Come ottimizzare la pagina del tuo prodotto eCommerce per il massimo delle conversioni

Aggiornato: 2022-02-16 / Articolo di: Julie Weishaar

Grazie a Internet, ora ci sono oltre un milione di modi per fare soldi da casa tua oggi. Dalla vendita di prodotti alla fornitura di servizi creativi o di marketing senza dover passare attraverso i laboriosi processi di ricerca di un impiego formale. 

Uno dei modi più popolari è avviare un'attività da casa. Chiunque abbia un prodotto e l'accesso a Internet può aprire un negozio e iniziare a vendere. 

Quando si tratta di questo, hai solo bisogno di prodotti e una piattaforma su cui venderli. Le tue possibilità di successo sono maggiori se sei esperto di tecnologia e hai una certa esperienza nel marketing digitale.

Ma è davvero così facile? 

Quante persone che fanno clic su un negozio online finiscono per effettuare un acquisto? Lo shopping in vetrina e il confronto dei prezzi sono molto più semplici quando tutto ciò che fai è fare clic sul pulsante Indietro. 

Inoltre, i consumatori possono trovare molti altri negozi nei risultati di ricerca. Ciò significa che attirare persone sul tuo sito web non significa necessariamente che stai ottenendo clienti. 

Nonostante i suoi vantaggi, i tassi di conversione per i negozi di e-commerce non sempre risultano così grandi. Non tutti troveranno quello che cercano e anche se lo trovano, potrebbero distrarsi e abbandonare i carrelli della spesa.

Nell'economia di oggi, ogni dollaro guadagnato contribuisce molto ai tuoi profitti. È così importante sfruttare ogni occasione per chiudere una vendita. 

Ecco perché è fondamentale ottimizzare le pagine dei tuoi prodotti eCommerce per ottenere il massimo delle conversioni. 

Scegli la piattaforma eCommerce più adatta

The piattaforma di e-commerce su cui scegli di vendere i tuoi prodotti è parte integrante del successo della tua attività. 

dovresti cercare una piattaforma all'altezza della tecnologia moderna. Deve essere facilmente personalizzabile per te e facile da usare per i tuoi clienti. 

Per esempio, Gravità zero vende una grande varietà di custodie per telefoni, generalmente per un pubblico più giovane. 

Utilizzando un Shopify: tema, l'azienda ha progettato una home page di facile utilizzo, semplice e colorata per attirare i visitatori alla ricerca di fantastici design con una varietà di temi, come lo spazio, i fiori e gli animali. 

Allo stesso tempo, la piattaforma che utilizzi dovrebbe essere affidabile e aiutarti a elaborare le vendite nel modo più efficiente possibile. 

La maggior parte delle piattaforme fornirà anche statistiche dettagliate su come sta andando la tua attività. A loro volta, queste informazioni possono aiutarti a conquistare clienti più fedeli.  

Alcune piattaforme popolari includono Magento, Shopify e WooCommerce, sebbene quest'ultimo sia "solo" un open-source WordPress plug-in che può trasformare il tuo sito di base in qualcosa di più.  

Shopify è una piattaforma di eCommerce completa, che ti consente di configurare il tuo negozio e gestire prodotti, inventario, pagamenti e spedizione. 

Non solo sarai in grado di vendere i tuoi prodotti attraverso il tuo sito web, ma ti aiuterà anche con le vendite attraverso i social media e persino i negozi fisici. 

È costruttore di negozi online, numerosi temi e abbondanza di app disponibili significa che puoi creare il negozio online perfetto per la tua attività. 

In confronto, Magento e WooCommerce stessi non forniscono hosting. Ciò significa che è necessario un certo livello di competenza nella creazione di un sito Web prima di poter utilizzare queste piattaforme per gestire la propria attività di e-commerce. 

La cosa grandiosa di queste piattaforme è che entrambe funzionano perfettamente una volta superata la fase di sviluppo iniziale. Inoltre, sono gratuiti rispetto a Shopify.  

Naturalmente, ci sono molte altre piattaforme di eCommerce tra cui scegliere, ognuna con i suoi pro e contro. La cosa principale è sapere cosa vuoi e fare le tue ricerche prima di impegnarti. 

Allo stesso tempo, non lasciare che il prezzo iniziale ti scoraggi dal scegliere la tua piattaforma ideale, poiché può significare rinunciare alla convenienza a lungo termine. 

Indipendentemente dalla piattaforma che scegli per la tua attività, dovresti prendere in considerazione alcune delle strategie seguenti per ottimizzare il tuo negozio.  

1. Usa immagini accattivanti 

Gli acquirenti online oggi cercano prodotti su siti visivi come Pinterest e Instagram. Si aspettano di vedere immagini chiare e attraenti dei prodotti che sono interessati ad acquistare. 

Assicurati di non usarlo immagini di stock, ma piuttosto includere elementi visivi che miglioreranno l'esperienza di acquisto del consumatore e contribuiranno ad aumentare le conversioni. 

Ad esempio, Revelry vende abiti da damigella d'onore in numerose taglie, colori e stili. La loro homepage mostra cinque donne di diverse taglie che indossano abiti diversi su uno sfondo visivamente accattivante.
Per esempio, baldoria vende abiti da damigella d'onore in numerose taglie, colori e stili. La loro homepage mostra cinque donne di diverse taglie che indossano abiti diversi su uno sfondo visivamente accattivante. 

I colori e lo sfondo scenico sono attraenti e catturano l'occhio del visitatore. Inoltre, l'immagine rende chiaro all'acquirente che Revelry vende una varietà di abiti per un gruppo eterogeneo di acquirenti. 

Un sito ben progettato può essere un fattore fondamentale per rafforzare la fiducia dei clienti, migliorare i tassi di conversione e aumentare la spesa dei consumatori.  

Mentre pochissimi acquirenti online acquisteranno basandosi esclusivamente sull'estetica, inconsciamente giudicano l'aspetto degli articoli su un sito di e-commerce. 

Pertanto, il tuo negozio deve avere foto ad alta risoluzione che mostrino tutti gli elementi dei tuoi prodotti. 

2. Scrivi una copia convincente

Una copia del prodotto coinvolgente e informativa è fondamentale per la vendita dei prodotti. Uno dei modi più efficaci per migliora i tassi di conversione del tuo e-commerce consiste nello scrivere descrizioni dei prodotti che risuonano tra i lettori e trasmettano informazioni importanti sui vantaggi per il consumatore. 

Ricorda che stai cercando di vendere i tuoi prodotti a persone reali, non ai motori di ricerca. Scrivi descrizioni che convincano i consumatori che visitano il tuo sito ad acquistare. 

Per esempio, Finlandese è un'azienda che vende prodotti per il benessere dei cani. La loro descrizione del prodotto Chill Pup spiega il motivo preciso per l'acquisto di questo prodotto.

I proprietari di cani sanno che i loro cuccioli spesso soffrono di ansia o stress per vari motivi come sentire un tuono, essere separati dal loro proprietario o portare in casa un nuovo membro della famiglia (umano o animale). 

La descrizione scritta spiega perché il proprietario di un cane ha bisogno del prodotto e come aiuta un problema.

Per i proprietari di cani che sono preoccupati per gli ingredienti di tutto ciò che danno da mangiare al loro cane, la parte dell'immagine della descrizione funge da fonte di informazioni preziose.

Il marchio della tua attività funge da solida base per il modo in cui crei le descrizioni dei prodotti in quanto aiuta a iniettare personalità nella copia. 

3. Costruisci la fiducia 

Ci sono innumerevoli truffe su Internet, dai principi nigeriani ai pacchi smarriti. Vuoi che i tuoi clienti abbiano fiducia che riceveranno i loro prodotti in modo sicuro e non in cartone avvolto in imballaggi di plastica. 

Crea fiducia nel tuo sito di e-commerce effettuando le seguenti operazioni:

  • Pubblicare foto dei membri del personale dell'azienda e della direzione per aggiungere un tocco personale virtuale
  • Indicando chiaramente la politica di spedizione e restituzione 
  • Aggiunta di collegamenti ai tuoi profili di social media attivi su piattaforme in cui i clienti possono interagire con il tuo marchio
  • Compreso un indirizzo fisico se ne hai uno
  • Offrire almeno un modo per contattarti, ad esempio un modulo di contatto, un indirizzo e-mail o un widget di chat dal vivo
  • Assicurati che il tuo sito disponga di un certificato SSL in modo che i clienti sappiano che le loro transazioni sono sicure

Rimanere in contatto con i tuoi clienti attuali e potenziali contribuirà in modo significativo ad aumentare la fiducia. 

