Costruire un gruppo di networking per l'esposizione sui social media

Articolo scritto da:
  • Social media marketing
  • Aggiornato: Aug 28, 2013

Google ha chiarito che acquistare tweet sui social media o usare tattiche di blackhat per migliorare le tue apparenti classifiche sui social media è un grande no-no. Tuttavia, le nuove attività commerciali o coloro che stanno ancora tentando di creare traffico sul sito Web potrebbero chiedersi come ottenere il buzz sul loro sito Web in luoghi come Facebook, Twitter e Pinterest senza violare le regole di Google o essere penalizzati.

Questa è un'area molto grigia e devi procedere con cautela poiché pagare i link sui social media o collegarli troppo spesso agli stessi siti può creare problemi. Tuttavia, se desideri un po 'di buzz iniziale e vuoi collaborare con titolari di aziende dalla mentalità simile (e in modo simile o superiore a te classificate), impostare un gruppo in rete in cui promuovi a più riprese per un periodo limitato può essere utile per tutti .

Assicurati di fare una promozione incrociata con integrità. Non portare le persone nel tuo gruppo di rete che offrono un prodotto o informazioni di cui non ritieni sicuro 100%. Ricorda che invierai i tuoi clienti a questo sito attraverso i tuoi tweet, post e pin. Vuoi lasciare il tuo nome dietro?

Costruire una rete di persone dalla mentalità simile

Collaborazione d'affari

Il primo passo è trovare un gruppo di almeno cinque o dieci persone con la stessa mentalità per formare il gruppo di networking.

Guardare per:

  • Titolari di aziende attive su più piattaforme di social media (Twitter, Facebook, LinkedIn, Pinterest)
  • Le persone con più connessioni in modo che i gruppi possano essere facilmente cambiati o puoi inserire i contatti degli altri per ulteriori condivisioni sui social media
  • Aziende che completano le tue ma che non sono in concorrenza diretta come un'azienda di abbigliamento e un'azienda di gioielli

Una volta che hai una lista di persone che ritieni siano adatte alla tua attività, scrivi una lettera introduttiva e contatta ciascuno di loro. Idealmente, queste saranno le persone che conosci o hanno avuto rapporti d'affari, perché vuoi che le persone seguiranno. La tua lettera di introduzione dovrebbe spiegare:

  • Il gruppo è a breve termine (più su questo in un po 'quando parliamo di Penguin)
  • Il gruppo è chiuso a un numero selezionato di persone
  • Il gruppo contribuirà a promuovere l'un l'altro sui social media in modo naturale e non con tattiche blackhat

Invia la tua lettera di invito e scegli attentamente la tua gente. Ricorda che promuoveranno il tuo marchio. Non vuoi che qualcuno che abbia commenti maledetti o infiammatori sul proprio feed Twitter twitti sul tuo prodotto. Volete aziende che sono professionali e hanno un account aziendale separato, ma mantengono anche account personali stellari.

Utilizzo del gruppo per promuovere trasversalmente

Ora, questa è la parte difficile di questa proposizione. Google aggrotta le sopracciglia su tutto ciò che falsamente cerca di aumentare il ranking del tuo sito o ti fa sembrare più popolare sui social media di quanto tu non sia. Vuoi evitare di postare semplicemente un link ad un articolo perché quella persona è nel tuo gruppo di networking. Invece, usa la rete per scambiare idee le une con le altre. Cosa può offrire ognuno di voi all'altro che fornisce valore ai clienti? L'informazione è un buon punto di partenza.

Articolo

Torniamo a quel campione sopra. Supponiamo che tu possieda un negozio di abbigliamento online. Fai squadra con una rete di persone e uno è un produttore di gioielli personalizzato online. L'informazione perfetta per i tuoi lettori è come abbinare i gioielli a un particolare stile di abbigliamento. Il tuo amico gioielli scrive un articolo su questo argomento. L'articolo può essere pubblicato sul blog di gioielli o sul tuo blog e poi lo gridi su Twitter, Facebook, ecc.

Alcune cose da tenere a mente:

Nessun articolo di spam

Il gioielliere dovrebbe concentrarsi su quali stili di gioielli andare con un particolare stile di abbigliamento e non cercare di vendere i suoi gioielli. L'unico posto in cui i suoi gioielli dovrebbero essere menzionati è nella bio e quindi non dovrebbe dire nulla come "comprare questo tipo di gioielli nel suo sito" o qualcosa del genere. Stai offrendo informazioni "gratuite" e preziose ai tuoi lettori, non provando a vendere troppo.

Assicurati che l'articolo sia ben scritto e privo di errori grammaticali

Lavora insieme per modificare qualsiasi materiale pubblicato per essere sicuro di questo. Google penalizza i contenuti scritti male.

Non esagerare

Solo perché un articolo che viene twittato ha successo non significa che dovresti twittare ogni articolo scritto dal tuo partner di rete. In effetti, Google ha iniziato a esaminare più da vicino il numero di siti diversi a cui ti colleghi e a chi ti collega. Troppi dalla stessa fonte o dalla stessa fonte possono far scattare campanelli d'allarme che stai usando tattiche di blackhat e potrebbero influire sul posizionamento del tuo sito con Google.

Concorsi

Fai squadra per partecipare a un concorso come gruppo di rete. Puoi impostare una pagina su Facebook o creare un sito Web separato per il tuo gruppo. Chiedi agli utenti di ritwittare le informazioni da ciascun sito in giorni diversi (o pubblicare, condividere o appuntare) e inserirli in un concorso per vincere un premio che tutti lanci insieme per offrire. Migliore è il premio, più voci avrai.

Workshop online o TeleSeminars

Collabora per offrire seminari online o teleseminari. Offri gratuitamente il seminario se il cliente condivide l'evento sui social media. In un teleseminar, puoi parlare un po 'di più della tua attività senza preoccuparti di essere penalizzato da Google. Tuttavia, non esagerare. A nessuno piace neanche una teleconferenza spam.

Pensa al di fuori dei tre grandi

Infografica su SlideShare

I tre grandi giocatori nel gioco dei social media sono animati da Facebook, Twitter e Pinterest. Secondo Craig Smith, che hanno analizzato i numeri visitando questi tre siti a maggio 2013, ora ci sono 1.11 miliardi di utenti su Facebook, 500 milioni su Twitter e 48.7 milioni su Pinterest. Questi numeri variano da studio a studio, ma se ascolti il ​​ronzio attorno allo scambiatore di calore, scoprirai che questo si allinea con ciò di cui la gente parla. Tutti sembrano essere su Facebook, ma molti stanno twittando e Pinterest sta diventando sempre più popolare.

Outside The Big Three: Statistiche chiave

Come gruppo di rete, ti consigliamo di indirizzare questi tre all'inizio. Tuttavia, non dimenticare gli altri grandi giocatori là fuori, molti con ancora più utenti.

Noterai che alcuni di questi siti di condivisione sui social non sono focalizzati sugli articoli. Flickr offre fotografie e Slideshare offre presentazioni. Espandendo la portata dei tuoi social media su questi siti, otterrai anche materiale unico e diverso da qualsiasi altra cosa là fuori. Su Flickr, il negozio di abbigliamento potrebbe offrire una fotografia di un abito che hanno messo insieme fino a scarpe e gioielli.

Condivisione della mailing list

Tu o i tuoi partner di rete avete una newsletter online o una mailing list tradizionale? Cogliere l'occasione per promuoversi a vicenda. Raggiungerai clienti che altrimenti non raggiungeresti mai. Ecco un esempio di qualcosa che un imprenditore potrebbe fare. Diciamo che uno dei partner di rete, un'azienda di servizi che crea poesie uniche per eventi speciali, sta offrendo un concorso per regalare una poesia gratuita a chiunque tweet sul proprio concorso.

Ogni persona nella rete invierà una nota all'interno della newsletter chiedendo ai clienti di inviare un tweet sul concorso e così facendo verranno inseriti per vincere una poesia gratuita. Anche se non tutti i clienti saranno interessati a condividere l'evento sui social media, alcuni lo faranno. Quando si utilizza questo metodo, consentire a tutti di fare un giro utilizzando gli elenchi per mantenere le cose corrette.

Attenzione per i pinguini attaccanti

I pinguini sono a piede libero e pronto ad attaccare - un pinguino comunque. Si prevede che gli aggiornamenti di Penguin di Google diventeranno più intelligenti e più intelligenti nel cogliere qualsiasi trucco da parte dei proprietari di siti Web. Questo è il motivo per cui è importante concentrarsi sulla creazione di contenuti eccellenti insieme come una rete di titolari di aziende piuttosto che giocare a giochi di backlink. Oserei persino suggerire di non collegarsi l'uno con l'altro se non condividendo un tweet su un articolo sul sito dell'altro.

Poiché non vuoi essere penalizzato se Google ritiene che ognuno di essi promuova i siti a vicenda senza motivo, è meglio che il tuo gruppo di rete abbia vita breve. Copri alcuni elementi che promuovi tra loro e poi allontanati dal gruppo. Non preoccuparti, puoi sempre formare un nuovo gruppo con nuovi imprenditori affini.

A proposito di Lori Soard

Lori Soard ha lavorato come scrittore ed editore freelance da 1996. Ha una laurea in inglese e un dottorato in giornalismo. I suoi articoli sono apparsi su giornali, riviste, online e ha pubblicato diversi libri. Da quando 1997, ha lavorato come web designer e promoter per autori e piccole imprese. Ha anche lavorato per un breve periodo nella classifica di siti web per un motore di ricerca popolare e studiando tattiche SEO approfondite per un certo numero di clienti. Le piace ascoltare dai suoi lettori.