I modi più redditizi per monetizzare un blog

Articolo scritto da:
  • Inbound Marketing
  • Aggiornato: Apr 10, 2014

Il blogging è uno dei modi più popolari per fare soldi online. È un punto di ingresso per molte persone non tecniche in quanto non richiede alcuna precedente esperienza di blog o di lavoro online per creare un blog.

È comune per molte persone iniziare un blog senza pensare a come può fare soldi a lungo termine.

La buona notizia è che ogni tipo di blog può fare soldi.

Se un blog ha molto traffico e un pubblico fedele, può essere monetizzato. Oggi vorrei parlare dei modi principali in cui puoi monetizzare il tuo blog. La maggior parte dei blogger utilizza una combinazione dei metodi descritti in questo articolo. Quindi non preoccuparti, non devi scegliere un metodo particolare rispetto a un altro.

link di affiliazione

Ho scoperto che incorporare link di affiliazione all'interno di articoli è il modo più proficuo di fare soldi attraverso i blog negli ultimi sei o sette anni. Quando ho venduto il mio ex blog WordPress lo scorso anno su Flippa, le commissioni da link di affiliazione erano responsabili di oltre il 75% del mio reddito sul sito web.

Questo ovviamente non è accaduto per pura fortuna. Fin dall'inizio della vita del blog ho deciso di collegarmi attivamente ai servizi che ho raccomandato. Il concetto è semplice:

  1. Trova un servizio che ti piace.
  2. Iscriviti al loro programma di affiliazione.
  3. Collegati al loro sito web usando il tuo link di affiliazione.

Conosco molti blogger che collegheranno a qualsiasi sito Web se il programma di affiliazione paga bene. Consiglio vivamente di non farlo. La fiducia è una cosa preziosa e i lettori si renderanno subito conto che stai solo raccomandando un prodotto o un servizio perché vuoi una commissione. Pertanto, riesco solo a recensire prodotti che ho testato personalmente e consiglio sempre prodotti e servizi che so essere buoni.

programma affiliato
Un esempio di un programma di affiliazione.

Promuovere un prodotto scadente per i lettori può farti guadagnare un soldo a breve termine, ma a lungo andare danneggerà la tua reputazione. Non dare per scontato che i tuoi lettori abbiano fiducia. Il tasso di commissione è qualcosa di cui non dovresti preoccuparti troppo quando scrivi una recensione. È qualcosa in cui credo che si prenda cura di se stesso. Alcuni prodotti mi consigliano solo di guadagnare un paio di dollari, altri mi guadagnano più di $ 20 per conversione. La cosa più importante è che l'articolo è utile per il lettore. Sarete piacevolmente sorpresi dalla velocità con cui alcuni dollari qui e pochi dollari possono sommarsi a una grossa fetta del vostro reddito mensile.

I link di affiliazione possono essere utilizzati all'interno dei tuoi post e pagine. Puoi anche promuovere prodotti e servizi utilizzando i link di affiliazione nella barra laterale, utilizzando link di testo o banner. Di seguito è riportato uno screenshot di una pagina dal mio sito Web di WordPress WP Squared. Si noti che all'interno dell'articolo stesso, ha esaminato un design WordPress e collegato ad esso utilizzando un link di affiliazione. Nella barra laterale sta promuovendo una società a tema WordPress utilizzando anche un link di affiliazione.

link di affiliazione
Un esempio di link di affiliazione utilizzati all'interno del contenuto e su una barra laterale.

Anche se non dovresti preoccuparti troppo del tasso di commissione per la promozione dei prodotti quando scrivi articoli, è ovvio che i tuoi migliori programmi di affiliazione per la conversione siano disponibili in spazi pubblicitari premium come la tua barra laterale. Raccomando di usare anche un'applicazione di cloaking dei link (io uso il plugin gratuito per WordPress Abbastanza link Lite). Non solo rende l'URL del tuo affiliato più intuitivo, ma ti consente anche di tenere traccia del numero di clic ogni giorno.

Nota che molti dei migliori blog non usano link di affiliazione all'interno del contenuto. Fare ciò potrebbe non essere nel loro interesse in quanto potrebbe sembrare agli altri che sono di parte. Per esempio, The Huffington Post non sarebbe in grado di apparire imparziali se promuovessero aziende all'interno di articoli (anche se la maggior parte dei migliori blog lo fa in modo più subdolo!). Per la maggior parte dei blogger, questo non è qualcosa di cui preoccuparsi. Un piccolo disclaimer che afferma che i link di affiliazione possono essere utilizzati è sufficiente per la maggior parte dei lettori, in quanto sanno che il denaro supporta il blog che amano.

Banner di vendita

Quando un blog raggiunge alcune migliaia di visite al giorno, diventa molto più facile vendere le posizioni pubblicitarie premium direttamente agli inserzionisti. Le entrate derivanti dalle vendite di banner tendono ad essere molto più affidabili rispetto a promuovere le aziende che utilizzano il loro programma di affiliazione. Questo è uno dei motivi per cui la maggior parte dei migliori blog vende direttamente lo spazio pubblicitario piuttosto che promuovere prodotti utilizzando link di affiliazione.

Puoi vendere pubblicità direttamente attraverso il tuo blog. Tutto ciò che devi fare è aggiungere una pagina di informazioni pubblicitarie e invitare gli inserzionisti a mettersi in contatto. È inoltre possibile automatizzare questo processo utilizzando uno script come OIO Publisher.

A volte gli inserzionisti pubblicitari per promuovere i loro servizi sul tuo blog possono a volte essere una battaglia. Può anche richiedere molto tempo. Questo è il motivo per cui molti proprietari di blog utilizzano un mercato pubblicitario come BuySellAds. Prendono un taglio 25% delle vendite effettuate, ma automatizzano l'intero processo di vendita degli annunci. Ancora più importante, il loro marketplace è visto ogni giorno da migliaia di inserzionisti, quindi le probabilità di vendere annunci pubblicitari sul tuo blog sono notevolmente aumentate (75% di qualcosa è meglio di 100% di niente!).

Un altro aspetto positivo dei marketplace pubblicitari come BuySellAds è che ti consente di scoprire il tasso di mercato delle tue posizioni pubblicitarie. Il marketplace mostra informazioni su un sito web come il numero di visualizzazioni di pagina che generano e quanto fanno pagare per ogni posizione dell'annuncio. Questo lo rende un posto fantastico per ricercare il valore del tuo blog.

Recensioni sponsorizzate

Le recensioni sponsorizzate sono un modo popolare per guadagnare un po 'di soldi extra sul tuo blog. Ho guadagnato migliaia di dollari con i miei ex blog facendo pagare una tariffa fissa per la revisione di prodotti e servizi. Quando un blog raggiunge un determinato livello di traffico, attirerà molta attenzione dagli inserzionisti. Le recensioni sponsorizzate erano un modo per farmi scappare gli inserzionisti che non volevano pagare perché il loro prodotto fosse rivisto e un modo per guadagnare denaro da chi l'ha fatto (cioè si è liberato dei perditempo).

Non ho mai garantito che nessuna recensione sarebbe stata positiva, ho solo garantito che la mia recensione sarebbe stata giusta. Ogni recensione conteneva un disclaimer in fondo che consigliava ai lettori che anche la recensione era stata pagata.

Tutte le mie recensioni sponsorizzate provenivano da e-mail che ho ricevuto direttamente attraverso i miei blog, tuttavia ci sono mercati disponibili che corrispondono ai blogger con potenziali inserzionisti. Recensioni sponsorizzate e ReviewMe sono due dei più popolari.

Recensioni sponsorizzate

Molte aziende inviano anche prodotti ai proprietari di blog in modo che possano essere esaminati. Se hai accettato di farlo, ti preghiamo di assicurarti di essere in anticipo su qualsiasi prodotto che ti è stato inviato durante la revisione. La maggior parte dei Paesi ha politiche in cui i blogger devono rivelare ogni volta che un'azienda fornisce loro un prodotto gratuitamente (come la Federal Trade Commission negli Stati Uniti), quindi è necessario essere sinceri su questo.

Pubblicità nel testo

Pubblicità nel testo

La pubblicità in-text è stata apparentemente sviluppata per affrontare la cecità degli utenti di Internet.

Lo fa convertendo determinate parole chiave all'interno del tuo contenuto in link. È comune che i collegamenti siano stilizzati con due sottolineature, un colore diverso o con un font più grande; assicurando così che tutti possano distinguere i link pubblicitari dai link normali. Una volta che un utente passa sopra un link nel testo, verrà visualizzata una finestra di annuncio.

I servizi di pubblicità in-text più diffusi includono Skimlinks, Kontera, LinkWorth e Infolinks.

Ho provato la pubblicità in-text in passato anche se non mi piaceva perché ritenevo che i link rendessero il mio blog un blog di spam. Inoltre, non ha generato così tante entrate extra, certamente non sufficienti per coprire il costo di far incazzare i lettori.

Post a pagamento

I post a pagamento consentono a un altro blogger o inserzionista di pagare per pubblicare un articolo sul tuo blog. Significa essenzialmente che qualcuno è disposto a pagarti una piccola tassa per la pubblicazione degli ospiti sul tuo blog. Occasionalmente l'inserzionista ti darà un'idea di cosa scrivere e ti incoraggerà a riformularlo in modo che suoni autentico.

La tariffa che ottieni dipenderà dal Page Rank e dalla popolarità del tuo blog. Marketplace come PostJoint e PayPerPost tendono ad offrire circa $ 25 per un articolo.

PayPerPost
PayPerPost ti consente di negoziare le tariffe con gli inserzionisti.

Ho preso in considerazione la possibilità di vendere post in passato, tuttavia la scarsa qualità degli articoli inviati dagli inserzionisti mi ha impedito di concordare un accordo. Ricordo un inserzionista che mi ha inviato tre articoli diversi da recensire. Ho rifiutato tutti e tre perché erano scritti così male. Era chiaro che esternalizzarono il compito di scrivere l'articolo con un servizio di scrittura economico. I miei continui tentativi di dire loro che l'articolo doveva essere di alta qualità cadde nel vuoto.

Considererei senz'altro questa opzione se lo standard degli articoli presentati fosse più alto. Sarebbe una situazione win-win in quanto otterrei un articolo di qualità per uno dei miei blog e otterrebbero un backlink o due nell'area bio. Sfortunatamente, lo standard degli articoli che vengono sottoposti a mercati postali a pagamento è sotto-par.

Email Marketing

Il denaro è nell'elenco. Questo è ciò che gli esperti di marketing hanno scavato nel cervello di tutti negli ultimi dieci anni ... e hanno ragione. Una lista di email marketing è uno degli strumenti più potenti che un blogger può avere. Può incoraggiare i lettori a tornare al tuo blog, aumentare il coinvolgimento con loro e consentire di promuovere prodotti e servizi direttamente nella loro casella di posta.

È quindi di vitale importanza che tu compili la tua lista di email sin dall'inizio. Offri ai lettori un motivo per iscriverti alla tua newsletter offrendo loro qualcosa come un eBook gratuito o l'accesso a un corso di posta elettronica di otto settimane. È quindi possibile contattare i lettori ogni volta che è necessario.

Email Marketing

Tra le più popolari società di email marketing Aweber, MailChimp, GetResponse e Campaign Monitor. La maggior parte di questi server addebita circa $ 30 al mese per un massimo di abbonati 2,500 al mese. Questo è un servizio relativamente economico da pagare ogni mese se si considera il traffico aggiuntivo e le vendite che possono generare una campagna di email marketing.

Le vendite di prodotti

Un pubblico fedele è una cosa potente. I blog di successo hanno migliaia di persone che si fidano del loro giudizio. È il tipo di fiducia che la maggior parte delle aziende può solo sognare. Questa fiducia può essere sfruttata per vendere prodotti correlati ai lettori. Un grande esempio di questo è Copyblogger. Hanno costruito il loro blog di grande successo sul copywriting sviluppando prodotti di alta qualità e vendendoli direttamente agli utenti di WordPress.

Copyblogger
Copyblogger di il business dipende dal successo del proprio blog.

Potete immaginare quanto una società dovrebbe spendere per raggiungere il volume di traffico che Copyblogger può indirizzare alle sue pagine di vendita dei prodotti, per non parlare della stretta relazione che Copyblogger ha con i suoi lettori. Senza dubbio, i blog sono la piattaforma perfetta per vendere un prodotto.

Ogni tipo di blog ha l'opportunità di sviluppare prodotti e venderli direttamente ai lettori. Ad esempio, blogger di lingua Benny Lewis vende una guida di hacking linguistico ai suoi lettori, mentre viaggia blogger Matthew Kepnes ha usato il suo blog per vendere libri.

Riesci a pensare a un prodotto che puoi creare per i tuoi lettori? In caso contrario, ti consiglio di cercare blog simili nella tua nicchia e di esaminare quali prodotti stanno vendendo ai loro lettori.

Commercializza i tuoi servizi

I blogger vengono spesso considerati esperti nel loro campo a causa della conoscenza che hanno sul soggetto prescelto. Questo li colloca in una posizione ideale per commercializzare i loro servizi agli altri. Possono farlo direttamente attraverso il loro blog o pubblicizzando il loro sito web aziendale attraverso il loro blog.

L'ho usato con grande effetto me stesso. Mio blog personale è stato la fonte di centinaia di concerti di blogging ed è stato un ottimo posto per mostrare agli altri cosa posso fare. mio amico Nathan B Weller, un blogger con cui ho lavorato in molte occasioni, ha sviluppato quest'anno il suo blog per migliorare le sue opportunità di scrittura. Più sviluppa questo blog, più offerte di lavoro riceverà.

Nathan B Weller
Nathan usa il suo blog per commercializzare il suo Servizi di scrittura.

I blog sono un ottimo posto per commercializzare te stesso e il tuo business, che si tratti di scrivere, marketing, consulenza, consigli sulla vita, ecc. Pensa a cosa puoi offrire alle persone e promuovi te stesso come esperto nel tuo campo ai visitatori. Sarai sorpreso di quante opportunità offline e online ti arriveranno quando lo farai.

Carica per il contenuto

Caricare persone per i contenuti è un altro modo per guadagnare denaro attraverso il tuo blog. Per fare ciò, devi già avere traffico sul tuo blog o su un blog correlato. In alternativa, devi aumentare il tuo profilo in modo che le persone vogliano pagare un premio per leggere i tuoi contenuti.

Credo che l'addebito per i contenuti funzioni meglio sui blog che hanno già avuto un pubblico stabilito. Il blog di design Tuts + ha seguito con successo questo modello. Hanno sviluppato blog 10 di grande successo attraverso il loro marchio Tuts +, che spingono il traffico verso i loro corsi premium, tutorial, eBook e guide.

Tuts +
Tuts + usa la potenza dei loro blog per commercializzare i loro contenuti premium.

Ho visto anche molti altri blog che vendono contenuti premium. Per fare questo con successo, devi essere rispettato come autorità nel tuo campo. Se non lo sei, nessuno pagherà per leggere i tuoi contenuti.

Una panoramica sulla monetizzazione del tuo blog

I blog sono un modo fantastico di fare soldi su internet. Man mano che il tuo blog cresce, aumentano sempre più opportunità per farti guadagnare denaro. Dovresti fare del tuo meglio per rendere il tuo blog il più proficuo possibile, comunque ti ricordo, non dare per scontato i tuoi lettori.

Il valore del tuo blog dipende dall'integrità di te e delle tue azioni. Pertanto, prenditi cura dei tuoi lettori. Se lo fai, scoprirai che non solo sono fedeli, ma promuoveranno il tuo blog per gli altri. Compreranno anche i tuoi prodotti e servizi e ti sosterranno in tutti i tuoi sforzi.

Quali metodi usi attualmente per monetizzare il tuo blog? Mi piacerebbe sapere quali modi interessanti usano i lettori WHSR per fare soldi attraverso il loro blog.

Grazie per la lettura,
Kevin

A proposito di Kevin Muldoon

Kevin Muldoon è un blogger professionista con un amore per i viaggi. Scrive regolarmente su argomenti come WordPress, Blogging, Produttività, Internet Marketing e Social Media sul suo blog personale. È anche l'autore del libro best-seller "The Art of Freelance Blogging".