La guida di base: che cos'è una pagina di destinazione e come funziona?

Aggiornato: 14 ottobre 2020 / Articolo di: WHSR Guest

Le pagine di destinazione altamente ottimizzate aumentano i tassi di conversione. 48% di operatori di marketing di successo creare una pagina di destinazione ben progettata per ciascuna delle loro campagne di marketing.

In qualità di proprietario di un'attività commerciale online, fai parte di quel 48%? Sai cosa rende una buona pagina di destinazione?

In questo articolo, ti mostrerò in dettaglio cos'è una landing page e come funziona. Andiamo!

Che cos'è una pagina di destinazione?

Una pagina di destinazione è la prima pagina in cui un visitatore atterra dopo aver raggiunto il tuo sito Web da un collegamento di social media, pubblicità online o collegamento e-mail, ecc.
È una pagina del tuo sito Web destinata a influenzare i visitatori a compiere un'azione. Sono diversi dall'altra pagina del tuo sito web.

La maggior parte della pagina web ha banner o barra di navigazione e ha vari obiettivi. Ma ogni pagina di destinazione ha obiettivi simili, trasforma un visitatore in un lead o influenza un utente a effettuare un acquisto.

La pagina di destinazione è anche chiamata pagina di destinazione, pagina statica o pagina di acquisizione dei lead. Mostrano al tuo cliente una copia di vendita elaborata o mostrano un'estensione della tua pubblicità online che può farli diventare i tuoi contatti.

Gli esperti di marketing di tutto il mondo utilizzano frequentemente due tipi di pagine di destinazione popolari. Loro sono-

1. Pagine di destinazione per la generazione di lead

Una pagina di destinazione che aiuta a catturare lead o dati utente è chiamata pagina di destinazione della generazione di lead. Puoi utilizzare questo tipo di pagine di destinazione per raccogliere informazioni vitali sugli utenti come nomi, indirizzo email, numero di telefono, ecc.

Ecco, guarda questa immagine di Microsoft Small Business Academy per comprendere una pagina di destinazione per la generazione di lead.

Example of the use of landing pages
Questa pagina di destinazione funziona come una pagina di generazione di lead per convincere i visitatori a registrarsi per il webcast (source).

Una pagina di destinazione per la generazione di lead aiuta i professionisti del marketing ad avviare una forte relazione con il cliente.

Contiene un modulo in cui l'utente può fornire i dati. Puoi offrire ai tuoi clienti un ebook o un regalo speciale (come contenuti premium o un prezzo del prodotto personalizzato) in cambio del loro indirizzo e-mail e delle informazioni di contatto.

2. Pagine di destinazione click-through

Le pagine di click-through non hanno un modulo di attivazione come le pagine di destinazione della generazione di lead. Funzionano come un punto intermedio tra il tuo annuncio di marketing digitale e il carrello degli acquisti del tuo cliente.

Questo tipo di pagine di destinazione aiuta i tuoi clienti a conoscere il prodotto e a influenzare la loro decisione di acquisto.

Guarda questa pagina di destinazione click-through di Google cloud. Usano un invito all'azione così provocatorio con il tag "gratuito" per creare eccitazione.

esempio di utilizzo delle landing page
Utilizza il CTA nella pagina di destinazione del click-through per portare i visitatori alla successiva canalizzazione di vendita (source).

In genere, una pagina di click-through contiene informazioni rilevanti sul prodotto e un pulsante CTA. Hanno intenzione di "riscaldare" un cliente prima di portarlo alla fase finale di un funnel di vendita.

[bctt tweet = "Come creare pagine di destinazione migliori e aumentare le vendite - suggerimenti professionali di @OmniKick" URL = "/ blog / e-commerce / principianti-guida-a-pagine di destinazione /" prompt = "dillo a un amico"]

Come funziona una pagina di destinazione?

Ebbene, cosa succede quando un visitatore arriva alla tua pagina di destinazione?

Gli chiedi di compilare un modulo o di indurlo a fare clic su un CTA che lo porti alla tua canalizzazione di vendita. Per far sì che ciò accada, devi dargli una ragione. Il tuo lavoro qui lo sta influenzando con contenuti che valgono i suoi nomi e le sue e-mail.

La stessa cosa vale anche dal tuo punto di vista. Desideri generare lead o effettuare una vendita. Per influenzare un visitatore, dovresti creare dei contenuti che possono aggiungere valori più alti.

Diamo un'occhiata a come una pagina di destinazione raggiunge questo obiettivo.

  • I 1 Passi: Un utente trova il tuo pulsante CTA (call to action) in un post web oppure utilizza un link nei social media o una ricerca Google personalizzata per raggiungere la tua pagina di destinazione.
  • I 2 Passi: Il modulo di attivazione nella pagina di destinazione richiede loro di compilare il modulo di informazioni.
  • I 3 Passi: Dopo che l'utente ha compilato un modulo e fornito il proprio nome e indirizzo e-mail, si memorizzano quelle informazioni.
  • I 4 Passi: Nella fase finale, utilizzerai questi lead o le informazioni sugli utenti per inviare loro offerte e promozioni. Puoi anche inviare loro e-mail con un pulsante CTA che li porta direttamente alla tua pagina di vendita.

Queste sono le funzioni di base di una pagina di destinazione.

Ciò che rende una pagina di destinazione efficace

Qui ti mostrerò le parti essenziali che fanno sì che una pagina di destinazione funzioni efficacemente in questo modo.

1. Progetta la tua offerta

La prima cosa che devi fare è progettare un'offerta. Devi dare qualcosa di prezioso che un visitatore possa scambiare volentieri le sue informazioni con te. Questo è l'obiettivo qui.

La tua offerta può essere un tutorial gratuito pertinente al tuo prodotto. Ad esempio, se sei un fornitore di supporto per la creazione di siti Web, puoi condividere una guida su creando un sito web.

Dipende dal tipo di prodotto e dal modo in cui desideri che il cliente lo ottenga.

Diversi tipi di offerta possono variare in base alla tua strategia di conversione. Puoi regalare un ebook, un pacchetto di informazioni da scaricare o un contenuto video educativo, ecc.

Guarda la pagina di destinazione di questa piattaforma di apprendimento e-commerce di seguito. Chiedono solo il tuo indirizzo email e offrono diversi argomenti per iscriverti gratuitamente.

How does a landing page work - design your offer
Progetta bene la tua offerta. Rendi semplice e chiaro ai visitatori la comprensione delle cose che ottengono in cambio delle informazioni fornite (source).

2. Crea la tua pagina di destinazione con questa offerta

Ora che hai progettato la tua offerta, è il momento di creare la tua pagina di destinazione.

Una landing page ha bisogno di diversi elementi per prendere forma. Loro sono-

Scrivi una copia di vendita facile e mirata

L'opzione di utilizzare parole in una pagina di destinazione è limitata. Non puoi scrivere la tua presentazione di vendita troppo lunga o breve. Deve essere persuasivo e di facile comprensione.

Qual è il modo più semplice per scrivere testi concisi e convincenti? Scrivi ogni singola frase con uno scopo chiaro. È come parlare con un cliente dal vivo e convincerlo a compiere un'azione nei confronti del tuo prodotto.

Solo le persone interessate accedono alla tua pagina di destinazione facendo clic sul CTA nella tua e-mail o utilizzando un collegamento di una ricerca su Google. Ma possono riprendersi se scrivi copie di vendita non interessanti. L'obiettivo di scrivere un testo chiaro e accattivante è guidare un cliente verso la fase finale di un funnel di vendita.

Guarda questa pagina di destinazione di Uber.

Utilizza le pagine di destinazione per fornire un messaggio altamente concentrato ed emotivo al pubblico mirato (source).

Scrivono testi vincenti come "guida quando vuoi" e "Guadagna tutti i soldi che ti servono".

Se mettessero la copia come "guadagna di più", avrebbe potuto essere meno efficace. Ma quando usano "voglio" e "bisogno", innesca due delle tue emozioni principali.

Non chiedere troppe informazioni

Utilizza un modulo sulla tua pagina di destinazione che richiede solo le informazioni vitali di un utente. Quasi 58% delle persone piace condividere i dati personali se crei le giuste circostanze.

