La grafica non è la mia: Parte 2: Modifica

Articolo scritto da:
  • Suggerimenti per il blog
  • Aggiornato: Apr 12, 2014

L'ultima volta, ho condiviso semplici passaggi su come migliorare le foto, soprattutto se hai un blog o un sito web incentrato sulle recensioni dei prodotti, sulla tua famiglia o sui viaggi. Questa settimana affronteremo l'editing di base, un passaggio obbligato che consentirà di far notare le tue foto su Pinterest, Instagram e sui social media.

Foto modificata

Prima di iniziare, è necessario possedere un programma di editing. Questo è non un opzione. Il software della tua fotocamera probabilmente offre solo opzioni di modifica limitate. Esistono molte opzioni offline convenienti che meritano di essere investigate e che vanno dalla fascia gratuita alla fascia alta. Vi consiglio di evitare prodotti costosi e attenersi all'estremità inferiore dello spettro, ma non limitatevi a utilizzare un programma perché è gratuito.

Molti grandi programmi di editing, come PicMonkey, sono disponibili in forma limitata gratuitamente o hanno una prova gratuita, ma una piccola quota per l'aggiornamento vale il tuo investimento. Successivamente, scarica le tue foto sul tuo PC o Mac, ricordandoti di eseguirne il backup e iniziamo a modificarle.

Controlla prima le tue foto.

Prima di modificare, controlla le foto scaricate. Potresti scoprire che alcuni sono completamente inutilizzabili. Scarta ora, in modo che non manchino di prezioso. Se il tuo intero "rotolo" sembra spento o non sembra buono, torna indietro e riprova dopo aver ricontrollato le impostazioni sulla fotocamera. Potrebbe essere necessario ripristinarlo di default per eliminare i problemi. Dopo aver selezionato le tue foto migliori, aprile nella modifica.

Riduci le dimensioni.

Dimensione e risoluzione dell'immagine

Per prima cosa ridimensiona le tue foto nel tuo programma di editing e salvale con un nome che ricorderai. Non consiglio di modificare l'originale; salvarlo nel caso in cui sia necessario ripristinarlo.

Le immagini caricate devono avere una risoluzione di 72 o 96 dpi ("punti per pollice" misura i pixel nell'immagine). Trova lo strumento che imposta la dimensione dell'immagine e modifica la risoluzione se necessario. La mia fotocamera digitale salva automaticamente le foto alla risoluzione di stampa (300), quindi quando la reimposta, le foto vanno da oltre 3000 pixel (px) di larghezza fino a circa 1000px. Non caricare mai foto così grandi sul tuo sito web! Manterete prezioso spazio e tempo sul server. Una pratica migliore è quella di modificare sul tuo computer e quindi caricare un'immagine di dimensioni ragionevoli (600-800px) sul tuo blog.

Potresti voler mantenere la larghezza dell'immagine principale ad un massimo di 800px, una dimensione ottimale per Google+ e ridimensionarla in WordPress per adattarla alla larghezza del tuo post o lasciarla 10 o 20px sotto la larghezza del tuo formato e più piccola per altre immagini. (Questo blog utilizza le foto ridimensionate in 700px per l'immagine principale e 300px tutte le altre.) Ricorda che le immagini ravvicinate hanno un impatto maggiore soprattutto nelle foto di prodotto, quindi se la tua fotocamera è impostata per scattare foto molto grandi, potresti vuoi solo ritagliare i lati prima. Sul mio blog, carico una larghezza di 600px, ma modifica con una larghezza di 700-800px, quindi ho spazio per il prossimo passo.

Riposiziona o riapplica la "regola dei terzi".

Come discusso la scorsa settimana, l'allineamento dell'immagine prima dello scatto è migliore per l'impatto, ma forse non ti piace dove le linee sono cadute e pensi che l'immagine possa avere un posizionamento migliore. Il tuo programma di editing potrebbe anche avere delle griglie di "regola dei terzi" nella funzione di ritaglio, oppure potresti doverle impostare. Prima di premere il pulsante "Ritaglia", assicurati di avere l'aspetto e l'allineamento desiderati. Spingi la tua foto verso sinistra e destra, su e giù per posizionarla in modo che l'occhio del tuo spettatore sia disegnato nel posto giusto. Questo richiederà un po 'di pratica.

Affila la tua immagine.

affina lo strumento fotografico

Ho sentito "non affilare" e "fare sharpen", ma ho notato che affilare le mie foto scattate con la mia Nikon Coolpix solo una volta le dà più chiarezza, specialmente se c'è del testo che deve essere letto su un pacchetto.

Devi fare attenzione però. Se la tua fotocamera o il tuo telefono hanno già scattato una foto molto nitida, come il mio Samsung Note 3, ti consigliamo di evitarlo perché potrebbe rendere l'immagine troppo pixelata. In ogni caso, quando aggiungi del testo, assicurati che sia impostato su nitido, nitido o liscio per la massima leggibilità - si spera che il tuo programma di editing ti dia queste opzioni. In caso contrario, selezionare un carattere che sia già nitido e pulito per rendere più facile la lettura sulla miniatura creata dal blog. Un altro trucco consiste nell'aggiungere un po 'di ombra esterna per far risaltare il testo colorato o bianco da uno sfondo.

