Serverspace: portare il cloud a nuove vette

Aggiornato: 10 gennaio 2022 / Articolo di: Timothy Shim

A prima vista, Serverspace potrebbe sembrare il provider di servizi di infrastruttura cloud medio. Eppure sotto le acque si nasconde un'azienda con una profonda esperienza e una visione solida. Se sei interessato a passare al Cloud, Serverspace può essere una valida opzione.

Il marchio Serverspace è nato come rebranding del gruppo di società ITGLOBAL.COM nel 2019. Nella vera moda digitale moderna, l'azienda con sede ad Amsterdam oggi abbraccia l'espansione all'estero.

Homepage di Serverspace negli Stati Uniti.
Home page di Serverspace – Serverspace.io.

Distribuzione di una nuova generazione di cloud

Il termine “Cloud” è piuttosto generico, e Serverspace offre diverse soluzioni al riguardo. Inoltre, forniscono anche più servizi che completano le loro principali offerte di piattaforme cloud. A colpo d'occhio, il portafoglio Cloud principale di Serverspace include;

  • VMware Cloud
  • vStack Cloud
  • Cloud privato virtuale (VPC)
  • Blocca memoria
Le tecnologie e le competenze di Serverspace portano a soluzioni ad alte prestazioni.
Le tecnologie e le competenze di Serverspace portano a soluzioni ad alte prestazioni.

VMware Cloud offre un'affidabilità comprovata

Il più familiare per molti è VMware, uno dei migliori marchi nell'infrastruttura di cloud computing. Basati sul software VMware ESXi, i server sulla piattaforma sono garantiti 99.9% di prestazioni ininterrotte e accessibilità dell'infrastruttura.

La reputazione di settore di VMware non è immeritata e i VPC creati sulla piattaforma VMware sono altamente sicuri. I server sulla piattaforma possono esaurire i data center nei Paesi Bassi, in Russia o in Bielorussia, offrendo agli utenti un vantaggio strategico.

Sostenere vStack per migliorare le prestazioni del cloud

Tuttavia, Serverspace offre anche server Cloud distribuiti su vStack. vStack è una piattaforma iperconvergente costruita su una combinazione dell'hypervisor bhyve (che si legge come "bee-hive") e del sistema operativo (OS) FreeBSD. Anche se questa affermazione sembra abbastanza semplice, leggerla più a fondo ne mostrerà i vantaggi distinti.

Bhyve è eccezionalmente leggero, qualcosa che non tutti gli hypervisor possono affermare di essere. Combinando questo vantaggio con la natura open source di FreeBSD si ottiene un prodotto robusto ad alte prestazioni, veloce da implementare e più conveniente. 

Nel 2020, Serverspace è diventato il primo provider di servizi cloud a integrare e distribuire operativamente vStack. 

Secondo l'ultimo aggiornamento di Serverspace, i loro server sulla piattaforma vStack possono esaurire i data center nei Paesi Bassi, negli Stati Uniti, in Russia, in Kazakistan.

Infrastruttura cloud privata isolata

Per chi è attento a fidarsi dell'infrastruttura Cloud pubblica, Serverspace offre l'opportunità di affittare uno spazio Cloud privato. I VPC su Serverspace vengono creati in parti logicamente isolate della rete pubblica, proteggendoli dalla maggior parte delle minacce.

La natura a circuito chiuso dei VPC Serverspace garantisce alle aziende il controllo totale sulla propria infrastruttura cloud. Il risultato è una solida base di operazioni che soddisfa facilmente gli standard di conformità offrendo un'eccellente agilità.

Espandere lo spazio di archiviazione in modo rapido e semplice

La crescita dei dati si sta espandendo a un ritmo formidabile, portando a un'enorme domanda di storage.
La crescita dei dati si sta espandendo a un ritmo formidabile, portando a un'enorme domanda di storage. (Fonte: Domo)

Indipendentemente dalla tua scelta nella piattaforma, i dati sono qualcosa che senza dubbio aumenterà di volume. Se pensi che X GB di spazio siano sufficienti, potresti rimanere scioccato dalla velocità con cui vengono divorati.

È qui che l'archiviazione a blocchi è utile. Questi volumi di archiviazione facilmente montabili possono espandere rapidamente lo spazio di archiviazione dei tuoi server Serverspace Cloud. La virtualizzazione è l'elemento critico in questo caso e i volumi di storage sono elastici e facilmente gestibili.

Serverspace si assicura inoltre di utilizzare hardware di archiviazione veloce con bassa latenza, rendendoli ideali per l'uso del database.

Supporto agli sviluppatori con strumenti API e CLI

Serverspace non si occupa solo di supportare le aziende, ma anche di quelle che supportano l'azienda. Ciò significa che i programmatori e gli sviluppatori che lavorano duramente per integrare i servizi client. Serverspace ha strumenti API e Command Line Interface (CLI) per questo gruppo per facilitare il lavoro.

L'API Serverspace offre un accesso sicuro e nativo ai pannelli di controllo e fornisce tutto il necessario per supportare alti livelli di automazione dello sviluppo. Basato sull'architettura REST standard, l'API Serverspace è potente ma dovrebbe essere familiare ai più.

Per tutto ciò che non copre, c'è CLI. Questo metodo di controllo diretto offre un controllo senza precedenti su server, interfacce di rete, chiavi di sicurezza e altro ancora. Tutto ciò che serve per gestire questo è un semplice terminale.

La differenza dello spazio server: servizi gestiti

Servizio cloud gestito da serverspace
Servizio cloud gestito da serverspace

Oltre alle principali offerte cloud, Serverspace offre anche diverse altre tecnologie, tra cui Private Network, Direct Connect, DNS e Managed Services. Con il cloud al centro, i servizi gestiti sono l'ovvio gioiello nella corona di Serverspace.

Serverspace può aiutarti a gestire i tuoi servizi Cloud per consentirti di rimanere concentrato sulle operazioni aziendali. Il loro accordo esperto composto da professionisti certificati gestirà tutto, dalla manutenzione ordinaria alle richieste ad hoc.

Alcuni esempi di ciò che fanno sono esami cloud completi, monitoraggio e segnalazione degli incidenti e assistenza tecnica 24 ore su 7, 24 giorni su 7. Tutto quello che devi fare è metterti in contatto con loro e sono disponibili 365×XNUMX, XNUMX giorni all'anno.

L'esperienza diretta non è costosa

I servizi gestiti, in generale, sono costosi, data la natura tecnica del Cloud. Nel contesto, tuttavia, Serverspace mantiene questi prezzi a livelli gestibili. L'azienda offre tre livelli di servizi gestiti; Base, Esteso e Pro. 

Il prezzo per questi servizi è in base al server e dipende dal livello del piano. I servizi gestiti di base, ad esempio, costano solo $ 49 al mese per server. 

Prima di pensare che i servizi di base significhino che ottieni il minimo indispensabile, non è affatto vero. Anche questo livello di servizio più basso include la configurazione completa del server e la manutenzione operativa. 

Il fattore distintivo è che i servizi di livello inferiore sono più reattivi, mentre l'estremità superiore include la gestione proattiva e reattiva. 

Localizzare il Cloud un Paese alla volta

Serverspace che localizza i servizi cloud
Serverspace che localizza i servizi cloud

Diretto dai fondatori Konstantin Kudryashov che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana Vitaliy Gritsay, Serverspace crede fermamente nella competenza tecnica e nella localizzazione. Sebbene la maggior parte delle aziende digitali opti per un approccio generico al mercato globale, Serverspace comprende che una presenza locale può avere un impatto.

Questo è il motivo per cui si registrano a dominio separato per ogni mercato, offrendo l'accesso ai prodotti nella valuta locale. Oltre a ciò, Serverspace mette a disposizione team di marketing speciali per ciascun mercato, che attualmente copre Russia, Bielorussia, Europa e Stati Uniti.

Perché alle aziende piace lo spazio server?

Cloud hosting è qualcosa che esiste da secoli. Entro il 2028, il mercato del cloud computing raggiungerà un volume globale di oltre 1.25 trilioni di dollari. Per mettere le cose in prospettiva, si tratta di un incredibile tasso di crescita annuale composto (CAGR) di circa il 19.1%.

Secondo il capo di Serverspace Ignat Tolchanov, l'attuale pandemia di Coronavirus ha accelerato l'adozione del cloud. 

“Le aziende cercano nuovi mezzi per ospitare spazi di lavoro fuori dagli uffici. Il Cloud è la soluzione perfetta che unisce una tecnologia vincente a solide fondamenta costruite negli anni. Abbiamo fatto un ulteriore passo avanti in questa credibilità grazie alla piattaforma vStack", ha affermato Ignat Tolchanov, Head of Serverspace.

Serverspace sta tagliando il prezzo del cloud premium

Man mano che le tecnologie maturano ulteriormente e le competenze crescono, i fornitori possono offrire prodotti e servizi convenienti. Ad esempio, i provider che implementano il servizio Managed Kubernetes possono ridurre i costi di manodopera per l'implementazione dell'infrastruttura, cosa che Serverspace non vede l'ora di fare presto.

Piani e prezzi di Serverspace
Piani e prezzi di Serverspace

Serverspace è già riuscito a tagliare i prezzi all'osso. Grazie al loro posizionamento come primo provider Cloud ad offrire la piattaforma vStack, il prodotto è comparativamente più economico di molte alternative.

Per mostrare questa differenza, confronta i prezzi di una configurazione di base con 1 CPU, 1 RAM e 25 GB SSD. Per quella configurazione, un server Windows costa circa $ 9.55 al mese. Nel frattempo, un'opzione basata su vStack può partire da un minimo di $ 4.95 al mese.

Ovviamente sono solo le basi. Puoi utilizzare lo strumento di configurazione personalizzato su Serverspace per personalizzare un piano adatto alle tue esigenze.

C'è un hardware all'avanguardia da abbinare

A parte i vantaggi vitali della piattaforma software, Serverspace comprende che il piano non funzionerà senza la potenza necessaria per guidare le cose. Ecco perché offrono l'ultima CPU scalabile Intel Xeon Gold, nota per essere un cavallo di battaglia affidabile in tutto il settore.

Cosa c'è di nuovo in Serverspace?

L'evoluzione è normale per qualsiasi azienda e, anche se poggia sulla leadership del settore, Serverspace non vede l'ora che arrivi la sua prossima generazione di prodotti. Un elemento molto atteso è il servizio Managed Kubernetes (K8). 

I K8 gestiti offrono un numero entusiasmante di inclusioni di funzionalità per natura. Tecnicamente, sono la combinazione vincolata di vari contenitori Cloud. Questa combinazione, tuttavia, può essere difficile da combinare e distribuire in modo efficace, ed è qui che eccellerà il servizio gestito di Serverspace.

Inoltre, Serverspace non vede l'ora di implementare lo storage persistente per aumentare ulteriormente l'affidabilità dei servizi.

Naturalmente, anche il loro gioiello della corona – vStack – non viene ignorato. Il team di Serverspace sta sviluppando un'opzione per aggiungere servizi di rete all'infrastruttura vStack. L'obiettivo è includere sia NAT che Firewall per una migliore gestione e organizzazione della rete. 

Conclusione: è tempo di rivalutare il cloud

Sappiamo che Cloud non è nuovo. Anche se c'è stata una crescita fenomenale, le obiezioni secolari di alcune aziende continuano ad abbondare. Alcune aree di interesse includono privacy, sicurezza, complessità, conformità e altro.

Tuttavia, possiamo vedere le nuove generazioni di fornitori di servizi cloud come Serverspace affrontare proprio queste preoccupazioni. vStack, in particolare, sembra progettato per superare molte di queste sfide in modo specifico. Una volta combinati i loro servizi e piani gestiti, la proposta di Serverspace sembra troppo buona per essere ignorata.

Viaggio aziendale di ITGLOBAL.COM.

Forse è ora di fare un passo indietro rispetto al ripetere a pappagallo le stesse vecchie obiezioni e rivalutare il nuovo Cloud. Dopotutto, i potenziali benefici sono enormi e coloro che non riescono ad adattarsi verranno rapidamente lasciati indietro.

A proposito di Timothy Shim

Timothy Shim è uno scrittore, editore e appassionato di tecnologia. Iniziando la sua carriera nel campo dell'Information Technology, ha rapidamente trovato la sua strada nella stampa e da allora ha lavorato con titoli internazionali, regionali e nazionali tra cui ComputerWorld, PC.com, Business Today e The Asian Banker. La sua esperienza risiede nel campo della tecnologia dal punto di vista sia dei consumatori che delle imprese.