Come trovare le persone intervistate e condurre un'intervista di esperti per il tuo blog

Articolo scritto da:
  • Suggerimenti per il blog
  • Aggiornato: ottobre 06, 2015

Come puoi guidare nuovi visitatori sul tuo blog e creare contenuti unici che nessun altro ha?

Interviste.

intervista mic

Intervistare esperti in aree correlate al tuo blog è una mossa intelligente per diversi motivi.

In primo luogo, se hai problemi a trovare idee per il blog, puoi facilmente buttare una linea verso alcuni dei siti web di PR come ProfNet e creare un numero qualsiasi di persone disposte a essere intervistate su un argomento. In secondo luogo, comunicheranno ai loro fan, familiari e amici l'intervista, che a sua volta porta nuovi visitatori sul tuo sito.

Infine, un'intervista è un discorso esclusivo con un'altra persona. Nessun altro avrà le tue domande esatte, le risposte esatte che questa persona ti ha dato, o lo stesso contenuto sul loro sito. I lettori devono venire al tuo blog per ottenere questo.

Come trovare i soggetti intervistati

domande
Photo Credit: rodaniel

Indipendentemente dagli argomenti trattati dal tuo blog, è probabile che ci sia un esperto o due là fuori. Ci sono diversi posti in cui puoi trovare le materie dell'intervista:

ProfNet

ProfNet proviene da PR Newswire ed è un modo per mettere in contatto esperti con persone che vogliono intervistarli. Puoi creare un account gratuito e pubblicare gli argomenti per i quali desideri intervistare. Puoi anche limitare il tempo di richiesta di intervista. I rappresentanti delle pubbliche relazioni e le persone fisiche ti contatteranno per presentare il loro prodotto, competenza o persona. Funziona per un preventivo per un articolo più grande o come fonte per gli intervistati.

Blog Tour

I blog tour erano un tempo terra di autori. Quale modo migliore per promuovere un nuovo libro che visitare blog diversi e parlare di detto libro? Tuttavia, puoi attivare questo concetto alla ricerca di un autore che abbia scritto sull'argomento che desideri trattare e quindi contattandolo per vedere se desidera essere un ospite sul tuo sito. Puoi quindi intervistare l'autore, consentirgli di inviare un articolo e farlo interagire con i tuoi lettori. È una vittoria / vittoria sia per te che per l'autore.

Cerca

Solo Google. Qualunque sia l'argomento che vuoi trattare, vai su Google e inserisci l'argomento. Ci saranno almeno alcuni "esperti" che compaiono sulla tua lista. Controlla queste persone e vedi se corrispondono al profilo di chi ti piacerebbe intervistare. Quindi, invia una lettera simile a quella sottostante e richiedi un'intervista con la persona. Inoltre, se vedi un articolo particolarmente ben scritto, guarda chi è lo scrittore e se è qualcuno che puoi contattare per un colloquio. Siti come ExpertClick può anche aiutarti a trovare esperti in una determinata area.

Altre fonti

Anche le imprese locali possono essere un'ottima fonte. Diciamo che vuoi aggiungere un articolo sul periodo migliore dell'anno per piantare begonie. Contatta gli asili nido locali e vedi se c'è un maestro giardiniere o un esperto a portata di mano che potrebbe voler essere intervistato su questo argomento.

Anche i social media sono una fonte decente. Con la maggior parte delle aziende in questi giorni con almeno una leggera presenza sui social media, puoi collegare quasi tutti gli argomenti ai social media della barra di ricerca di scelta e trovare un numero di esperti.

HARO e Media doccia sono altre due fonti per trovare esperti. HARO è simile a ProfNet e collega esperti con i media; Media Shower, d'altra parte, esegue regolarmente interviste agli esperti.

Lettera di esempio

Una volta individuati uno o più argomenti da intervistare, ti consigliamo di inviare una lettera o un messaggio che spieghi il progetto. Ho incluso un esempio di seguito, ma ti consigliamo di modificarlo per abbinare il tuo argomento e blog.

Gentile Sig. Smith [Usa un nome specifico per salutare l'oggetto dell'intervista.]:

Mi chiamo Lori Soard [Sostituisci il mio nome con il tuo nome] e possiedo un sito web chiamato Rat Race Mutiny [Sostituisci il nome del mio blog con il tuo]. Sto cercando un esperto per intervistare su telecamere di sicurezza per piccole imprese [condividi l'argomento su cui stai scrivendo] e il tuo nome è apparso nella mia ricerca su Google [Sii onesto su dove hai trovato il loro nome].

Mi piacerebbe il tuo contributo su questo argomento e speravo di poterti inviare alcune domande. Sto postando un paio di link qui sotto agli esempi dei miei altri articoli sul sito, così puoi avere un'idea del tono e della natura dei miei post del blog [trovo che questo sia vitale in modo che possano vedere che il mio intento non è quello di attaccare loro o il loro business].

Grazie per il tuo tempo. Aspetto tue notizie.

Cordiali saluti,

Lori Soard [il tuo nome]

Preparati per l'intervista

cinque ws
Photo credit: IPhilVeryGood

Recentemente ho scritto un articolo sull'utilizzo di cinque W che i giornalisti usano da decenni per aiutarti a scrivere un post sul blog. L'uso di Who, What, Where, When and Why è fondamentale per aiutarti a preparare le domande del colloquio. Ti aiuterà anche durante l'intervista reale, perché se hai bisogno di porre domande di follow-up, capirai come inserire quelle domande sul "come".

Intervista diretta, telefonica o via email?

Il tuo primo passo è capire come condurre l'intervista.

I giornalisti seri ti diranno di non condurre interviste via email, ma di farlo dal vivo o per telefono. Tuttavia, ho trovato che per molti argomenti è meglio condurre un'intervista via email. Ti permette di pensare attraverso le tue domande, l'intervistato a pensare attraverso le sue risposte (quindi, quelle risposte sono spesso molto più dettagliate e ti danno clip migliori da usare), e hai le parole esatte mentre il tuo soggetto le parlava. Chiunque abbia mai provato a trasporre una registrazione su nastro di un'intervista dal vivo o telefonica sa quale sfida può essere. Le persone parlano naturalmente in modo diverso rispetto a quello che scrivono. Ci saranno pause, parole abbandonate, frasi che terminano nel mezzo di un pensiero. Dovrai riempire i pensieri con parentesi e forse anche fare più follow-up.

Detto questo, alcuni soggetti non vogliono fare un'intervista via e-mail. Vogliono un colloquio telefonico. In quei casi, quando è un esperto che vuoi davvero intervistare, dico di concedere a ciò che l'intervistato vuole. Se si sente più a suo agio, è più probabile che quella persona si apra a te e ti dia grandi informazioni che puoi condividere con i tuoi lettori.

Caratteri 14-Point

Digita e stampa le tue domande in almeno un carattere punto 14. Volete che siano facili da leggere. Ti consigliamo anche di separarli con linee, asterischi, colori diversi o punti elenco. L'importante è che tu possa vedere chiaramente ogni domanda in modo da non perdere il tuo posto.

Domande Cross Out

Mi piace anche cancellare ogni domanda dopo averla fatta, quindi non inciampo. L'ho imparato durante i giorni del mio programma radiofonico e mi è servito bene. Puoi semplicemente attraversare una linea con una penna o usare un evidenziatore per evidenziare le domande che hai già posto. Inoltre, ci sono momenti in cui una risposta dell'intervistato ti porta a saltare una domanda o passare a una più in basso nella pagina. Cancellando ciò che hai chiesto, sarai in grado di risalire alla domanda che hai saltato senza perdere il tuo posto.

Etichetta di intervista

intervista vecchia scuola
Photo Credit: smiling_da_vinci

Ci sono alcune parti dell'etichetta di intervista che vorrai ricordare.

  • Non perseguitare un potenziale argomento. Se la persona non ha risposto dopo un paio di e-mail o una telefonata, andare avanti. Alcune persone sono diffidenti verso le chiamate fredde via e-mail o al telefono da persone che non lo sanno e giustamente. Ci sono molte truffe là fuori in questi giorni. Il contatto potrebbe o meno ricontattarti in un secondo momento. Puoi sempre scrivere un secondo pezzo sull'argomento se ti contattano dopo che è già stato scritto.
  • Includere un link al proprio sito Web se si è in grado di farlo. È un cenno a loro per avere il tempo di rispondere alle tue domande. Aggiunge valore ai loro backlink e mostra loro che vuoi aiutarli a promuovere la loro attività.
  • Includere una breve biografia o un'introduzione che dice al lettore di questa persona.
  • Grazie a loro nel post. Di solito lo faccio alla fine, ma non è una regola. Mi piace semplicemente concludere dicendo grazie alla persona per aver dedicato del tempo a parlare con Rat Race Mutiny.
  • Invia l'intervistato un'e-mail o una scheda ringraziandoli per l'intervista. Questo è un esperto e non solo dovresti ringraziarli per il loro tempo ma vuoi tenerli in archivio per eventuali domande future che potresti avere per altri articoli.

Tirando insieme un post stellare

Una volta che hai posto le tue domande e hai risposte favolose, o talvolta non così favolose, è tempo di riunire tutto in un post che i tuoi lettori adoreranno. Ecco la struttura di base che utilizzo per le interviste di domande e risposte:

  • Introduzione con la biografia della persona intervistata
  • Domanda
  • Risposta
  • Domanda
  • Risposta (ecc.)
  • Conclusione con ringraziamento e collegamento al sito Web della persona, nonché eventuali pensieri conclusivi

D'altra parte, potresti mettere tra virgolette un argomento di cui stai scrivendo invece di fare un articolo di tipo Domande e risposte. In tal caso, dovrai leggere le risposte ricevute dall'intervistato e scegliere le migliori da utilizzare. Se ci sono errori di battitura, pulirli. Se ci sono frasi che non hanno senso, correggile se puoi. Tuttavia, se devi eseguire una massiccia riscrittura, rielaborala e poi passa oltre quella persona e chiedi se è quello che stavano dicendo. Non vuoi mettere le parole in bocca a un argomento di intervista, ma le citazioni devono avere un senso per il lettore.

Se c'è una sola parola mancante, di solito è sufficiente aggiungerla con parentesi e il lettore capirà che stai assumendo che questo è ciò che intendeva l'intervistato. Per esempio:

"Le telecamere di sicurezza dovrebbero essere piccole, nascoste e offrire capacità di visione notturna."

Scoprirai che intervistare le persone per i tuoi articoli aggiunge un altro elemento ai post del tuo blog che potresti non aver ancora esplorato. I vantaggi includono nuovi visitatori che sono già fan della persona intervistata dai tuoi lettori abituali entusiasti di nuove informazioni.

A proposito di Lori Soard

Lori Soard ha lavorato come scrittore ed editore freelance da 1996. Ha una laurea in inglese e un dottorato in giornalismo. I suoi articoli sono apparsi su giornali, riviste, online e ha pubblicato diversi libri. Da quando 1997, ha lavorato come web designer e promoter per autori e piccole imprese. Ha anche lavorato per un breve periodo nella classifica di siti web per un motore di ricerca popolare e studiando tattiche SEO approfondite per un certo numero di clienti. Le piace ascoltare dai suoi lettori.