9 alternative Asana per la gestione dei progetti

Aggiornato: 2022-07-05 / Articolo di: Jason Chow
Pagina iniziale di Asana

La gestione dei progetti è necessaria ovunque, in tutte le aziende, indipendentemente dalla loro natura. Dopotutto, la gestione dei progetti è in genere la collaborazione tra i membri del team tra i reparti per garantire il completamento con successo di qualsiasi progetto o consegna del prodotto. E per garantire una gestione dei progetti efficace ed efficiente, avrai bisogno di strumenti di collaborazione e progetto come asana .

A proposito di Asana

asana è stato creato per aiutare i team a lavorare insieme. È un ottimo strumento per la gestione di progetti, attività e conversazioni tra i membri del team. Lo strumento è suddiviso in tre parti principali: team, progetti e attività. Tuttavia, queste sezioni possono essere suddivise in più parti, creando una potenziale confusione.

Un modo per facilitare l'utilizzo di Asana è seguire le attività di inserimento create dal team di Asana per i nuovi utenti. Queste attività offrono un'ottima panoramica di tutte le funzionalità chiave e, una volta completate, avrai creato il tuo spazio di lavoro che puoi utilizzare per progetti personali o invitare i membri del tuo team a unirsi.

Prezzo Asana

Nota: il nostro team di WebHostingSecretRevealed.net utilizza Asana da oltre 2 anni e ne siamo molto contenti.

Concorrenti e alternative di Asana

Sebbene Asana sia molto lodata, ha la sua parte di svantaggi. Queste debolezze non sono necessariamente negative, ma possono escluderle da alcuni dati demografici. Ad esempio, può essere piuttosto complesso per i neofiti, ma ciò è semplicemente dovuto alle capacità schiaccianti.

So, if you’re shopping elsewhere for an Asana alternative, you've come to the right place. Here are nine strong contenders to Asana that you may find extremely useful.

  1. Monday.com
  2. Trello
  3. ProofHub
  4. Adobe WorkFront
  5. Ehi Spazio
  6. Campo base
  7. Wrike
  8. Nocciola
  9. Smartsheet

1. lunedì.com

Monday.com

Fondato nel 2012 da Roy Mann, Eran Kampf ed Eran Zinman, Monday.com era precedentemente noto come daPulse. Monday.com ha 127,000 clienti, una cifra piuttosto interessante. La sua interfaccia mostra una tabella visiva di righe e colonne altamente personalizzabile, che emana una versione più moderna ed è facile da usare. 

Una rapida panoramica di Monday.com

I fogli sono chiamati "schede", con righe che rappresentano attività che devono essere tracciate fino al completamento e colonne che contengono campi correlati. Trascina e rilascia ciò di cui hai bisogno quando lavori sui fogli e si sincronizzeranno con altri campi associati. Ci sono più di 200 modelli tra cui puoi scegliere e oltre 30 tipi di colonne che puoi personalizzare per adattarlo al flusso del tuo progetto.

Puoi comunicare direttamente all'interno di un'attività, in modo che tutto rimanga dove dovrebbe. Puoi incorporare video e altri media all'interno delle attività e taggare i membri del team pertinenti per qualsiasi cosa. Le notifiche possono essere personalizzate per soddisfare le tue esigenze aziendali e l'automazione integrata ti aiuta a semplificarti la vita.

Sono disponibili più di 40 integrazioni per espandere le funzionalità a più reparti. Puoi anche utilizzare grafici e grafici. Questa funzione è ulteriormente migliorata da diversi lama colorati (sì, lama) che rappresentano vari aggiornamenti di stato. 

Monday.com utilizza standard di sicurezza aziendale tramite le sue numerose certificazioni, come ISO / IEC 27001: 2013. È anche conforme alla legge sulla portabilità e responsabilità dell'assicurazione sanitaria (HIPAA) e al regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR), quindi non dovrai preoccuparti della sicurezza dei tuoi dati. 

Monday.com come alternativa alle Asana

Sia Asana che Monday.com hanno piani gratuiti. Tuttavia, il piano gratuito di lunedì impallidisce rispetto ad Asana. Mentre il piano gratuito di Asana consente un massimo di 15 utenti e offre diverse funzionalità significative, quello di lunedì consente solo fino a due utenti e le sue funzionalità sono alquanto limitate. 

Detto questo, Monday.com è ancora visto da molti come un grande tuttofare e si tiene forte contro Asana in termini di caratteristiche e funzionalità per i piani a pagamento. Forse il motivo per cui questo prodotto si chiama Monday è per rallegrare il tuo malessere del lunedì, il primo giorno di lavoro, rendendo il tuo lavoro molto più semplice. 

2. Trello

Trello

Trello è stato sviluppato da Glitch nel 2011 e successivamente è stato acquistato da Atlassian nel 2017. Attualmente, hanno più di un milione di team che utilizzano Trello in tutto il mondo. Non sorprende dal momento che la piattaforma è semplice da usare e offre un modo più divertente di gestire i tuoi progetti. Utilizza un'interfaccia basata sul Web e per la creazione di elenchi Stile Kanban.

Una rapida panoramica di Asana

Quindi, inizi con un tabellone con le sue rispettive colonne e carte. Puoi espandere questo elenco man mano che il tuo progetto cresce. Le schede sono dove inserisci le tue attività, quindi le traccia e le condividi. Ogni scheda conterrà tutti i dettagli rilevanti come sequenza temporale, conversazioni, allegati, commenti, promemoria e altro ancora.

La scheda è personalizzabile e utilizza un modo semplice per visualizzare tutto in una volta. L'interfaccia utilizza un approccio drag-and-drop. Butler, l'assistente di automazione integrato di Trello, aiuta ad automatizzare le attività che richiedono tempo in modo che tu possa concentrarti completamente su ciò che conta veramente. 

Trello chiama i loro componenti aggiuntivi "power-up" e puoi integrarli con altri prodotti (Dropbox, Slack, Google Drive, Confluence e altri) per ottenere le funzioni richieste. 

Trello come alternativa alle Asana

Il piano gratuito di Trello è attraente con le sue carte, potenziamenti e spazio di archiviazione illimitati. Tuttavia, ti limitano a un massimo di 10 schede per spazio di lavoro, che possono essere sufficienti per la maggior parte di voi. Sebbene Trello abbia incluso Timeline View nella sua offerta di prodotti (simile al diagramma di Gantt), manca il supporto di progetti complessi.

Nel complesso, è ancora adatto a vari utenti, dagli utenti non esperti di tecnologia agli utenti più avanzati. Inoltre, a differenza di Asana, Trello rende la gestione dei progetti più piccoli più divertente e molto più gestibile.

3. Proofhub

proofhub

Lanciato nel 2011, Proofhub è stato utilizzato da oltre 85,000 aziende in tutto il mondo. È un centro unico per tutte le tue esigenze di gestione dei progetti. L'interfaccia distribuisce una vista simile a una tabella in stile Kanban, in cui pianifichi i tuoi progetti assegnando le rispettive attività e filtrando di conseguenza in base alle priorità.

Una rapida panoramica di Proofhub

Avrai una chiara visione macro di tutte le fasi di lavoro attraverso le schede Kanban. C'è anche un diagramma di Gantt in cui puoi supervisionare la sequenza temporale del progetto. Qui regoli le date in base a dipendenze urgenti e modifiche impreviste. Puoi personalizzare i flussi di lavoro e i ruoli per adattarli ai requisiti del tuo progetto. 

Proofhub ha molti metodi integrati per rafforzare la collaborazione tramite commenti, chat individuali o di gruppo, @Mentions per coinvolgere un altro membro del team nella collaborazione, annunci e altro. Forse, una delle loro caratteristiche più interessanti è la sua funzione di verifica online; puoi esaminare ogni dettaglio, provare, annotare documenti e fornire feedback direttamente sul posto. 

Poiché si tratta di una soluzione all-in-one, avrai anche funzionalità di gestione del tempo. Diversi timer ti aiutano a tenere d'occhio le linee di date impostate insieme a promemoria automatici. Ci sono anche molti strumenti di reporting che ti aiutano a tenere traccia di tutto ciò che riguarda il progetto. 

Puoi anche creare report personalizzati per ottenere un'analisi dei dati più approfondita. L'integrazione è possibile con altri prodotti popolari per garantire il successo senza interruzioni del tuo progetto. Questi includono QuickBooks, Dropbox, Freshbooks, Google Drive e altri. 

Proofhub come alternativa alle Asana

Sfortunatamente, i piani tariffari di Proofhub non includono piani gratuiti. Per questo motivo, sebbene sia una valida alternativa Asana, esclude un discreto numero di utenti "esploratori". Tuttavia, non basano i piani sul numero di utenti: hanno prezzi forfettari per ciascuno dei loro piani, il che può essere molto interessante.

4. Adobe Workfront

fronte di lavoro

Scott Johnson ha fondato Workfront nel 2001 ed è stata acquisita da Adobe nel 2020. Con sede nello Utah, USA, Workfront è in genere uno strumento di gestione dei progetti basato sul Web che comprende tutte le attività relative alla gestione del lavoro, inclusi il monitoraggio e il monitoraggio dei progetti, la gestione dei problemi, il tempo tracciamento e altri. 

Una rapida panoramica di Adobe Workfront

Oggi, Workfront supporta oltre 3,000 entità, tra cui T-Mobile, Under Armour e Sage. Progettato per aiutare a gestire l'intero ciclo di vita del progetto, Workfront definisce le tue attività e fissa obiettivi e obiettivi in ​​modo da poter avere un riferimento su cui basarti ogni volta che monitora i progressi. 

Ciò che rende interessante Workfront è il suo Scenario Planner, che aiuta a tracciare vari percorsi da seguire, offrendoti una visione a volo d'uccello sui diversi possibili risultati in modo da poter decidere il modo migliore da seguire. 

Questo metodo è il modo in cui molti possono sviluppare strategie più efficaci per il loro lavoro. Hanno anche funzionalità di integrazione senza codice che possono aiutare a includere più funzioni in altri sistemi, come Jira, Slack e altri.

Adobe Workfront come alternativa alle Asana

Workfront è adatto per progetti mega e complicati, in particolare quelli che richiedono un approccio unificato ai team. Tuttavia, potrebbe essere necessario del tempo per abituarsi all'utilizzo di Workfront e, in quanto tale, potrebbe non essere più adatto per le piccole imprese; è come usare un martello solo per schiacciare una formica.

I loro prezzi non sono disponibili pubblicamente, quindi dovrai contattare il loro team di vendita per i dettagli.

5. HeySpace

Ehi Spazio

HeySpace was launched in 2018 and is a younger sister of TimeCamp – time tracking software. It is an all-in-one tool for project management and collaboration dedicated to small and medium-sized teams that want to increase their productivity. 

A Quick HeySpace Overview

HeySpace is divided into Spaces, which are basically projects, and then tasks lists and cards, which are tasks. This tool works on Kanban boards methodology, so you can easily drag and drop all tasks, track progress, and has a quick overview of projects. Every card has a built-in description, checklist, file storage, progress tracking, assignees, start and due dates, estimates and recurring options, tags, and card chat for internal communication.

Every space has five different views: chat, board, list, calendar, and the timeline for even better collaboration and planning. It allows quick task management and constant access to the most critical issues. HeySpace has two more views – MyTasks, which is for specific persons, and Overwatch view, offering a quick glimpse of many spaces. 

HeySpace enables fast and valuable communication thanks to many ways of chatting. You can make one-on-one or group conversations, including video conferencing, chat in Spaces, in cards, mention someone directly or catch the entire team's attention.

You can also connect HeySpace with a few apps like TimeCamp, Gmail, Google Calendar, Integromat, Zapier, Trello, Google Drive, or Dropbox.

HeySpace as an Asana Alternative

HeySpace is easier to use and implement than Asana and offers cheaper pricing. HeySpace offers a Premium plan for $5 per user per month (or $45 per user per year) for an unlimited number of users. You can save up to $429 annually with five users if you choose HeySpace. Find out more about pricing

6. Campo base

Campo base

Jason Fried, Carlos Segura ed Ernest Kim hanno fondato Basecamp nel 1999. Inizialmente era conosciuto come 37signals e ora ha sede in Illinois, USA. Sono un solido contendente per Asana; nel 2021 hanno già 3.5 milioni di utenti registrati. 

Una rapida panoramica del campo base

Basecamp è uno strumento applicativo per la gestione dei progetti che aiuta i team a funzionare in modo più efficace ed efficiente come gruppo. Il lavoro è suddiviso in sottoentità e popolato con le informazioni necessarie. Queste entità costituiscono un progetto.