Utilizzando un Calendario dei contenuti è un potente strumento per ricordarti di seguire e comunicare in modo efficiente per far sapere ai consumatori che sono importanti per te. Ti aiuterà a gestire e coordinare tutti i tuoi programmi di pubblicazione.  

Le testimonianze dei clienti, le recensioni dei prodotti di acquirenti verificati e le valutazioni degli acquirenti precedenti ti aiutano a ottenere la fiducia di nuovi acquirenti. La prova sociale dalle recensioni dei clienti è parte integrante dell'eCommerce e paga. 

SmileDirectClub è una piattaforma di telemedicina per l'ortodonzia. Offrono un modo semplice e conveniente per pulire, sbiancare e raddrizzare i denti. L'azienda fornisce immagini prima e dopo, nonché citazioni dai propri clienti. Ciò consente agli acquirenti di vedere i risultati effettivi, leggere ciò che i clienti precedenti dicono della loro esperienza con SmileDirect, creando così fiducia nel loro marchio. 

È buona norma utilizzare lo split test A/B sul tuo sito di e-commerce per vedere quali variabili ottengono un tasso di conversione più elevato.

Mostrando alla metà dei tuoi visitatori una versione alternativa di un elemento del tuo sito, ad esempio un CTA diverso, puoi aumentare i tassi di conversione utilizzando l'elemento più efficace. 

Per verificare quali elementi sono più efficaci nel creare fiducia, ti suggeriamo di provare diverse versioni di prove sociali, come recensioni, testimonianze e valutazioni. 

A recente indagine di oltre 6,500 consumatori ritiene che le recensioni dei prodotti abbiano un rango superiore rispetto alla spedizione gratuita, al costo del prodotto e agli sconti nel guidare il comportamento di acquisto e aumentare la fiducia. 

4. Ottimizza il tuo sito

Che cos'è una pagina del prodotto disordinata? Una pagina di prodotto disordinata contiene numerosi elementi non necessari, come contenuti promozionali, testo che distrae e immagini eccessive. 

Le pagine dei prodotti eccessivamente disordinate si rivelano dannose per le prestazioni di un sito di e-commerce, poiché distraggono i consumatori dai prodotti stessi. 

Dovresti rendere il più semplice possibile per i clienti identificare ciò che vogliono e ordinarlo con il minor sforzo possibile. 

5. Ottimizza per tutti i dispositivi 

Esempio: LoriSoard.com è ottimizzato per le dimensioni dello schermo sia desktop che mobile.

I clienti fanno sempre più acquisti sui loro telefoni, anche alle 3 del mattino. Ciò significa che il tuo sito di e-commerce deve avere un bell'aspetto su tutti i tipi di dispositivi, soprattutto se desideri ricevere un ordine prima di andare a dormire. 

Vale la pena assicurarsi che il tuo negozio eCommerce sia ottimizzato per vari dispositivi, dal più piccolo schermo dello smartphone al più grande monitor TV. Ciò consente agli acquirenti di ottenere il massimo dal tuo sito ogni volta che scelgono di accedervi. 

6. Coinvolgi i tuoi clienti

Per aumentare le conversioni, devi assicurarti che le pagine dei tuoi prodotti eCommerce contengano un chiaro invito all'azione (CTA).

Un CTA è un collegamento o un pulsante che richiede agli utenti di avviare il processo di acquisto. Se non ci sono, stai tagliando una grossa fetta di potenziali vendite. 

Diamo un'occhiata a come SmileDirectClub utilizza un invito all'azione forte e pertinente per i suoi potenziali clienti.

In primo luogo, utilizzano una grafica avvincente per attirare i visitatori del sito Web abbastanza a lungo da leggere il contenuto. Successivamente, anticipano ciò che un potenziale cliente potrebbe pensare e lo usano per un CTA.

Si potrebbe pensare che suoni come un'ottima offerta, ma si chiede anche se sia giusto per loro. SmileDirectClub è un passo avanti rispetto ai suoi potenziali clienti. Utilizzando un pulsante blu con le parole "Sono un candidato?" costringe il visitatore a fare clic sul pulsante e scoprire se lo sono o meno.

Dopo aver fatto clic sul pulsante, gli utenti vengono indirizzati a una pagina per una valutazione gratuita del sorriso di 30 secondi. 

Altre opzioni per gli inviti all'azione includono l'aggiunta di un potente elemento visivo con un colore contrastante, una forma particolare o uno sfondo strutturato.  

Allo stesso tempo, puoi utilizzare i popup per catturare l'interesse dei potenziali clienti prima che se ne vadano. 

I popup possono includere vendite, coupon, tecniche di upselling e cross-selling, iscrizioni a newsletter o anche un rapido sondaggio sul motivo per cui stanno facendo clic senza acquistare. 

7. Evidenzia le informazioni pertinenti

Sebbene lo shopping online sia popolare, non è preferito per tutti gli acquisti. Decidere di acquistare beni online può essere rischioso quando i marchi non sono in grado di fornire prontamente informazioni sulla spedizione o altri dettagli. 

I principali motivi per cui gli acquirenti abbandonano i carrelli sono i tempi di consegna e i costi di spedizione, che possono essere difficili da stimare senza conoscere le specifiche del prodotto. 

Pertanto, devi assicurarti che informazioni importanti come costi e tempi di spedizione, politiche di restituzione e domande frequenti siano facilmente reperibili sul tuo sito web. 

8. Riduci il tempo di caricamento della pagina

Se vuoi mantenere felici i visitatori del tuo sito web e sul tuo sito, devi ottimizzalo per la velocità. Più velocemente si carica una pagina web, migliore sarà l'esperienza dell'utente. Questo a sua volta porterà a tassi di conversione più elevati e, in definitiva, a maggiori vendite. 

Di seguito sono riportati alcuni dei modi per ottimizzare la velocità del tuo sito eCommerce:

  • Scegli una piattaforma di hosting con un'infrastruttura che velocizzi i tempi di caricamento
  • Abilita la memorizzazione nella cache
  • Ottimizza le immagini senza perdere qualità
  • Utilizzare una rete di distribuzione dei contenuti (CDN)
  • Pulisci e rimuovi il codice estraneo come il codice lasciato dai plug-in eliminati
  • Riduci il numero di reindirizzamenti sul tuo sito

Ogni secondo conta quando si tratta di velocità di caricamento della pagina. Secondo riparazioni, con ogni secondo in più necessario per caricare una pagina, i tassi di conversione si riducono in media del 4.42%.

9. Facilità di contatto

Il contatto personale è essenziale per qualsiasi attività commerciale, ed è ancora più critico quando non vedi la persona con cui stai parlando. 

I negozi online e i mercati che costruiscono in diversi modi per connettersi con un essere umano non solo danno ai clienti la sensazione di essere ascoltati, ma danno loro anche la fiducia necessaria per fare acquisti, costruire relazioni e condividere il loro amore per il tuo marchio.

Considerazioni finali

Sebbene l'industria dell'e-commerce stia crescendo rapidamente, molti imprenditori concentrano il loro tempo e le loro risorse sui carrelli della spesa e sulle pagine di pagamento. 

Tuttavia, troppi acquirenti non arrivano mai a quel punto nel percorso dell'acquirente perché stanno decidendo se effettuare o meno un acquisto mentre si trovano sulle pagine dei prodotti. 

Quindi, il modo più importante ed efficace per aumentare le conversioni per il tuo negozio di e-commerce è ottimizzare le pagine dei tuoi prodotti.

Assicurati di concentrarti e di includere tutti gli elementi essenziali, come inviti all'azione, descrizioni dei prodotti e grafica accattivante per incoraggiare i potenziali clienti a effettuare un acquisto. 

Leggi anche

A proposito di Julie Weishaar

Julie è la proprietaria di New Horizons 123 ed è specializzata nella creazione di contenuti di marketing visivo e digitale. Gestisce anche blog, contenuti, email marketing e social media per i suoi clienti.