La guida definitiva all'hosting e-mail: trova il miglior host e-mail e configura i tuoi account e-mail oggi

Articolo scritto da:
  • Articoli consigliati
  • Aggiornato: Lug 07, 2020

Note di aggiornamento: fatti verificati e nuove funzionalità dell'host di posta elettronica aggiunte.

Per i non addetti ai lavori, l'e-mail è generalmente associata a grandi fornitori come Google or Yahoo poiché è gratuito e praticamente illimitato in termini di archiviazione.

Tuttavia, le aziende hanno spesso esigenze diverse ed è generalmente una buona idea guardare al servizio di hosting di posta elettronica aziendale.

Mentre ci sono versioni gratuite disponibili con molte società di hosting, molte aziende sfruttano la flessibilità e la potenza dei servizi di posta elettronica professionali. L'hosting di posta elettronica professionale di solito comporta la gestione di e-mail da un server di posta separato o dedicato.

Tabella dei Contenuti


Prima di entrare troppo in profondità, discutiamo prima le basi.

Come funziona l'email ospitata

Che cos'è un hosting di posta elettronica?

Anche se non è un argomento sulla punta della lingua media, le basi dell'hosting di email aziendali non sono molto complesse. L'hosting di posta elettronica è in realtà un termine molto generico e indica semplicemente quale servizio ospita le tue email. Gmail, ad esempio, può anche essere considerato come hosting di posta elettronica.

Tuttavia, nell'ambito di questo articolo supponiamo che tu stia cercando di ospitare i tuoi account di posta elettronica. Ciò significa che avrai il pieno controllo delle tue e-mail, dalla creazione di indirizzi e l'impostazione di come sono gestiti al luogo in cui sono memorizzati.

Esempio: questa è la mia dashboard di configurazione e-mail su Hostinger (accedi a Dashboard Hostinger> E-mail> Account e-mail). Ho il pieno controllo degli account e-mail sui miei domini: crea / elimina / modifica account e-mail, aggiungi inoltri e-mail e risponditori automatici, modifica record MX e così via.

Quando ti viene inviata un'e-mail contiene vari dettagli incluso il tuo indirizzo e-mail. Sulla base di tale indirizzo, la posta viene quindi inviata a uno spazio di archiviazione a cui è impostata per andare. Una volta che è lì, puoi aprirlo e leggerlo in qualsiasi momento a tua scelta.

Se ne hai acquistato uno pacchetto di web hosting di solito è molto probabile che il servizio di hosting e-mail sia incluso nel pacchetto di hosting. In caso contrario, dovrai cercare i pacchetti di hosting e-mail per utilizzare domini personalizzati per la tua e-mail.

Un indirizzo email personalizzato sarà simile a questo:

[Email protected]

Tre modi per ospitare le e-mail aziendali

1. Hosting raggruppato (e-mail + sito Web)

L'hosting di posta elettronica in bundle è quando ricevi l'hosting di posta elettronica che viene fornito con (quindi il termine "raggruppato") il tuo account di hosting web. A seconda delle esigenze, questo può rivelarsi molto utile in quanto non è necessario gestire le e-mail su un account separato o pagare un extra per l'hosting di e-mail.

Tuttavia, l'hosting di posta elettronica in bundle è spesso limitato nello spazio dalla capacità complessiva del tuo account di hosting web. La maggior parte dei pacchetti alloca una singola quantità di spazio che è condivisa tra la tua email e il web hosting. Oltre allo spazio, stai anche condividendo la quantità di larghezza di banda assegnata al tuo account.

Professionisti

  • Facile da installare
  • A buon mercato
  • Ospita più account di posta elettronica di piccole dimensioni a un prezzo

CONTRO

  • Funzionalità e archiviazione limitate
  • Non per le grandi imprese

Il miglior servizio di hosting in bundle? Alcuni esempi di buoni servizi di hosting di posta elettronica in bundle sono i piani di Business Hosting di InMotion Hosting e TMD Hosting.

2. Hosting di posta elettronica dedicato

Se hai bisogno di hosting di posta elettronica per più account o stai cercando funzionalità avanzate relative alla posta elettronica, l'hosting di posta elettronica dedicato potrebbe essere la soluzione per te. L'hosting di posta elettronica dedicato non significa necessariamente che è necessario disporre di un intero server di posta per uso personale, ma significa che l'account è focalizzato sulla gestione della posta elettronica.

Otterrai una certa quantità di spazio e larghezza di banda per il tuo account che è separato dal tuo hosting web. Molti host di posta elettronica dedicati forniscono anche funzionalità avanzate come protezione extra, sincronizzazione automatica dello smartphone e simili. Il lato negativo è che dovrai pagare un extra per la tua email rispetto a un piano in bundle.

Professionisti

  • Facile da installare
  • Funzioni avanzate
  • Ospita più account di posta elettronica di piccole dimensioni a un prezzo

CONTRO

  • Costo più elevato rispetto all'opzione in bundle

Il miglior servizio di hosting di email dedicato? Non tutte le società di web hosting offrono piani dedicati per l'hosting di posta elettronica, ma ad esempio, esempi chiari di un buon servizio di hosting di posta elettronica dedicato sono disponibili all'indirizzo Hostinger e Web liquido.

3. Soluzioni aziendali (SaaS)

Esistono provider di servizi come Google e Microsoft che dispongono di soluzioni di hosting di posta elettronica come G Suite e Microsoft 365 Business. Si tratta di servizi di posta elettronica dedicati, facili da usare e potenti ma che devono essere gestiti separatamente dal tuo hosting anche se possono utilizzare il tuo nome di dominio personalizzato.

Il lato negativo di questo è che i servizi potrebbero finire per costare un bel po 'come aumenta il numero di dipendenti. Ad esempio, G Suite può costare solo $ 5.40 per un piano di base, ma questo è il prezzo da pagare per utente al mese.

Professionisti

  • Facile da installare
  • Funzionalità potenti
  • Ospita più account di posta elettronica di piccole dimensioni a un prezzo

CONTRO

  • Lavori amministrativi extra
  • Costoso: costo aggiuntivo per account di posta elettronica extra.

Soluzioni email aziendali popolari? Google Suite e Microsoft 365 Business.


I migliori provider di hosting e-mail considerare

Le piccole imprese di solito hanno requisiti di base più elevati quando si tratta di hosting di posta elettronica. In questo scenario, consiglierei vivamente l'hosting di posta elettronica in bundle poiché ci sono notevoli vantaggi qui per le piccole imprese.

  • Prezzo - Il costo dell'hosting e-mail è integrato nel pacchetto, quindi non è necessario considerare ulteriori costi generali. Il prezzo è "tutto compreso" per l'hosting web, la posta elettronica e qualsiasi altra funzionalità che il provider di hosting offre!
  • Facilità d'uso - In molti casi, la gestione delle e-mail in bundle può essere semplice come aggiungere semplicemente gli indirizzi e-mail desiderati. Cose più complesse come i record MX e SPF possono essere indirizzate al personale di supporto tecnico del provider di hosting. Saranno felici di aiutarti a sistemare le cose.

Ecco alcuni dei migliori servizi di hosting di posta elettronica per le piccole imprese che consiglio.

* Fare clic sui collegamenti per visitare il sito Web delle aziende online, fare clic sul segno "+" per ulteriori dettagli

** Divulgazione: WHSR riceve commissioni di riferimento da alcune società menzionate in questo articolo.

1. Interserver

Per $ 4.00 / mese, ottieni spazio illimitato per la posta elettronica con protezione da spam e virus nell'hosting privato di posta elettronica Interserver> clicca qui per ordinare.

Sito web: https://www.interserver.com

InterServer ha sede nel New Jersey ed è attivo da più di due decenni: una durata incredibilmente lunga per un host web. Introdotto per la prima volta come re-venditore di un account di hosting virtuale, oggi copre quasi l'intero ambito dello spettro del servizio di hosting web.

Servizi: Hosting di posta elettronica in bundle e dedicato.

Ulteriori informazioni nella mia recensione completa su InterServer.

Email Hosting con InterServer vede:

  • Scanner antivirus automatico
  • Hosting uptime sopra 99.97%
  • Buone pratiche di fatturazione con SLA 99.9% uptime
  • Database di malware interno
  • Verranno eliminati account compromessi, compromessi o sfruttati
  • Accedi alle e-mail tramite IMAP / POP / Webmail
  • Account e spedizionieri illimitati
  • Garanzia del blocco del prezzo
  • Garanzia di consegna e-mail

2. Hostinger

Hostinger Single, che include il servizio di hosting e-mail, parte da $ 0.99 / mese per i nuovi utenti> clicca qui per ordinare.

Sito web: https://www.hostinger.com

Hostinger ha sede a Kaunas, in Lituania e offre una grande varietà di piani di hosting. La cosa migliore del loro web hosting è che viene fornito con l'hosting di posta elettronica in bundle. Non importa se ti iscrivi per i loro piani di hosting condiviso o anche per l'hosting VPS, hanno coperto il tuo hosting di posta elettronica.

Servizi: Hosting di posta elettronica in bundle e dedicato.

Dai un'occhiata alla mia recensione su Hostinger.

Vantaggi di HostingerHosting Email

  • Prestazioni di hosting solide con tempo di uptime> 99.98
  • Prezzi competitivi - L'hosting di posta elettronica in bundle inizia da $ 0.80 / mese
  • Grado A + nei test di velocità
  • Gestione DNS interna
  • Accedi alle e-mail tramite IMAP / POP / Webmail
  • Account e spedizionieri illimitati
  • Cloudmark Email Protection

3. NameCheap

L'hosting di posta elettronica privato NameCheap viene fornito con l'autenticazione a due fattori (2FA) e altri strumenti di facile utilizzo.

Sito web: https://www.namecheap.com

Anche tra gli host web orientati al budget, NameCheap risulta economico (non è previsto un gioco di parole). Con piani di hosting condiviso che partono da $ 1.44, anche al momento del rinnovo vantano alcuni dei prezzi più bassi del settore. Oltre all'hosting, NameCheap offre anche altri prodotti come i nomi di dominio e servizi di sicurezza.

A parte i loro piani di avvio di web hosting a basso costo considerevolmente, Namecheap offre una gamma di servizi che include l'hosting di posta elettronica privato. A partire da $ 0.99 / mese puoi ottenere non solo l'hosting della posta elettronica, ma anche un po 'di spazio per l'archiviazione dei file. I prezzi aumentano in base al numero di cassette postali necessarie.

Vantaggi di NameCheapHosting Email

  • Autenticazione 2FA abilitata
  • Protezione anti spam
  • Spazio di archiviazione file allocato con tutti i piani
  • Accesso webmail e POP
  • Prova gratuita di 2 mesi

4. InMotion Hosting

Puoi configurare, accedere e gestire facilmente le tue email da InMotion Hosting Account Management Panel (AMP). Questo è un grande vantaggio per coloro che vogliono una semplice soluzione di hosting di posta elettronica.

Sito web: https://www.inmotionhosting.com

Con sede a Lost Angeles in California, InMotion Hosting è in circolazione da oltre 15 anni. L'azienda è da tempo uno dei nostri ospiti preferiti per molte ragioni e persino il loro web hosting condiviso viene fornito con funzionalità di posta elettronica gratuitamente.

Servizi: hosting di posta elettronica in bundle.

Leggi la mia recensione completa su InMotion Hosting.

Perché scegliere InMotion per ospitare le tue e-mail

  • > Record di uptime del server 99.95%
  • SpamExperts filtro spam professionale
  • Configura e gestisci le loro e-mail senza accedere a cPanel
  • Accedi alle e-mail tramite IMAP / POP / Webmail
  • Account e spedizionieri illimitati
  • Compatibile con tutti i client desktop

5. TMD Hosting

TMD Shared Hosting (che viene fornito con il servizio di hosting di posta elettronica) inizia da $ 2.95 / mo.

Sito web: https://www.tmdhosting.com

Con un record decennale di servizio, TMDhosting è stato un partner affidabile per molti proprietari di siti Web nel corso degli anni. Ha più sedi di data center raggruppate negli Stati Uniti più una nei Paesi Bassi. Con prezzi a partire da soli $ 2.95 al mese, questa scelta è sicuramente eccezionale se si considera che raggruppano la posta elettronica con i loro piani di hosting.

Servizi: hosting di posta elettronica in bundle.

Dai un'occhiata alla nostra recensione completa su TMD Hosting.

Pro dei servizi di hosting e-mail di TMD

  • Risultati del test ad alta velocità e del tempo di attività
  • SpamExperts filtro spam professionale
  • Account email illimitati anche con la maggior parte dei piani condivisi di base
  • Accedi alle e-mail tramite IMAP / POP / Webmail
  • Filtro e-mail

6. Hosting A2

È possibile aggiungere 25 cassette postali nel piano A2 Lite ($ 2.99 / mese) o cassette postali illimitate nel piano A2 Swift ($ 3.70 / mese).

Sito web: https://www.a2hosting.com

Consideriamo A2 Hosting come uno dei migliori host web in circolazione e ha una buona diffusione di sedi di data center in tutto il mondo - ad Amsterdam, Singapore, Arizona e, ovviamente, Michigan. Offre set di funzionalità estremamente potenti e combina questa esperienza con un ottimo cliente a prezzi ragionevoli.

Servizi: Hosting di posta elettronica in bundle e dedicato.

Ulteriori informazioni nella mia recensione di hosting A2.

Perché ospitare le tue e-mail su A2 Hosting:

  • Senza rischi - in qualsiasi momento garanzia di rimborso
  • Più della disponibilità di 99.98%
  • Barracuda Advanced Spam Filtering
  • Accedi alle e-mail tramite IMAP / POP / Webmail
  • Account e spedizionieri illimitati
  • Fino a indirizzi email 25 con piani di bundle

È necessario un indirizzo e-mail aziendale?

Quando uso il termine e-mail aziendale, ciò a cui mi riferisco realmente è l'utilizzo di un dominio personalizzato per le tue e-mail (ad es. [Email protected]). Ci sono molte ragioni per farlo che vanno dalla professionalità alla sicurezza dei dati.

Formare una prospettiva commerciale, il costo non è proibitivo e il vantaggio supera di gran lunga tali costi.

1- Professionalità

L'utilizzo di un dominio personalizzato consentirà ai tuoi clienti di sapere esattamente con chi hanno a che fare. Poiché il dominio è di proprietà e gestito da te, sarebbe difficile che qualcuno si rappresentasse in modo errato come appartenente alla tua azienda.

Consideriamo due scenari in cui un'azienda utilizza l'hosting di email aziendali mentre l'altro utilizza un servizio di posta elettronica gratuito;

Nel caso della società A, chiunque può effettivamente registrarsi per quell'indirizzo e-mail fintanto che è ancora disponibile.

L'e-mail della società B tuttavia sarà esclusiva per te, il proprietario del dominio. L'indirizzo email dell'azienda B riflette anche la professionalità e la dedizione al proprio business che l'azienda ha.

2- Data Security

Ospitando le tue e-mail aziendali, hai il pieno controllo di come si comportano le email che ti vengono inviate. Ad esempio, se sei in un'azienda in cui esistono determinati regolamenti come la localizzazione dei dati, potrebbe essere necessario memorizzare le e-mail sui server in posizioni specifiche.

3- Supporto

Le aziende oggi tendono a comunicare pesantemente via e-mail. È probabile che alcune di quelle e-mail includano informazioni importanti come fatturazione, fatturazione, contratti e simili. Usando il tuo hosting di posta elettronica, sarai meglio equipaggiato per affrontare scenari che potrebbero sorgere da problemi di posta elettronica.

Le e-mail perse o danneggiate potrebbero avere un impatto grave sulla tua attività e il supporto fornito con l'hosting di email aziendali potrebbe rivelarsi inestimabile.

Cosa rende un buon hosting di email?

Molti dei tratti che un buon host web dovrebbe anche essere presente in un buon host di posta elettronica. Tra questi tratti, in cima alla lista dovrebbe esserci affidabilità e flessibilità. Altri fattori includono:

Sicurezza

Come azienda, i tuoi clienti devono poter avere fiducia nell'integrità della tua attività. Ti stanno affidando informazioni confidenziali, come nomi, indirizzi email e forse anche dati finanziari. La protezione della posta elettronica è importante e dovresti cercare funzionalità integrate come la sicurezza dei dati, anti-malware, anti-spam e simili in un host di posta elettronica.

Accessibilità

Spesso controlliamo la nostra e-mail tramite varie piattaforme per rendere facile dimenticare che ognuna di esse può richiedere configurazioni diverse. Quando cerchi un provider di hosting e-mail, assicurati di avere accesso a webmail, POP e IMAP.

Webmail ti consente di utilizzare un client di posta elettronica basato sul Web che è molto conveniente. IMAP ti consente di leggere le tue e-mail da qualsiasi dispositivo senza doverle scaricare. D'altro canto, POP richiede che tu scarichi le tue e-mail prima di leggerle.

Blacklist-Free

Avere il tuo indirizzo IP nella lista nera è un modo sicuro per vedere le attività commerciali (in particolare quelle relative ai clienti!) fermarsi rapidamente. Questo può essere un grosso problema in quanto uno dei tuoi IP viene inserito nella lista nera. Ci vuole tempo e fatica per pulirlo di nuovo. Evita gli host di posta elettronica che hanno la reputazione di avere clienti che ottengono blacklist in quanto potresti finire con un IP che viene riciclato e già inserito in una lista nera.

È possibile controllare lo stato della black list dell'host di posta elettronica usando MX Toolbox.


Ora che hai un elenco dei migliori provider di hosting e-mail, è il momento di verificare il processo di configurazione.

Come configurare gli account e-mail in cPanel

Ci sono due tipi principali di pannello di controllo quali provider di servizi di hosting offrono principalmente: cPanel, che è basato su Linux e Plesk, che è basato su Windows. Ognuno di questi ha i suoi vantaggi e svantaggi, ma in realtà non influisce sul tuo hosting di posta elettronica.

Per configurare un account e-mail in cPanel:

1. Entra nell'area di gestione dell'hosting e-mail

Accedi al tuo account cPanel e fai clic su "Account di posta elettronica".

2. Fare clic su "Crea" per iniziare

2.1) Quest'area mostra l'elenco degli indirizzi e-mail già presenti nel tuo account di hosting della posta elettronica. Ogni indirizzo email deve essere unico.

2.2) Fai clic su "Crea" per iniziare a configurare un nuovo indirizzo email.

3. Immettere i dettagli del nuovo account e-mail

3.1) Digitare un nome univoco per l'indirizzo di posta elettronica che si sta creando. Normalmente questo viene creato per riflettere sia l'e-mail personale dell'azienda come [Email protected] o come rappresentante di una funzione aziendale come [Email protected]

3.2) Questo è il nome di dominio che è associato al tuo hosting di posta elettronica. Non avrai bisogno di cambiare nulla qui.

3.3) Immettere una nuova password da associare a questo indirizzo email.

Ti consiglio di seguire le policy di creazione di password complesse. Questo normalmente significa che una password dovrebbe includere una combinazione di caratteri maiuscoli e minuscoli combinati con caratteri digitali e speciali. Sarebbe meglio per ogni account avere una password univoca anziché riciclare la stessa più e più volte.

Esempi di password complesse;

3.4) Se non riesci a pensare a una password sicura o non sei sicuro, fai clic sul pulsante "Genera" e il sistema ti assegnerà una password complessa in modo casuale. Assicurati di prenderne atto!

