9 migliori alternative a Mailchimp (opzioni gratuite e a pagamento)

Aggiornato: 2022-02-04 / Articolo di: Timothy Shim

Tutti i marketer avrebbero sentito parlare di Mailchimp. Dopotutto, è il primo nome che viene in mente quando a qualcuno piacciono le newsletter via e-mail.

Mailchimp è un servizio di email marketing di prim'ordine con un grande marketing e un'estetica affascinante da scimmia. Tuttavia, a causa delle elevate tariffe di abbonamento di Mailchimp, molti stanno cercando le sue alternative.

Mailchimp in poche parole

MailChimp è una delle più grandi storie di successo nelle startup di software di marketing. Dopotutto, è un software di marketing completo che è maturo, ben caratterizzato, ma comunque facile da usare. Pertanto, questo è un ottimo punto di ingresso per la maggior parte delle aziende che stanno iniziando con l'email marketing. 

Piano gratuito MailChimp
Hanno un piano gratuito che consente 10,000 e-mail al mese, fino a 2,000 contatti con un limite giornaliero di 2,000 invii. Questo piano gratuito dovrebbe essere sufficiente per le startup e le piccole imprese poiché è coperta la maggior parte degli strumenti essenziali necessari. Tuttavia, una volta che hai bisogno di funzioni di marketing più avanzate, ti consigliamo di aggiornare o cercare qualcos'altro.

Se tutto ciò che desideri è l'email marketing, Mailchimp è un'ottima opzione; le analisi sono solide ma semplici e le funzionalità sono eccellenti all'inizio e all'automazione. Detto questo, se sei un esperto di marketing digitale, probabilmente vorrai valutare altri strumenti. Inoltre, con gli alti prezzi di abbonamento e La scioccante rottura di Mailchimp con Shopify, sempre più persone cercano alternative a Mailchimp.

Ecco alcune delle migliori alternative a Mailchimp che potresti voler esplorare:

1. Invio blu

Sendinblue

Fondato nel 2012, con sede a Parigi, Francia, Sendinblue è un potente servizio di email e SMS marketing per le aziende. È relativamente nuovo sulla scena delle newsletter, ma è ricco di potenti funzionalità come newsletter via e-mail, automazione dell'e-mail marketing, campagne SMS, un'ampia varietà di integrazioni, strumenti di gestione delle relazioni con i clienti (CRM), annunci sui social media, pagine di destinazione, chat dal vivo , e altro ancora.

Una rapida panoramica di Sendinblue

Sendinblue brilla nella sua funzione di automazione del marketing personalizzata che ti consente di inviare e-mail illimitate a un pubblico mirato in base al loro comportamento. Inoltre, sono disponibili opzioni di segmentazione per aiutare la tua azienda a dire la cosa giusta alla persona giusta e vari modelli tra cui scegliere per le tue email transazionali.

Nel complesso, il suo generatore di e-mail è facile da usare e ha eccellenti prestazioni di consegna delle e-mail per potenziare le tue campagne di marketing. Sendinblue ha un piano gratuito con contatti illimitati, il che è fantastico ma ti limita a inviare fino a 300 e-mail al giorno, il che può essere frustrante per alcuni. Se hai bisogno di più, puoi esaminare i loro piani a pagamento che hanno un prezzo ragionevole. Tieni presente che tutti i piani sono dotati di spazio di archiviazione illimitato per i contatti, il che è impressionante.

Come si confronta Sendinblue come concorrente di MailChimp?

A differenza di Mailchimp, il piano gratuito di Sendinblue ti consente di inviare a contatti illimitati. Sendinblue eccelle nelle e-mail transazionali e dispone di un sistema di automazione più avanzato. Puoi anche inviare SMS a tariffe molto ragionevoli, una funzionalità non disponibile con Mailchimp. Detto questo, l'editor di modelli di Mailchimp è ancora imbattibile.

Tutto sommato, se stai cercando un'interfaccia semplice con opzioni di marketing SMS uniche, Sendinblue sembra essere una scelta solida per un'alternativa a MailChimp.

Prezzo di partenza: Gratuito; 300 email al giorno, contatti illimitati.

2. Omnisend

Omnisend è presente sul mercato dal 2014. È una piattaforma dedicata di SMS ed e-mail marketing specializzata nel supportare le attività di eCommerce. L'azienda rimane relativamente snella, con uffici solo negli Stati Uniti e in Lituania. Il loro obiettivo non è il dominio globale, ma piuttosto fornire lo strumento giusto per lo scopo corretto.