Quindi, quando chiedi in dettaglio, può infastidirli - d'altra parte, chiedere nome e indirizzo email non sembrerà mai troppo.
Non hai nemmeno bisogno di più informazioni del nome e dell'indirizzo email di un utente.

ask minimum information required on the lading page
Se la pagina di destinazione richiede ai visitatori di compilare un modulo, assicurati di progettarlo bene. Raccogli solo le informazioni di cui hai bisogno, niente di più, senza infastidirli.

Tuttavia, potrebbero esserci diversi scenari a seconda del campo in cui ti trovi. Puoi sempre personalizzare il modulo per filtrare le informazioni che dovresti chiedere sulla pagina di destinazione.

Usa un'immagine pertinente

Dovresti usare un'immagine che spieghi la tua offerta.

Ad esempio, inserisci un'immagine della copertina del libro se offri un eBook. Oppure, se si tratta di una pagina di destinazione click-through, utilizza un elemento visivo che possa suggerire il tipo di prodotto o i vantaggi.

Per apprendere l'arte e la scienza delle immagini delle pagine di destinazione, puoi anche leggere questo post qui.

3. Creare una pagina di ringraziamento

La fase finale di una landing page dovrebbe essere promettente e un influencer sulle tue future conversioni.

Dopo che un utente ha completato un'azione, dovresti portarlo a una pagina diversa. Questa pagina realizzerà le due cose più cruciali.

  • Una pagina di "ringraziamento" mostra gratitudine ai clienti.
  • Gli fa credere che tieni a loro anche dopo che l'attività è finita.

Puoi includere un pulsante CTA dopo il messaggio di ringraziamento. Guarda questa pagina di ringraziamento di RoboForm.

Oltre a mostrare apprezzamento, puoi includere pulsanti di condivisione sociale nella pagina "Grazie" per incoraggiare i visitatori a condividere questa esperienza con i loro amici.

RoboForm vuole che tu condivida la tua esperienza con i tuoi amici. Inoltre, forniscono anche opzioni per i social media.

Potresti chiederti. 74% delle persone pensa che il passaparola giusto sia il principale influencer di una decisione di acquisto. Riesci a trovare un modo migliore per chiedere rinvii rispetto a una dolce pagina di ringraziamento?

4. Continua a testare le tue pagine di destinazione

L'unico lavoro più importante che non puoi dimenticare è il test. Senza testare le prestazioni delle tue pagine di destinazione, è quasi impossibile ottenere risultati migliori e migliorare.

Il test A / B di una pagina di destinazione ti consente di sapere quale versione o tipo di pagina genera più vendite e interazioni, ovvero lead.
È un processo continuo. Devi testare ogni parte delle tue pagine di destinazione come intestazione, pulsante CTA, testo di vendita, modulo di generazione di lead, ecc.

Leggi l'articolo di Tom per saperne di più sul test A / B delle tue landing page.

[bctt tweet = ”Come creare una pagina di destinazione efficace? Leggi questi suggerimenti di Kaji Enamul Islam @OmniKick "URL =" / blog / e-commerce / principianti-guida-alle-pagine di destinazione / "prompt =" dillo a un amico "]

Pensiero finale

Allora, sei pronto per implementare la tua prima pagina di destinazione ottimizzata?
Credo che ora tu possa creare una landing page che ti aiuterà a raggiungere i tuoi obiettivi di marketing, aumentare il tuo tasso di conversione e migliorare la tua relazione con i clienti. Tuttavia, assicurati di seguire il file best practice per la pagina di destinazione per raggiungere i tuoi obiettivi di business. In alternativa, puoi anche farti aiutare dal professionista agenzia di marketing digitale.


Chi l'Autore: Kaji Enamul Islam

Kaji Enamul Islam è uno scrittore di eCommerce e industrie digitali. Inoltre, la sua dipendenza da fiction, fatti, film e libri è possessiva. In questo momento, lavora come dirigente di content marketing presso OmniKick e Intent Marketer. Connettiti con Kaji Enamul Islam su Linkedin e Facebook.

Informazioni su WHSR Guest

Questo articolo è stato scritto da un collaboratore ospite. Le viste dell'autore di seguito sono interamente sue e potrebbero non riflettere le opinioni di WHSR.