8 alternative eBay per la vendita online

Aggiornato: 2022-08-28 / Articolo di: Nicholas Godwin

Non si può negare il potere di eCommerce. È una forza inarrestabile. Con tutti che acquistano di tutto, dai gadget ai vestiti online, non c'è da meravigliarsi se l'industria si è trasformata $ 4.9 trilioni in 2021.

E una delle piattaforme più grandi che guidano questa crescita è eBay. Con oltre 138 milioni di acquirenti attivi, eBay si è assicurata il posto come uno dei mondiali i migliori mercati di e-commerce. Tuttavia, vendere sulla piattaforma non è esente da difetti, dai costi elevati alle politiche scadenti e all'intensa concorrenza. 

Prima di accontentarti di qualcosa di meno, esplora il nostro elenco di alternative a eBay per prendere decisioni su dove aprire un negozio.

1. Amazon 

Alternative Amazon eBay

C'era una volta l'idea di Amazon che era la più grande libreria online del mondo, ma poi si è diversificata ed è diventata la più grande rivenditore online. È passato dalla vendita di soli libri nel 1995 all'offerta di più servizi in diverse categorie.

Come Amazon si confronta con eBay

Amazon è una buona scelta se si desidera un grande mercato di cui molti acquirenti si fidano. Per uno, fa sentire i tuoi acquirenti come se stessero acquistando i loro prodotti direttamente da Amazon. 

A differenza di eBay, che è come una casa d'aste, Amazon ha una configurazione di vendita al dettaglio tradizionale con prezzi fissi.  

Vantaggi 

  • Puoi elencare i tuoi prodotti gratuitamente
  • Una vasta base di clienti
  • Costi di mercato minimi
  • Amazon aiuta i fornitori più piccoli a evadere gli ordini con il suo Fulfillment Network. 

CONTRO 

  • L'ampia base di clienti di Amazon si traduce in commissioni di piattaforma più elevate
  • Potrai competere con altri venditori e prodotti Amazon per la visibilità
  • Far crescere il tuo marchio è impegnativo. 

2. Etsy 

Alternative eBay di Etsy

Se stai cercando dove o come vendere la tua arte, oggetti artigianali vintage o fatti in casa, allora potresti prendere in considerazione Etsy

La piattaforma inizialmente è iniziata come una comunità per artisti, ma ha guadagnato oltre 81.9 milioni di utenti, con circa $ 10.28 miliardi di vendite lorde di merci. 

Etsy mette in contatto oltre 4.36 milioni di venditori attivi con acquirenti in tutto il mondo. 

Come Etsy si confronta con eBay

eBay ed Etsy applicano commissioni di inserzione simili, ma quest'ultimo addebita solo $ 0.20 per articolo e una commissione standard del 3.5%. Inoltre, le inserzioni eBay durano dai 10 ai 30 giorni per un importo fisso, mentre Etsy consente fino a quattro mesi. 

Vantaggi 

  • I negozi Etsy sono facili da gestire 
  • Periodo di quotazione più lungo
  • Analisi integrata  
  • Comunità di venditori collaborativi
  • La piattaforma ha un pubblico molto coinvolto.

CONTRO 

  • Etsy ha l'ultima parola
  • Ha una base di clienti specifica di nicchia
  • Ha meno traffico di eBay
  • Etsy addebita l'elenco dei prodotti e le commissioni di transazione
  • Non puoi creare liste di posta elettronica.

3. eBid

eBid alternative a eBay

ebid è la versione economica di eBay. È un'alternativa a basso costo che segue il formato dell'elenco dei prodotti in stile asta di eBay.

Questa società britannica è stata creata nel 1998 e si posiziona come un concorrente di eBay. Puoi vendere tutto ciò che vorresti vendere su eBay, tranne che su scala molto più piccola. 

Come eBid si confronta con eBay

eBid ed eBay sono piattaforme di eCommerce affidabili con vaste offerte e categorie di prodotti. Sebbene eBay abbia un mercato più ampio, eBid consente margini di profitto più elevati. 

Quindi, se hai già una base di clienti fedeli o puoi promuovere i tuoi prodotti sui social media, potresti provare eBid. 

