Come scrivere almeno un ottimo contenuto (che vende) alla settimana in modo coerente

Articolo scritto da:
  • Suggerimenti per il blog
  • Aggiornato: Nov 11, 2019

Odio scrivere. Scrivere saggi in inglese è sicuramente il compito più odiato durante i miei giorni di scuola. E scommetto che molti di voi blogger sono come me.

Sfortunatamente, un buon contenuto è la spina dorsale del successo del blog (e in molti casi del web marketing). Creare contenuti di buona qualità in modo coerente è un compito troppo importante per essere ignorato dai blogger e dai web marketer.

Per quanto odio scrivere, ho scritto centinaia di articoli sui miei siti Web e blog in passato. Ho anche lavorato con decine di liberi professionisti e scrittori professionisti di diversi paesi su numerosi progetti. La verità è che in realtà puoi produrre ottimi contenuti online senza l'amore per iscritto.

In questo post, ho intenzione di rivelare una potente tecnica in sei semplici passaggi e tutti gli strumenti specifici che utilizzo per creare regolarmente buoni contenuti online.

Iniziamo!

6 Passi per scrivere contenuti di qualità in modo coerente

1. Buona lista di riferimento

La mia lista di lettura su Asana.

Per prima cosa, dovrai avere un elenco di buoni blog di riferimento (o il sito o la persona iconica) nel tuo settore.

Ad esempio, se sto scrivendo un articolo SEO - Libro SEO, Blog distillato e Search Engine Land sarebbero dei grandi esempi come i miei siti di riferimento; Tim Soulo, Rachel Costello, Marie Haynes e Rand Fishkin sarebbero le mie persone da seguire. Prendi l'abitudine di leggere regolarmente i blog elencati o le condivisioni Twitter / LinkedIn delle persone. Ho letto il mio almeno una volta ogni due giorni ma so che alcuni ragazzi lo fanno più frequentemente.

Sfrutta i vantaggi degli strumenti di gestione dei contenuti: è il modo più efficiente per garantire un flusso costante di informazioni dai blog elencati o dalle condivisioni delle persone. Personalmente, Feedly e Flipboard Asana e Twitter funzionano meglio per me. Io uso Flipboard Twitter per seguire le condivisioni delle mie persone preferite (sono come il mio mentore virtuale) e io uso Feedly Asana per registrare le mie letture e condividerle con il mio team.

Potresti utilizzare altri strumenti - Evernote, e-mail, Chorme Reading List, Facebook, Flud News, Pinterest - e va bene. Il punto chiave è avere un modo sistematico per tenere traccia della tua lettura e creare un elenco di riferimento per la tua scrittura.

Nel caso in cui ti chiedi quanti blog o persone dovresti seguire (dato che la filtrazione del rumore di Internet è un po 'importante in questi giorni) - Non imposto alcun limite alla mia lista, ma a malapena faccio più di trenta. Ti suggerirei anche di rivedere e ripulire il tuo elenco una volta ogni sei mesi (credimi, non importa quanto inizialmente fossero attivi, alcuni blog andranno in letargo dopo un po 'di tempo).

2. Crea un catalogo di titoli interessanti

Ora, una volta che hai quella lista di blog o persone da seguire; e, lo stai leggendo regolarmente; è tempo di fare un po 'di compiti.

Annota i titoli degli articoli che hanno punteggi sociali elevati (ad esempio, 100 Retweets o 200 Facebook Mi piace, ecc.) In un semplice blocco note o in un foglio di calcolo Excel. Questi titoli sono gli argomenti che risuonano bene con il pubblico di destinazione. Creeremo quindi il nostro contenuto attorno a queste idee in una fase successiva.

Io uso Evernote ed Evernote Web Clipper Estensione di Asana Chrome per tagliare tutto ciò che ho letto online e utilizzare un semplice foglio di calcolo Google per annotare titoli / idee su cui voglio che il mio team lavori. Mi piace il modo in cui l'estensione di Asana Chrome funziona perfettamente nel ritaglio del contenuto Web e nella sincronizzazione dei registri di lettura tra desktop, laptop e tablet. Ti consiglio di provarlo se non l'hai fatto.

3. Filtra e seleziona titoli popolari

Steve Jobs una volta disse in modo famoso:

I buoni artisti copiano, i grandi artisti rubano *

Questo principio ha guidato Steve Jobs nel progettare il Macintosh e la costruzione l'azienda più preziosa nella nostra storia. È un principio che possiamo usare anche quando si tratta di scrivere fantastici contenuti online.

Raccogliendo un elenco di titoli popolari relativi al tuo settore, ora dovresti avere un "catalogo di ispirazione".

Scorri l'elenco settimanalmente e scegline almeno uno come soggetto di scrittura della settimana. Seleziona gli argomenti di cui sei particolarmente appassionato o con cui hai sperimentato. L'idea non è quella di rubare l'intera scrittura dell'autore. Invece, ciò che vogliamo sono buoni titoli che possiamo migliorare ulteriormente con le nostre esperienze o / e diversi punti di vista.

  • Hai qualche esperienza specifica con l'argomento selezionato?
  • Sei fortemente in disaccordo o d'accordo con l'opinione dell'autore originale?
  • Puoi migliorare gli articoli originali con più esempi o fatti?
  • Hai ulteriori suggerimenti su strumenti e altre risorse per gli autori?

Se le tue risposte alle domande di cui sopra sono per lo più sì, allora è molto probabile che tu abbia già delle buone idee su cosa scrivere dopo.

* Ma per favore, evitare il plagio.

4. Titoli, Punti elenco e Dettagli

Guida alla scrittura di articoli
La mia struttura per questo articolo

Suppongo (dovresti!) Che ora hai una manciata di titoli su cui scrivere.

È finalmente arrivato il momento di scrivere davvero.

Proprio come quello che il mio insegnante di inglese mi ha insegnato a scrivere saggi a scuola, il modo più efficace con cui ho trovato di scrivere un articolo è quello di usarlo

  1. Contorni e punti elenco per strutturare il tuo articolo; e,
  2. Le cinque W e una H (chi, quando, cosa, dove, perché, come) per i dettagli.

Ad esempio, ecco cosa farò normalmente, in questo particolare ordine, quando scrivo un articolo.

Usa semplici titoli per descrivere i paragrafi; utilizzare i punti elenco per approfondire ciò che ogni paragrafo conterrà. Tweak titoli e sottotitoli per essere più attraente. Disegna la struttura dell'articolo per assicurarti che scorra senza intoppi: modifica gli ordini di paragrafo se necessario. Una volta completato il frame principale dell'articolo, riempire ogni paragrafo con i dettagli su chi, quando, cosa, dove, perché e come.

Avere un set di esempi di titoli (o alcuni chiamano hack) aiuta molto

Tempo per te - aggiungi un po 'di pressione alla tua scrittura potrebbe aiutarti.

Di tanto in tanto, ho fissato obiettivi come "finisci questo articolo 1,500 in 3 ore" e uso il timer sul mio telefono per forzarmi a scrivere entro l'intervallo di tempo preimpostato. Dal momento che si tratta di efficienza di scrittura, Credo che dovremmo essere un po 'più sensibili al fattore tempo e essere specifici con i nostri obiettivi.

5. Valore aggiunto: video, immagini, audio, grafici, ecc

Esempio - Foto da StockSnap (source)

Mentre stiamo scrivendo e pubblicando i nostri contenuti online, non ha senso limitarci a parole. Proprio come quello che stai vedendo in questo post del blog, qualsiasi grafica, video, foto, diapositive e audio di supporto dovrebbero essere aggiunti al tuo articolo.

Personalmente, adoro la fotografia, quindi non ho alcun problema a ottenere immagini originali ad alta risoluzione dalle mie raccolte. Ma va bene se non ti piace lo scatto di foto, ci sono molti bei posti in cui puoi ottenere splendide immagini - Stock Snap, Morgue File e Ricerca Pic - solo per citarne alcuni. Se vuoi di più, ho compilato un elenco di 30 + siti web in cui è possibile trovare immagini gratuite di alta qualità.

Per quanto riguarda i video - Youtube e Vimeo sono due buone fonti.

6. Lettura di prove, pubblicazione e anteprima

Confessione: in realtà non faccio così tante prove di lettura sul mio lavoro. Ricordi che odio scrivere molto? Invece di dedicare del tempo a perfezionare la mia scrittura, cerco sempre di dedicare più tempo alla ricerca e al lavoro di studio; sperando che i fatti e l'utilità del mio articolo avrebbero superato i miei difetti grammaticali.

Comunque, la verità è che dovrei fare più prove leggendo e scrivendo meglio l'inglese. E anche tu.

Il passaggio finale della stesura del tuo articolo è la correzione delle bozze, il controllo ortografico e grammaticale. Dopo la scadenza or Hemingway Editor sono gratuiti e facili da usare. Se il budget lo consente, assumi qualcuno per la correzione delle bozze e controlla la tua scrittura in modo da poter imparare e migliorare più velocemente. Alcuni visualizzeranno in anteprima i loro articoli in una versione diversa di browser e dimensioni dello schermo per motivi di compatibilità, ma fintanto che il tuo blog verrà eseguito su un tema ben progettato, penso che dovresti essere al sicuro.

Scrivere contenuti che vendono

pagina di vendita di hosting a basso costo
Esempio - Mio guida all'hosting economico, una delle mie prime pagine "vendite".

Tim Devaney e Tom Stein affermano nel loro articolo di Forbe "Usa Content Marketing per incrementare il tuo business" (articolo rimosso da Forbes) secondo cui la maggior parte delle persone prende la propria decisione di acquisto in base alle informazioni che ottengono dagli scritti.

In un sondaggio di Roper Public Affairs, 80% dei decisori aziendali ha affermato di preferire ottenere informazioni tramite articoli, non pubblicità.

Il settanta percento afferma che i contenuti li rendono più vicini a un'azienda e 60% afferma che i contenuti forniti dalle aziende li aiutano a prendere decisioni di acquisto più intelligenti.

Mentre è importante espandere i lettori e ottenere più condivisioni sui social network, è altrettanto importante rendere i tuoi contenuti in grado di vendere. Ecco un paio di suggerimenti per la scrittura che miglioreranno la tua copia.

  • Conosci il tuo pubblico - A chi stai vendendo? Quali sono le loro esigenze? Quali problemi stanno avendo nella vita?
  • Scrivi dal punto di vista del tuo lettore - Se stai scrivendo una copia di vendita, spiega cosa possono ottenere con il tuo prodotto invece di potenziarne le caratteristiche
  • Scrivi un titolo accattivante - Le persone non fanno clic e leggono: fanno clic, scansionano e leggono. Assicurati che la tua scrittura sia piena di titoli e punti elenco facili da scansionare.
  • Racconta una storia - Usa la storia per catturare il lettore nelle prime due frasi.
  • Fornire informazioni accurate e aggiornate - La copia obsoleta ti fa sembrare poco professionale e sconta la fiducia dei lettori - controlla la tua copia prima di pubblicarla e aggiornala di volta in volta dopo che è stata pubblicata.
  • Mostra, non dirlo - Dipingi un'immagine che aiuti i lettori a vedere le cose negli occhi della mente (consigli più utili qui).

Un colpo di scena finale e consigli

Ecco un colpo di scena finale prima di concludere questo articolo.

Come molti di voi avranno indovinato, sì, questo articolo è scritto sulla stessa tecnica che sto spiegando qui.

Anche se uso questa tecnica da un po 'di tempo, non ho mai pensato di scriverlo fino a quando non mi sono ispirato a Neil Patel (un imprenditore seriale di successo e scrittore efficiente) Un semplice piano per scrivere un blog potente in meno di ore 2, che è ispirato da un altro articolo di Pamela Wilson su CopyBlogger.com Un semplice piano per scrivere un pezzo potente di contenuti online a settimana.

Vedi, questa tecnica funziona ed è utilizzata da blogger esperti e scrittori professionisti.

Leggendo questo post fino a questo punto, ti sei già dotato di una nuova e potente tecnica praticata da molti altri grandi scrittori.

L'unico consiglio che darò dopo è 'Inizia!'. Dai, fai qualcosa! Inizia un blog, costruisci una lista, scrivi alcuni contorni, riempi i dettagli dei tuoi articoli ... più fai, più ti eserciti nella tecnica; più pratichi, più efficiente cresci nella scrittura; e, quanto prima inizi, tanto prima il tuo blog sarà riempito con un flusso costante di ottimi contenuti.

A proposito di Jerry Low

Fondatore di WebHostingSecretRevealed.net (WHSR) - una recensione di hosting fidata e utilizzata dagli utenti di 100,000. Più di 15 anni di esperienza in web hosting, affiliate marketing e SEO. Collaboratore di ProBlogger.net, Business.com, SocialMediaToday.com e altro.