Regola il colore, il tono e la luminosità.

La tua foto potrebbe sembrare troppo gialla, troppo blu, troppo fangosa o troppo scura.

Ad esempio, potresti aver dimenticato di cambiare il bilanciamento del bianco o le condizioni di illuminazione potrebbero essere cambiate dal momento in cui hai scattato la foto migliore. Tutti i programmi di editing sono dotati di un certo livello di regolazione per i colori, la luminosità e l'illuminazione. Non farti trasportare qui. Assicurati solo che la tua foto sia pop, che l'area principale di messa a fuoco si distingua dallo sfondo e che i colori siano realistici - se stai cercando uno scatto professionale e non qualcosa di stravagante. Se stai cercando di creare un aspetto fantasioso, regola i colori o, se il tuo programma li ha, gioca con i filtri. (I filtri creano effetti fotografici, proprio come le opzioni su Instagram.) Potresti aver bisogno di giocarci un po 'per ottenere il giusto feeling.

Ritoccare i problemi.

Hai scattato la foto perfetta solo per scoprire che hai un difetto, un segno sfocato o forse anche gli occhi rossi che incasinano la tua foto. Un programma di editing è necessario perché può aiutarti a eliminare questi problemi. A seconda del software che utilizzi, ci sono più tutorial in tutto il web per aiutarti. Poiché utilizzo Photoshop, le mie tecniche potrebbero essere leggermente diverse rispetto ad altri programmi di modifica più economici, tuttavia rimangono alcune linee guida. In primo luogo, crea un livello duplicato della tua foto in modo da poter modificare tutto yo

strati
I livelli ti aiutano ad aggiungere testo, aggiungere ombre, creare duplicati della tua foto e altro ancora.

vuoi senza scartare l'immagine originale. Per i riflessi che non è possibile ritagliare, è possibile utilizzare gli strumenti di selezione per afferrare la luce incriminata e ammorbidirla con filtri o regolando la luminosità o il contrasto. La rimozione dell'occhio rosso o verde viene eseguita utilizzando uno strumento di selezione e regolando il colore. Si spera che il tuo programma di editing disponga di una gamma di tutorial online per apportare le giuste modifiche.

Applicare una filigrana e / o copyright.

Ricorda che sei il proprietario di questa foto e qualcuno potrebbe volerlo rubare. Mentre tecnicamente non c'è nulla che tu possa fare per assicurarti che le tue foto non vengano rubate, puoi renderla più difficile a qualcuno allegando watermark o aggiungendo il copyright.

Basta creare un livello vuoto sopra la tua foto e aggiungere le parole "Copyright, YourBlogName.com". Rendilo piccolo e mettilo in un angolo. Ti consiglio di utilizzare l'URL del tuo sito web e lo stesso carattere del tuo logo per tenere il tuo sito web in primo piano. Per creare una filigrana, sfumare il testo verso il basso su un'ombreggiatura e dargli uno smusso, un contorno o un'ombra. Le filigrane possono essere lasciate cadere sopra l'immagine stessa se preoccupate per il furto.

Rendi pinnabile.

Ora arriva la parte divertente. Hai davvero bisogno di mantenere l'aspetto e l'aspetto del tuo sito web (usando gli stessi colori e font, ad esempio), ma questo dovrebbe essere accattivante e rendere le persone vogliono leggere il tuo post. Pensa a cosa vuoi ottenere con questa immagine: vuoi che il testo diventi virale? Vuoi più di un badge che faccia ricordare alle persone il tuo sito? Guarda i tuoi spilli preferiti e imita quello che fanno bene. Assicurati di posizionare il testo sull'immagine con una chiara e breve descrizione del tuo post.

Mettilo sul tuo sito.

Una volta ottenuta l'immagine nel punto desiderato, è necessario ottimizzarla, ovvero creare l'immagine più bella con le dimensioni dell'immagine più basse. Esporterai un jpg o un png per qualsiasi immagine fotografica. I tuoi post dovrebbero avere un'immagine grande in alto e immagini più piccole in tutto. Assicurati inoltre di avere un'immagine di anteprima in primo piano per la tua home page.

Questo è tutto ciò che c'è da fare! Che cosa state aspettando? Inizia a creare quelle immagini convincenti ora.

A proposito di Gina Badalaty

Gina Badalaty è proprietaria di Embracing Imperfect, un blog dedicato a incoraggiare e assistere le mamme di bambini con bisogni speciali e diete con restrizioni. Gina ha scritto blog su genitori, allevare figli con disabilità e vivere senza allergie per oltre 12 anni. È un blog di Mamavation.com e ha firmato per grandi marchi come Silk e Glutino. Lavora anche come copywriter e ambasciatrice del marchio. Adora dedicarsi ai social media, viaggiare e cucinare senza glutine.

Collegare: