6 Modi per aiutare il tuo sito Web a generare lead e vendite

Articolo scritto da:
  • Business Online
  • Aggiornato: ottobre 03, 2017

Se il tuo sito web non genera più lead e vendite come desideri, allora ci sono diverse soluzioni. Il panorama digitale è in continua evoluzione e, anche se la domanda di siti Web è ancora in crescita, il modo in cui le persone interagiscono con loro è in costante evoluzione.

Ecco sei cose che il tuo sito web deve avere per assicurarsi che funzioni in modo efficiente nella conversione dei tuoi potenziali clienti:

1- Ottimizza per dispositivi mobili

C'è una ragione per cui questo è al numero uno. Più persone effettuano ricerche su dispositivi mobili rispetto alla ricerca su desktop. In 2015, ricerca mobile e computer era di livello, ma da allora la ricerca tradizionale è stata superata dal mobile. UN recente indagine nel Regno Unito ha rilevato che gli smartphone rappresentano 57% di persone che si collegano a Internet, con 27% che utilizza PC e 16% che utilizza tablet. Ciò significa che 73% - quasi i tre quarti delle persone che utilizzano Internet - non utilizzano i computer.

La gerarchia dei bisogni di Mobile (source).

Anche se pensi che il tuo pubblico stia semplicemente usando i computer, la norma non è quella di usare solo il cellulare o il desktop, ma è quello di usarli entrambi. Solo 7% di persone di età superiore a 55 cerca esclusivamente su dispositivi mobili e 26% cerca su desktop, ma 67% di loro ricerca multi-piattaforma. Questo è il demografico che usa il desktop per cercare di più.

Google primo indice mobile sta arrivando anche in 2018. Se il tuo sito web è già ottimizzato per i dispositivi mobili, non verrà influenzato dal nuovo indice. Se non lo è, puoi trovare il rango della tua pagina in calo. Ci sono altre considerazioni e l'uso di Google strumento di test ti aiuterà a vedere se la versione mobile del tuo sito è visibile a Googlebot.

Se il tuo sito web non è ottimizzato per smartphone e tablet, ti allontanerai da una larga parte del tuo pubblico. Se riesci a fornire un'esperienza senza soluzione di continuità tra il tuo sito mobile e il tuo desktop, attirerai il tuo pubblico - se non puoi, allora li perderai.

2- Ricerca vocale

La ricerca vocale di solito avviene tramite un assistente digitale come Siri, ma dal momento che l'Assistente Google è diventato più utile e con l'avvento di sistemi di casa intelligenti come Amazon Echo e Google Home - più ricerca sta avvenendo con la voce. SunTrust di Youssef Squali afferma che il 10% di tutte le query di ricerca avviene tramite voce, nella nota chiave 2016, Google ha detto che 20% della sua ricerca è stata fatta via voce e alcuni sostengono che sarà fatto 50% di ricerca a voce in 2020.

SEO fa parte del design intelligente del sito web, con la lingua che usi contenente le parole chiave che aiutano il tuo posizionamento.

In futuro, è necessario utilizzare un numero maggiore di "parole chiave long tail", che replicheranno il tipo di domande che le persone interessate al tuo sito web farebbero come una domanda ad alta voce piuttosto che scriverle sul proprio computer.

3: sii reattivo

La consociata di Google DoubleClick ha rilasciato a rapporto alla fine di 2016 che ha dichiarato che:

53% di siti mobili viene abbandonato se le pagine impiegano più tempo di 3 secondi per essere caricato 'e anche 50% di persone si aspetta che una pagina venga caricata in meno di 2 secondi. I siti caricati in 5 secondi avevano una visibilità dell'annuncio 25% più alta, sessioni 70% più lunghe e 35% di frequenza di rimbalzo più bassa.

Potresti aver notato che i siti web stanno eliminando le barre laterali e ora preferiscono un approccio di progettazione più pulito. Non è solo una scelta estetica, è anche una scelta pratica. Con un design più pulito e più elegante, i potenziali clienti non solo possono vedere ciò che desiderano e ciò che devono fare, hanno accesso a un sito che si caricherà rapidamente sui dispositivi mobili.

È meglio avere un sito web elegante ed elegante che funzioni bene su tutte le piattaforme rispetto a un sito web appariscente e impressionante che funziona solo su desktop. Con un'attenta pianificazione e codifica, puoi avere un sito Web impressionante che funziona anche su dispositivi mobili, ma devi assicurarti che funzioni bene per il tuo marchio e per il tuo cliente.

4: buona esperienza utente

UX è qualcosa che è di vitale importanza, ma può spesso essere una considerazione secondaria. Se il tuo sito web non offre una buona esperienza per l'utente, allora non completeranno il loro compito o torneranno. Un buon UX può aumentare il numero di persone che convertono sul tuo sito web, ma il cattivo UX può allontanare le persone. Adobe ha scoperto che 89% di utenti cambia dispositivo o interrompi del tutto la visione quando incontri problemi con il contenuto.

Il cellulare entra in questo. Un sito Web che offre un'ottima UX sul desktop non funziona su uno schermo di smartphone più piccolo. O hai bisogno di avere grandi icone con parole grandi che si riflettono bene su un sito mobile, o avere un UX mobile separato progettato per le persone che stanno guardando il tuo sito web mentre sei in movimento. Il linguaggio di progettazione deve essere simile tra diversi siti, perché gran parte delle persone che utilizzano il tuo sito web sono multipiattaforma.

Puoi anche testare elementi di design all'interno del tuo sito web. Basta rimuovere un banner su una pagina aumento delle vendite di SIMCity di 43%. Black and Decker ha modificato un pulsante di chiamata all'azione da "Acquista ora" a "Acquista ora" e ha visto un aumento delle vendite di 17%. Dividere le diverse decisioni di progettazione può aiutarti a trovare la migliore UX e ad attuare tali cambiamenti nell'intero sito.

5- Design credibile

Secondo studi: 94% delle prime impressioni di un utente sono correlate al design e possono immediatamente diffidare o rifiutare un sito Web in base alla progettazione. 38% di persone smette di essere coinvolgente se trova poco attraente il contenuto o il layout di un sito Web e richiede solo 0.05 secondi per formarne l'opinione.

Anche se hai un buon sito web UX, reattivo, ottimizzazione SEO per la ricerca vocale e un sito web ottimizzato per i dispositivi mobili, tutto può essere inutile se il design sul tuo sito web è pessimo. Ciò significa che devi avere loghi, font e tavolozze di colori attraenti, ma devi anche avere un linguaggio di design coerente che attraversi tutte le tue pagine e attraverso il contenuto che metti alla base dei tuoi clienti.

Un buon design è più che convincere i clienti a convertire, ma parla anche della credibilità della tua azienda. Se il tuo sito web è progettato male, i potenziali clienti ritengono che la tua azienda non sia all'avanguardia e mal gestita. Avere una navigazione chiara, una casella di ricerca e collegamenti ad altri social media non è solo una scelta di design, è una dichiarazione che sei una società che comprende e è in contatto con il suo pubblico.

6- Re-targeting

L'inclusione di un pixel nel tuo sito web che consente di ri-targeting degli annunci è uno dei modi migliori per convertire. Questo codice HTML ti consente di reindirizzare le persone che hanno già interagito con il tuo sito web. È 10 volte più efficace degli annunci displaye 46% dei professionisti del marketing ritiene che sia la tecnologia di marketing online meno utilizzata. Coloro che vengono re-targetizzati hanno più probabilità di 70 di convertire sul sito Web del rivenditore.

Avere una buona ottimizzazione dei dispositivi mobili, UX e contenuti è ancora fondamentale, ma aggiungendo il retargeting su un sito web solido e reattivo, è possibile aumentare notevolmente il tasso di conversione. Che cosa è il retargeting, ti consente di trovare persone che sono cadute dal tuo imbuto di vendita e di ricondurle.

Il retargeting non funziona solo con gli annunci display. Anche le piattaforme di social media hanno i loro pixel, e qualcosa come la rete di audience di Facebook ti consente di tracciare i clienti attraverso i siti web, ma anche su altre piattaforme di social media e persino in annunci in-app.

Come puoi generare più lead, oggi?

Vai ad altri siti web. Guarda i tuoi concorrenti immediati. Guarda cosa funziona e cosa non funziona. Guarda i siti Web dei migliori marchi del tuo settore e leader globali al di fuori del tuo settore. Guardare intorno ai siti web su desktop e mobile e vedere cosa funziona bene. Quindi guarda il tuo sito web con quegli stessi occhi. Vedrai alcune cose immediate che puoi migliorare.

Una volta individuati i problemi di progettazione più evidenti che ti sfidano, assicurati di installare un pixel sulle tue pagine di destinazione, consentendoti di reindirizzare il target. Oltre a ciò, potrebbero esserci problemi che ti porteranno più tempo a risolvere, se si tratta di problemi di base nell'esperienza utente o nella progettazione. Sono problemi che valgono la pena fissare, per consentire a più clienti di convertire e migliorare la credibilità del tuo marchio.

Se il tuo sito web funziona bene e ha un bell'aspetto sui dispositivi mobili, sarà comunque ottimo ed estremamente reattivo sul desktop.

Tutte le modifiche che è possibile apportare per ottimizzare il proprio sito Web in modo che la transizione dell'esperienza e del design sia trasparente su più dispositivi renderà anche il linguaggio di progettazione più solido sul desktop. Queste modifiche non solo ti aiuteranno a raggiungere nuovi segmenti di pubblico in modo più efficace, ma miglioreranno anche l'esperienza per i tuoi clienti esistenti.

Informazioni sull'autore: Zachary Jarvis

Zachary Jarvis è un marketer digitale con una cosa in mente: risultati.

Insensato dal discorso senza fine delle "metriche di vanità" nel mondo del marketing digitale, Magnate è stata fondata - l'agenzia di marketing "Social-First". Nella rarissima occasione che non sta guardando Fratellastri nel suo tempo libero - troverai Zachary nel bel mezzo di piattaforme sociali, imparando cosa ci fa spiccare il volo.

Questo è guidato da un fascino (forse una leggera ossessione ...) con le tendenze del mercato e dei consumatori comportamenti

Articolo dell'ospite WHSR

Questo articolo è stato scritto da un collaboratore ospite. Le viste dell'autore di seguito sono interamente sue e potrebbero non riflettere le opinioni di WHSR.