Vantaggi 

  • eBid è un'opzione più economica e a basso rischio
  • Non paghi per le tue inserzioni
  • Commissioni basse (non oltre il 3%)
  • E 'facile da usare
  • Servizio clienti disponibile e di supporto.  

CONTRO 

  • Riceve meno traffico (dovresti generarlo tu stesso sui social media)
  • Pool di clienti più piccolo
  • Gli annunci durano più a lungo sul sito
  • eBid richiede più lavoro per far funzionare il tuo negozio senza intoppi.

4.Aliexpress

Alternative eBay di AliExpress

Mentre Aliexpress è il punto di partenza mercato per dropshipper, è anche una solida piattaforma per la creazione di un negozio online. 

Questa piattaforma di eCommerce è stata costituita nel 2010 da Alibaba Group, una multinazionale B2B e B2C. Aliexpress offre una spedizione più rapida per i prodotti venduti in Europa o in Cina. 

Come Aliexpress si confronta con eBay

Aliexpress offre un'ampia varietà di prodotti e un facile accesso ai fornitori. Inoltre, aprire un negozio è semplice. La piattaforma sfrutta anche l'enorme base di membri di Alibaba. 

Vantaggi 

  • La piattaforma è gratuita
  • Facile accesso a più paesi in tutto il mondo
  • Traduzioni linguistiche automatiche
  • Ampia base di clienti.  

CONTRO 

  • Aliexpress trattiene tra il 5 e l'8% di commissione per ogni prodotto venduto
  • Estetica da vetrina limitata
  • Vieni pagato solo quando l'acquirente conferma la ricezione di un articolo.

5. Walmart 

Alternative Walmart eBay

Walmart è entrato a far parte dei giganti dell'eCommerce nel 2016 dopo aver acquisito un sito di vendita al dettaglio online chiamato Jet per $ 3.3 miliardi. La maggior parte ha considerato questa mossa di Walmart per colmare il divario tra se stesso e Amazon. 

Se hai già prodotti nei punti vendita Walmart e vuoi fare una buona impressione online, puoi provare questo mercato. 

Come Walmart si confronta con eBay

Walmart sta ancora stabilendo il suo mercato online, quindi le vendite online non sono così alte come quelle di eBay, ma stanno guadagnando slancio. 

Vantaggi 

  • Walmart ha una vasta portata e un'enorme base di clienti.
  • La concorrenza è minima.
  • Nessun costo di installazione o manutenzione.
  • Hai un facile accesso a strumenti avanzati di quotazione e programmi di spedizione.
  • Paghi solo per quello che vendi. 

CONTRO 

  • Walmart Marketplace è selettivo e richiede di presentare domanda per vendere i tuoi prodotti.
  • Potrai competere con gli oggetti di proprietà di Walmart.
  • Aspettati margini di profitto inferiori.
  • Per avere successo è necessaria una precedente esperienza di eCommerce. 
  • Poiché Walmart Marketplace è ancora nuovo nella scena dell'e-commerce, ha un basso traffico di clienti.

6. Rakuten 

Rakuten eBay Alternative

Soprannominata l'Amazzonia di Giappone, Rakuten compete con eBay e Amazon come mercato globale con oltre $ 105 miliardi di vendite.

Il Giappone è un grande mercato, con una popolazione di oltre 126 milioni di abitanti e un'elevata penetrazione degli utenti di Internet. Ha la terza economia più grande e la quarto mercato dell'e-commerce.  

Grandi marchi come Lenovo, Dell, Air Weave, Office Depot e Dyson utilizzano Rakuten per raggiungere i propri clienti. 

Come Rakuten si confronta con eBay

Rakuten è un sito di eCommerce tradizionale che consente una maggiore flessibilità costruisci il tuo marchio e interagire con i clienti. 

Vantaggi 

  • Rakuten non compete con i suoi venditori. 
  • Puoi personalizzare il tuo negozio in base al tuo stile e alle tue esigenze aziendali.
  • È una piattaforma eccellente per migliorare la tua presenza di vendita online.
  • Accesso al supporto e alle risorse del venditore.

