Bait Your Hook: i migliori omaggi per generare lead

Articolo scritto da:
  • Inbound Marketing
  • Aggiornato: Nov 14, 2018

Il tuo post sul blog potrebbe avere ogni ingrediente necessario per renderlo bello, ma cosa succede quando i tuoi lettori raggiungono la fine?

Con tutti i contenuti che stanno consumando, è probabile che il tuo post sul blog sarà presto dimenticato, non importa quanto gli piaccia.

Se vuoi che i tuoi visitatori occasionali diventino clienti, devi usare un invito all'azione.

Ma solo chiedere ai tuoi lettori di agire spesso non è abbastanza. Gli viene chiesto di rinunciare ai loro indirizzi email ovunque vadano e le loro cassette postali sono già straripanti.

Offrire un omaggio mirato è un ottimo modo per rendere la tua offerta davvero preziosa per loro e vale la pena rischiare di distribuire il proprio indirizzo e-mail a un altro elenco.

Questa tattica non è nuova: probabilmente hai visto tonnellate di ebook gratuiti offerti in cambio di abbonamenti via email.

Ma se diventi creativo con la tua offerta gratuita, puoi superare tutto il rumore del contenuto per coinvolgere veramente i tuoi visitatori e ottenere contatti mirati per entrare in contatto con te. Basta controllare la lista qui sotto per idee e ispirazione.

1- Ebooks

Gli ebook possono essere vecchie notizie, ma sono ancora un popolare omaggio per una ragione: possono fornire un grande valore ai tuoi lettori e possono anche essere molto veloci e facili da produrre.

Una pagina di destinazione persuasiva per un e-book gratuito da Social Triggers.
Una pagina di destinazione persuasiva per un ebook gratuito da Social Triggers.

Un modo semplice per creare un ebook da offrire come omaggio consiste nel compilare una raccolta di post del blog correlati dai tuoi archivi. Ci sono molte app che puoi usare per creare ebook automaticamente, incluso pressbook e Designrr.

Basta scegliere alcuni post del blog sullo stesso argomento correlato che puoi mettere insieme in una narrazione, modificarli e aggiungerli insieme a un'introduzione e una conclusione per creare il tuo ebook.

A differenza dei libri tradizionali, gli ebook non devono essere molto lunghi. È possibile creare rapidamente un ebook di pagine 10 o 20 originale e chiamarlo invece "report".

Oppure, per aggiungere ancora più valore al tuo ebook freebie, crea alcuni extra per utilizzarlo (come modelli, liste di controllo, grafica, ecc.) E chiamalo "toolkit" o "pacchetto".

Esempi di vita reale

  • Ramsay Taplin di Blog Tiranno offre un rapporto 13-pagina gratuito su "Come ottenere 120% più abbonati alle email durante la notte." Oltre a offrire il rapporto nella barra laterale del blog, ha anche scritto una pagina di destinazione che delinea i contenuti e i vantaggi del rapporto.
  • Derek Halpern di Sociale Trigger offre anche un ebook gratuito, chiamato "Come ottenere i tuoi primi abbonati 5000", e ha anche una breve ma convincente pagina di destinazione che delinea i contenuti del libro.
  • Copyblogger offre un pacchetto di contenuti quando si abbona a un abbonamento gratuito sul proprio sito Web, inclusi oltre una dozzina di ebook su content marketing, copywriting, SEO, ecc., oltre a un corso di posta elettronica 20 sul marketing online (ulteriori informazioni sull'offerta di corsi gratuiti di seguito) .
  • Carrie Smith di Cents attenti offre a tutti i nuovi abbonati alla sua newsletter il suo "Tax Toolkit: A Checklist for Owners Biz Owners". Il toolkit contiene una breve guida pratica sulle tasse di deposito negli Stati Uniti se sei un lavoratore autonomo.

2- Video

Backlinko richiede agli spettatori di iscriversi per visualizzare il resto del video.
Backlinko richiede agli spettatori di iscriversi per visualizzare il resto del video.

Mentre la parola scritta non sarà mai obsoleta, consumo di video online è esploso in popolarità per tutti i gruppi di età online, con video più brevi (sotto 20 minuti) che costituiscono la maggior parte della visualizzazione. Le opportunità di interagire con il tuo pubblico tramite video non possono essere ignorate.

Video di qualità può essere costosi da produrre, ma non devono esserlo, quindi non scrivili subito se hai un budget limitato. Con i video più brevi sempre più popolari, è facile creare qualcosa di veloce e interessante che possa attirare il tuo pubblico.

Per le idee di contenuto, prova a iniziare con un breve colloquio di esperti via Skype o Hangouts di Google oppure fai una domanda e risposta in cui rispondi alle domande che il tuo pubblico invia. Potresti anche creare una versione video di un post del blog o registrare un breve screencast tutorial con Camtasia or ScreenFlow.

Per creare un video sorprendente - guarda questa guida passo passo di Timothy Shim.

Esempi di vita reale

  • Brian Dean di Backlinko condivide la metà iniziale di un video su "Come classificare qualsiasi parola chiave". Al termine viene visualizzato un modulo di attivazione che chiede di inserire la tua e-mail per guardare il resto del video e ricevere contenuti gratuiti aggiuntivi.
  • Flyplugins offre un video tutorial di 45 minuto sull'utilizzo del loro plug-in WP Courseware per vendere corsi online, in cambio del tuo indirizzo email.

