HRANK punta a una nuova era nel monitoraggio dell'hosting condiviso

Articolo scritto da:
  • interviste
  • Aggiornato: ottobre 24, 2019

HRANK è un sito che offre informazioni su società di web hosting. Ha un numero abbastanza elevato di recensioni insieme a una metodologia trasparente e qualcosa che la maggior parte dei siti di recensioni non offre: dati completi sul tempo di attività e sulle prestazioni della società di web hosting.

Di recente ho avuto l'opportunità di parlare con Victor, proprietario di HRANK. Tramite lui ho scoperto che la storia di HRANK è probabilmente una delle più singolari che ho incontrato finora. Con le sue radici nella fornitura di servizi SEO specifici per le aziende in nicchie competitive, HRANK ha avuto una notevole esperienza personale con società di web hosting.

Non stiamo parlando di aiutare una o due piccole imprese qui - stiamo parlando di loro aiutando letteralmente centinaia di aziende con le esigenze di SEO e hosting. Come si suol dire, il modo migliore per imparare è attraverso l'esperienza.

Abbiamo ospitato tutti i nostri siti con società di hosting 200. Dopo diversi anni abbiamo capito come funzionano davvero e come è difficile trovare il migliore se sei un principiante.

HRANK sta trasformando i dati in informazioni utili

Tabella HRANK
Alcuni nomi molto riconoscibili sono in cima al HRANK tabella dati.

A causa dei siti che hanno aiutato a gestire e della vasta diffusione delle società di hosting con cui hanno lavorato, HRANK si è trovata con una grande quantità di dati. Questo li ha ispirati a fare ciò che fanno tutti i geek: trasformare i dati insignificanti in informazioni preziose.

HRANK è stato costruito attorno alla proposta di trasformare i dati ricevuti dalle società di web hosting in qualcosa che avrebbe aiutato i neofiti del settore. Tale "aiuto" è finito con l'essere una massiccia classifica dei fornitori di servizi di web hosting insieme a informazioni critiche come il tempo di attività e la velocità.

Il nostro obiettivo è semplice; Per portare un po 'di trasparenza nel mercato dell'hosting web e mostrare alla gente i fatti sul campo. - Victor Kluchenia, cofondatore, HRANK

Inoltre sono state incluse altre informazioni che potrebbero essere utili in alcuni scenari come il numero di IP condivisi che hanno identificato gli host web come in esecuzione insieme al numero di siti che condividevano quegli IP indirizzati.

“È eccitante per noi creare qualcosa di nuovo e utile in questo mercato che nessuno ha mai fatto prima. Avendo affrontato così tante sfide in passato alla ricerca del miglior hosting da scegliere, sappiamo che le informazioni aiuteranno anche gli altri ”, afferma Victor.

HRANK attualmente monitora solo l'hosting web condiviso perché secondo loro è quello che la maggior parte dei loro clienti utilizza. Per chiarire, Victor ha menzionato che il termine "condiviso"È usato un po 'vagamente. La ragione di ciò è perché la struttura effettiva di come gli host web configurano la loro infrastruttura tecnica non è trasparente e ciò che vediamo sul fronte può essere semplicemente parlare di marketing.

“Non sappiamo mai come nessuna di esse sia realmente configurata e quante macchine virtuali stiano effettivamente lavorando per presentare questa infrastruttura al front-end. Pertanto, lavoriamo sul presupposto ragionevole che un singolo server condiviso sia rappresentato da un singolo indirizzo IP, ciascuno dei quali ospita una media di siti Web 50. Qualunque cosa di meno cadrebbe nel territorio di essere un VPS o un server dedicato ", ha detto.

Come funziona il sistema di punteggio HRANK

Sistema di punteggio HRANK
Panoramica del sistema di punteggio HRANK

Spiegando il punteggio HRANK, Victor ha dichiarato di aver iniziato ad analizzare circa 150 milioni di domini. Allo stesso tempo, hanno anche iniziato a monitorare ciascun server di hosting per creare un registro dei suoi tempi di attività. A partire da ora, HRANK tiene traccia solo dei record dei servizi di hosting condiviso.

Una volta inseriti tutti questi dati, hanno esaminato ciascuna di quelle aziende e hanno anche gettato le loro idee. Il risultato è stato un punteggio HRANK unico che secondo Victor è attualmente qualcosa di piuttosto unico per il settore.

In definitiva, il punteggio HRANK è un'aggregazione di vari fattori che includono uptime, tempi di risposta, il modo in cui l'host supporta i propri clienti, il tempo nel business, la storia e l'esperienza. Esaminano anche i singoli siti Web ospitati su provider per valutare l'aspetto e l'usabilità complessivi.

La registrazione dei dati effettuata da HRANK è iniziata a giugno 2018 ed è in corso da allora. A questo punto, stanno monitorando gli indirizzi IP condivisi 40,000 da più di 300 service provider. Si stima che 11.8 milioni di siti Web e conteggi.

Cosa guida il team

Sebbene HRANK guadagni soldi dai programmi di affiliazione, Victor è fermamente convinto che non è questo che motiva la squadra. La sua opinione è che il loro viaggio verso il successo si baserà sull'offrire agli utenti un prodotto veramente utile, perseveranza, trasparenza e un reale interesse per il settore.

Sebbene ciò possa sembrare come le solite scuse che un'azienda fa, c'è qualcosa da notare sul sistema HRANK. Il primo è che si basa principalmente sui dati ed è affidabile. Il secondo è che offre il sistema agli utenti gratuitamente,

Ciò significa che il grande pubblico, che è chiunque abbia bisogno di aiuto, dispone di una fonte gratuita di informazioni affidabili per ottenere informazioni sulla scelta di un host web. Immagina i costi e i problemi che potrebbero risparmiare per tanti neofiti del gioco!

Scrivo di web hosting e tecnologie da anni ormai, eppure ricordo ancora i miei primi giorni in cui non riuscivo a distinguere l'host A dall'host B a parte se i loro siti Web non avevano loghi su di essi.

Quali sono le prospettive per HRANK?

Come azienda che ha le sue radici nel mercato SEO, Victor ha menzionato due cose piuttosto prevedibili. Il primo è che la loro speranza ora è un migliore riconoscimento. Dopotutto, stanno offrendo qualcosa di nuovo e piuttosto unico in un mercato altamente commerciale.

Il secondo è che fanno affidamento sul traffico dei motori di ricerca, che a causa della loro competenza intrinseca, non ho dubbi sul fatto che avranno il giusto tempo.

In questo momento, continuano a farsi strada per valutare la loro posizione sul mercato. Non è una cosa semplice dato il fatto che sono in competizione con i tradizionali baluardi del settore dell'hosting web: enormi siti affiliati gestiti da molti anni con successo.

Tuttavia, l'obiettivo è chiaro a Victor; per essere il servizio al quale la gente viene per la valutazione di web hosting e per aiutarli a confrontare e selezionare il meglio per il proprio sito Web.

A proposito di Timothy Shim

Timothy Shim è uno scrittore, editore e appassionato di tecnologia. Iniziando la sua carriera nel campo dell'Information Technology, ha rapidamente trovato la sua strada nella stampa e da allora ha lavorato con titoli internazionali, regionali e nazionali tra cui ComputerWorld, PC.com, Business Today e The Asian Banker. La sua esperienza risiede nel campo della tecnologia dal punto di vista sia dei consumatori che delle imprese.