Suggerimenti 5 Blogger per sopravvivere a una recessione economica

Articolo scritto da:
  • Suggerimenti per il blog
  • Aggiornato: Nov 02, 2016

In questo momento, i blogger stanno parlando come cambia il volto del contenuto e come ciò influenzerà i loro blog e entrate del blog. Le nuove tecnologie possono incoraggiare i marchi a smettere di lavorare con i blogger e trovare i fan dei marchi esistenti, pagati in prodotti, per diffondere la voce. Le aziende stanno assistendo a un enorme afflusso in singoli campi di blogger. Se vuoi monetizzare il tuo blog in questo giorno ed età, dovrai fare scelte più intelligenti e orientate al business per sopravvivere all'ambiente attuale. Ecco i suggerimenti 5 per aiutare i blogger a sopravvivere a una recessione.

1. Conosci il tuo marchio e il tuo pitch più intelligente

Pitching non è ancora stato fatto per. MarketingProfs.com nel mese di febbraio 2016 ha riferito che il software di blocco degli annunci costava più di $ 20 milioni di entrate. Credono che il marketing influencer sia la soluzione al blocco degli annunci. Il marketing dell'influencer non è morto, ma la chiave sta focalizzando il tuo marchio:

Suggerimento # 1: mantiene una voce coerente

Mantieni la coerenza su tutti i tuoi flussi multimediali. Arrabbiato? Divertente? Hai una causa? Mentre puoi differenziare su cosa si concentra il tuo social media o come lo comunichi, dovresti essere ancora tu.

Suggerimento # 2: Sii autentico

Non puoi davvero mantenere una voce coerente se non sei autentico. Arriverà e i lettori si renderanno conto che non sei reale con loro.

Suggerimento # 3: usa lo stesso avatar

Dovresti cambiare il tuo avatar di volta in volta - almeno una volta all'anno - per essere aggiornato, ma assicurati che sia la stessa immagine su tutti i tuoi stream. Ti consiglio una foto di te stesso perché le persone rispondono ad una faccia meglio di un cartone animato e ti riconosceranno di persona.

Suggerimento # 4 Marca il tuo blog

Ciò significa avere un logo riconoscibile e un aspetto coerente sui social media e marcare le tue immagini pinnabili con uno stile comune (es. Stile, dimensioni, colore, ombreggiatura dello sfondo). Scopri altri modi per sviluppare il tuo marchio con un budget limitato. Ho notato che ora che ho ottimizzato il mio marchio, stanno arrivando nuove prospettive. I blogger devono occuparsi di ordinare i nuovi potenziali clienti, in particolare quando si stringe la tua nicchia. Ho un sacco di tecnologia o di giochi, che non si allineano più con i miei obiettivi di business attuali, ma piuttosto con i post più vecchi del blog. Cambiare il marchio o riposizionare la tua nicchia va bene fintanto che rimani coerente quando sei tentato dalle offerte.

2. Lavora con marchi più piccoli e più recenti

Come la maggior parte dei blogger, c'è stato un tempo in cui ero strettamente interessato a lavorare con quel fantastico grande marchio - per pagare - che era già un punto fermo nella mia casa e una buona misura nella mia nicchia. Sfortunatamente, quella campagna onirica era sfuggente, qualunque cosa facessi. Quando ho avuto la possibilità di lavorare con un marchio amato, era solo in cambio di un prodotto. Ci sono molte ragioni per cui questo accade. Marchi popolari possono avere i bloggatori in coda per le recensioni dei prodotti. Alcuni marchi stanno tirando indietro i budget di influencer e cercano invece i fan attuali. Inoltre, alcune nicchie, come gli alimenti biologici, hanno budget di marketing più bassi dal momento che così tanto vanno in costi di produzione. Se non stai ottenendo lanci o campagne ma sei affamato di esposizione, guarda in piccoli marchi che stanno cercando di ottenere la trazione nella tua nicchia. Un'ottima scelta, ad esempio, è un nuovo marchio tecnologico (app, dispositivi tecnologici) nella tua nicchia che ha superato la fase "finanziarmi" ma sta cercando di accrescere la consapevolezza del marchio. Puoi raggiungere e piantare questi marchi, assicurandoti di inviare loro un kit multimediale con tutte le tue metriche, esperienza e punti di forza. Se le tue visualizzazioni di pagina non sono così elevate, a seguito social media forte e impegnato aiuterà il tuo caso. A partire dalle piccole aziende, aumenterai la tua fiducia e la tua esperienza nel pitching creativo, soprattutto quando le aziende sono adatte al tuo pubblico.

3. Pensa più in grande: Joint Venture With a Brand

Diventare un ambasciatore del marchio è meraviglioso, ma perché non fare il gioco e fare di più? Considera in che modo le tue capacità e la tua esperienza integrano un particolare marchio che ti piace e come puoi trasformarlo da ambasciatore in una partnership. È una buona idea costruire prima una relazione con quel marchio - ed è qui che i marchi "mamma e papà" fanno una buona scelta. In che aree stanno cercando aiuto? Alcune idee includono il web design, la creazione di blog, la scrittura, il marketing, il networking, ecc. Quando si ha una buona relazione di nicchia con un'azienda si può avere un'idea di dove stanno lottando e di offrire supporto. Attenzione però a non venire fuori come un venditore! Dovresti essere un brainstorming di idee insieme e offrire suggerimenti, finché non avrai stabilito l'autorità. Fai attenzione a non fare tutto il lavoro per loro gratuitamente ma invece a tifare le loro idee e hai bisogno di aiuto. Ad esempio, ho incontrato molte mamme che hanno creato prodotti per aiutare i propri figli disabili. Questo è anche il mio obiettivo, quindi ho lavorato con uno di questi imprenditori in modi diversi, come lo sviluppo di piani per un team di blog, fornendo strumenti a valore aggiunto per i suoi prodotti e la rappresentavo nelle conferenze. Un altro modo in cui ho lavorato con i marchi è quello di co-ospitare eventi con loro. Puoi farlo virtualmente o di persona, se questo si adatta al tuo set di abilità.

4. Diversifica il tuo reddito

Molte marche stanno tagliando i post sponsorizzati, ma i blogger intelligenti diversificheranno le loro entrate. Ecco le possibilità che puoi provare:

  • Scrivi e vendi un ebook che fa appello al tuo pubblico.
  • Utilizzare il marketing di affiliazione o la pubblicità contestuale
  • Crea corsi o webinar nella tua area di competenza.
  • Cerca di parlare degli impegni nella tua nicchia, iniziando con piccoli eventi locali.
  • Metti altri media oltre ai post per creare la consapevolezza del marchio, come eventi di Twitter o talk show focalizzati sulla nicchia.

5. Flip Your Focus da "Blogging come carriera" a "Blogging per una carriera"

Ho parlato spesso di come sfruttare le tue capacità di scrittura in una carriera nel blog professionale. Ora potrebbe essere il momento di pensare a creare un business interno la tua nicchia come consulenza, difesa, coaching o insegnamento. Ho contattato Ruth Soukup, la blogger che ha iniziato Elite Blogging Academy e autore di diversi libri, per un consiglio su questo concetto di spostare il tuo paradigma a "bloggare per una carriera". Ha risposto:

"Quando riesci a trovare qualcosa che aiuti le persone e soddisfi un bisogno autentico, c'è sempre un modo per creare un business da questo. Non vedo i miei affari e la mia scrittura come due cose separate. La mia attività è appena nata dalla mia passione. "

Continua a concentrarti sulla scrittura delle tue passioni e cause e scopri dove sono questi "bisogni genuini". Qualcuno ti ha ringraziato per aver fornito informazioni o incoraggiamento? Hai avuto un post o un video virale su un argomento che puoi insegnare? Un file stampabile è stato scaricato centinaia di volte? Questi sono gli argomenti di riferimento che puoi ricercare per un'azienda. Ad esempio, scrivo per aiutare i genitori che allevano bambini con disabilità a utilizzare una vita non tossica per migliorare i comportamenti e le funzioni cerebrali e aiutarli a far fronte. Una volta concentrata la mia nicchia in questa direzione, l'idea di istruire i genitori era un gioco da ragazzi, quindi attualmente sto studiando per diventare un allenatore della salute. Bloggare oggi è molto più competitivo rispetto a 5 anni fa. I blogger possono ancora monetizzare i loro blog, ma abbiamo bisogno di adottare approcci al reddito più professionali e creativi rispetto al passato. Inizia oggi per entrare in un nuovo percorso per guadagnarti da vivere dal tuo blog per proteggersi nell'affollato mercato dei blogger.

A proposito di Gina Badalaty

Gina Badalaty è proprietaria di Embracing Imperfect, un blog dedicato a incoraggiare e assistere le mamme di bambini con bisogni speciali e diete con restrizioni. Gina ha scritto blog su genitori, allevare figli con disabilità e vivere senza allergie per oltre 12 anni. È un blog di Mamavation.com e ha firmato per grandi marchi come Silk e Glutino. Lavora anche come copywriter e ambasciatrice del marchio. Adora dedicarsi ai social media, viaggiare e cucinare senza glutine.

Collegare: