3 Twitter Suggerimenti per il marketing di hashtag per le piccole imprese

Articolo scritto da:
  • Social media marketing
  • Aggiornato: ottobre 03, 2017

Twitter è affollato.

A partire da Q2 2017, la piattaforma di microblogging media di 328 milioni di utenti attivi mensilmente. Questo è circa quattro volte la popolazione della Germania. O 8x la popolazione dell'Argentina. O 32x la popolazione del Portogallo.

La crescita degli utenti attivi mensili su Twitter (source).

Vedi il mio punto? Non tutti su Twitter sono interessati a te e ai tuoi prodotti.

In che modo le aziende segmentano effettivamente il loro pubblico; e raggiungere e commercializzare i loro prodotti alla persona giusta su Twitter?

Inserisci Twitter Hashtag (#)

L'umile e potente Twitter Hashtag (#) aiuta a connettere le imprese ai consumatori raggruppando tendenze o argomenti specifici. Ciò significa che puoi raggiungere e commercializzare i prodotti sul mercato di destinazione corretto.

Condividendo contenuti e utilizzando in modo efficace gli hashtag su Twitter, puoi raggiungere gli obiettivi di marketing e di branding per la tua organizzazione a costi minimi o nulli.

Prima di approfondire l'argomento, è fondamentale ricordare che, in quanto azienda, il metodo di utilizzo di Twitter sarebbe diverso dal consumatore medio. Assicurati di avere un piano e che definisca obiettivi chiari per la tua azienda!

Inoltre, secondo Pankaj Narang, fondatore di Socialert, è spesso improduttivo coinvolgere le agenzie che sono pagate ottieni gli hashtag trend. Ciò si traduce spesso nell'ottenere una relazione senza solidi risultati nella generazione di profitti. Invece, considera di costruire le tue campagne di marketing con attenzione da solo e di vederle crescere organicamente prendendo in considerazione le reali esigenze dei tuoi clienti insieme ai punti di forza della tua azienda e dei tuoi prodotti.

Aiuta anche a coordinare i tuoi piani di social media come parte di una strategia di marketing più ampia. I tuoi piani dovrebbero essere costruiti con l'obiettivo di raggiungere gli obiettivi aziendali complessivi. Questo potrebbe sembrare un po 'complicato, ma qui condivideremo con te un paio di suggerimenti sul marketing con hashtag che ti aiuteranno.

1. Legami con contenuti di qualità

I consumatori oggi sono in generale molto più astuti di prima e ad essere onesti, sono sovra-saturi dalla pubblicità.

Questo non è diverso su Twitter, dal momento che sei in concorrenza con masse di altre aziende anche lì. Creando contenuti di qualità che siano realmente correlati e di interesse per il tuo mercato di riferimento, otterrai risultati molto migliori rispetto alla concorrenza.

In termini di marketing con hashtag, questo rientra in alcune aree distinte su cui concentrarsi:

  1. basato su eventi-
  2. base allo stile di vita
  3. a base del prodotto-

Hashtag basati su eventi

Gli hashtag basati sugli eventi sono legati direttamente a qualcosa che sta accadendo, il che significa che la linea vita è breve e focalizzata. Prendiamo ad esempio una vendita in negozio che dura tre giorni.

Esempio: "Unisciti a noi per bene #discounts mentre teniamo il nostro annuale #saldi at #JCPenney e ottieni il valore del tuo penny! Solo per i giorni 3! (collegamento ipertestuale abbreviato) "

Hashtag basati sullo stile di vita

Gli hashtag basati sullo stile di vita potrebbero essere considerati "soft-sell" nel mondo del marketing.

Esempio: "# L'inverno può essere freddo, rimanere #fashionable e caldo con #leather questo autunno con la nostra nuova collezione a #JCPenny (collegamento ipertestuale abbreviato)

Hashtag basati sul prodotto

Gli hashtag basati sui prodotti si concentrano su elementi specifici in qualsiasi momento.

Esempio: "Just in: 3000 thread count pure #egyptiancotton #linens #JCPenny. Ti sentirai più coccolato di prima! (collegamento ipertestuale accorciato)

A parte questo, aiuta anche se sei creativo nei tuoi contenuti e includi media interessanti come immagini o video. Un'immagine dice più di mille parole e niente urla come:

Un'immagine può spesso trasmettere un messaggio che le persone potrebbero altrimenti perdere nel testo.

2. Crea l'identità del marchio

Questo non è un nuovo concetto nel mondo della pubblicità e del marketing, ma funziona altrettanto bene su Twitter che nella vita reale. Twitter come strumento per costruire un'identità di marca è un vero e proprio scrigno del tesoro e può essere utilizzato in tanti modi che ti farà impazzire.

I consumatori in genere raccomandano solitamente marchi o prodotti con cui hanno familiarità. La sfida sta diventando uno di quei marchi. Usando Twitter per costruire la tua identità di marca sarai in grado di entrare in quella zona di privilegio.

Come esempi di questo, probabilmente avrai familiarità con termini come "Non camminerai mai da solo" o "Fai una pausa, prendi un KitKat". Il Priore è associato al Liverpool Football Club, mentre il secondo, beh, KitKat. Questi hanno tradotto con successo su Twitter come #YNWA e #Fare una pausa.

Esempi di hashtag brillanti semplici ma di forte impatto.

Creare un hashtag per identificarsi con un marchio può essere uno strumento potente

Attraverso questi hashtag, le aziende hanno strade attraverso le quali i fan possono condividere il loro amore per i marchi in modi vari e colorati che solo le masse sono in grado di raggiungere. In breve, i marchi stanno convincendo i loro fan a fare il loro marketing per loro!

Una cosa da notare su questa strategia è cercare di anticipare come verrà utilizzata. Pensando attraverso la creazione dell'identità dell'hashtag o del branding, sarai in grado di evitare fallimenti imbarazzanti più avanti nel gioco.

Prendiamo ad esempio ciò che ha provato la squadra di Bill Cosby quando ha creato il #Chatbymeme hashtag. Ovviamente, speravano di sfruttare la potenza dei loro fan e creare hype sulla star. Sfortunatamente per loro, questo è un esempio di cosa è andato storto:

Pensa agli hashtag per evitare pericolose insidie

3. Guidare sulle tendenze recenti

Ciò è particolarmente utile per le piccole imprese che potrebbero altrimenti mancare del peso di molti giocatori più grandi sui social media. È improbabile che le persone cerchino #TomsPremiumSalmon, quindi c'è sempre la possibilità di aggrapparsi a tendenze specifiche su Twitter.

Il primo posto per cercare le tendenze sarebbe ovviamente su Twitter stesso. Anche se alcuni siti web che offrono suggerimenti e così via potrebbero essere utili, Twitter avrebbe le informazioni più accurate poiché le informazioni sono nativamente su quella piattaforma.

Diciamo che Tom nota che la tendenza attuale è # pesceolio. La cosa ovvia per lui sarebbe di aggrapparsi a quello e twittare per la vita cara:

"#TomsPremiumSalmon è catturato in modo selvaggio e un fantastico #salute alimentare ricco di pesce e sapore eccezionale!

Seguendo le tendenze, potresti essere in grado di capitalizzare su di loro e spingere ulteriormente il tuo marchio o prodotto

Trendsmap, # Hashtags.org e Hastagify sono alcune altre fonti di hashtag di tendenza che puoi dare un'occhiata.

Ovviamente ci sono molti altri siti che offrono servizi a pagamento come hashtag di tendenza, monitoraggio e analisi, quindi dovrai trovare il giusto equilibrio tra prezzo e rendimento adatto al tuo livello di business.

Altri punti da prendere in considerazione

Mentre i suggerimenti sull'utilizzo dell'hashtag possono formare un elenco lungo miglia, ci sono alcune cose basilari da tenere a mente quando si parla di Twitter.

Prima di tutto: hai solo caratteri 140.

Fagli contare. Se non sei in grado di permetterti un copywriter a tempo pieno, considera almeno di coinvolgerne uno che sia esperto e disposto a collaborare con te in una campagna di collaborazione indipendente.

Tieni presente che i tuoi tweet spesso riflettono direttamente sulla tua attività. Se ti aspetti che il tuo personale di vendita sia professionale, non aspettarti di meno dalla persona che sta twittando per te. Twitter for business non è solo qualcosa che viene fatto "solo perché tutti lo stanno facendo", ma è una rappresentazione diretta della tua attività sullo spazio dei social media.

Tieni traccia dei risultati e delle statistiche della tua campagna

Alla fine della giornata, torna alle basi, che è quello di ricordare perché sei su Twitter. Una volta che hai avviato Tweeting seguendo (si spera) piante ben strutturate, è ora di imparare quanto sono efficaci i tuoi hashtag.

Qui, è importante non cadere nella "trappola della vanità". Ciò significa che dovresti valutare quanto sei stato efficace osservando metriche complesse quali lead generati, dati sulle vendite e tassi di conversione. Questo è ciò che alimenta la tua attività, non il numero di Mi piace o ri-tweet che ottieni.

Seguendo i numeri di vendita in parallelo con le tue campagne di marketing su Twitter, sarai in grado di costruire un'immagine di ciò che funziona e cosa no. Qui scoprirai che ciò che è più popolare, non è sempre ciò che è meglio per la tua attività.

Per ottenere più facilmente questo, ti consigliamo di prendere in considerazione l'utilizzo di alcuni di I consigli e gli hack di Jason all'interno di questo articolo.

Inoltre, ci sono molti strumenti freemium che ti aiutano a tenere traccia del rendimento delle tue campagne su Twitter e di suddividerle in metriche complesse. HootSuite, Bakers sociali e Hashtracking sono alcuni che puoi provare.

La maggior parte di questi siti costa un po 'di soldi, ma considera un investimento nel tuo social media marketing. Dopotutto, una pubblicità stampata non ti costerebbe altrettanto?

Alla fine della giornata, non aver paura di tornare al tavolo da disegno se stai scoprendo che i tuoi hashtag di marketing non funzionano. A volte, i modi più non convenzionali di usare gli hashtag si rivelano i più riusciti.

Conclusione

Ora che hai un'idea di come i tweet possano creare (o rompere) la tua attività, probabilmente ti renderai conto di quanto sia importante la tua strategia di marketing con l'hashtag. Ricorda sempre che la tua reputazione sta fornendo un valore reale al tuo mercato di riferimento in una forma o nell'altra.

Assicurati di utilizzare gli hashtag in modo intelligente e di integrarli perfettamente nei tuoi tweet in modo che sembrino naturali, mentre allo stesso tempo raccolgono i vantaggi del marketing.

Sii coerente, rimani coinvolto e ascolta il tuo pubblico mentre interagisce con te e ti assicuriamo, come il Liverpool, #YNWA.

A proposito di Timothy Shim

Timothy Shim è uno scrittore, editore e appassionato di tecnologia. Iniziando la sua carriera nel campo dell'Information Technology, ha rapidamente trovato la sua strada nella stampa e da allora ha lavorato con titoli internazionali, regionali e nazionali tra cui ComputerWorld, PC.com, Business Today e The Asian Banker. La sua esperienza risiede nel campo della tecnologia dal punto di vista sia dei consumatori che delle imprese.