Lezioni di 4 Crucial Blogging da Syfy's Killjoys

Articolo scritto da:
  • Suggerimenti per il blog
  • Aggiornato: Dec 10, 2016

Se non l'hai visto, il nuovo spettacolo di Syfy, Killjoys parla di un trio di cacciatori di taglie spaziali (chiamati "Killjoys") che lavorano per una misteriosa organizzazione interplanetaria indipendente. La prima stagione si è appena conclusa e tu puoi guardalo sul sito ufficiale.

Se tu avere visto, probabilmente ti starai chiedendo cosa diavolo ha a che fare con i blog.

Come in ogni grande storia, ci sono lezioni che puoi imparare guardando i personaggi e analizzando le loro decisioni ... e gli errori.

E come blogger, sai che non esiste un corso o una laurea che ti insegnino tutto ciò che devi sapere sul blog. L'apprendimento continuo è incredibilmente importante per i blogger, poiché siamo tutti autodidatti e dobbiamo stare al passo con un settore in rapido sviluppo.

Queste lezioni potrebbero non essere una questione di vita o di morte per te come lo sono per i tre Killjoys, ma potrebbero essere la vita o la morte quando si tratta del successo del tuo blog!

1. Concentrati sul tuo obiettivo primario ed evita le distrazioni

Quando un Killjoy inizia a lavorare per la RAC (Recovery and Apprehension Coalition), deve giurare di rimanere imparziale, al di fuori dell'influenza della politica e delle relazioni personali. Per un Killjoy, "il mandato è tutto". Una volta che accettano un mandato, hanno bisogno di seguirlo - non importa quale.

Quando si lasciano distrarre, spesso porta a conseguenze gravi, come nel primo episodio in cui John accetta un mandato per motivi personali senza dirlo all'olandese, o quando l'olandese si ritrova indebitata con un politico potente e ha bisogno di mettere la sua richiesta sopra il mandato.

Se si fossero concentrati sul mandato invece di essere influenzati da influenze esterne, avrebbe evitato molti problemi.

Come blogger, quella stessa concentrazione e imparzialità può essere estremamente utile per il successo del tuo blog.

Rimani imparziale

Il blog è lavoro creativoe può essere difficile mettere le tue parole là fuori per il mondo intero da leggere. Ogni volta che pubblichi un post, ti apri alle critiche o persino alla traina, al bullismo e agli abusi.

Rimanendo imparziale e non abbassandoti al livello dei troll o dei bulli, puoi mantenere la tua sanità mentale e la salute emotiva e ottenere il rispetto dei tuoi lettori più equilibrati.

Prova questo: Se hai problemi con i commenti meschini, fai una pausa per circa una settimana prima di rispondere, o assumere un assistente moderare i commenti per te.

Tieni gli occhi sui tuoi obiettivi

I blogger si trovano di fronte a un sacco di consigli distraenti e contraddittori sul web. C'è sempre un nuovo corso, ebook, community, piattaforma di social media o blog che pretende di essere tutto ciò di cui hai bisogno.

È importante rimanere concentrati sui tuoi obiettivi di blog e non lasciarti distrarre da ogni nuovo corso o strategia che incontri, altrimenti non otterrai nulla.

Prova questo: Segui solo un corso o leggi un e-book alla volta, e abbassa il numero di abbonamenti a blog e newsletter. Valuta quanto il materiale sia strettamente correlato al tuo blog e ai tuoi obiettivi.

2. Scegli la tua squadra con saggezza

Una grande squadra è uno strumento straordinario per far crescere il tuo blog, ma avere membri del team sbagliati può metterti nei guai. Su Killjoys, il team lo impara nel modo più duro nell'episodio "Kiss Kiss, Bye Bye", quando uno dei loro compagni di squadra si gira contro di loro, e uno dei tre è quasi morto.

Man mano che il tuo pubblico cresce, è importante farlo investire nel tuo blog per mantenere lo slancio in corso - e questo spesso significa chiedere aiuto. Ciò potrebbe significare assumere un grafico, un assistente virtuale, moderatori o persino il tuo team di scrittori.

Ma aggiungere nuovi membri del team è un affare rischioso, dato che l'olandese e il suo team hanno imparato a fondo.

È possibile controllare i potenziali nuovi membri del team:

  • Investigando il loro sito Web e account di social media per cercare le bandiere rosse
  • Controllando attentamente il loro portafoglio di lavori passati per progetti simili
  • Assicurarsi che il lavoro nel loro portfolio sia reale, ed è davvero il loro
  • Chiedere di parlare ai riferimenti

Tieni d'occhio queste bandiere rosse:

  • Scarse abilità comunicative: non devono essere perfette, ma dovresti essere in grado di capirsi abbastanza per lavorare bene insieme e la comunicazione dovrebbe essere rapida e professionale.
  • Nessun riferimento: è un enorme rischio assumere qualcuno senza referenze. Usa il tuo miglior giudizio.
  • Tariffe super-basse: Forse sei stato fortunato e hai trovato un fantastico freelance che non conosce il proprio valore - ma è probabile che otterrai quello per cui paghi.

(Come fai il veterinario libero professionista? Hai incontrato altre bandiere rosse? Condividi nei commenti!)

3. La comunicazione è vitale

Su Killjoys, mantenere segreti i tuoi compagni di squadra può essere mortale. Dutch, John e D'avin hanno tutti i loro segreti, e quando vengono scoperti finiscono quasi per far uccidere gli altri.

Onestamente, se avessero migliori capacità comunicative, lo spettacolo sarebbe piuttosto noioso, ma sarebbero molto più sicuri e di maggior successo!

Fortunatamente, come blogger, il successo è preferibile al dramma.

Ciò significa mantenere i segreti al minimo e valorizzare l'onestà in tutte le tue comunicazioni con il tuo:

  • Squadra: Per lavorare con successo con gli altri sul tuo blog, sia che tu stia lavorando con uno sviluppatore, designer, scrittori, moderatori o altri, devi comunicare le tue aspettative. Mantenere una linea di comunicazione aperta è fondamentale per lavorare insieme con successo.
  • Pubblico: È importante essere sinceri con i tuoi lettori. C'è una certa quantità di "finto fino a farlo" che puoi fare proiettando fiducia e professionalità anche quando non lo senti. Ma non dovresti mai prenderlo per il significato di travisare te stesso al tuo pubblico rivendicando competenze che non hai.
  • Colleghi: Comunicare con altri blogger nella tua nicchia è una strategia chiave per la promozione dei blog. Collegandoti con altri blogger nella tua nicchia, puoi espandere la tua copertura in modo esponenziale.

Prova questo:

  • Pensa e annota i processi e le aspettative prima di assumere qualcuno per il tuo team di blog.
  • Prova a connetterti più profondamente con il tuo pubblico scrivendo un post del blog 100% onesto e aperto sulle tue lotte come blogger nella tua nicchia.
  • Iscriviti alla newsletter di un altro blogger e scrivi una risposta personale alla loro email di benvenuto.

4. Cooperazione anziché competizione

Nell'episodio "One Blood", l'olandese deve competere contro i migliori Killjoys per trovare un fuggiasco. Ma quando si mette nei guai, i suoi compagni di squadra devono collaborare con una rivale Killjoy per aiutarla ... e finisce per fare esattamente ciò che deve essere fatto quando non possono.

Potresti aver notato che ho menzionato altri blogger nella tua nicchia e li ho definiti "colleghi" anziché "concorrenti". Questo perché, come blogger, dovresti lavorare insieme e cercare di completare il lavoro di altri blogger invece di pensare di loro come la concorrenza.

Come blogger, non devi competere direttamente con gli altri nella tua nicchia. Con così tanti lettori là fuori, ognuno ha gusti e preferenze diversi. Non stai litigando per lo stesso pubblico; stai cercando di raggiungere il pubblico per cui è perfetto te.

Prova questo: Intervista un collega blogger nella tua nicchia e scrivi un post sul blog che lo presenta.

Killjoys potrebbe essere un futuristico show di fantascienza d'azione, ma nel suo cuore si tratta davvero dei personaggi principali e delle loro relazioni reciproche, e del modo in cui lavorano insieme per affrontare sfide sia interne che esterne. Come blogger, puoi prendere quelle lezioni di vita e applicarle al tuo blog ... e probabilmente hai già fatto lo stesso con altri media intorno a te.

Informazioni su KeriLynn Engel

KeriLynn Engel è un copywriter e stratega di content marketing. Ama lavorare con le aziende B2B e B2C per pianificare e creare contenuti di alta qualità che attraggono e converte il loro pubblico di destinazione. Quando non scrivi, puoi trovarla mentre legge fiction speculativa, guarda Star Trek, o suona fantasie di flauto di Telemann a un microfono aperto locale.

Collegare: