Backlinking può ritorcersi contro Google Penguin e come combatterlo

Articolo scritto da:
  • Search Engine Optimization
  • Aggiornato: Nov 08, 2017

Potresti pensare che i pinguini siano delle simpatiche piccole creature che vivono nell'emisfero australe e giocare a tag nello zoo locale, ma c'è un pinguino che ha preso il sopravvento sui motori di ricerca che ha più somiglianza con Godzilla che con una creatura carina.

In effetti, Penguin di Google è stato su una grande furia di lucertola verde che ha abbattuto molti siti fino a quel punto che non si classificano più nelle prime pagine dei risultati di ricerca nella loro categoria.

Se il tuo sito si stava posizionando abbastanza bene e stavi ottenendo traffico costante da Google, ma l'ultimo aggiornamento è in esecuzione per la copertura, c'è speranza di ripulire il tuo sito e apportare cambiamenti positivi andando avanti ciò manterrà i tuoi backlink puliti e, si spera, manterrà il tuo grado più alto nei risultati. Ovviamente, con tutte le modifiche che Google continua a implementare con il loro algoritmo, dovrai anche effettuare regolarmente delle modifiche per mantenere il tuo sito aggiornato e abbastanza eccellente da attirare l'attenzione del motore di ricerca.

Maggio 2013 Update

Algoroo Signal - Dejan SEO

Nelle ultime due settimane, questo aggiornamento ha davvero causato un po 'di panico in alcuni siti più piccoli che fanno il proprio SEO. Gran parte della loro classifica potrebbe essere stata da ritroso dai post del blog ospite. Sfortunatamente, Google ora vede questo come una potenziale tattica SEO black hat e sta penalizzando alcuni siti, in particolare se i backlink provengono da un sito di bassa qualità. Cosa potrebbe farti male:

  • Anchor backlink del testo. Google ora si acciglia. Lo so, lo so. Questo è l'opposto di ciò che ci è stato detto di fare un paio di anni fa e la maggior parte dei tuoi link sono già in questo formato.
  • Troppi collegamenti a ritroso dallo stesso sito Web.
  • Backlink da siti di spam.
  • Messaggi del forum in cui hai condiviso il tuo link o un amico che lo ha fatto. (Davvero? Questa è solo una cattiva pratica, comunque, perché è sottomessa. Rimani sempre al di sopra del bordo nei tuoi sforzi pubblicitari)
  • Fuori contesto backlink. Il testo dell'ancora dice "cuccioli" e il tuo sito parla di sedie da cucina.
  • Backlink da siti con pornografia.
  • Ho pagato i link a ritroso.
  • Siti che sono nella lista nera di Google. Google Webmaster Tools ti avviserà se si verifica questo problema.

Quindi, cosa diavolo puoi fare su questo problema se il tuo sito è improvvisamente di basso livello? Potresti avere migliaia di backlink, dopo tutto.

Come risolvere Bad Backlink

Anche se potresti non essere in grado di correggere ogni backlink errato che punta al tuo sito, probabilmente hai già un'idea di alcuni dei siti di livello inferiore o di qualità inferiore che potrebbero farti del male.

Inizia con quelli. Invia un'e-mail cortese al webmaster e chiedi se eventuali collegamenti a ritroso al tuo sito possono essere rimossi e uno o due lasciati solo nella biografia dell'autore. Per favore, parla educatamente.

Modo sbagliato di esprimere questa lettera

Caro Jack,

Il tuo sito è così basso da danneggiare il mio sito. Si prega di rimuovere tutti i collegamenti al mio sito o altro.

Cordiali saluti,

Rude Guest Blogger

Giusto modo di esprimere questa lettera

Caro Jack,

Sto cercando di ridurre il numero di collegamenti a ritroso sul mio sito. Apprezzerei se fosse possibile rimuovere tutti i collegamenti a ritroso nei miei post (elencare i post effettivi o i collegamenti a loro). Se potessi lasciare il link nel mio autore bio su alcune di quelle pagine, sarebbe fantastico. Come sempre, apprezzo che tu abbia pubblicato i miei post sul blog degli ospiti e speriamo di poter lavorare di nuovo insieme in futuro. Grazie mille.

Cordiali saluti,

Gentile ospite Blogger

Proprio come diceva la mamma, catturerai più mosche con miele che aceto. Non ne sono sicuro, ma ai pinguini potrebbero piacere le mosche, almeno questa particolare bestia da pinguino.

Per i post del forum, puoi entrare e modificarli da soli sotto il tuo profilo utente. Basta tornare indietro e modificare eventuali backlink.

Tuttavia, sarà impossibile per te rimuovere tutti i backlink difettosi o anche essere certi di quali Google stia contando contro di te in quanto è in parte un gioco d'ipotesi quale potrebbe essere la loro esatta formulazione dell'algoritmo. Anche se capirai la formula, domani sarà diverso, quindi i tuoi sforzi saranno sprecati. Dopo aver risolto ciò che hai la possibilità di risolvere facilmente, è tempo di guardare avanti.

Come si combatte la polizia di Google?

Google è sicuramente il giocatore principale quando si tratta del traffico dei motori di ricerca. Un basso ranking di Google, o peggio ancora una lista nera, può davvero rovinare la tua attività. Dal momento che non è possibile rimuovere ogni singolo backlink che arriva nel tuo sito, potrebbe essere meglio andare avanti e concentrarsi sulla creazione dei backlink più forti che puoi.

1- Backlink naturali

A Google Penguin piacciono i backlink "naturali". Questi sono collegamenti a ritroso che hanno senso all'interno del testo letto. Torniamo all'esempio della sedia da cucina. Vendi sedie da cucina sul tuo sito web. Qualcuno scrive un articolo di alta qualità sulla scelta della migliore sedia da cucina per una piccola cucina e si collega al tuo sito a una sedia specifica fatta per piccole cucine. Questo è un backlink naturale. Supponendo che il sito che ti collega sia affidabile, questo dovrebbe migliorare la tua SERP.

2- Evita i siti di spam a tutti i costi

Vale la pena ripetere - mai, mai pagare per un backlink. Google è su questa pratica. Ti farà male e non ti aiuterà. Allo stesso modo, non entrare in un gruppo che promette il numero X di collegamenti a ritroso in cambio di altri collegamenti dal tuo sito. Ti verrà penalizzato per questo tipo di comportamento. Se un sito si collega a te ed è spam, invia una nota educata e richiedi la rimozione del link.

3- Final Straw Move

Se un sito continua a collegarti a te e sta causando danni al tuo sito, potresti dover accedere ai tuoi Strumenti per i Webmaster di Google e utilizzare lo strumento di disconoscimento per impedire a quel sito di collegarti a te. Puoi anche farlo nel tuo pannello di controllo sul tuo dominio. Personalmente, se si rifiutano di rimuovere il collegamento e sono un sito porno o di spam, farei entrambi. Non puoi permettere a qualcuno di danneggiare la tua attività in questo modo. Se una nota educata viene ignorata o si rifiutano di rimuovere il collegamento, gestiscilo solo alla tua estremità. Google si prenderà cura di loro.

Su cosa puoi contare

Se c'è qualcuno che pensa di poter contare su Google, è che i parametri che misurano se un backlink ha un valore possono e cambieranno in futuro. Con questo in mente, continua a concentrarti sulla creazione di contenuti di valore e sullo sviluppo di relazioni con siti che hanno una buona reputazione e si impegnano anche a produrre contenuti di qualità.

Evitare:

  • Il backlink rapido per cercare di aumentare il tuo SEO in modo innaturale
  • Pagare per ritroso
  • Siti con contenuti di bassa qualità
  • Nuovi siti
  • Siti con troppi annunci
  • Siti con troppi collegamenti a ritroso all'interno dell'articolo o collegamenti a ritroso che sembrano innaturali
  • Siti con materiale pornografico o altro materiale discutibile, come l'odio contro un gruppo di persone

Usa il tuo buon senso quando scegli i siti da cui vuoi creare backlink. È un sito che vorresti visitare come lettore? C'è qualcosa nel sito che ti spegne? Controlla la qualità della scrittura sul sito. Quelli che scrivono articoli e post di blog sono professionisti nel loro campo? Anche un professionista può essere un povero scrittore, quindi guarda anche la grammatica e se la scrittura ha un senso.

L'altro sito utilizza il riempimento di parole chiave e il sito viene aggiornato regolarmente. Presta attenzione a coloro con cui sviluppi una relazione commerciale. Che ti piaccia o no, quelli a cui sei associato influiscono sulla tua reputazione. Google sta iniziando a dimostrarlo sempre di più con ogni aggiornamento di Penguin.

A proposito di Lori Soard

Lori Soard ha lavorato come scrittore ed editore freelance da 1996. Ha una laurea in inglese e un dottorato in giornalismo. I suoi articoli sono apparsi su giornali, riviste, online e ha pubblicato diversi libri. Da quando 1997, ha lavorato come web designer e promoter per autori e piccole imprese. Ha anche lavorato per un breve periodo nella classifica di siti web per un motore di ricerca popolare e studiando tattiche SEO approfondite per un certo numero di clienti. Le piace ascoltare dai suoi lettori.