3- Podcast

I visitatori di fare una scrittura vivente sono offerti un podcast gratuito per la sottoscrizione.
I visitatori di fare una scrittura vivente sono offerti un podcast gratuito per la sottoscrizione.

Un podcast è un altro modo per attirare l'attenzione di coloro che non hanno il tempo di leggere un intero ebook. Anche i podcast sono in piena espansione, con milioni di abbonati sul web.

I podcast sono anche facili e veloci da creare, con un'abbondanza di strumenti disponibili come Audacity, Podbean e SoundCloud per creare e condividere il tuo podcast. Dato che non esiste una componente visiva, possono essere molto più veloci da creare rispetto ai video, ma ti consentono comunque di raggiungere un pubblico completamente nuovo rispetto al testo.

I podcast apportano un ottimo aggiornamento dei contenuti anche per i singoli post del blog, poiché è facile e veloce registrare e offrire una versione audio del post del blog o materiale aggiuntivo da aggiungere al post del blog.

Per impostare e aggiungere il podcast a un sito Web, guarda questo tutorial passo passo di Marshall Reyher.

Esempi di vita reale

  • Carol Tice di Fai una scrittura vivente offre "The Freelance Fear Buster" a tutti i nuovi abbonati alla posta elettronica, un podcast 1-ora più una trascrizione che include suggerimenti da lei e da 16 altri scrittori professionisti.
  • James Schramko di Super Fast Business offre il suo podcast, "The Power Of Content", gratuitamente a tutti i visitatori, ma le trascrizioni sono disponibili solo in cambio di un abbonamento e-mail.

4- White Papers

I white paper potrebbero sembrare oscuri o antiquati accanto a ebook, streaming video e podcast, ma sono ancora oggi un potente strumento.

Hubspot offre white paper per la soluzione dei problemi per il pubblico di B2B.
Hubspot offre white paper per la risoluzione di problemi al pubblico B2B.

Che cosa è esattamente un white paper e in che cosa è diverso da un ebook?

Gli ebook sono più casuali e meno tecnici e funzionano perfettamente per le attività di B2C. Sono spesso letture più brevi e più facili.

Mentre gli ebook possono essere su qualsiasi argomento e in qualsiasi formato, i white paper in genere sono rapporti persuasivi che presentano un problema e una soluzione specifici. Tendono ad essere più seri, approfonditi e tecnici e più comuni nel mercato B2B.

Detto questo, la linea tra e-book e white paper può essere sfocata e potresti persino trovare contenuti che utilizzano entrambe le etichette in modo intercambiabile.

Esempi di vita reale

  • HubSpot, uno dei maestri degli omaggi opt-in, offre un sacco di risorse gratuite inclusi white paper su argomenti come "Come evitare la paralisi tecnologica di marketing".
  • Il Content Marketing Institute offre una libreria di white paper gratuiti su argomenti che vanno dalla gestione delle risorse digitali alla pianificazione di una strategia di marketing di influenza.

5- Corso di posta elettronica

Thrive Themes offre un mini-corso gratuito per gli abbonati.
Thrive Themes offre un mini-corso gratuito per gli abbonati.

Un corso di posta elettronica è un altro modo per fornire un valore enorme ai tuoi visitatori e posizionarti come esperto nel tuo settore.

I corsi di posta elettronica potrebbero sembrare scoraggianti, ma possono essere altrettanto veloci da assemblare come un ebook. Puoi crearli anche dai tuoi vecchi post sul blog, se hai un sacco di post e tutorial. Basta scegliere i post che sono correlati in argomento e possono essere messi insieme in un corso di coesione.

I corsi possono essere facilmente automatizzati utilizzando strumenti di lista di e-mail come MailChimp or Ottieni risposta, quindi puoi semplicemente impostarlo e dimenticarlo.

Esempi di vita reale

  • Copyblogger, insieme al loro pacchetto di ebook gratuiti sopra menzionato, fornisce un corso gratuito 20 quando ti iscrivi per un abbonamento gratuito al loro sito web chiamato "Internet Marketing per Smart People".
  • Thrive Temi offre un mini-corso gratuito sulla costruzione di pagine di destinazione denominate "Guida all'edificio della pagina di destinazione RAPID".

Suggerimenti finali per il tuo freebie

Alcuni suggerimenti finali per ottenere il massimo dal tuo freebie:

  • Crea il tuo freebie per essere utile in particolare per il tuo cliente ideale o persona del compratore.
  • Scrivi una pagina di destinazione e / o post sul blog introduttivo sul tuo nuovo omaggio, delineando le sue principali caratteristiche e vantaggi.
  • Analizza i tuoi obiettivi per creare un freebie e assicurati che il tuo modulo di opt-in richieda le informazioni corrette. Un indirizzo email potrebbe essere tutto ciò di cui hai bisogno se il tuo obiettivo è ottenere più abbonati, ma se desideri lead di vendite più mirati avrai probabilmente bisogno di più informazioni.

Informazioni su KeriLynn Engel

KeriLynn Engel è un copywriter e stratega di content marketing. Ama lavorare con le aziende B2B e B2C per pianificare e creare contenuti di alta qualità che attraggono e converte il loro pubblico di destinazione. Quando non scrivi, puoi trovarla mentre legge fiction speculativa, guarda Star Trek, o suona fantasie di flauto di Telemann a un microfono aperto locale.

Collegare: