Perché c'è più da bloggare che scrivere - Una road map per guidarti attraverso ogni articolo che pubblichi

Articolo scritto da:
  • Suggerimenti per il blog
  • Aggiornato: Dec 01, 2014

La vita non sarebbe semplice se tutto ciò che si dovesse fare fosse scrivere un post rapido e programmarlo per andare in diretta? Chiedi a qualsiasi blogger che conosci e lui o lei ti diranno che il blogging riguarda molto di più della semplice parte scritta del lavoro.

Invece, devi gestire un sacco di piatti diversi contemporaneamente per costruire davvero un blog degno di nota che i lettori vorranno tornare di volta in volta.

È importante scrivere il miglior contenuto possibile, magnetizza il tuo blog per attirare lettori, promuovere il tuo blog e farli tornare per saperne di più.

A metà strada tra tutto ciò, devi assicurarti di esserlo mantenere i lettori impegnati mentre leggi il tuo lavoro e inserisci alcune frasi Call to Action.

Se sei esausto solo a pensarci tutto, questa semplice road map ti guiderà attraverso i passi che devi compiere per avere un blog di successo. Il punto di partenza è la prima cosa che scrivi. Il traguardo è il marketing e l'impegno della comunità.

scrivere blog
Photo Credit: Blog di People Search Engine via Compfight cc

Scrivi il tuo blog

Potresti pensare che sia ovvio che il primo passo per un blog di successo è scrivere quel blog. Tuttavia, ci sono alcune cose molto specifiche che dovresti tenere a mente mentre lavori sui post per il tuo argomento di nicchia.

  • Scrivi un titolo accattivante che catturerà i lettori. Questa è la prima cosa che vede il tuo lettore, quindi è fondamentale che la afferri e le faccia venire voglia di leggere il tuo lavoro. Il nostro stesso Jerry Low ha scritto un articolo intitolato Scrivere titoli che vendono: suggerimenti attuabili e esempi principali, dove dice "Credici o no, un titolo efficace può fare o distruggere un intero pezzo".
  • Scrivi un articolo scremabile. I lettori vogliono qualcosa che possano digerire rapidamente. Microsoft Research stima che i visitatori del sito Web prendano rapidamente la decisione nel primo 10 di visitare, a seconda che vogliano rimanere o partire. Usa intestazioni, sottotitoli e punti elenco per mantenere il tuo testo leggibile.
  • Tenerlo breve e dolce. Le persone sono occupate La persona media lavora, ha una famiglia, passa il tempo con gli amici e ha altri hobby e interessi. Hanno bisogno di informazioni che possano essere lette in pochi minuti.

Le modifiche

Ah, la temuta parola "E". Le modifiche non sono comunque divertenti e se non sei uno scrittore professionista di professione, potresti temere che sarai in grado di fare la differenza nella tua parola scritta. Tuttavia, le modifiche sono importanti se si desidera pubblicare un blog dall'aspetto professionale.

Dato che Google si posiziona ora sulla qualità dei contenuti, vuoi presentare il tuo miglior lavoro possibile. Modifica gli articoli o affidi un editore professionista per perfezionarli.

  • Lascia riposare l'articolo per almeno un giorno o due. Sarai in grado di tornare indietro e leggerlo con occhi nuovi e rilevare errori che potresti non aver mai visto prima.
  • Leggere ad alta voce. Leggere a voce alta la tua parola scritta ti aiuterà a sentire qualsiasi fraseggio imbarazzante e a trovare le parole mancanti o le parole ripetute.
  • Fai un controllo ortografico. Sembra semplice e basilare, ma questo è un passo che molti scrittori dimenticano, ma uno che può risolvere velocemente il tuo lavoro e aiutarti a trovare errori di battitura.

Promozione

Una delle parti più importanti del blog è il marketing. Se scrivi solo post per il tuo blog ma non ottieni mai la parola che i post sono disponibili, probabilmente non avrai molti visitatori del sito.

Social Media
Photo Credit: mkhmarketing via Compfight cc

Social media marketing

Il social media marketing (SMM) è uno dei modi meno costosi per far conoscere il tuo blog e quello che hai da offrire. Se non sei già attivo su siti come Facebook, LinkedIn, Google+ e Twitter, allora dovresti creare pagine per la tua attività e iniziare a parlare con gli altri.

  • Aggiungi famiglia e amici agli elenchi dei tuoi amici. Il modo migliore per ottenere il passaparola è attraverso quelli che già conosci. Chiedi a familiari e amici di piacere / aderire alla tua nuova pagina e condividerla con gli altri.
  • Promuovi il tuo sito nei giorni e negli orari migliori. Puoi imparare quali giorni è meglio promuovere leggendo il nostro articolo intitolato Un sondaggio sulla SMM e su quali giorni ci sono buone giornate sul mercato.
  • Non spammare i tuoi lettori. Nessuno vuole una raffica costante di piazzole di vendita. Offri consigli utili, condividi citazioni divertenti, pubblica una foto di un evento.
  • Utilizza HootSuite per programmare i post in anticipo. Se martedì è il giorno migliore per promuovere, potresti chiederti come troverai mai il tempo nel mezzo della settimana per fare marketing sui social media. Non c'è bisogno di preoccuparsi. Puoi usare HootSuite e programmare i tuoi post promozionali in anticipo.

Email Marketing

marketing via email
Photo Credit: RaHuL Rodriguez via Compfight cc

Uno degli strumenti più potenti che puoi sviluppare come blogger è la tua mailing list personale. Quando un visitatore arriva al tuo sito, dovresti avere un invito all'azione che lo incoraggia a iscriversi alla tua newsletter o email.

  • Invia una normale newsletter o e-mail. Alcune volte alla settimana è un buon obiettivo, ma almeno una o due volte al mese.
  • Rendi più facile l'iscrizione agli utenti. Utilizzare MailChimp o Constant Contact. Entrambi offrono una procedura di verifica in due passaggi per essere sicuri che chiunque si iscriva realmente desideri essere nella tua lista.
  • Offri valore ai tuoi lettori. Devi fare in modo che i tuoi visitatori vogliano iscriversi alle tue notizie. Offri un download di ebook gratuito per la registrazione. Invia coupon a cui solo gli abbonati hanno accesso. Fornisci articoli esclusivi per la tua newsletter.

Marketing di lotterie ed eventi

Offrire concorsi e divertenti eventi online può aiutare a attirare traffico sul tuo sito. Tieni presente questi dettagli:

  • Stai attento leggi riguardanti le lotterie. Ci sono diversi elementi che rendono una gara una lotteria. Avrai bisogno di essere sicuro di avere un requisito per entrare, come avere i partecipanti a rispondere correttamente a una domanda. Inoltre non puoi trarne vantaggio monetario. Quindi, non scambiare una voce con un abbonamento alla newsletter, ad esempio.
  • Tieni un webinar. Sei un esperto nel tuo argomento. Tieni un webinar o teleseminar su un argomento specifico nella tua area di competenza e invita le persone a registrarsi. Raccogli le loro informazioni quando si registrano e invitali a iscriversi alla tua newsletter per gli aggiornamenti su eventi futuri.
  • Esegui il polling dei tuoi visitatori per scoprire cosa desiderano e di cui hanno più bisogno. Gli imprenditori hanno utilizzato sondaggi per molti anni per capire cosa vogliono e di cui hanno bisogno i loro clienti. Esamina i visitatori del tuo sito per scoprire quali eventi vorrebbero vedere sul tuo blog.

L'impegno della comunità

Il tuo ultimo passo nel processo è coinvolgere i tuoi lettori. Ci sono diversi modi per mantenere i lettori impegnati e farli sentire parte di una comunità più ampia.

  • Attiva i tuoi commenti. Alcuni proprietari di blog scelgono di disattivare i commenti, poiché è necessario un tempo per moderarli. Anche se questa non è una cattiva idea, specialmente se ricevi molti commenti di spam, cerca di coinvolgere i tuoi lettori in conversazione su almeno alcuni dei tuoi post. Chiedi i loro pensieri e interagisci con loro.
  • Configura una chat room. C'è un argomento caldo sul tuo blog che tutti sembrano commentare e condividere? Pianifica e chat online e invita i tuoi lettori a partecipare. Chiedi a un esperto di parlare sull'argomento (o fallo tu stesso). Offri lezioni in un giorno e un'ora stabiliti.
  • Fai parlare le persone su Facebook e Twitter. Utilizzare eventi privati ​​e hashtag per coinvolgere gli altri.

Ripeti, ripeti, ripeti

Se non scrivi mai un altro post di blog al di fuori di quelli già presenti nel tuo sito, devi comunque ripetere i passaggi dopo la parte scritta di questa road map, ancora e ancora e ancora.

Ogni tre o sei mesi, dovresti esaminare i post sul tuo sito e capire quali sono le esigenze modificate, aggiornate, rimosse o sostituite.

Ti consigliamo inoltre di continuare a promuovere i tuoi articoli. Torna ai vecchi articoli e fai riferimento qui e là.

Coinvolgi gli altri nella discussione su questi argomenti. Ripeti ciò che hai fatto in passato con post vecchi e nuovi.

Non sto certo sostenendo di non scrivere mai un altro post. Hai bisogno di nuovi contenuti sul tuo sito per far sì che le persone leggano e visitino il tuo blog.

Tuttavia, i passaggi dopo la scrittura sono ugualmente importanti e non devono essere ignorati se si desidera avere una base di visitatori di successo.

A proposito di Lori Soard

Lori Soard ha lavorato come scrittore ed editore freelance da 1996. Ha una laurea in inglese e un dottorato in giornalismo. I suoi articoli sono apparsi su giornali, riviste, online e ha pubblicato diversi libri. Da quando 1997, ha lavorato come web designer e promoter per autori e piccole imprese. Ha anche lavorato per un breve periodo nella classifica di siti web per un motore di ricerca popolare e studiando tattiche SEO approfondite per un certo numero di clienti. Le piace ascoltare dai suoi lettori.