelli gratuiti

il costruttore di siti viene fornito con modelli gratuiti
Il costruttore di siti nativo 000WebHost viene fornito con un sacco di modelli gratuiti

L'unica cosa che devo approvare è che per il loro costruttore di siti nativo, 000WebHost ha preparato un sacco di modelli gratuiti. Questa è probabilmente una buona cosa poiché i nuovi proprietari di siti probabilmente non avranno chiaramente in mente ciò che potrebbero desiderare o di cui hanno bisogno e questi modelli fungono da buona linea guida per loro.

6. Prestazioni del sito decenti

000Risultato del test delle prestazioni della pagina Web di WebHost
Risultato del test delle prestazioni della mia pagina Web 000WebHost.

Personalmente ho avuto poca esperienza con i servizi di hosting gratuiti, tuttavia, ho eseguito un sito modello di base tramite il mio WebPageSpeed ​​Test standard.

I risultati sono stati un po 'sorprendenti, soprattutto perché hanno ottenuto un punteggio elevato nel loro Time-to-First-Byte (TTFB).

Dal monitoraggio che ho fatto su HostScore, 000WebHost ottiene punteggi superiori al 70.00% per le prestazioni complessive del server. La velocità di risposta media è di 281.54 ms da 10 diverse posizioni.

000Tempi di risposta del server WebHost
000Tempo di risposta del server WebHost da dieci diverse località nel periodo da agosto a settembre.

Se Bangalore e Singapore fossero esclusi dal grafico sopra, la velocità di risposta per il resto dei luoghi è inferiore a 230ms, il che è considerato buono soprattutto quando puoi ospitarlo gratuitamente. Puoi vedere il completo 000Prestazioni del server WebHost su HostScore.

7. Più canali di supporto

Il supporto viene offerto principalmente tramite una knowledge base, ma esiste una comunità considerevole Forum a cui puoi rivolgerti per chiedere aiuto. È interessante notare che c'è anche un canale discordia puoi unirti a qualcosa che raramente vedo per il supporto di web hosting.

8. Cruscotto a colpo d'occhio per le statistiche del sito

000 Dashboard di WebHost

Il dashboard per il mio sito Web non era qualcosa che mi aspettavo da un servizio gratuito. Fornisce una visualizzazione a pagina singola delle statistiche del sito, inclusa la quantità di risorse utilizzate (o attualmente in uso). È vero, l'informazione è molto semplice, ma cosa ti aspetti praticamente senza alcun costo?

9. Integrazione di siti e servizi

All'inizio ero un po' riluttante a includere questa sezione qui, ma 000WebHost ha una sezione che chiama Power Store. All'inizio, ho pensato che questi fossero servizi in qualche modo integrati a cui gli utenti potevano accedere.

Sfortunatamente, sono più simili a suggerimenti sul tipo di strumenti che potrebbero essere utili ai proprietari di siti Web in erba. Al momento c'è solo un'inclusione limitata, come link a Wix, Shopify, Elementor e, naturalmente, Hostinger.

Dopo aver riflettuto, questo segmento potrebbe essere utile anche per i neofiti del web hosting, offrendo loro nuove aree da esplorare una volta che si saranno abituati ai loro siti di base. Un po' più di chiarimento agli utenti da parte di 000WebHost sarebbe stato comunque utile.

Contro di 000WebHost

1. Costruttore instabile

Messaggio di errore durante l'installazione di WordPress
Il programma di installazione di WordPress fornisce messaggi in conflitto e semplicemente ... fallisce.

Sebbene nella mia sezione dei professionisti ho menzionato diversi modi per creare siti Web utilizzando 000WebHost, alcuni di essi purtroppo non sono riusciti a fornire. Ad esempio, il programma di installazione di WordPress non ha funzionato (due volte) mentre inviava messaggi in conflitto: vengono visualizzati entrambi i messaggi di successo e di errore.

Nonostante sia stato creato un database. Se continui a provare a eseguire il programma di installazione di WordPress, il sistema ti dirà che hai troppi database esistenti. Questo può finire estremamente confuso per chiunque sia nuovo al web hosting in alcun modo.

2. Il costruttore di siti nativi sembra un po 'grezzo

000Costruttore di siti WebHost
Si noti la logo sovrapponendo alcune opzioni nel sitebuilder nativo.

Il builder del sito nativo funziona bene, ma sembra un po 'non lucido e l'interfaccia ha mostrato alcuni errori grafici sul mio browser Chrome. Richiede anche abbastanza tempo per caricare i modelli e, per qualche strana ragione, il mio schermo sembra sfarfallare quando viene caricato il builder. Piccoli problemi che non rompono necessariamente il costruttore del sito: sono solo strani e scomodi.

3. Tempo di inattività giornaliero forzato 1hr

Se ormai ti stai chiedendo quale sia il problema di tutte le cose gratuite offerte da 000WebHost, ecco il grosso: per ogni ciclo di 24 ore, dovrai sopportare che il tuo sito Web si interrompa per 1 ora. Puoi scegliere quando è quel periodo, ma sarà tagliato fuori dal mondo per quel periodo a colpo sicuro.

Dalle loro stesse FAQ;

“ogni sito Web ospitato su una piattaforma gratuita 000WebHost ora ottiene 1 ora di sonno ogni giorno. Il tuo sito web non sarà accessibile al pubblico, ma potrai impostare tu stesso il tempo di sonno".

- 000Domande frequenti su WebHost

4. Popup costanti

Le bollette devono essere pagate in qualche modo e a parte il suo piano gratuito, 000WebHost ne offre anche alcune piani di hosting condiviso molto economici è possibile eseguire l'aggiornamento a. Sfortunatamente, è fastidioso per il fatto e le cerotti notano ovunque che ti incoraggiano ad aggiornare. Se ciò non bastasse, devi anche sopportare annunci pop-up che ti chiedono di eseguire l'upgrade. Invecchia veloce.

000 Piani e prezzi di WebHost

000Piani di hosting WebHost - aggiornati
000 Piani di hosting WebHost a colpo d'occhio.

Dal momento che doveva essere una propaggine di "sandbox per studenti". Hostinger, 000WebHost non ha i piani completi che più i fornitori di servizi di web hosting offrirebbero. Non ci sono piani gestiti, né server dedicati, né VPS o simili. Tutto ciò che è disponibile è hosting condiviso.

I prezzi partono dalla base, che è gratuita, e poi si espandono su tre piani: Single, Premium e Business che costano rispettivamente $ 1.99/mese, $ 2.99/mese e $ 4.99/mese.

Ecco le caratteristiche principali dei piani:

CaratteristicheGratuitoSingoloPremiumAffari
Siti Web1IllimitatoIllimitatoIllimitato
Spazio su disco300 MB30 GB100 GB200 GB
Larghezza di banda3 GB100 GBIllimitatoIllimitato
Account emailNon1100100
Supporto 24 / 7 / 365Non
Dominio gratuitoNonNon
SottodominioNon2100100
Garanzia Uptime99% di 99.9% di 99.9% di 99.9% di
LiteSpeed ​​CacheNon
Risorse allocate1X1X2X4X
Certificato SSL gratuitoNon
Registrati Prezzo€€€€ / mese€€€€ / mese€€€€ / mese€€€€ / mese

Hostinger – Stesso prezzo, caratteristiche migliori

Hostinger Il piano di hosting condiviso singolo costa $ 1.99 al mese.
Hostinger Il piano di hosting condiviso singolo costa $ 1.99 al mese.

Come accennato in precedenza, 000WebHost è in realtà di proprietà di Hostinger e se stai leggendo questo ora, succede che abbiamo un'offerta speciale da Hostinger. Se ti registri con loro tramite noi, puoi ottenere lo stesso identico prezzo Hostinger come il piano singolo 000WebHost – e per funzionalità migliori!

Dal Hostinger gestisce effettivamente i piani 000WebHost, ti consiglio vivamente di considerare questa offerta invece di andare con 000WebHost.

Visita Hostinger per saperne di più.

Verdetto: vale la pena provare 000WebHost?

1. Consiglio 000WebHost?

Per il prezzo che è allegato a un account 000WebHost devo dire che le funzionalità offerte sono impressionanti. Ci sono strumenti automatizzati, modelli gratuiti e un costruttore di siti facile da usare, il tutto racchiuso in un unico pacchetto, anche se alcuni bit sono leggermente rotti. Tutto incluso, a un grande prezzo di acquisto di $ 0, non male.

2. Chi dovrebbe ospitare su 000WebHost?

SE non hai mai creato un sito Web prima e non hai idea di cosa stai facendo, allora sì, 000WebHost può essere una buona sandbox in cui giocare. A parte questo, se intendi eseguire alcuni siti Web di base che non lo faranno probabilmente vedrai molto traffico, anche quello andrà bene.

Se ti aspetti di acquistarlo a lungo termine e intendi creare un sito migliore, ti consiglio vivamente di andare dai loro genitori, Hostinger invece. Ciò ti darebbe migliori prospettive a lungo termine, inoltre hanno dei prezzi decenti anche per l'hosting condiviso.

Controlla il nostro Hostinger recensione qui.

A proposito di Timothy Shim

Timothy Shim è uno scrittore, editore e appassionato di tecnologia. Iniziando la sua carriera nel campo dell'Information Technology, ha rapidamente trovato la sua strada nella stampa e da allora ha lavorato con titoli internazionali, regionali e nazionali tra cui ComputerWorld, PC.com, Business Today e The Asian Banker. La sua esperienza risiede nel campo della tecnologia dal punto di vista sia dei consumatori che delle imprese.