3.5) Qui puoi impostare la quantità di spazio di archiviazione che deve essere assegnata all'account di posta elettronica. Lo spazio che occuperai dipenderà dal numero di account che devi configurare e dallo spazio disponibile. Ricorda che le e-mail oggi vengono spesso con allegati di grandi dimensioni e lo spazio insufficiente può causare problemi nel ricevere nuovi messaggi.

3.6) Se non stai creando questa email per te stesso, fai clic su questa opzione per inviare una nuova mail al nuovo utente. Ricorda che questa email viene inviata all'account che stai creando, quindi dovrai comunque fornire l'indirizzo email e la password all'utente direttamente tramite altri mezzi. La mail di benvenuto può essere utile come parte del processo di onboarding per i nuovi colleghi.

3.7) Una volta completato, premi il pulsante "Crea" e il gioco è fatto!

Come configurare le tue e-mail in Plesk

Plesk è la versione basata su Windows di un pannello di controllo web ed è altrettanto semplice come cPanel da usare, se non di più. Ricorda, il tipo di pannello di controllo non influisce in alcun modo sul tuo hosting di posta elettronica e la differenza sta tutto nel modo in cui viene eseguita la configurazione.

1. Accedi al tuo host di posta elettronica

1.1) Sulla barra di navigazione a sinistra, fare clic su "Posta"

1.2) Il riquadro di visualizzazione sulla destra mostrerà quindi la schermata indicata. Fare clic su "Crea indirizzo email" per avviare la procedura di configurazione.

2. Immettere i dettagli del nuovo account e-mail

2.1) Inserisci qui un indirizzo email univoco. Questo nome deve essere unico in quanto il sistema di posta elettronica non consente nomi duplicati sullo stesso dominio.

2.2) Questo è il dominio su cui verrà ospitato l'indirizzo email. Se hai solo un singolo nome di dominio, non dovrai cambiarlo. Se ne hai più di uno, facendo clic su di esso verrà visualizzato un elenco di domini tra cui puoi scegliere.

2.3) Inserisci una password sicura qui. Questo normalmente significa che una password dovrebbe includere una combinazione di caratteri maiuscoli e minuscoli combinati con caratteri digitali e speciali. Sarebbe meglio per ogni account avere una password univoca anziché riciclare la stessa più e più volte.

Esempi di password complesse;

2.4) Se ti senti stumped o non sei ancora sicuro di cosa costituisca una password complessa, fai clic su "Genera" per far sì che il sistema ne crei uno per te. Ricordati di prenderne nota.

2.5) Immettere nuovamente la stessa password. Questo è solo il modo del sistema per assicurarti di ricordare la password correttamente o di farti controllare in caso di errore di digitazione.

2.6) È possibile scegliere di utilizzare l'allocazione dello spazio predefinita per le dimensioni della casella postale o specificare il limite. Per impostazione predefinita, Plesk ha assegnato lo spazio massimo consentito per l'account per quell'indirizzo email. L'importo varia a seconda di ciò che viene impostato dal provider di hosting della posta elettronica.

2.7) Una volta inseriti tutti i campi necessari, fai clic su "Fine" e l'indirizzo email sarà pronto. Se non stai creando questa email per conto tuo, ricorda di inviare i dettagli di accesso alla persona per la quale hai creato questo account email.


Cos'è un record MX?

Record di scambio di posta (MX) sono un tipo di record DNS. Indicano nei registri dove verranno indirizzate le e-mail inviate. A differenza dell'indirizzo e-mail che deve essere creato ogni volta che ne desideri uno nuovo, i record MX devono essere impostati una sola volta per dominio.

Ci sono due componenti di un record MX; Priorità e destinazione.

  • Priorità - Se si dispone di più di un record MX, la priorità consente di impostare quale sarà la preferenza. Un numero più piccolo indica una priorità più alta. Ad esempio, se hai due record MX e uno è impostato su Priorità 10 e l'altro 20, verrà data precedenza a quello con Priorità 10.
  • Destinazione - Questa è la versione user-friendly di un nome di dominio funzionante. per user friendly intendo che non può essere un indirizzo IP, ma il nome associato a tale IP.

Come configurare un record MX in cPanel

1. Immettere l'editor delle zone

1.1) Accedi a cPanel e scorri fino a raggiungere la sezione "Domini". Clicca su 'Zone Editor'.

2- Crea un nuovo record MX

2.1) Il dominio indicato qui mostra quali domini validi è possibile creare per un record MX.

2.2) Fare clic su '+ MX Record' per avviare la procedura di configurazione per un nuovo record MX.

3. Configurare la priorità e la destinazione del record MX

3.1) Inserisci qui la priorità del record MX. Le priorità del record MX vengono solitamente modificate o allocate in fattori 5 o 10. Ad esempio, se si dispone di un solo record MX, è possibile assegnarlo come priorità 5.

3.2) Immettere l'indirizzo di destinazione. È normale etichettare questo come mail.tuodominio.com come indicativo che si tratta di un record MX per il tuo server di posta. Una volta terminato, fai clic su "Aggiungi un record MX".

Come configurare un record MX in Plesk

1. Passare alle impostazioni DNS

1.1) Nel riquadro di navigazione sinistro, fare clic su Siti Web e domini. Sul pannello di visualizzazione a destra, scorrere fino al dominio per cui si desidera creare un record MX e fare clic su "Impostazioni DNS".

2. Avvia un nuovo record MX

2.1) Nel riquadro di visualizzazione destro, fare clic su 'Aggiungi record'.

3. Configurazione del record MX

3.1) Questo è un elenco a discesa di tipi di record che puoi creare. Fare clic su di esso e selezionare "MX".

3.2) Immettere il nome di dominio che si desidera creare per il proprio server di posta. È nel formato di mailserver.domainname.TLD

3.3) Dall'elenco a discesa, scegliere la priorità da assegnare a questo server di posta. Non dovrai configurarlo a meno che tu non abbia più di un record MX. Una volta fatto, fai clic su "OK" e il tuo record MX sarà fatto.

Esempi di record MX

Esempio: record MX di WebHostingSecretRevealed.net.

È importante ricordare che un record MX deve puntare al nome descrittivo di un server di posta, non all'indirizzo IP. Ecco alcuni esempi di record MX validi;

  • webmail.yourdomain.com
  • mail.yourdomain.com
  • mailserver.yourdomain.com

Cos'è il record SPF?

A Record Sender Policy Framework (SPF) indica quali server di posta possono essere utilizzati per inviare e-mail dal tuo dominio. Normalmente sono definiti nell'area DNS del tuo account di web hosting e vengono salvati come record TXT.

Il record SPF sempre con un 'v =' che è la versione SPF in uso. Il più comune sarebbe 'spf1' ed è quasi universalmente accettato oggi. Tutto ciò che segue l'indicatore 'v =' sono le regole che definiscono gli host autorizzati o non autorizzati a inviare email dal tuo dominio.

Per esempio:

  • mx
  • ip4
  • esiste
  • Aggiunto a quelle regole sono modificatori;
  • reindirizzare
  • exp

E definizioni come:

  • a
  • mx
  • ip4
  • ip6
  • esiste

Quindi, finalmente, abbiamo le qualifiche che indicano come gestire una partita:

  • + per passare
  • - per errore
  • ~ per errore morbido
  • ? per neutro

Esempio di record SPF

v = spf1 ip4: xxxx include: spf.thirdparty.com ~ all

Ripartizione del record SPF:

  • v = spf1 indica la versione SPF
  • ip4: xxxx consente al dominio IP4 indicato per l'invio di e-mail
  • include: spf.google.com è l'elenco dei server autorizzati
  • ~ significa che qualsiasi server non incluso non è esplicitamente autorizzato a inviare ema

Come impostare un record SPF in cPanel

1- Accedi all'editor DNS

1.1) Accedi al tuo cPanel e clicca su 'Zone Editor' per accedere all'area di gestione dei record.

2: immettere l'area di gestione estesa

2.1) In cPanel la schermata principale dell'Editor delle zone consente solo l'accesso per creare o modificare i tipi di record 3; A, CNAME e MX. Per creare un record TXT per SPF Record è necessario fare clic su "Gestisci" per accedere all'area estesa.