CONTRO 

  • Le commissioni di Rakuten sono superiori a quelle di eBay.
  • È una piattaforma solo su invito e richiede un processo di candidatura.
  • I venditori di paesi al di fuori del Giappone o degli Stati Uniti hanno bisogno di un partner di terze parti. 

7. Bonanza

Buone alternative a eBay

Bonanza è ancora una novità nel mondo dell'eCommerce. Ma grazie alla sua recente attenzione online, il sito è ora uno dei principali concorrenti di eBay. Ha acquirenti e commercianti in quasi tutti i paesi del mondo. 

La piattaforma ha oltre 40,000 negozi online e oltre 22 milioni di elenchi di prodotti. Puoi elencare e vendere tutti gli articoli che desideri su Bonanza.  

Come Bonanza si confronta con eBay

Bonanza ha una commissione di transazione inferiore rispetto a eBay, al 3.5% per vendita. E puoi importare facilmente le tue inserzioni eBay esistenti e i numeri di feedback sulla piattaforma. 

Vantaggi 

  • Margini di profitto più elevati per zero commissioni di quotazione
  • Facile da importare articoli da eBay, Amazon ed Etsy
  • Promuove la trasparenza. 

CONTRO 

  • Funziona meglio per oggetti unici o insoliti
  • Base clienti più bassa.

8. Mercari 

Mercari eBay Alternative

Mercari è un'altra piattaforma di eCommerce giapponese fondata nel 2013. Ha una presenza crescente negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Giappone. 

Puoi elencare diversi articoli dall'app mobile, dai vestiti alle scarpe e all'elettronica.  

Come Mercari si confronta con eBay

Mercari ha categorie di prodotti simili a eBay e ti consente di vendere oggetti di seconda mano. E addebita una commissione fissa del 10% per ogni vendita riuscita. 

Vantaggi 

  • Consente iscrizioni e elenchi di prodotti gratuiti
  • Opzioni flessibili di spedizione del prodotto
  • L'applicazione è facile da configurare e utilizzare
  • Politiche favorevoli del venditore
  • Elenchi di manutenzione bassi. 

CONTRO 

  • Ci vuole più tempo per vendere oggetti
  • Mercari manca di una presenza globale. 

Cose da considerare prima di scegliere un'alternativa a eBay

Il tuo mercato di riferimento o pubblico

Dovresti assicurarti che la piattaforma sia adatta al tuo pubblico di destinazione e abbia tutto ciò di cui il tuo marchio ha bisogno. 

I tipi di prodotti da vendere

Considera il tipo di prodotti che puoi vendere sul sito web. Ad esempio, se sei specializzato in articoli fatti a mano e artistici, Etsy potrebbe essere la soluzione migliore per il tuo marchio. 

Commissioni della piattaforma

Alcuni siti di e-commerce hanno commissioni di quotazione elevate, mentre alcuni ti consentono di pubblicare i tuoi prodotti gratuitamente e addebitare solo commissioni. Assicurati di controllare quelli con prezzi ragionevoli prima di usarli. 

La quantità di concorrenza sulla piattaforma 

L'intensa concorrenza potrebbe danneggiare la tua attività, soprattutto se sei ancora nuovo al gioco. Competere con i prodotti della piattaforma e altri venditori potrebbe rivelarsi opprimente per il tuo marchio. 

Puoi scegliere siti Web con meno concorrenza o aggiungere un tocco unico ai tuoi prodotti per farli risaltare. 

Inizia subito a esplorare le alternative a eBay

Quindi, ecco qua: le otto alternative eBay da considerare per la tua attività. Se desideri siti simili ma più economici, eBid, Amazon e Bonanza sono le opzioni più vicine. Etsy è il tuo punto di riferimento per qualsiasi cosa furba o vintage, mentre Aliexpress, Rakuten e Mercari attingono ai mercati asiatici e globali. 

Sta a te decidere quale dei seguenti elementi ti attira di più. 

Leggi anche

A proposito di Nicholas Godwin

Nicholas Godwin è un ricercatore di tecnologia e marketing. Aiuta le aziende a raccontare storie di brand redditizie che il loro pubblico ama dal 2012. Ha fatto parte dei team di scrittura e ricerca di Bloomberg Beta, Accenture, PwC e Deloitte per HP, Shell, AT&T.