Una rapida panoramica di Omnisend

La chiave per comprendere Omnisend è tenere a mente che sono incentrati sull'e-commerce. Ciò non significa vendere un prodotto generico a un segmento di nicchia. Tutto ciò che riguarda Omnisend lo mette in mostra, fino a modelli e funzionalità specializzate.

Il sistema di base non è troppo diverso. Ottieni le tipiche funzionalità di trascinamento della selezione, reattività mobile, test A/B e altro ancora. Tuttavia, Omnisend include funzionalità più recenti che mancano ancora a molti concorrenti. Ad esempio, ludicizzazione e blocchi di contenuti riutilizzabili.

Per una piattaforma di supporto eCommerce dedicata, potresti essere sorpreso dal fatto che Omnisend offra un livello gratuito per le aziende da provare. Ciò lo rende una proposta interessante, soprattutto per gli abiti di eCommerce più piccoli che si sentono ancora a proprio agio.

In che modo Omnisend si confronta con un concorrente di MailChimp?

Senza dubbio, molti avranno più familiarità con il marchio MailChimp. Il motivo, tuttavia, non è quello che potresti credere. MailChimp si rivolge principalmente al segmento delle piccole imprese. Omnisend, in confronto, si rivolge alla folla dell'eCommerce, un po' più di nicchia di MailChimp.

Gli strumenti e le funzionalità inclusi sono orientati a tale scopo in modo molto diretto, rendendo Omnisend un'arma formidabile nell'arsenale del marketer dell'eCommerce. Alcuni esempi sono il selettore prodotti dedicato e i codici sconto per il recupero dei potenziali clienti del carrello abbandonato.

Prezzo di partenza: Libero; 500 email al mese, 250 contatti, 60 SMS e 500 Web Push.

3. MailerLite

MailerLite

MailerLite è un fornitore di soluzioni di email marketing lituano relativamente giovane. Un altro robusto servizio di email marketing, MailerLite, ti offre un editor di posta elettronica adatto ai principianti e modelli di posta elettronica predefiniti per diverse campagne. È semplice e facile da usare. Inoltre, ha uno dei migliori set di modelli di newsletter via e-mail e ti consente di creare brochure in PDF da condividere con i tuoi clienti.

Una rapida panoramica di MailerLite

Puoi utilizzare landing page, pop-up o moduli di iscrizione incorporati per potenziare anche le tue campagne di marketing. Le opzioni di personalizzazione e personalizzazione sono numerose, tra cui un potente generatore di siti Web, automazione della posta elettronica, integrazioni e segmentazione. I suoi strumenti di reporting in tempo reale integrati ti forniscono le informazioni necessarie per migliorare le tue campagne.

MailerLite ha anche un piano gratuito che ti consente di inviare 12,000 e-mail al mese a un massimo di 1,000 abbonati. Questa capacità è una cifra abbastanza buona, soprattutto per i liberi professionisti e le piccole imprese. Tuttavia, se desideri inviare a un numero illimitato di contatti, dovrai optare per il piano più alto a $ 10 al mese (tuttavia, sei ancora limitato a 12,000 e-mail al mese).

Come si confronta MailerLite come concorrente di MailChimp?

A differenza del piano gratuito di Mailchimp, che include funzionalità limitate, il piano gratuito di MailerLite ti consente di utilizzare la maggior parte delle sue fantastiche funzionalità. Detto questo, Mailchimp fa meglio quando si tratta di strumenti di segnalazione e monitoraggio. In breve, MailerLite è ancora uno strumento eccellente per coloro che sono più interessati all'invio di campagne e-mail di massa e che necessitano di ottimi design per e-mail e pagine di destinazione.

Prezzo di partenza: Gratuito; 12,000 email al mese, 1,000 iscritti.

4. GetResponse

GetResponse

GetResponse è un altro strumento di email marketing e automazione con oltre 15 anni di esperienza con sede in Polonia. Disponibile in 27 lingue diverse, GetResponse è una delle migliori alternative a MailChimp dal rapporto qualità-prezzo disponibile, con molte opzioni di personalizzazione.

Una rapida panoramica di GetResponse

Dotato di potenti creatori di email e modelli, insieme a un creatore di pagine di destinazione, GetResponse offre email marketing, builder di automazione, webinar, annunci sui social media, opzioni di segmentazione avanzate, un CRM che alimenta i lead e altro. Inoltre, viene fornito con integrazioni flessibili e robuste che ti consentono di connetterti alle tue app preferite come WordPress, Magento, Slack, ecc.

Mentre Mailchimp ha un piano gratuito, GetResponse, sfortunatamente, non ne ha uno, sebbene offra una prova gratuita di 30 giorni per tutti i suoi piani ad eccezione del piano MAX più alto. Non è richiesta alcuna carta di credito e puoi annullare in qualsiasi momento entro questi 30 giorni.

Come si confronta GetResponse come alternativa a MailChimp?

GetResponse vince il trofeo contro Mailchimp per quanto riguarda la sua potente automazione dell'email marketing che attiva determinate condizioni di vendita. Se fai molto affidamento sui webinar, GetResponse lo fa senza alcun problema, a differenza della maggior parte degli altri. Non dimenticare la loro funzione di canalizzazione di conversione, che è unica per GetResponse e facilita la creazione di canali di vendita. Tutte queste sono caratteristiche vantaggiose.

Sfortunatamente, l'analisi di GetResponse non è potente come quella di Mailchimp. Detto questo, se sei un team internazionale, imparerai ad apprezzare le 27 lingue disponibili nell'interfaccia di GetResponse. 

Prezzo di partenza: $15/mese; dimensione dell'elenco – 1,000.

5. Moosend

Moosend

Sitecore, leader mondiale nel software di gestione dell'esperienza digitale, ha recentemente completato l'acquisizione della sede di Londra Moosend, con Basato su Software as a Service (SaaS) fornitore di piattaforme di automazione del marketing. Moosend è una start-up tecnologica greca. 

Una rapida panoramica di Moosend

È dotato di un potente editor drag-and-drop insieme a molti modelli di newsletter via email. Offre anche opzioni di segmentazione degli elenchi, automazione dell'email marketing, un generatore di pagine di destinazione, integrazioni classiche potenti, analisi in tempo reale, ecc. Moosend è complessivamente facile da usare, semplifica la gestione degli elenchi e potenzia la canalizzazione di vendita per il tuo business online come ABC. 

Ciò che rende Moosend attraente è che il suo piano gratuito non solo è gratuito per sempre, ma include anche le funzionalità principali! Tuttavia, sarai in grado di inviare e-mail illimitate, creare moduli e automatizzare i flussi di lavoro per un massimo di 1,000 abbonati. Le email transazionali non sono incluse. 

Cosa rende Moosend un'alternativa a MailChimp?

Come Mailchimp, puoi pagare mentre vai, ma Moosend ti costerà meno. Inoltre, il suo generatore di automazione è veloce, affidabile e, soprattutto, disponibile anche per il piano gratuito. Tuttavia, le prestazioni di consegna di Moosend potrebbero essere migliorate. Tutto sommato, Moosend è noto come una delle alternative Mailchimp più convenienti e convenienti.

Prezzo di partenza: Gratuito; 1,000 iscritti.

6. MailJet

Fondato nel 2010 a Parigi, Mailjet è un fornitore di servizi di posta elettronica francese e certamente è uno dei fornitori di software di newsletter più convenienti in circolazione. Mailjet offre tantissime funzionalità avanzate che possono aiutare i professionisti del marketing a raggiungere il loro obiettivo finale e, per finire, è facile da usare anche tra la maggior parte dei principianti.

Una rapida panoramica di Mailjet

Oltre alla consueta automazione della posta elettronica e ai modelli di posta elettronica, Mailjet offre eccellenti strumenti di monitoraggio, che consentono di tenere traccia del comportamento degli utenti e confrontare le campagne per determinare il successo o il fallimento di ciascuna campagna. Puoi anche utilizzare questo strumento di analisi in tempo reale per tracciare e tracciare le tue mailing list e determinare come i tuoi clienti rispondono alle tue e-mail.

Inoltre, ha una funzione di SMS marketing e il suo editor di newsletter che ti consente di collaborare in tempo reale con altri membri del team. 

I loro piani tariffari si basano su una base pay-as-you-grow. Quindi, se sei una startup, probabilmente troverai più che sufficiente il piano gratuito, che ti consente di inviare 6,000 email al mese a contatti illimitati. Tuttavia, le funzionalità offerte sono piuttosto basilari, quindi dovrai passare ai piani superiori se ne hai bisogno di più. Tieni presente che la segmentazione e l'automazione del marketing sono disponibili solo nel piano Premium e versioni successive. 

Perché Mailjet su MailChimp?

Mailjet ha il vantaggio su Mailchimp quando garantisce un'elevata consegna della posta elettronica e i suoi piani sono più convenienti. Tuttavia, sebbene sia stato detto che Mailjet è una semplice applicazione di email marketing e automazione anche per i principianti, alcuni hanno commentato che le sue funzionalità sembrano nascoste e la lingua può essere difficile da comprendere. 

Detto questo, Mailjet è ancora una valida alternativa a Mailchimp, soprattutto se hai bisogno di funzionalità di marketing fondamentali.

Prezzo di partenza: Gratuito; 6,000 email al mese, contatti illimitati.

7. Contatto costante

Constant Contact

Constant Contact ha sede a Waltham, Massachusetts, ed è stata fondata nel 1995. Alias ​​"The Helpful One", Constant Contact dedica una notevole quantità di tempo a istruire i propri clienti tramite webinar e corsi mentre lavora per rendere il software più facile da usare.

Una rapida panoramica dei contatti costanti

Ti offre strumenti per la creazione di elenchi con una buona varietà di modelli e immagini, strumenti di gestione dei contatti, strumenti necessari per la condivisione e le promozioni sui social media e molte funzioni per tenere traccia delle tue percentuali di apertura e di clic. Funziona con popolare WordPress plugin come OptinMonster, WPForms e altri.

Grazie a un editor drag and drop di facile utilizzo, puoi creare newsletter e-mail professionali in pochi minuti. Puoi anche gestire elenchi di e-mail, tenere traccia della consegna delle e-mail e dei tassi di apertura. La sua funzione di automazione della posta elettronica ti consente di inviare messaggi di benvenuto ai nuovi abbonati, attivare e-mail in base al comportamento dell'utente e inviare di nuovo automaticamente le e-mail a chi non ha aperto.

Scopri di più su Constant Contact qui.

Perché un contatto costante su MailChimp?

Constant Contact ti consente di creare sondaggi e sondaggi, pagine di donazioni per organizzazioni non profit, moduli di iscrizione dinamici e altro ancora. Sfortunatamente, non è disponibile un piano gratuito, sebbene sia disponibile una prova gratuita di un mese che puoi annullare in qualsiasi momento entro il mese. I loro piani a pagamento si basano sul numero di contatti e consentono e-mail illimitate al giorno. 

A differenza di Mailchimp, Constant Contact non ha un piano gratuito. Tuttavia, la parte migliore di Constant Contact è il loro supporto senza pari con live chat, telefonate, e-mail, supporto della community e una vasta libreria di risorse utili. Questa caratteristica da sola lo rende un degno concorrente di Mailchimp.

Prezzo di partenza: prova gratuita di 30 giorni poi $ 20/mese; email mensili illimitate.


Offerta speciale a contatto costante (2022)
Se ordini Constant Contact oggi, riceverai uno sconto del 20% per 3 mesi. Puoi iniziare a inviare e-mail illimitate con centinaia di modelli a soli $ 16/mese > Clicca qui per ordinare.

8. Hubspot

HubSpot

Aperto per la prima volta nel 2005, Hubspot ha sede a Cambridge, nel Massachusetts. 

HubSpot è in genere uno strumento di email marketing affidabile e ricco di funzionalità adatto alle aziende in crescita. In poche parole, è una piattaforma che combina l'automazione del marketing, la posta elettronica, la segmentazione degli elenchi e una suite di altri strumenti di marketing con la potenza del CRM. 

Una rapida panoramica di HubSpot

Puoi creare campagne email dettagliate che danno un'esperienza su misura a ciascun contatto in base alle informazioni ottenute dal CRM. Oltre ad avere un editor drag-and-drop di facile utilizzo e modelli personalizzabili, HubSpot include anche molte funzionalità di ottimizzazione.

Inoltre, gli strumenti di garanzia della qualità in-app di HubSpot ti consentono di visualizzare in anteprima e controllare la tua posta su più dispositivi e inviare e-mail di prova. Inoltre, la sua dashboard di analisi ti aiuta a ottimizzare le tue campagne con grafici intuitivi e mappe dei clic. HubSpot ha numerose integrazioni, tra cui WordPress, WooCommerce, Shopify:E altro ancora.

Puoi iscriverti al suo piano gratuito; inviare 2,000 e-mail al mese e il piano copre un'ampia gamma di strumenti di marketing (email marketing, moduli, CRM, gestione degli annunci, ecc.) sufficienti per i proprietari di piccole imprese o per chiunque abbia un budget limitato. Per la crescita e il ridimensionamento, potrebbe essere necessario eseguire l'aggiornamento a uno dei livelli a pagamento.

Cosa rende Hubspot l'opzione migliore?

Il piano gratuito di Hubspot ti limita sul numero di e-mail inviate anziché sul numero di contatti, a differenza di Mailchimp. Inoltre, l'email marketing di HubSpot supporta giapponese, francese, spagnolo, portoghese e tedesco, mentre Mailchimp supporta solo l'inglese. Se hai bisogno dell'integrazione con Shopify e una miriade di strumenti di marketing in entrata, Hubspot può essere un'ottima alternativa a Mailchimp.

Prezzo di partenza: Gratuito; 2,000 email al mese.

9. AWeber

AWeber

AWeber, con sede a Chalfont, Pennsylvania, è presente sul mercato da oltre 20 anni. È un'altra ottima soluzione di email marketing per aiutarti a connetterti con i tuoi utenti a lungo termine insieme ad accelerare la crescita del business. È noto per "giocare bene con gli altri" in quanto offre molte integrazioni (con piattaforme/software di eCommerce come Magento o Shopify, insieme a molte opzioni di test) e funzionalità. 

Una rapida panoramica di AWeber

Viene fornito con una serie piuttosto impressionante di funzionalità come articoli di recupero automatico per creare automatizzati e-mail newsletter blog (aiuta a massimizzare il coinvolgimento degli utenti), attraenti modelli di email per HyperText Markup Language (HTML) newsletter, analisi di email marketing e segmentazione. Puoi facilmente progettare e personalizzare le tue campagne di email marketing rivolte a chi desideri e usufruire di funzioni di gestione intelligente dell'annullamento dell'iscrizione insieme a strumenti di automazione.

AWeber eccelle nel suo costruttore di campagne visive; offre molti modelli e ognuno è personalizzabile con diverse tavolozze per una creazione ancora più semplice. 

Ha un piano gratuito per sempre, anche se ti limita a 3,000 e-mail al mese fino a un massimo di 500 abbonati, il che non è molto di cui parlare. Ma se desideri accedere alla suite completa di funzionalità con invii e-mail e abbonati illimitati, dovrai aggiornare il tuo piano.

Perché AWeber?

Le funzionalità di gestione delle liste di AWeber che ti aiutano a mantenere organizzati i tuoi contatti battono quelle di Mailchimp. Tuttavia, il piano gratuito di Mailchimp è più generoso di quello di AWeber. Certo, AWeber non ha molte opzioni di personalizzazione, quindi questo potrebbe funzionare come strumento di email marketing generale per la maggior parte. Tuttavia, se hai bisogno di funzioni molto più avanzate, potresti dover cercare altrove.

Prezzo di partenza: Gratuito; 3,000 email al mese, 500 iscritti.

Conclusione

Mailchimp è stato il nome familiare quando si tratta di email marketing, ma sebbene sia la scelta migliore, la sua posizione numero uno è stata rocciosa negli ultimi tempi; il suo prezzo elevato, tra le altre ragioni, ha costretto molti a cercare alternative. Fortunatamente, altri concorrenti funzionano perfettamente per te, a seconda delle tue esigenze.

Soprattutto se sei una startup o una piccola impresa, quanto sopra contiene un elenco di alternative di Mailchimp che possono aiutarti. Per quanto riguarda la soluzione che otterrai, dipenderà molto dal tuo budget e dalle esigenze aziendali.

Leggi di più:

A proposito di Timothy Shim

Timothy Shim è uno scrittore, editore e appassionato di tecnologia. Iniziando la sua carriera nel campo dell'Information Technology, ha rapidamente trovato la sua strada nella stampa e da allora ha lavorato con titoli internazionali, regionali e nazionali tra cui ComputerWorld, PC.com, Business Today e The Asian Banker. La sua esperienza risiede nel campo della tecnologia dal punto di vista sia dei consumatori che delle imprese.