3- Aggiunta di un record TXT

3.1) Sul lato destro dello schermo verrà visualizzato un menu a discesa in cui è possibile selezionare il tipo di record che si desidera creare. Sposta l'elenco e seleziona "Aggiungi record TXT".

3.2) Sotto la colonna 'Registra' puoi digitare / incollare la tua definizione per il Record SPF. Al termine, fai clic su "Aggiungi record".

Come impostare un record SPF in Plesk

1- Accedi alle impostazioni DNS

1.1) Nel pannello di controllo di Plesk, fai clic su "Siti Web e domini" nella barra di navigazione a sinistra. Sul pannello di visualizzazione sul lato destro fare clic su "Impostazioni DNS".

2- Aggiunta di un nuovo record

2.1) Una volta nell'area Impostazioni DNS, fare clic su 'Aggiungi record'.

3- Costruire il tuo record SPF

3.1. Dal menu a discesa, seleziona il tipo di record TXT.

3.2. Inserisci qui la tua definizione del record SPF quindi fai clic su "OK". Hai finito!


DOMANDE FREQUENTI

Gmail for Business è gratuito?

Gmail for Business fa parte di G Suite di Google. Sfortunatamente, G Suite non è gratuito e lavorare con esso avrà un costo mensile a partire da $ 6 / mese / utente. C'è un periodo di valutazione di prova gratuita di 14 giorni.

Dove devo ospitare la mia email?

La maggior parte dei provider di servizi web offre l'hosting di posta elettronica ed è di serie con i pacchetti di web hosting di maggio. In alternativa, puoi anche considerare comprare un nome di dominio e integrandolo con un servizio di posta elettronica come Gmail.

Quale email gratuita è la migliore per le aziende?

A meno che tu non stia utilizzando un dominio personalizzato con il servizio, la maggior parte dei provider di posta elettronica gratuiti richiederà l'utilizzo dei loro domini. Questo non è eccezionale per il marchio aziendale.

Qual è il miglior host di posta elettronica per le piccole imprese?

Per le piccole imprese, Hostinger offre un ottimo rapporto qualità-prezzo con bassi costi generali, a partire da $ 0.99 / mese.

Come si configura un account e-mail?

Le impostazioni dell'account e-mail vengono generalmente eseguite nel pannello di controllo dell'hosting Web. Nella maggior parte dei casi, impostare un account e-mail è semplice come creare il nome utente nel pannello di controllo e-mail, quindi impostare le limitazioni sulla dimensione dell'account.


Fai la scelta giusta per l'hosting di email aziendali

Configurare la posta elettronica per la tua azienda può essere un compito relativamente facile. In molti casi, anche se si desidera ignorare i problemi relativi all'impostazione dei record MX e SPF, è possibile richiedere facilmente l'assistenza dell'host. Ricorda che queste sono aree che di solito devono essere gestite solo una volta.

La creazione di account di posta elettronica individuali è relativamente semplice e se segui i passaggi descritti qui non ci dovrebbero essere problemi importanti. Tuttavia, ricorda che il supporto tecnico è di solito solo via email - il che mi porta al mio ultimo punto.

La scelta del fornitore può essere di grande aiuto in tutto ciò che devi fare con il tuo account di hosting. Ho consigliato alcuni che consiglio vivamente in parte a causa del loro eccellente track record. Lavorare con hosting affidabile può ridurre i livelli di stress, quindi valuta saggiamente il tuo host.

Letture pertinenti

Abbiamo anche pubblicato una serie di guide attuabili per coloro che sono alla ricerca di un host.

A proposito di Jerry Low

Fondatore di WebHostingSecretRevealed.net (WHSR) - una recensione di hosting fidata e utilizzata dagli utenti di 100,000. Più di 15 anni di esperienza in web hosting, affiliate marketing e SEO. Collaboratore di ProBlogger.net, Business.com, SocialMediaToday.com e altro.