Hai bisogno di qualcosa sul Progetto A, devi solo cercarlo, e tutto ciò che riguarda il suddetto progetto è tutto lì, maturo per la spiumatura. Non ti muovi più in giro, alla ricerca di cose che non riesci a trovare. Avrai accesso a più strumenti per portare a termine il lavoro in modo efficiente. 

L'elenco degli strumenti disponibili è impressionante e include chat in tempo reale, bozze di pianificazione, archiviazione di documenti, orari, bacheche, promemoria e altro.

Saresti felice di sapere che hai la flessibilità di disattivare gli avvisi in modo da poterti concentrare sul tuo attuale lavoro a portata di mano. E quando sei pronto, puoi riaccenderli. Puoi anche aggiungere più funzioni come il monitoraggio del tempo integrandoti con altri strumenti di monitoraggio del tempo.

Campo base come alternativa alle Asana

Il prezzo di Basecamp è semplice ed è a una tariffa fissa di $ 99 al mese. Questo prezzo ti dà tutto, anche progetti e utenti illimitati. Anche se questo può essere in qualche modo interessante per alcuni, può essere costoso per le piccole imprese con pochi utenti. 

A differenza di Asana, Basecamp non ha un piano gratuito. Tuttavia, offrono una prova gratuita di 30 giorni senza carta di credito. 

7. Wrike

Wrike

Con sede in California, USA, Wrike è stata fondata da Andrew Filev nel 2006, dopodiché Citrix Systems ha acquisito Wrike nel 2021. Wrike è uno strumento di collaborazione e gestione dei progetti che consente un lavoro di squadra più forte tramite dashboard personalizzabili, flussi di lavoro, moduli, ecc.

Una panoramica di Quick Wrike

Presenta un design dell'interfaccia senza fronzoli che mostra una visibilità a 360° a XNUMX° su tutti i team in modo da poter trovare rapidamente tutte le informazioni di cui hai bisogno, consentendoti di agire più velocemente. La gestione del portafoglio per ogni progetto mette tutta la pianificazione e l'esecuzione in un unico posto.

La sua Work Intelligence è basata sull'intelligenza artificiale e può aiutare ad automatizzare molte attività in modo che il lavoro diventi più efficiente. Ha anche una funzione in cui puoi valutare il rischio del progetto.

Strumenti come i diagrammi di Gantt e le bacheche Kanban aiutano a fornire al team una panoramica più precisa di tutto ciò che è in atto. Wrike offre modelli integrati che puoi utilizzare per far muovere le cose più velocemente. La loro funzione di verifica online garantisce che tutti i feedback e i commenti siano organizzati dove dovrebbero essere. Puoi persino tagliare i livelli di approvazione per accelerare l'intero processo.

C'è anche il monitoraggio del tempo e un set completo di strumenti di reporting che ti forniscono informazioni in tempo reale sul progetto. Wrike enfatizza la sicurezza tramite la sua funzione Wrike Lock che offre crittografia, Single Sign-On e accesso al controllo basato sui ruoli. Sono disponibili oltre 400 possibilità di integrazione, tra cui GitHub, JIRA, Microsoft, Google e Adobe Creative Cloud.

Wrike come alternativa alle Asana

Wrike ha un piano gratuito e, a differenza di Asana, consente utenti illimitati, il che è fantastico. Le funzionalità consentite per il piano gratuito sono abbastanza decenti; tuttavia, se hai bisogno di più, devi esplorare i piani di livello superiore. Sebbene Wrike sia altamente personalizzabile, può essere piuttosto scoraggiante per i neofiti, poiché il processo di navigazione può essere piuttosto complicato. 

8. Nocciola

Nocciola

Fondata nel 2013, Nutcache è stata fondata da Alain Nadeau ed è ora di proprietà di Dynacom Technologies Group. Originariamente iniziò come un fatturazione soluzione. Tuttavia, si è evoluto nello strumento di collaborazione del progetto che è oggi. Supporta l'intero ciclo di vita del progetto.

Una rapida panoramica di Nutcache

Il progetto e le bacheche collaborative sono semplici, offrendoti una panoramica generale di tutto. Le funzionalità e i rapporti sono completi, il che è ottimo per i progetti più complicati. 

La gestione del carico di lavoro è la loro ultima funzionalità che ti aiuta a gestire meglio i carichi di lavoro dei membri del tuo team tenendo traccia della loro capacità e produttività. Puoi anche personalizzare i flussi di lavoro per dare priorità alle attività e semplificare l'assegnazione. 

C'è il diagramma di Gantt per aiutarti a suddividere le attività in immagini più chiare in modo da essere sempre aggiornato. Come sai, Nutcache è nato come soluzione di fatturazione e non sorprende che abbia potenti funzionalità di fatturazione intelligente e anche una funzione per le spese di fatturazione. 

Nutcache offre anche il monitoraggio del tempo per aiutarti a rimanere in pista e, se hai bisogno di caricare i tuoi clienti ogni ora, Nutcache può aiutarti in questo. C'è anche un set di API Nutcache che puoi utilizzare per connetterti a qualsiasi sistema esistente di cui disponi. 

Nutcache come alternativa alle Asana

Laddove Asana eccelle nella gestione, Nutcache sembra concentrarsi sul valore aziendale complessivo. Puoi vedere chiaramente questo posizionamento nella sua robusta funzione di budgeting del progetto che aiuta a mantenere le tue finanze in pista per ogni progetto. 

Saresti felice di sapere che c'è un piano gratuito disponibile. Tuttavia, le funzioni sono limitate e puoi utilizzare solo fino a un massimo di 20 utenti. Detto questo, è ancora un buon affare per aiutarti a iniziare. 

9. Smartsheet

Smartsheet

Smartsheet è generalmente offerto come a Software as a Service (SaaS) per la gestione del progetto. Lanciato nel 2006 e come il nome stesso, Smartsheet fornisce un'interfaccia simile ai fogli di calcolo. Crea uno spazio di lavoro dinamico in modo che la tua azienda possa disporre di una piattaforma aziendale all-in-one in cui i team di tutti i reparti possono lavorare insieme e sono allineati a un obiettivo comune. 

Una rapida panoramica di Smartsheet

Le funzionalità principali di Smartsheet coprono tutti gli elementi essenziali che i team devono avere per definire strategie, pianificare, automatizzare e creare report su varie attività. Puoi lavorare in base a una visualizzazione griglia, per scheda e anche condividere visualizzazioni del calendario in modo che tutti siano sincronizzati tra loro. 

Se hai bisogno di risorse specifiche, la gestione delle risorse di Smartsheet ti consente di trovare ciò di cui hai bisogno sul posto e aiuta anche a prevedere il provisioning per le risorse di cui potresti aver bisogno su tutta la linea. I report sono condivisibili e facilmente accessibili. 

Alcuni modelli e componenti aggiuntivi integrati ti consentono di connetterti con altri strumenti per usufruire di funzioni più svariate; integra con il tuo ecosistema esistente tramite i loro connettori Smartsheet. Come molti altri, Smartsheet ha anche l'automazione per i tuoi flussi di lavoro, promemoria, avvisi e messaggi integrati.

Smartsheet come alternativa alle Asana

A differenza di Asana, Smartsheet, purtroppo, non ha un piano gratuito. Detto questo, simile ad Asana; i loro piani sono basati sull'utente. Se hai bisogno dell'intero pacchetto con tutta la ciliegina sulla torta, dovrai contattare il loro personale di vendita per maggiori informazioni sul loro piano Enterprise.

Dal momento che sfoggia un'interfaccia simile a un foglio di calcolo, può avere la sua parte di limitazioni per progetti più massicci e complicati. Tuttavia, se sei un fan assoluto dei fogli di calcolo, Smartsheet potrebbe essere proprio quello che fa per te. 

Conclusione

La gestione del progetto può essere piuttosto personale; il suo stile differisce da un individuo. In quanto tale, può essere scoraggiante e, a volte, opprimente trovare quello strumento perfetto che soddisfi tutte le tue esigenze. Si tratta più di soppesare le tue priorità rispetto agli altri per ottenere la soluzione migliore.

Tuttavia, considera le dimensioni del tuo team di progetto, la natura e le dimensioni del progetto e il tuo budget: tutto ciò aiuta nella ricerca del miglior strumento di gestione e collaborazione del progetto. Forse, Asana è la soluzione migliore per te; forse non lo è. Detto questo, esamina l'elenco sopra e sono sicuro che ne troverai uno adatto alle tue esigenze se stai cercando un'alternativa Asana.

Leggi di più

A proposito di Jason Chow

Jason è un fan della tecnologia e dell'imprenditorialità. Ama costruire un sito web. Puoi metterti in contatto con lui tramite Twitter.